Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By luciano
#22792
Ok , non perdete tempo a rispondere a questo genere di post, ormai sono dei classici.

Analizzate un po' questi punti dei post di "Jackie":

Jackie ha scritto:Devo dire che ho fatto molta fatica a leggerlo, in quanto non riesco a soportare l'odioso tono autocelebrativo di Ereth, che parla come fosse La Verità fatta persona, senz'ombra di dubbio alcuno :roll:

Personalmente, se provassi quel genere di sentimenti nei confronti di un autore, non finirei nemmeno il libro e non perderei altro tempo a scrivere in forum ecc. a meno che non voglia creare propaganda contraria, se ne avessi i motivi.

Jackie ha scritto:mi sono lanciato nel digiuno senza nemmeno pensarci, visto che è presente anche in altre diete come "per vedere bene" "il metodo Kousmine" "la dieta Borrough", ecc, ma soprattutto è un principio Yoga che usavano milleni fa. Perfino nelle varie storie di Cristo, Buddha e altri "grandi maestri" (è un pò riduttivo chiamarli così) si narra appunto di un periodo di meditazione e DIGIUNO, quindi sono assolutamente convinto di questa cosa
Qui è come dire che lo ha fatto non perchè sta seguendo quanto insegna Ehret, ma perchè lo hanno detto altri autori, maestri ecc. autorevoli. Come dire che se non lo diceva il Buddha, il Cristo, la Kousmine, il Borrough, di certo non lo avrebbe fatto. Questo è il messaggio che vuole fare arrivare.

Jackie ha scritto:- Si parla della carne come alimento innaturale. Ma se non sbaglio fin dalla preistoria l'uomo cacciava, le incisioni nelle grotte raffigurano spesso scene di caccia...quindi cosa devo dedurre? Che l'uomo si alimenta in modo sbagliato fin dalla sua comparsa?
Qui è chiaro che l'intenzione non è quella di praticare la dieta senza muco, ma di creare futili discussioni, se uno legge il regolamento, messo apposta per evitare queste situazioni perditempo, sa che questa è l'ultima cosa che si desidera. e se posta a riguardo .... o ci è o ci fa....

Jackie ha scritto:- Quando la mia ragazza ha letto alcune ricette, il commento è stato "questo non ha mai cucinato in vita sua!" in quanto alcuni "dettagli tecnici culinari" cose sono un pò fuori luogo. Avete notato anche voi questa cosa?
Qui cerca appigli per rendere sbagliato ad oltranza. E' come se tu avessi fatto un meraviglioso lavoro e arriva uno e ti dice: "Eh, ma l'hai vista quella macchiolina sul vetro?"

Jackie ha scritto:Ciò che critico è proprio la forma così vanitosa di Ereth che anche avesse veramente ragione (e solo il tempo e i risultati me lo diranno) si può esprimere la verità anche con un filo di umilità in più Wink
Non ha trovato altro da dire, l'intento è di screditare l'autore, senza considerare che la vanità non l'ho mai vista, altrimenti non avrei mai preso in considerazione Ehret.

Quello che ho visto in Ehret è l'assoluta certezza di essere nel giusto nelle sue asserzioni e la sua determinazione di dire senza ipocrisie quello che riteneva giusto, a costo di farsi ammazzare.

Jackie ha scritto:Non ho criticato il pensiero di Ereth, non sarei qui a discuterne altrimenti.
Spero quindi di trovare persone ragionevoli da cui apprendere e spero condividere risultati futuri e non dei fanatici appartenenti ad una setta.
Qui non sono necessari commenti, il riferimento a sette e fanatici e ormai una ripetizione.

Jackie ha scritto:Allora cancella pure l' account, questo clima di tirannia e mancanza di dialogo non fa certo per noi, alla ricerca di verità e non di un nuovo Vangelo da cui pendere senza poter mettere in dubbio nulla.
Quando ormai i tipi si trovano nell'angolo tirano fuori le solite cose, tiranni, ecc. E' un classico e poi dicono cancellami pure, me ne vado.... Sanno che non potrà succedere altro, si cacciano da soli un momento prima di venire buttati fuori.

Leggete anche qui:
http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

Quindi quando leggete dei post che prendono questa piega, non perdete tempo a rispondere, come se voleste "salvarli". Quei tipi non sono interessati al sistema di guarigione della dieta senza muco, vogliono solo attenzione, non hanno altro da fare.

Ok, questo thread rimane qui, può essere utile per sapere come comportarsi a riguardo. Lo avrei cancellato già al primo post, ma un esempio è sempre utile. :D

Sto parlando con cognizione di causa, a volte ci sono due o tre utenti iscritti con email diverse con lo stesso indirizzo IP. Uno è l'utente e gli altri due sono dei cloni. E postano come se fossero persone differenti. (Postavano, quelli che ho trovato) :wink:
Avatar utente
By Antishred
#22793
Grazie dei consigli Luciano, non pensavo che potesse esistere gente che ha così poco da fare che rompere le balle senza motivo. Bahh...
Dovrebbero fare un forum esclusivamente per questi "troll" così le palle se le rompono a vicenda in un grande divertimento collettivo.
Avatar utente
By sandrod
#22812
luciano ha scritto:Sto parlando con cognizione di causa, a volte ci sono due o tre utenti iscritti con email diverse con lo stesso indirizzo IP. Uno è l'utente e gli altri due sono dei cloni. E postano come se fossero persone differenti. (Postavano, quelli che ho trovato) :wink:


tecnicamente, potrebbe capitare che più utenti abbiano lo stesso indirizzo ip: ad esempio lavorano nella stessa azienda con una connessione internet condivisa. Per il mondo esterno l'indirizzo ip è sempre lo stesso.
E' solo una piccola precisazione tecnica, per il resto sono più che d'accordo con Luciano :lol:

sandro
Avatar utente
By luciano
#22813
sandrod ha scritto:
luciano ha scritto:Sto parlando con cognizione di causa, a volte ci sono due o tre utenti iscritti con email diverse con lo stesso indirizzo IP. Uno è l'utente e gli altri due sono dei cloni. E postano come se fossero persone differenti. (Postavano, quelli che ho trovato) :wink:


tecnicamente, potrebbe capitare che più utenti abbiano lo stesso indirizzo ip: ad esempio lavorano nella stessa azienda con una connessione internet condivisa. Per il mondo esterno l'indirizzo ip è sempre lo stesso.
E' solo una piccola precisazione tecnica, per il resto sono più che d'accordo con Luciano :lol:

sandro
Si è vero, c'è d'aggiungere anche che quando ci sono post provocatori da utenti diversi con lo stesso IP in pratica sai che sono cloni o amici di felliniana memoria. Non cancello un utente solo perchè potrebbe essere un rompi, me ne accerto prima. :wink:
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret