Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By soultrap
#22497
ciao, ma come devo fare che non mi viene più fame ossia non sento più quel brontolio allo stomaco

mangio più per abitudine e mi sazio con pochissimo.

secondo voi è normale o rischio una denutrizione?
capita pure a voi?
Avatar utente
By luciano
#22504
La fame, quella sana, dipende dalle necessità del corpo.
Se fai un sacco di esercizio fisico quando è necessario ti verrà una giusta fame.

Altrettanto se si hanno degli obiettivi da raggiungere e si è entusiasti mentre si fanno le azioni per conseguirli.

Se non si ha fame, fermo restanti i punti di cui sopra, semplicemente il corpo ha bisogno di prendersi un break per disintossicarsi.

Altrimenti può essere il risultato di atteggiamenti apatici, di disinteresse per quello che si sta facendo, di mancanza di obiettivi.
Avatar utente
By luciano
#22505
soultrap ha scritto:mangio più per abitudine e mi sazio con pochissimo.
intendo dire se c'è il presupposto che mangi per abitudine altrimenti non mangeresti.

Saziarsi con pochissimo potrebbe essere positivo, dipende poi dalla condizione generale e dall'atteggiamento con cui si conduce la propria esistenza.
Avatar utente
By Tatiana
#22508
Io, invece, mangio di continuo perchè sono sempre affamata. :roll:
Avatar utente
By soultrap
#22512
grazie luciano per la risposta, quindi tu dici che la fame dipende anche daglio obbiettivi che uno si prefigge e come affronta la vita, non lo sapevo.

sò che l'intestino viene condizionato dallo stato d'animo ma non sapevo che dipendesse anche la fame.

vorrei chiederti una cosa che riguarda mia nonna, se ti và di rispondere.
mia nonna soffre molto di intestino ossia quando era più giovane soffriva di problemi di stitichezza e quindi fece molte cure soprattutto alimentari.
adesso invece soffre del problema inverso, non riesce a mangiare nulla che subito deve scappare in bagno, vorrei sapere se si può fare qualche cosa e se possa dipendere da una questione emotiva legata magari al fatto che suo figlio ossia mio zio è ogni settimana in viaggio e magari è preoccupata, non saprei

se avrai la pazienza di leggere te ne sarò grato anche se non sò se potrai aiutarmi
grazie
Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret