Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

By xavier
#23112
Salve! Volevo un parere...é un periodo che x cena mi mangio sempre datteri con noci o fichi o passa....e a pranzo o frutta fresca o verdure cotte/crude...xó la sera sono sempre attratto dalla frutta secca/essiccata...dite che va bene mangiare spesso questo tipo di cose? Sará il periodo, non so...xó il mio corpo richiama quel tipo di cibo...che dite voi? a nessuno capita sta cosa?
Ciao :D :D Xavi
Avatar utente
By braveheart
#23125
Ciao xavi :D
mah..guarda, io è tutto l' inverno che ( come ho gia' scritto in altri post ) consumo 3 pasti o cene a settimana con solo frutta secca + essiccata e mi trovo benissimo, cioe' leggero - molta energia e nessuna crisi disintossicativa .

Ehret dice che d' inverno si possono mangiare tranquillamente ma con parsimonia, inoltre nel libro "Digiuno Razionale" dice anche che semi - noci - frutta essicata e banane (..ovviamente non tutto insieme ) sono ottimo cibo per formare tessuto muscolare..credo pero' ci si debba mettere anche un buon allenamento .

xavier ha scritto:Sará il periodo, non so...xó il mio corpo richiama quel tipo di cibo...che dite voi?


Il tuo corpo..o la tua mente :?: ..attenzione perchè spesso è quest' ultima che "gioca" la partita :wink:
Avatar utente
By bichette
#23133
Allora, anch'io ho una voglia matta ogni giorno di noci con uvetta, mandorle (ci sono molti dolci sardi fatti solo con miele mandorle e frutta), frutta essicata (soprattutto datteri e prugne).
Volevo chiedervi se avete mai provato a fare la disintossicazione descritta da ehret a pag. 85: 2 o 3 giorni di sola frutta essiccata seguiti da un giorno di frutta fresca succosa e verdure non amidacee, ke a detta di lui producono la piu efficace eliminazione (solo x i forti di costituzione).
La provo da domenica e poi vi dirò com'è andata....
By xavier
#23136
Io avevo provato a dicembre quando ero andato a Madrid un fine settimana.
X comoditá, ho mangiato solo fichi secchi, datteri e qualche noce del brasile x un week intero. Non so se i son disintossicato di +, io non ho sentito nessun fastidio di forte eliminazione. Xó mi ricordo che la pipí in tutto il week era molto scura e torbida....puó essere che il colore della pipí era il sintomo delle pulizia...boh...
Avatar utente
By Tatiana
#23145
Io è da un mese che ho perso la testa per la frutta essicata e secca..di quella essicata mangiavo 500 grammi tutti i giorni ad arrivare ora anche 1 kg..è diventata una dipedenza per me :wink: Saràche ancora soffro di freddo :lol:
Avatar utente
By Tatiana
#23146
bichette ha scritto:Allora, anch'io ho una voglia matta ogni giorno di noci con uvetta, mandorle (ci sono molti dolci sardi fatti solo con miele mandorle e frutta), frutta essicata (soprattutto datteri e prugne).
Volevo chiedervi se avete mai provato a fare la disintossicazione descritta da ehret a pag. 85: 2 o 3 giorni di sola frutta essiccata seguiti da un giorno di frutta fresca succosa e verdure non amidacee, ke a detta di lui producono la piu efficace eliminazione (solo x i forti di costituzione).
La provo da domenica e poi vi dirò com'è andata....

Forti di costituzione si intende per robusti?
Per caso è indicata quantità massima di frutta secca da consumare in questi tre giorni?
Avatar utente
By Antishred
#23170
Ciao Tatiana, occhio che tra gli ingredienti della frutta essiccata non ci sia lo "sciroppo di glucosio" altrimenti ti stai solo facendo del male :wink: te lo dico perchè a me è capitato di rimanere fregato.

Ciaoo
Avatar utente
By bichette
#23174
sì tatiana, nel senso che hai poco muco e una buona salute... però ehret non indica la quantità...
Avatar utente
By sibillina
#23180
8O 8O 8O 8O ragazzi 1 kg di frutta secca è troppa decisamente!!!

anche io sono una golosissima di noci di tutti i tipi e fichi secchi ma già quando arrivo a 150 grammi mi sembrano tantissimi...

Ricordatevi poi che Ehret dice che ci si puo' intossicare anche con il cibo "buono" se la quantità è eccessiva..

Per quanto riguarda quello che dice Xavier anche a me il corpo dà segnali, nel senso che quando era piu' freddo mi veniva piu' voglia di frutta secca mentre ora che è piu' caldo mi attira di piu' frutta succosa come le mele o le susine :)
Avatar utente
By braveheart
#23193
Antishred ha scritto:Ciao Tatiana, occhio che tra gli ingredienti della frutta essiccata non ci sia lo "sciroppo di glucosio" altrimenti ti stai solo facendo del male :wink: te lo dico perchè a me è capitato di rimanere fregato.

Ciaoo


..occhio anche che non sia conservata con anidride solforosa ( molto tossica ed usata spesso in questo settore ) e nessun altro genere di conservanti chimici :wink:
Avatar utente
By Tatiana
#23199
Antishred ha scritto:Ciao Tatiana, occhio che tra gli ingredienti della frutta essiccata non ci sia lo "sciroppo di glucosio" altrimenti ti stai solo facendo del male :wink: te lo dico perchè a me è capitato di rimanere fregato.

Ciaoo

Tengo tutto sotto controllo! :wink: Prendo solo quelli naturali al 100%
bichette, merci
Avatar utente
By Tatiana
#23201
sibillina ha scritto:nel senso che quando era piu' freddo mi veniva piu' voglia di frutta secca mentre ora che è piu' caldo mi attira di piu' frutta succosa come le mele o le susine :)

Per me ancora non è caldo, continuo ancora sentir freddo. :wink:
Avatar utente
By Antishred
#23210
Tatiana ha scritto:
Antishred ha scritto:Ciao Tatiana, occhio che tra gli ingredienti della frutta essiccata non ci sia lo "sciroppo di glucosio" altrimenti ti stai solo facendo del male :wink: te lo dico perchè a me è capitato di rimanere fregato.

Ciaoo

Tengo tutto sotto controllo! :wink: Prendo solo quelli naturali al 100%
bichette, merci


ok :D ma quindi i tuoi pasti sono solo frutta essiccata?
By whitcher
#23228
Ciao ragazzi, mi unisco per segnalarvi un "dogma biologico" 8O, affiancandomi al post di Braveheart.
La frutta secca è insidiosa per i conservanti deleteri, ad esempio l'uvetta passa biologica aperta la confezione odora di olio come quella presa nei negozi, ed è pure untae luccica come quella dei diskount.il sapore è il medesimo, la differenza primaria è che sulla confezione diskount c'è scritto E220 olio vegetale, su quella biologica assolutamente nulla.
c'è da fidarsi :?:
Meglio conoscere quello che mangiamo :!:
Avatar utente
By Tatiana
#23238
Antishred ha scritto:ok :D ma quindi i tuoi pasti sono solo frutta essiccata?

No, mangio anche altre cose..sono crudista vegan al 85-90%, il restante % è verdura cotta e a volte (rarissimo) pane o pasta.
La frutta essicata la mangio perchè sono ghiotta di dolci.

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Libri di Arnold Ehret