Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

By conigliobianco
#24879
Ciao a tutti,
mi piacerebbe avere un vostro parere circa una situazione che giudico strana:

vorrei premettere che sono 3 anni che sono in transizione, ormai gli unici sgarri che faccio ogni tanto è una manciata di frutta secca o un pezzetto di dolce crudista, l'unico neo è che continuo a mangiare (poca) verdura cotta (circa il 25% di quel che mangio).
Non sono mai sata allegica a niente, nemmeno da onnivora e la frutta e la verdura la prendo direttamente da un coltivatore biologico vicino a casa.
Fino all'anno scorso di regola prendevo 2/3 kg di fragole a settimana (le adoro :D ) e non ho mai avuto problemi, ma da adesso, se mangio fragole ottengo una reazione tipo puntura di insetto molto fastidiosa ed arrossata per 3/4 gg.?! 8O

secondo voi, come me la dovrei spiegare?
Avatar utente
By sibillina
#24880
Sei sicura che sono fragole bio?

Leggevo che sono uno dei tipi di frutta piu' inquinati...

Se ti capita di andare a fare una passeggiata e trovare le fragoline di bosco prova e vedi se ti fanno allergia.
By conigliobianco
#24882
beh, sicura al 100% no, ma di sicuro queste mi hanno fatto una reazione mooolto più limitata di quando - 1 mese fa - ho mangiato delle fragole indicate Bio ma comprate al supermercato.
In effetti avevo appunto aspettato che ci fossero le fragole dall'agricoltore da cui mi servo proprio per vedere cosa succedeva...
direi che la reazione è stata circa il 10% di quelle precedente ed è anche durata meno tempo.. però c'è stata!
e gli anni precedenti neanche l'ombra!

inoltre, non è che mangio sempre tutto bio (ad esempio quando vado al ristorante o a cena da amici) e non ho mai avuto alcun problema...

però anch'io sapevo che le fragole erano supertrattate, seguirò il tuo consiglio di assaggiarne di selvatiche, quando mi capita e vedrò che succede...

grazie mille!
ciao,
barbara
Avatar utente
By erre
#24886
:D ciao conigliobianco

forse le fragole nel tuo caso sono semplicemente una causa di scioglimento delle tossine che esse scatenano. A me capitò con i fichi nell' estate 2007 che mi crearono una dermatite. All' epoca non collegai le cose, mentre l' anno scorso sempre in state ne ho mangiato molti e non mi hanno causato nulla. Ne deduco che una volta disintossicato il corpo da quella sostanza l' effetto sparisce. :lol:
By conigliobianco
#24893
ciao erre :D

la tua ipotesi mi piace: magari le tossine attivate dalle fragole non si sono fatte vive prima perchè non era ancora arrivato il loro "turno" nel mio processo di eliminazione....
priodicamente, farò il tentativo di mangiarne qualcuna per verificare la reazione del mio corpo!

grazie mille!
barbara
Avatar utente
By erre
#24926
Ho letto da qualche parte che le fragole con il limone sono molto dissolventi del muco. Nelle tabelle di Berg invece hanno un potere basso di scioglimento. I fichi sono la frutta a più alta gradazione.
Dovresti superare facilmente il disturbo. :lol:
By conigliobianco
#24927
Grazie erre!

credo proprio che si tratti di tossine e che le fragole c'entrino solo parzialmente: ieri sera mi sono spuntate altre piccole "eruzioni" nella stessa zona del corpo (dalla coscia al ginocchio) simili a punture di zanzara (ma ti assicuro che è impossibile confonderle con queste) senza che io abbia mangiato altra frutta che una mela!!! 8O
Quindi ne deduco che si sia attivata un'eliminazione di qualche skifezza (magari attivata dalle fragole, ma che ora procede da sola) e che quindi devo solo portare pazienza e gioire della nuova eliminazione in corso :D

Spero proprio che la cosa non peggiori, nel qual caso risolverò con il caro, vecchio e sempre efficace digiuno!!

Grazie ancora e buona giornata,
barbara
Avatar utente
By luciano
#24932
Hai ragione, Barbara :D le fragole sono alquanto disintossicanti.

Per la scienza a molti fanno venire l'orticaria. Ed è per questi che molti dicono che nno possono mangiare le fragole, perché sono allergici.
Avatar utente
By Narayani
#24933
fragole, frutti di bosco, uva sono la frutta più concimata purtroppo :evil:

perché è molto delicata ed è preda di lumache, insetti e muffa.
By conigliobianco
#24934
Quello che dici è verissimo Narayani:
ho notato che se prendo le fragole - anche se etichettate bio - al supermercato, mi restano belle nel frigorifero per circa una settimana.
Quelle invece del "mio contadino bio", se non le mangio nel giro di 2/3 gg ne butto + di metà per la muffa!!
E' tremendo rendersi conto che non si ha il minimo controllo su quel che ci vendono!! :twisted:

x Luciano
Ciao! :D :D
verissimo quel che dici, il mio dubbio era solo relativo al fatto che tale reazione ha impiegato 3 anni di transizione prima di manifestarsi! 8O
A conferma del fatto che si pensa sempre di essere messi meglio di quanto non siamo in realtà!
La strada è lunga ma lastricata di fiori colorati e frutti profumati!!! il che non può che essere di buon auspicio!!! :wink:

Grazie delle prontissime risposte (vi aggiornerò con gli sviluppi) e buona giornata a tutti! :D

barbara
Avatar utente
By betula
#25019
Due cose:
se in un cestino di fragole ne individuate alcune ammuffite, selezionate accuratamente le fragole superstiti se non addirittura buttate tutto.

La seconda è l'esperienza di una mia amica che se mangia anche solo una fragola finisce all'ospedale. E pensando a quello che dice Luciano mi domando quanto possa essere intossicata...
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret