Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
By Archimede
#24265
Saluto tutti voi di questo splendido forum, sono Archimede.

Sto leggendo il libro di Ehret sulla dieta senza muco, procuratomi da mio fratello (che pratica l'igienismo da anni) e presentatomi come "il più bel libro igienista mai letto". A differenza del fratellino, che oltre a predicare razzola anche, io ho molta difficoltà ad abbandonare le cattive abitudini e sono ancora tristemente legato al fumo e, un po' meno tristemente, al buon vino! Nel mio piccolo, comunque, cerco di fare qualcosa. So che questa è la strada giusta, e non ho bisogno di essere convinto della validità del metodo Ehret: ne sono strasicuro!
La mia intossicazione "personale", da molti anni, è quella che i medici classificano come "psoriasi".

La mia alimentazione: sono vegetariano da decenni, e da circa un anno ho eliminato il glutine, pur non essendo celiaco (almeno credo). Non mangio solanacee da mesi (su indicazione del libro di Pagano sulla psoriasi) ma, anche se da allora ho visto miglioramenti, sono convinto che i veri risultati li vedrò quando eliminerò i cereali. Credo anche di poterlo fare da subito, infatti è da qualche giorno che mangio solo frutta e verdura (cotta e cruda) e spero vivamente di continuare così. Ho fatto, negli anni, qualche breve digiuno seguendo le indicazioni di Shelton e sono molto curioso di leggere il "Digiuno Razionale" di Ehret. Dai digiuni ho tratto sempre benefici, ed ho notato che ogni digiuno è "diverso" dall'altro.

Mio fratello avrebbe alcune domande da porre e qualche consiglio da chiedere ma, non avendo internet, spero di poter fare da tramite postandovele io: è possibile?
Per quanto mi riguarda cerco, per il momento, di non intervenire e di continuare a seguire il forum.
Vi ringrazio tantissimo e buon Ehret a tutti!
Avatar utente
By luciano
#24267
Ciao Archimede, benvenuto! :D

Sono d'accordo con te che i farinacei siano imputabili di molte "malattie".

Continua e tienici informati sui tuoi progressi!

E ok, per rispondere a tuo fratello tramite te! :D
By Archimede
#24485
Volevo innanzitutto ringraziare Luciano per la pronta risposta, grazie mille di cuore! Volevo inoltre, se posso, fare qualche considerazione.

Ho letto il libro ed ho l'impressione che, più che leggerlo, bisognerebbe studiarlo a fondo anche nelle questioni ritenute ormai acquisite. Lo considero un classico libro "da comodino", e quindi da consultazione quotidiana. Descrive una realtà talmente rivoluzionaria da sconquassare qualunque tipo di certezza passata e rovesciare il nostro comune modo di vedere le cose.

Confesso che, appena entrato nel sito, ho avuto un po' di perplessità nel leggere la frase: "questo non è un forum democratico, non dimenticarlo" ma, proseguendo la lettura del regolamento, ho capito che è la cosa più giusta da fare: non si può cominciare sempre da Adamo ed Eva, altrimenti si rimane bloccati sempre alle classiche dissertazioni filosofiche sui principi di base e non si può proseguire oltre. Quindi ho capito che il forum è impostato nell'UNICA maniera possibile per essere d'aiuto a chi vuol praticare gli insegnamenti di Ehret e la sua dieta.

Considero Ehret un igienista (il più grande igienista), anche se ho letto in altri post che non è considerato tale. D’accordo, la questione ha una rilevanza pressoché nulla, ma credo si possa definirlo così nel senso più ampio del termine, al di là dei mille rivoli che ha assunto questa corrente di pensiero, e delle immancabili differenze fra i suoi diversi esponenti. Ditemi se sbaglio.

Grazie e un saluto a tutti!
Diario di Narayani

Oggi ho raccolto fragoline di bosco dai vasi del m[…]

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Libri di Arnold Ehret