Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Foca
#23204
Non sto più nella pelle, devo assolutamente condividere con voi questo momento :lol: ho iniziato la conta dei calcoli usciti dal mio fegato!!!

Lo sapevo, me lo sentivo di averli, anche se non mi sono mai stati "diagnosticati" e mai avevo avuto coliche.
Che dispiacere......pensare a tutte le persone che soffrono a causa dei calcoli e sapere che con così poco si possono eliminare dal nostro corpo.
Mi torna in mente quanto soffriva mia madre fino a quando i "macellai" le "risolsero" il problema con il bisturi, ma anche dopo continuò a stare sempre male.
Per adesso vi saluto, vi prometto che più tardi o domani faccio un esauriente ricostruzione, per adesso sono ancora a far visita spesso alla toilette.

GRAZIE Ehret :lol: GRAZIE Luciano :lol: GRAZIE Clark :lol:

Patrizia
Avatar utente
By Eliz
#23205
Foca ha scritto:Non sto più nella pelle, devo assolutamente condividere con voi questo momento :lol: ho iniziato la conta dei calcoli usciti dal mio fegato!!!

Lo sapevo, me lo sentivo di averli, anche se non mi sono mai stati "diagnosticati" e mai avevo avuto coliche.

Patrizia


Il tuo entusiasmo per quest'evento è davvero contagioso! Non vedo l'ora anch'io di provare il trattamento. Ma .. un domanda: come fai a contarli, o meglio, a raccoglierli (che mi sembra decisamente più difficile? :roll:)

A presto! Aspettiamo il tuo resoconto! :D
Elisa

P.S.: grazie a Braveheart sono riuscita anche a citare come si deve!Che soddisfazione!!
Avatar utente
By Foca
#23252
Ciao Elisa, ciao Cieliazzurri, ciao Francys...... :wink:

credo sia meglio continuare quì la discussionee per risponderti Elisa, alla domanda che mi facevi quì http://www.arnoldehret.it/modules.php?n ... pic&t=2541
e per fare un piccolo resoconto, non avevo ancora trovato il tempo.

Si, ho fatto la pulizia del fegato con il metodo della Dottoressa Clark.
Avevo già fatto il trattamento antiparassitario qualche tempo fa.
Questi i fatti: Venerdì ho fatto l'ultimo pasto fra le 13 e le 14, poi non ho più mangiato. (naturalmente ho mangiato i cibi che vengono suggeriti)

Alle 18,00 ho preso la prima tazza (3/4) di sali inglesi 8O alle 20,00 la seconda tazza, alle 21,45 ho iniziato ha preparare la "pozione magica" olio d'oliva e succo di pompelmo, (e 4 capsule di ornitina) alle 21,55 ho iniziato a berla 8O 8O 8O 8O
appena finito di "gustare" l'ultima goccia mi sono infilata nel letto e NON MI SONO MOSSA (nemmeno un capello) per i successivi 20 minuti, come raccomandato nella procedura della Dottoressa Clark, con la testa un pochino rialzata su 2 cuscini.
Poi mi sono messa ha dormire. Ho dormito bene, intorno alle 5,00 mi sono svegliata, ma solo alle 6,00 mi sono alzata e sono andata in cucina a bere la terza tazza (3/4) di sali inglesi.
Sono tornata a letto e ci sono rimasta fino alle 8,00 quando ho preso l'ultima tazza di sali.

NON ho riscontrato fame, come in effetti viene riportato in questo procedimento. Che siano i sali inglesi?

Intorno alle 10,00 ho iniziato il via vai in bagno.
Purtroppo credo di avere "perso" tanti calcoli, perchè nelle prime evacuazioni non mi sono resa conto se ci fossero o no, il colore giallo-verde dell'olio d'oliva e succo di pompelo mi hanno ingannato.
Quando finalmente, non vedendo nulla (ero quasi sicura di averli) mi sono decisa ha prendere una torcia, LI HO VISTI,..... BELLI, BELLISSIMI, VERDE PISELLO, quasi quasi sembravano smeraldi, perdonatemi l'euforia, ma scoprire questo "nuovo mondo" mi lascia senza parole, ogni tanto mi soffermo a cercare le parole più adatte, a volte non le trovo :roll:

Ho chiamato mio marito, a vedere lo spettacolo, poi ho fatto delle foto.
Ho continuato per tutto il giorno a trovare calcoli.
Non posso dire quanti ne ho espulsi, visto che ho perso la prima parte, ma di sicuro ne ho potuti vedere (soprattutto piccolissimi) qualche centinaia.

Per raccoglierli ho provveduto con due bastoncini per le orecchie, poi siccome nell'intestino non c'erano feci, ma solo olio e succo di pompelmo, ho usato una bacinella che ho adibito a questo uso, così è stato più facile e si potevano vedere e raccogliere più facilmente.
Credo di avere raccontato quasi tutto, credo di avere fatto QUASI tutto bene, solo 2 errori:

1° invece che 3 cucchiai di sali inglesi ne ho messi 4, ma questo credo che mi abbia solo procurato qualche visita in bagno, in più.
2° il secondo errore/disguido spero che non sia tanto importante, ma non vi dirò nulla, lo lascerò trovare a voi.
Purtroppo oramai è fatta. :(
:roll:

Il sabato sono stata tutto il giorno a riposo, non mi sono sentita male, però ho avvertito una certa stanchezza, e la giornata di riposo era proprio necessaria.
Da sabato ho iniziato ad espellere una grossa quantità di muco dalla gola. Sarà una coincidenza? Oppure può essere legato al fatto della pulizia del fegato?

Alcune persone con le quali ho parlato di questa "operazione al fegato" sostengono che NON possono essere calcoli, perchè NON dovrebbero essere morbidi, ma duri.
I miei sono come dice Cieliazzurri, infatti si stanno spoltigliando.
Si sono scuriti, e sono calati di volume.

Non mi viene in mente altro da raccontarvi, se ritenete utile, come testimonianza, metterei a disposizione una o più foto, ma io non sono capace certo di metterle quì, il massimo che posso fare è inviarle per mail, se c'è un volontario....... :wink:

Dimenticavo......naturalmente fra 15 giorni intendo ripetere l'operazione, come viene suggerito.

Siete ancora svegli? :?: Quanti di voi sono riuscita ad addormentare? :lol:

Saluti Patrizia
Avatar utente
By luciano
#23254
Ciao Patrizia, complimenti per i tuoi successi! :D

Mi ricordo il tuo primo messaggio in questo forum:
Foca ha scritto:Salve a tutti, sono Foca, di nome e di fatto, non riesco a capire come e dove scrivere i messaggi.

Farò questo tentativo nella speranza, poi, che qualche anima buona (e quì ve ne sono molte) mi aiuti ad essere un pò meno foca. :( :? :oops:

Patrizia


Ne hai fatti parecchi di progressi da allora! :D
Avatar utente
By Foca
#23306
:oops:
Avatar utente
By Foca
#23552
Lo sto facendo di nuovo. Ebbene si. A distanza di due settimane ho ripetuto la pulizia del fegato.
Sto contando i calcoli, questa volta non ne ho espulsi molti, almeno fino a quest'ora.
Sono leggermente stanca. Ho approfittato per mettermi in giardino al sole. :wink: :lol:
Vi confesso che sono MOLTO speranzosa. In questi periodi, OGNI ANNO, dovevo viaggiare con un "secchio" sotto il naso :cry: , lacrimazione degli occhi, prurito al viso, naso a "fontanella", per non parlare degli sternuti.
Per non parlare della resistenza al sole. Purtroppo prima stavo molto male a stare fuori. La Primavera, la più bella stagione dell'anno era per me sempre un inferno!!

Per adesso tutto questo non si è presentato. :wink:
Spero che il mio impegno inizi ad essere premiato. :wink:

Non voglio cantare vittoria troppo presto, ma......
Io continuero ad impegnarmi per la mia guarigione e cercando di rendere consapevoli quelli che stanno intorno a me.

Che bello poter stare al sole!!!! :lol:
Avatar utente
By Foca
#24129
Ciao a tutti.
Tornando sull'argomento..... :wink: in questo periodo ho parlato di questa esperienza (eliminazione dei calcoli dal fegato con il metodo CLARK) con tante persone.
Vi trascrivo (alla lettera) quello che mi ha scritto una ragazza alla quale avevo raccontato l'esperienza.

"....ti volevo dire sai a proposito del procedimento che usi x i tuoi calcoli al fegato?
Ecco ne ho parlato con un mio amico dottore e mi ha detto che è una cosa molto pericolosa, perchè se x caso avessi un calcolo un po' piu' grande questo si potrebbe diciamo "incastrare" nel condotto biliare e andare in pancreatite che è molto grave...."

Cosa ne pensate?
Cosa dovrei rispondere alla mia amica?
:D Patrizia

P.S. Comunque per adesso NIENTE ALLERGIA!!!! :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
By Curry
#24455
Cosa dovrei rispondere alla mia amica?


A me la risposta che viene in mente è che quindi FUNZIONA.
Poi le direi di chiedere al medico di suggerirmi dei metodi perchè non si incastri nulla dato che un metodo che funziona non vedo perchè non usarlo...

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Libri di Arnold Ehret