Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
By Cat_70
#22176
un po' di me...

in questi anni ho seguito da una parte la ragione e dall'altra l'intuito tra alti e bassi sino ad avere passo dopo passo equilibrio e chiarezza in molte cose, una dopo l'altra, spero ora di aver trovato un altro tassello importante ^_^

soffro da molti anni di rinite allergica, allergie "diagnosticate" quando avevo circa 15 anni e per cui mi riempirono di pastiglie, sciroppi ecc, sinusite ed artrosi da trauma e altre cosette post traumi che mi hanno portata a cercare possibili soluzioni nella forza di volontà, nell'introspezione, nella pnl, eft, energie sottili, autoipnosi, erboristeria, omeopatia ed altro liberandomi nel tempo da quasi tutti i medicinali, antinfiammatori, calmanti, antidolorifici, antistaminici ecc.

ho subito alcuni interventi importanti e molte lastre RX, tac ecc. e nell'ultimo intervento hanno sbagliato qualcosa con l'annestesia ed ho avuto un esperienza di premorte,

alcuni mesi fa avevo avuto un buon miglioramento che purtroppo a dicembre è scemato, a gennaio sono stata costretta a letto per una settimana e non sapendo dove sbattere la testa nonostante continuassi ad applicare tutto quello che avevo imparato la situazione peggiorava, mi sono rivolta al medico che ...ovviamente... mi ha prescritto antibiotici e "sciogli muco", aereosol e lavvaggi (che già facevo), dopo la "cura" mi sono "stabilizzata" e mi sono rivolta all'erboristeria trovando un leggero giovamento, per sincronicità mi sono ritrovata a leggere un vecchio link di un anno fa salvato nel pc, mi son ritrovata nel sito ^_^
un anno fa avevo ordinato il libro della doieta senza muco e lo aspettai invano per circa un mese ricevendo poi un email che non era più disponibile,

ora finalmente ho ricevuto il libro (grazie Luciano ^_^)
sabato 14,

già da circa 20 giorni ho iniziato a mangiare prevalentemente frutta e verdura perl o più cruda, lievito alimentare, frutta secca, alghe,
al mattino acqua tiepida e limone, integratore alga klamath, sale poco ed integrale o dell'hymalaia,

il caffè lo bevo molto di rado, circa un paio di volte all'anno,
il latte l'ho eliminato da molto,
raramente formaggi freschi tipo caciotte di casa, qualche volta ricotta o ricota di pecora, raramente grana e gorgonzola, mozzarella di bufala,
raramente carne,
raramente pesce, molluschi e crostacei
raramente il riso bianco (base per preparare il "susci", quell condito con aceto/zucchero/sale) con pesce o con verdure e alghe
spesso insaccati che ora sto eliminando,

il pane bianco l'ho eliminato ed andavo a periodi, spesso mangiavo un pane multicereali,
per ora ogni tanto, rramente, sostituisco con gallette di mais bio o grissini di kamuth

bevo qualche volta te verde, tisane,
amo lo zenzero, i tompinambur crudi e i carciofi crudi,
a pasto bevo vino rosso anche se in questi giorni è notevolmente diminuito e lo sorseggio

bevo molta acqua e mi sto aiutando per ora per la pulizia dell'intestino con delle compresse d'erbe, vedo come funzionano e poi vedrò cosa fare, nel frattempo mi leggo il libro e il forum ^_^

il miglioramento anche se lento è continuo giorno dopo giorno, sopratutto a livello energetico e dell'umore che già è spesso positivo e me lo ritrovo in questi ultimi giorni con momenti in cui mi sento alle stelle ^_^


^_^
By Cosmonauta
#22178
Benvenuta Cat 70! :D

Grazie per quello che hai scritto di te, vedi non c'è niente da fare...qua ci dovevi finire prima o poi!

Vai avanti così, Togli un po' alla volta, quello che va tolto e aumenta progressivamente frutta e verdura in base anche a come ti senti, senza fretta.

E' vero l'umore migliora e a volte ci diamo quasi fastidio da soli per quanto può migliorare... :lol:
Avatar utente
By romax
#22185
Ciao Cat 70. Benvenuta...
Avatar utente
By erre
#22186
:D ciao cat70

ti posso dire che ho sofferto fin dalla giovane età di sinusite allergica cronica con polipi che curavo periodicamente con farmaci ed aerosol.
L' alternativa era di un intervento chirurgico che ho sempre evitato.

I disturbi erano continui di muco ed intasamento delle vie nasali, diminuzione del senso dell' olfatto e consequente diminuzione del gusto ai cibi. Mal di testa frontale ogni volta che prendevo freddo alla testa o correnti d' aria.

Dal settembre 2006 dopo l' ennesima cura ho cominciato a star meglio e poi benissimo in coincidenza all'inizio pratica della dieta consigliata da Ehret.
E' sparito il catarro nasale e tutti gli altri disturbi. Ora sto meglio. Anzi mi sembra un vecchio ricordo.

Penso che se continui possa risolvere il tuo problema. :lol:
un saluto
Avatar utente
By luciano
#22187
Benvenuta Cat! :D

Di sicuro troverai la soluzione per i tuoi disturbi.

Il libro ora ce l'hai, i forum è un importante aiuto, e se ha provato tutto quello che hai descritto nella tua presentazione la determinazione non ti manca.

Buon lavoro! Anzi buon divertimento, seguire il sistema di guarigione applicando quanto Ehret insegna è piacevole. :D
By Cat_70
#22194
grazie Cosmonauta ^_^

si, gira e rigira ne sono sempre più convinta anch'io che era qui che finivo ^_^

grazie romax ^_^

grazie erre per la condivisione,

ostruzione nasale spesso totale, starnuti continui, muco... i mal di testa sono rari in quanto cerco sempre di fare lavaggi e aereosol a base di semi di pompelmo,
negli ultimi mesi però anche per me diminuzione del senso dell' olfatto e consequente diminuzione del gusto ai cibi, ora ogni tanto ho la piacevole sorpresa di sentire profumi ed odori anche se per poco tempo e mi rendo conto di quanto stavo perdendo,

di riuscire a risolvere questo ed altri problemi dopo quello che sto leggendo e scoprendo ne sono convinta ^_^

nel 2007 ho smesso di fumare grazie al libro smettere di fumare è facile di Allen Carr, alcuni mesi fa rendendomi conto che stavo lievitando come i panettoni e che le mie ginocchia e la schiena (che hanno subiti diversi traumi) ne risentivano avevo provato a mettermi a dieta con scarsi risultati :P così acquistai dello stesso autore il libro sul dimagrire... e iniziai a prendere l'adipesina e a stare attenta a cosa mangiavo... a questo punto il peggioramento ipotizzo sia stato dovuto al cambiamento troppo brusco,
riguardo al libro di Allen con molte cose che ha scritto sono in disaccordo mentre per altre ho avuto modo di cambiare certe convinzioni limitanti, alla fine mi è rimasta l'immagine mentale dei pezzi di secchio di plastica tagliati che scendono nello stomaco ogni qualvolta penso a cibi inadatti ^_^
e la mia attenzione durante il pasto è rivolta al presente e a cosa sto mangiando rendendomi conto di molte cose,

Grazie Luciano ^_^
mi vedo già fruttariana (che mi sembra di comprendere se non mi sbaglio che apporta tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno senza l'uso di alcun integratore) e in salute pronta per andare avanti nell'esperire molte altre cose che ora mi sono precluse ^_^

Buona giornata
^_^
Avatar utente
By Antishred
#22205
Benvenuta Cat_70!

Ogni piccolo passo nella direzione giusta non può che portare giovamento.

Ci terrai aggiornati su di essi?

:D

Saluti

Carlo
By Cat_70
#22236
Grazie Antishred

per certe cose sono un po' "timida" e farò del mio meglio per condividere ^_^

circa un mese fa una nuova Amica mi consigliò l'idrocollonterapia... ignoravo cosa fosse ed ho iniziato a documentarmi contattando persino un dottore, purtroppo vedendo di cosa si tratta per il momento è una cosa che non mi sento di fare a causa di vecchi traumi,

ho cercato qualcosa di alternativo ed ho visto un prodotto in rete che a detta di quanto scrivono sarebbe come una idrocolonterapia orale con tanto di fotogallery che mai mi sarei aspettata di vedere e ho iniziato a conoscere tante cose nuove, ho chiesto in erboristeria se esisteva qualcosa di simile ed ho iniziato a prendere delle capsule di erbe come indicato con molto scetticismo...

oggi, dopo circa 2 settimane e mezza ho avuto la prima prova che quanto ho visto e letto sino ad ora a proposito del collon e di quanto si è incistato e "cristallizato" è tutto vero :S

non so ancora se possa essere paragonabile a una vera e propria idroncollonterapia,

sono stata male per mezz'ora con dolori a ruota in diverse parti del corpo (non so perchè ma mi viene in mente qualcosa tipo dolori di riflesso, forse mi sbaglio) ed ora sto benissimo

^_^

p.s. sono nuova e no so ancora come muovermi in questo forum, forse aprirò un topic come ne ho visti altri , tipo diario aperto,
non conosco ancora bene le regole del forum e non so se inserire il nome e la marca delle compresse che sto prendendo per la pulizia del collon e come mi è stato consigliato di fare,

oggi seguendo il mio istinto ho fatto collazione con acqua tiepida e succo di mezzo limone, a metà mattina fermenti lattici in capsula, prima di pranzo le compresse con 1/3 di bicchiere d'acqua e circa dopo 20 minuti pranzo di frutta presa in ordine: 1 banana bagnata di limone, una mela verde molto croccante e ben masticata, 1 arancia a foglia verde squisita, mezzo ananas,

verso le 16 una manciata di uvetta e dopo mezz'ora una tazzona sorseggiata lungamente di te verde e erbe ( no ricordo di cosa si tratta :D) con due cucchiai di miele, tiepida, l'ho portata al lavoro nel termos

se mi sto dilungando troppo ditelo eh :P

^_^
Avatar utente
By Antishred
#22241
ma figurati, dilungarsi esiste solo dove ci sono limiti cartacei, qua abbiamo lo spazio infinito!

A quanto mi sembra da quello che scrivi credo che sarebbe meglio se andassi a rileggere quella parte del libro che parla di dieta e menu di transizione: tutta quella frutta tutta insieme non è esattamente l'ideale...

Altra cosa: non so bene quale sia il prodotto da te citato, ma credo che se tu sei decisa e costante nel seguire gli insegnamenti di Ehret, non ti serviranno più questi "rimedi per onnivori": la Natura lavorerà al loro posto, infinite volte meglio. Qualsiasi composto strambo o miracoloso potrebbe fare più danni di quanti ne possano apparire. Meglio un clistere, a quel punto.

Comunque davvero, una conoscenza approfondita dei due libri è fondamentale se si vogliono ottenere risultati.

Ciao e buona continuazione!
By Cat_70
#22247
grazie,

il libro "dieta senza muco" mi è arrivato sabato e lo sto leggendo :oops:
l'altro l'ordinerò quanto prima


^_^
By Cat_70
#22833
Grazie Tropico ^_^

quando ho iniziato a cercare risposte ho trovato una tecnica, il "simbad" (grazie a Corrado Malanga), ed ho continuato la ricerca di ciò che poteva essermi utile nel miogliorarmi psicologicamente, fisicamente, energeticamente (avendo compreso che ciò che vedevo era reale grazie al lavoro di Zamperini e di altri) ecc. e allo stesso tempo confrontavo e confronto le varie tecniche e conoscenze mano a mano che vado avanti,

di EFT ho fatto il corso di primo livello alcuni anni fa, presa dall'entusiamo inuanto dopo aver letto il pdf e avendo provato il giro di tamburellamento dei agopunti con la frase: "anche se ho il respiro bloccato mi amo e mi accetto cmpletamente e profondamente" riscontrando un miglioramento con mio enorme stupore, continuai a provare per alcuni mesi e decisi di fare il corso poichè alcune volte funzionava e altre meno o nulla,
mi ha aiutata a lavorare su alcune cose e ad esempio per quanto riguarda la sinusite a superare in alcune notti le crisi piutosto intense ma senza risolvere, ho sperimentato per un periodo,
mi sono liberata di certe convinzioni limitanti e credenze,
si tratta, secondo me, di un altro modo per conoscersi e per andare a fondo di certe cose ma non è la soluzione a tutto,
almeno per me non lo è stato,

inoltre il tamburellare o toccare i vari punti (poi c'è anche un altra tecnica simile, il peat e la neutralizazione delle polarità) a volte scatenava anche reazioni forti emotive nel mio caso e solo grazie ad altri sistemi che praticavo (il SIMBAD) ero in grado di continuare e di portare a termine la procedura, se avessi usato solo EFT in quei momenti sarebbe stato molto difficile chiudere perchè in preda alle emozioni o alle reazioni a volte molto intense sarebbe stato il disastro visto che praticavo da sola e non avrei potuto dare una spiegazione a mio marito e ai suoceri che abitavano con noi del mio stato poichè erano all'oscuro di tutto,
mi ero avvicinata all' EFT per superare lo stato di post-trauma in cui mi trovavo in certi giorni e per recuperare i ricordi superando i blocchi, da li ho poi scoperto che è importante come pensiamo, come formuliamo le frasi (anche nel nostro continuo dialogo interno), su cosa ci focalizziamo, le affermazioni e le aformazioni (avevo scritto anche qualcosa per aiutare gli addotti nel forum che frequentavo) ecc. per cui EFT non mi bastava e per questo ho continuato a cercare,

EFT aiuta molto nel superare i traumi e dalle testimonianze nel sito italiano (non conosco l'inglese) per molto altro, lavorando con costanza, cosa che però non fa a pieno per me avendo trovato altre strade che sento di più e chemi hanno dato maggiori risultati ...come ad esempio l'aver trovato Ehret e Voi ^_^

si può fare altrettanto bene se non addirittura meglio usando SIMBAD o la PNL (terapeutica) che usano le visualizzazioni e tutti i canali di percezione della persona o la combinazione di entrambe, che personalmente mi hanno aiutata molto di più andando poi di volta in volta nel caso lo ritenessi o sentissi necessario a spazziare ed usare le conoscenze di EFT, Peat, energie sottili, respirazione olotropica, metodo Silva, autoipnosi ecc. qualora sento che possono aiutarmi, a volte prendo spunto da una o dal'altra e provo ad andare oltre,

purtroppo mi sto rendendo conto sempre più :P che in un certo senso ho fatto un percorso inverso... sono partita dalla parte riguardante le energie sottili, i chakra, i meridiani, gli agopunti, le catene linerai, la psicologia, i sintomi, ecc. attraverso varie tecniche ecc. per arrivare grazie al "simbad" a comprendere che la cusa dei problemi che non avevo ancora risolto risiedeva in un corpo preso con le bombe a causa dell'alimentazione, dello stress, delle medicine, dei numerosi RX, traumi ed altro... cosa a cui ho iniziato a porvi rimedio :oops:

in conclusione EFT è stato un metodo di passaggio come molti altri che mi hanno permesso di conoscere alcune cose e di confrontare portandomi a fare grandi passi avanti, poi per natura tendo a esperire continuamente e difficilmente mi fermo, forse è anche per questo che preferisco il SIMBAD poichè è un metodo che evolve mano a mano che evolve la persona e i modelli della pnl (molto interesante è stato il libro di Elia Tropeano: Terapie istantanee e la sua conoscenza ^_^) permettono di lavorare su di sè in modo più mirato, molte cose che facevo ad intuito le ho poi trovate scritte in diversi testi e molte altre le ho imparate ed è tutt'ora uno studio continuo

^_^
By Cat_70
#22841
Si, infatti, la ripetizione del "problema" durante il tamburellamento dei vari agopunti tiene il focus sul problema vivendolo o ri-vivendolo in quel momento, spesso accade che durante il giro di tamburellamento emerga altro, quando emerge va poi scritto o ricordato (il più delle volte sfugge ed è difficile recuperarlo se non lo si scrive subito) e "trattato" a sua volta con nuovi giri fino a che si giunge a zero, questo spesso avvia un emergere di cose a catena e porta all'allungarsi del tempo in cui si impiega il metodo, a volte subentrano ricordi e le loro conseguenze di altre vite e diventa la storia infinita... ^_^

inoltre cambiando le frasi permette di "autoriprogrammarsi", on line c'è molto materiale e video,

per questo ho trovato migliore quanto ho scritto sopra poichè porta ad avere maggiore consapevolezza di sè, di ciò che ci circonda e imparare ad aprire e chiudere certe porte, in poche parole prima lavorando su quello che è il bagaglio di questa vita e poi andando oltre avendo delle solide basi evitando così di "perdere la testa"

poi... le strade per continuare il proprio percorso o per arrivare possono essere molte, non le conosco tutte

^_^

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret