Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By Bruschino
#1996
Ho alcune domande da rivolgere.

Il periodo di Transizione è considerato nel Libro di Ehret e da noi tutti, una tappa fondamentale senza la quale sarebbe deleterio se non persino fatale cimentarsi direttamente in una dieta con sola frutta o frutta e verdura, per le ragioni che conosciamo. Ehret in questa fase, consiglia alcuni menù con accoppiamenti di varie verdure, cotte e crude e frutta cotta e poca cruda, differenziandoli e collocandoli in 4 fasi di due settimane ciascuna e due pasti al giorno. Ora, ciò che vorrei capire è che se Ehret parla di 4 fasi di due settimane ciascuna, allora il periodo di Transizione dovrebbe durare 8 settimane?

Perciò, come possiamo capire quando per noi il periodo di Transizione sia giunto al termine ed il nostro organismo è finalmente purificato dai veleni?

Il fatto di perdere eccessivo peso corporeo durante la delicata fase di Transizione, presuppone con molta probabilità che stiamo affrettando i tempi e che dovremmo dunque incrementare le calorie attraverso la reintroduzione di qualche cibo (es. pane integrale tostato, patate) permesso solo nel periodo di Transizione, come consiglia lo stesso Ehret? Personalmente in tre settimane ho perso 5-6kg ed i pantaloni ora mi stanno larghi, sono un pò preoccupato.

A mio avviso la quantità di cibo che lo stesso Ehret consiglia nella fase di transizione è decisamente inferiore a quella che io stesso assumo, cioè la stessa che mi ha vuotato dei 5-6 kg. Lo stesso Ehret consiglia di nn consumare mai la colazione per le ragioni che conosciamo ma, di bere la nostra limonata o brodo di verdure e di consumare un pasto solido tra le dieci e le undici. Vorrei domandare se tutto questo non è eccessivo quanto a restrizione se fatto fin da subito, visto che il nostro organismo nn è abituato ed è sovraccarico di veleni e muco che potrebbero causare ostruzioni?

Si fa riferimento ad una quantità minima di cibo perciò, a seconda di cosa possiamo regolarci in merito alle quantità da introdurre nel nostro stomaco? E' da tenere in considerazione la struttura, storia e caratteristiche fisiche individuali del singolo soggetto? Di questo il libro non ne parla.

Ancora, vorrei capire perchè, pur conoscendo la pericolosità dello zucchero, Ehret ne consiglia l'utilizzo per la preparazione di alcuni menù anche se si tratta di dieta di Transizione?

Infine, cosa ne pensate del vino rosso, è una bevanda da escludere totalmente dalla dieta senza muco, ed il pompelmo?

Grazie e Buon Anno a tutti.
Avatar utente
By Francesco
#2005
Ciao Bruschino, ti conviene leggere e rileggere il libro perchè le risposte alle domande che poni sono scritte là. Troverai anche qui nel forum, leggendolo meglio e più di una volta se ti sarà possibile, le risposte alle domande che poni. Tuttavia non devi preoccuparti della perdita di peso perchè è normale ( sono schifezze che perdi, niente altro!) re-inserisci magari dei cibi che creano poco muco per riguadagnare un po' di peso.
Ciao
Avatar utente
By Bruschino
#2011
Grazie francesco.
Avatar utente
By Bruschino
#2016
Grazie carissimo Toiler. Dovessi vedere come si vedono i miei muscoli adesso!!! Sono magrissimo. Facendo palestra la mia forza nn è calata, anzi!! In barba a tutte le idiozie sulla dieta iperproteica che, ti giuro, mi aveva creato solo schiavitù. Ultimamente già stavo pensando di saltare qualche spuntino e decisamente ed inconsapevolmente, forse già stavo ripulendo il mio corpo. Va bene così.
Un abbraccio
Avatar utente
By Tyler
#2017
Ciao Bruschino,

anch'io ci tengo a rassicurarti sulla perdita di peso.
Ho fatto per tanti anni il modello sono alto 1,83 e il mio peso si è sempre aggirato intorno ai 72-73 Kg. e sono sempre stato un fissato dei bei muscoli.
Adesso ne peso 65-66, all'inizio mi deprimevo un po' ma adesso ti posso assicurare che la mia salute e la mia vitalità non sono mai state ai livelli attuali...anzi posso dire di non essere mai stato meglio in vita mia...mi sembra di essere tornato indietro di 15 anni...e per quanto riguarda i muscoli adesso si vedono addirittura di più perchè non ho massa grassa e sono più definito.
Non parliamo poi della resistenza fisica....gioco a tennis 2-3 volte a settimana, una volta a calcetto e due volte faccio nuoto, e quando posso la Domenica vado a surfare...magnifico davvero magnifico....
Avatar utente
By Bruschino
#2027
Caspita!! Complimenti!!
Sicuramente è da tempo che segui la dieta Ehret, io invece ho appena cominciato. Circa tre anni fa il mio record di distensione su panca è stato di 170kg e per 1.78cm di altezza e sono arrivato a pesare circa 98kg.
Ora peso 85 kg circa con il 5-6% di grasso. Tempo fa già ebbi un dubbio che ha trovato conferma con Ehret e cioè che il corpo sicuramente non necessitava di un surplus proteico come si vuol far credere e che i muscoli per la maggior parte, prendono acqua e che molto probabilmente la formazione di nuovo tessuno muscolare è una leggenda. Dovrei postare una discussione su off topic magari ponendo la domanda ad arca.
Buon proseguimento
La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ciao Angelo, I tuoi problemi sono iniziati in età […]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret