Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By rolen
#29783
E' da circa una settimana che ho accusato questo mal di dente/i.
Credevo fosse una carie, ma ho preso uno specchietto e ispezionando non ho visto punti neri di sorta.
All'inizio i sintomi da carie c'erano tutti, non potevo masticarci sopra,poi piano piano questo sintomo sta diminuendo e ora il dolore è minore e solo per i liquidi freddi.

Ho attuato il metodo Ehret : solo un pasto a pranzo ,di verdura cruda (rimineralizzazione) , Green magma alla mattina con una pastiglia di ferro e una di calcio (della Longlife) vitamina C come sempre 2-3 volte al giorno,filo interdentale e soprattutto i risciacqui col bicarbonato di sodio!

Ora ho reintrodotto la frutta e il secondo pasto
Vediamo che succede
Avatar utente
By danielsaam
#29787
Ciao rolen, dalla mia esperienza personale penso sia meglio andare dal dentista che se per caso trova una carie (a volte si vedono solo ai raggi x) fa un'otturazione e la sistema (meglio se prima si fa un'esame per stabilire quale siano i materiali senza metalli più compatibili con noi), se si aspetta troppo a lungo la carie può andare in profondità a raggiungere la polpa e quì, oltre a patire un male che non ti dico, dopo rimane solo l'estrazione del dente come soluzione.
Avatar utente
By rolen
#29788
Hai ragione,la visita è già in previsione ma poichè il mio dentista "verde" è a Milano e le cose stanno migliorando (sembra...) volevo fare il controllo assieme all'ultima estrazione di amalgama.
vedrò come procede,magari mi fiondo da un dentista nelle vicinanze
Avatar utente
By curiosoboy
#29789
Riguardo ai denti:

Quando feci il primo digiuno (circa un anno fa) sentii un forte dolore, penso alla radice del canino superiore destro... poi il dolore si ripresentò (più attenuato) quando feci un altro giorno di digiuno, per poi non ripresentarsi più :)
Sono d'accordo con Ehret, la disintossicazione è molto lenta!!
A distanza di quasi un anno ho avuto molti benefici disintossicando il mio corpo e anche il mio spirito... All'inizio volevo vedere subito tutti i benefici di cui parla Ehret, poi col tempo mi son reso conto che per presentarsi questi benefici occorrono mesi, anni.
In questo topic ( e non solo in questo) si parla di tisane... Ho letto su wikipedia che Ehret le considerava inutili... vorrei un chiarimento su questo punto!! :?
Avatar utente
By braveheart
#29839
rolen ha scritto:E' da circa una settimana che ho accusato questo mal di dente/i.
Credevo fosse una carie, ma ho preso uno specchietto e ispezionando non ho visto punti neri di sorta.
All'inizio i sintomi da carie c'erano tutti, non potevo masticarci sopra,poi piano piano questo sintomo sta diminuendo e ora il dolore è minore e solo per i liquidi freddi.

Ciao rolen,
se la carie è interdentale non si vede con lo specchietto ma solo con un'apposita radiografia .

Comunque ti dico, per esperienza, che potrebbe essere solo una semplice sensibilita' dentale-gengivale, dato che ora il fastidio è solo per i liquidi freddi, magari dovuta proprio al consumo costante della frutta che per la maggiore contiene acidi .
Se non si hanno delle buone riserve di minerali, puo' succedere .

Ho sofferto per anni di questo problema, causato soprattutto dall'aver "portato" apparecchi dentali metallici per oltre 10 anni, senza contare le ben 11 otturazioni di amalgama che avevo .
Ora, dopo la bonifica di quest'ultime, ho risolto il problema ( oltre che ovviamente praticando il Sistema il meglio possibile ) spazzolando i denti in modo leggero solo con acqua, passando il filo interdentale e risciaquando alla sera con acqua e sale rosa dell'himalaya o bicarbonato .

E pensare che i luminari dell' ISI di Milano mi dissero che era un problema cronico e non avrei potuto farci niente :roll:

Li fai ancora i succhi verdi :?:
Avatar utente
By luciano
#29848
I grassi sono fondamentali, ma quelli di origine vegetale, quelli di origine animale sono deleteri.
Ultima modifica di luciano il 7 ottobre 2009, 10:38, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By braveheart
#29849
luciano ha scritto:..I grassi sono fondamentali, ma quelli di origine vegetale, quelli di origine animale sono deleteri.

Anch'io ho sempre sostenuto questo, eppure Ehret a pag. 140 scrive :
"Tutti i grassi producono acido, persino quelli d'origine vegetale, e non sono usati dal corpo."

Stando a questo, andrebbero eliminati proprio tutti i grassi :roll: . . .
Inoltre pensando all' avocado che è ricco di grassi, mi chiedevo proprio di recente se Ehret non ne fosse a conoscenza, oppure se considerava anche questo da eliminare, dato che è un frutto .
Avatar utente
By luciano
#29855
braveheart ha scritto:Anch'io ho sempre sostenuto questo, eppure Ehret a pag. 140 scrive :
"Tutti i grassi producono acido, persino quelli d'origine vegetale, e non sono usati dal corpo."
E' vero però quando parla di grassi si riferisce ai grassi lavorati, non a quelli naturalmente esistenti nella frutta e verdura. Se per le verdure e la frutta che contengono grassi non ha specificato restrizioni, le cose dovrebbero stare così.

Tieni presente che allora la margarina era molto pubblicizzata e penso che si riferisca a quel genere di grassi vegetali, quelli lavorati.

La frutta è ritenuta comunemente un alimento leggero e senza grassi, ma questa affermazione è vera solo parzialmente.

Tutta la frutta fresca, dall’albicocca all’uva passando per i mirtilli, ha quote di grassi talmente trascurabili da poter essere definite nulle, variando da 0 a 0.4 grammi per 100 grammi di polpa di frutta.
Poi c’è la frutta secca oleosa, noci, nocciole, mandorle, arachidi, pistacchi, anacardi... in media contengono il 57% di grassi, oscillando dal 68% delle noci al 46% degli anacardi.
Per i grassi nelle verdure guarda questo:
http://www.vegpyramid.info/extern_tabs/ ... grassi.htm

Quindi oltre a leggere letteralmente quello che c'è scritto è necessario anche metterlo in relazione con il resto delle informazioni.

Una piccola quantità di grassi la contengono tutti i vegetali e se si prendono alla lettera quanto si legge senza metterlo in relazione con il resto dovremmo eliminare tutto quanto c'è nella lista che ho linkato.

Ed è la quantità che ci serve. Tieni presente che i sostenitori ad oltranza del consumo elevato di grassi sono i mangiatori di bistecche.
Avatar utente
By luciano
#29874
fabietto ha scritto:Ciao Luciano^_^!!!
Questa tua domanda è parecchio tendenziosa o mi sbaglio:-)?
Non direi proprio, la domanda è esplicita, te lo chiedo specificatamente perché mi pare di aver letto, non mi ricordo dove, che avevi espresso che erano necessari prodotti animali.
Penso che fosse un topic iniziato da tropico che ho cancellato perché era diventato un inno alla paleodieta che si basa su principi errati e quindi non in linea con il sistema di Ehret.
Avatar utente
By rolen
#29875
braveheart ha scritto:
rolen ha scritto:E' da circa una settimana che ho accusato questo mal di dente/i.
Credevo fosse una carie, ma ho preso uno specchietto e ispezionando non ho visto punti neri di sorta.
All'inizio i sintomi da carie c'erano tutti, non potevo masticarci sopra,poi piano piano questo sintomo sta diminuendo e ora il dolore è minore e solo per i liquidi freddi.

Ciao rolen,
se la carie è interdentale non si vede con lo specchietto ma solo con un'apposita radiografia .

Comunque ti dico, per esperienza, che potrebbe essere solo una semplice sensibilita' dentale-gengivale, dato che ora il fastidio è solo per i liquidi freddi, magari dovuta proprio al consumo costante della frutta che per la maggiore contiene acidi .
Se non si hanno delle buone riserve di minerali, puo' succedere .

Ho sofferto per anni di questo problema, causato soprattutto dall'aver "portato" apparecchi dentali metallici per oltre 10 anni, senza contare le ben 11 otturazioni di amalgama che avevo .
Ora, dopo la bonifica di quest'ultime, ho risolto il problema ( oltre che ovviamente praticando il Sistema il meglio possibile ) spazzolando i denti in modo leggero solo con acqua, passando il filo interdentale e risciaquando alla sera con acqua e sale rosa dell'himalaya o bicarbonato .

E pensare che i luminari dell' ISI di Milano mi dissero che era un problema cronico e non avrei potuto farci niente :roll:

Li fai ancora i succhi verdi :?:


Grazie del feedback.
Certo che la carie interna potrebbe spiegare il fatto che mi faccia un po' male a masticarci sopra e la eccessiva sensibilità ma nessuna sensazione di dolore se ci deposito sopra frutta dolce...

ora continuo così che pian piano migliora, poi ovviamente il dentista mi darà il suo parere e vedremo.

Per il momento sfrutto l'eccellente Angel Juicer x fare succhi di frutta e spremere i limoni con tutta la buccia x i clisteri.
Non avevo ancora trovato la combinazione adatta a me di foglie verdi e ho ancora troppa voglia di mangiare insalate,masticare.
Prima o poi farò sta benedetta recensione dell'Angel ma di cose negative da dire ne ho ben poche...scusate l' OT.
Avatar utente
By rolen
#29876
E' vero però quando parla di grassi si riferisce ai grassi lavorati, non a quelli naturalmente esistenti nella frutta e verdura. Se per le verdure e la frutta che contengono grassi non ha specificato restrizioni, le cose dovrebbero stare così.


questo mi rincuora visto che nelle mie insalate 3 cucchiai di gomasio fatto in casa non mancano mai assieme all'olio di oliva (questo non credo riuscirei mai a eliminarlo...) e saltuariamente anche la "maionese" di Avocado speziata a piacere
Avatar utente
By luciano
#29904
Mi spiace, non mi ricordo chi l'avesse iniziato, ma ormai si può dire che era diventato tuo, se me lo concedi, e poi aveva preso un grande virata verso altri lidi e per quanto contenesse concetti in linea con Ehret, poi si era imbastardito con altre teorie e opinioni che lo avevano reso fuorviante, ed è la ragione per cui l'ho cancellato.

Questo anche dopo segnalazione di altri utenti.

Ho notato che molti pensano erroneamente che il sistema di guarigione escluda i grassi, ma è il contrario, dato il consumo di frutta come noci e altre oleose. Invece viene sconsigliato il consumo di quelli lavorati, provengano essi sia da fonti animali che vegetali.
Avatar utente
By braveheart
#30498
danielsaam ha scritto:Aggiungerei sciacquarsi la bocca alla mattina e sera con acqua e sale rosa dell'Hymalaia.

Ma non è troppo aggressivo per lo smalto dei denti e specialmente per le otturazioni di composito ? :roll: ..voglio dire, non è che il sale, alla lunga, diventi corrosivo :?:
  • 1
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret