Arnold Ehret Italia

Vuoi iniziare un diario dove raccogliere i tuoi successi, gli ostacoli incontrati durante il tuo percorso? Questa sezione è quella giusta!

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Antishred
#26103
Ciao flib!

Ricordo anche io la mia fame infinita... mi è passata con enormi dosi di verdura cotta cucinata nei modi più gustosi :D e un po'di disciplina, per esempio:
- cucinare porzioni più piccole
- masticare lentamente e prendere bocconi piccoli
- vincere la paura inconscia di "morire di fame" perchè quello che mangiavo "non era nutriente" :lol: :lol: :lol: !!!
- pensare a quello che stai mangiando in quell'istante e non a quello che "vorrai mangiare dopo".
- bere acqua fresca durante tutto l'arco della giornata.

Da qualche parte ho letto qualcosa di simile: "Nessun animale è sovrappeso. Avete mai visto un leone sovrappeso? Il leone semplicemente mangia quello che cattura, non di più nè di meno, e questo perchè pensa a quello che sta mangiando, e non che dopo avrà ancora fame e quindi mangerà quello e quell'altro..."
Spero di aver reso l'idea, anche se non sono le parole esatte. Se ritrovo quel passo lo ri-posto.

Ciaoo
By rita
#26142
per antishred:
quella frase che hai citato l ho letta anch'io,anche a me era rimasta impressa credo che stia scritta nel libro: sugarblues della macro edizioni. ordinabile da questo sito.
finita quella lettura avevo navigato su internet per ordinare qualcosa d'altro di interessante e ho trovato... Dieta senza Muco!
riguardo cio' che ci hanno inculcati fin dall'infanzia che ti fanno credere che devi mangiare altrimenti muori di fame:
pensa che mentre mi mangiavo la mia insalata con pezzetti di mele, mia madre mi dice <ma mangi poco! avresti almeno dovuto mangiare un sofficino (quelli surgelati con chissà quali scarti di ripieno) assieme l'insalata!> io le ho risposto <ma pensaci : meglio una bella insalata salutare o uno di quei cosi lì, che niente altro fà che tapparmi lo stomaco e basta? che valore nutritivo mi darebbe, sentiamo...?> io ogni giorno "combatto" con gli altri a suon di parole.
per questa domenica ho declinato un ricevimento in una villa da sogno a picco sul mare, perchè non saprei proprio cosa mangiare visto che so già quello che ci sarà sulle tavole.. i miei parenti si sono scandalizzati quando è venuta a galla la verità e cioè che non mangio piu' tutto quello che ho sempre mangiato da una vita. sono rimasti ,credimi! inorriditi!!
penso che ora sarà l'argomento principale! e pensare che mia zia sta' malissimo da una vita, seri dolori uno dietro l'altro , le avevo accennato qualcosa sulla dieta per la vera guarigione ma non ne vuole sentire parlare. sta ingrassando a dismisura e intanto ha subito varie operazioni tra cui una sbagliata!
meglio patire un po' di fame!!!
Avatar utente
By flib
#26410
aggiornamento:
la mia dieta povera di muco prosegue. Il peso è oramai stazionario a 70 Kg. e questo continuo a trovarlo positivo.

Ieri sono riuscito a fare anche un digiuno liquido di circa 20 ore.
Cena del giorno prima terminata alle 21.30 circa. Verso le 23 cucchiaino di magnesio supremo (che prendo ogni sera) e a seguire tisana bio "rilassante".
Sveglia alle 6.00 come al solito, doccia e colazione con un limone spremuto + acqua.
Oltre due litri di acqua bevuti nella giornata fino alle 17.00 quando ho interrotto il digiuno con 1/2 Kg. di ciliege, 2 pesche gialle e 6 albicocche. :) :) :)

Tutto perfetto. Verso le 20.00 cena con piattone di verdure al vapore, insalatona mista (verde + carote + olive) e un po' di frutta secca.

Il problema, ma chiamarlo problema forse è sbagliato dato che mi sento bene, è che la sera non smetterei mai di mangiare... mi devo sforzare e dire BASTA!
Non riesco a capacitarmi della quantità di cibo che riesco a mangiare, neanche 4 mesi fa quando mi abbuffavo da onnivoro riuscivio ad essere così vorace.

Voglio precisare che in questi 4 mesi non mi sono ancora deciso a fare i clisteri e/o l'idrocolon, ma il mio corpo sta funzionando bene e in maniera abbastanza regolare.

Ho notato un maggior "smottamento" :wink: da quando è cominciata la stagione delle ciliege, forse perchè mangio almeno 1/2 Kg. al giorno a merenda...
Avatar utente
By flib
#27247
oltre 4 mesi di transizione:
la situazione è stazionaria. Peso sempre intorno ai 70 Kg.
La mia dieta è al 90% senza muco; mi aspettavo crisi di astinenza da farinacei, latte e formaggi, ma fino ad ora non è accaduto niente.

Di base faccio colazione con tisana (Alka tè) con miele, pranzo con insalata mista, merenda con molta frutta (oggi 4 pesche, 6 prugne rosse, 10 albicocche), cena con verdura cotta e insalata e un pochino di frutta secca come dessert.
In genere prima di dormire mi faccio un'altra bevanda calda con miele (the verde o tisana)
Integrazione con alga klamath mezzogiorno e sera.

Gli alimenti "anomali" che consumo sporadicamente sono:
- pizza (con verdure, senza formaggio),
- falafel
- preparazioni vegetali che trovo nei negozi bio contenenti anche legumi o cereali
- pasta (4 volte in 4 mesi),
- pane di segale tostato o crostini integrali/farro

In questi giorni di caldo intenso ho ricominciato a sudare, una cosa che avevo quasi dimenticato in questi mesi, ma comunque molto meno di quando ero onnivoro. Inoltre il sudore... non puzza :D e questa è una gran bella cosa.

Dopo aver letto molti post in merito alla carenza di B12 e dopo aver riscontrato un paio di afte in bocca, ho iniziato a prendere un integratore di B12.
Non so se la cosa possa essere correlata, ma le afte dopo soli 3 giorni sono regredite, in genere quando mi capitava in passato, ci volevano dai 7 ai 10 giorni per farle sparire.

Un problema ancora persistente è un po' di forfora. Soffro di questo problema da moltissimi anni. Con la dieta povera di muco il fenomeno si è attenuato molto, ma purtroppo persiste.
Proseguendo in questo cammino spero di risolvere anche questo. :)
Avatar utente
By sibillina
#27252
Ciao Flib, sudare fa bene, si eliminano tossine!!! :wink:
Avatar utente
By polemoco
#27745
Complimenti per il diario che tieni su questo forum Flib!
Devo dirti che non conoscevo l'alga Klamath anche se faccio uso sistematico di spirulina! La proverò!! Grazie.
Io (35 anni, 1,73 x 70 kg di peso) ho sempre avuto un fisico atletico e prestante..il primo mese di dieta senza muco mi ha regalato miglioramenti inaspettati con la poliposi nasale (problema che mi ha spinto a cercare ehret), la massa muscolare è diminuita di volume, ma la tonicità è migliorata. Ora peso 67 Kg. Non ho crisi di fame...quelle avute da te forse erano correlate alle dimensioni del tuo stomaco! Secondo me basta pazientare un po'!
Io con mio fratello ho ristoranti e pizzerie...qualche assaggio-sgarro lo faccio perchè devo per la mia professione! Ma per esempio non sento la mancanza della nostra pizza di successo, del filetto o del pesce fresco. All'occasione sgarro, ma il naso libero, la salute e lo specchio mi danno molta più soddisfazione!
CIAO
Avatar utente
By flib
#28610
Aggiornamento:
con agosto si è concluso il mio sesto mese di transizione.

I primi giorni di agosto mi è successo un fatto strano:
il pomeriggio del giorno precedente ho ricevuto una visita di amici a casa ed mi sono concesso uno sgarro con gelato affogato al caffè.
Devo dire che non mi è dispiaciuto affatto :D e non sono neanche sicuro che possa essere stato la causa di quanto accaduto...
Il giorno successivo ho trascorso praticamente la mattinata dalle 9.00 alle 13.00 evacuando in continuazione ad intervalli di 10/15 minuti 8O.
Dopo le prime "sedute" praticamente espellevo... acqua "sporca" 8O 8O 8O

Devo dire che non ho avuto alcun dolore o fastidio fisico/addominale, se non quello di continuare ad entrare e uscire dal bagno. L'ho presa come una profonda pulizia che il mio corpo ha deciso di fare "spontaneamente".
Ho evitato di mangiare in pausa pranzo ed ho anche evitato lo spuntino di frutta del pomeriggio, tirando fino a sera e facendo così un bel digiuno di 24 ore.
La sera ho mangiato come al solito verdura cotta e insalatona e non ho avuto altri "eventi" degni di nota. Anzi la successiva visita al bagno è stata nel pomeriggio del giorno dopo.

Ho trascorso le ultime due settimane in Bretagna. Approfittando del bel tempo ci siamo concessi circa due ore di sole ogni mattina tra le 9.00 e le 12.00
Per la prima volta dopo tanti anni sono riuscito a prendere un leggera abbronzatura con un colorito rosa intenso che non vedevo da anni; una bella soddisfazione.:wink:
Ho evitato qualsiasi crema solare ed ho utilizzato il gel di aloe sulla faccia, le spalle e altre parti "a rischio" ustione dopo ogni esposizione al sole.
Nessuna scottatura, negli anni passati dovevo ricorrere a creme ad alto fattore per evitare le ustioni.

Aggiungo che da qualche mese ho abbandonato gli occhiali. Io sono miope ed ho sempre usato le lenti fotocromatiche; in pratica avevo sempre gli occhiali da sole addosso. :(

Credo che la piacevole abbronzatura possa essere proprio imputata al fatto di aver preso il sole, dopo tanti anni, senza indossare lenti scure e quindi senza "ingannare" il cervello.

date una occhiata a questo articolo che, tra l'altro, cita anche il ns. Ehret
www.disinformazione.it

In vacanza mi sono concesso qualche cibo un po' mucoso (qualche croissant, gallette di blè noir, formaggi, aperitivi alcolici, etc), ma il mio organismo ha reagito bene senza difficoltà digestive o disturbi strani.
Per limitare i danni ho cercato di rispettare la dieta seguente:
al mattino colazione con la mia solita tisana alcalinizzante senza alcun cibo solido, a pranzo solo frutta, cena fuori in qualche locale dove alternavo insalate a cibi un po' mucosi.

Il mio peso, nonostante l'aumento di cibi mucosi, è rimasto comunque stazionario intorno ai 69 Kg.

Adesso sono rientrato alla mia dieta ordinaria povera di muco. Mi sta sorgendo qualche preoccupazione riguardo la stagione invernale dove la temperature più fredde possono far nascere il desiderio di cibi caldi al posto della frutta e dell'insalata. Vedremo cosa succederà.

Nel frattempo mi farò le scorpacciate di uva che da onnivore non mangiavo quasi mai, ma adesso la trovo molto piacevole.
Avatar utente
By danielsaam
#28627
flib ha scritto:I primi giorni di agosto mi è successo un fatto strano:
il pomeriggio del giorno precedente ho ricevuto una visita di amici a casa ed mi sono concesso uno sgarro con gelato affogato al caffè.
Devo dire che non mi è dispiaciuto affatto :D e non sono neanche sicuro che possa essere stato la causa di quanto accaduto...
Il giorno successivo ho trascorso praticamente la mattinata dalle 9.00 alle 13.00 evacuando in continuazione ad intervalli di 10/15 minuti 8O.
Dopo le prime "sedute" praticamente espellevo... acqua "sporca" 8O 8O 8O

Devo dire che non ho avuto alcun dolore o fastidio fisico/addominale, se non quello di continuare ad entrare e uscire dal bagno. L'ho presa come una profonda pulizia che il mio corpo ha deciso di fare "spontaneamente".


Ho letto un post tempo fa di un'altro utente a cui è successa la stessa cosa dopo aver mangiato del gelato, quindi penso che il fatto di aver passato la mattina del giorno dopo in bagno sia da attribuire al corpo che necessita di disintossicarsi!

Per il resto è sempre interessante leggere i tuoi progressi! :D

Continua così! :D
Avatar utente
By flib
#28628
Oggi ho un po' di tempo libero e quindi aggiungo qualche info supplementare :D

Resoconto di questi 6 mesi:

- perdita di peso notevole da 83 a 69 Kg.
sembravo un pallone ed avevo un pancione gonfio. Adesso sono snello.
Purtroppo ho perso anche un po' della massa muscolare, in particolare braccia e spalle e quindi sembro più "gracile". So che questo è un passaggio obbligato per chi intraprende questo cammino, però non mi sono ancora abituato a vedere i miei bicipiti così sgonfi:(

- aumento del consumo di frutta rispetto al passato:
sappiamo che la frutta fa molto bene e scioglie il muco, non ho avuto alcuna difficoltà ad aumentare in maniera esponenziale il consumo. Inoltre ho iniziato a mangiare frutta che prima non gradivo come fichi e uva.

- miglioramento dell'umore:
ero spesso nervoso e stressato anche a causa dei ritmi lavorativi intensi di questi ultimi due anni. Il lavoro è sempre intenso, ma lo affronto in maniera molto positiva e sono quasi sempre allegro.

- maggiori energie:
mi sento molto energico, spesso dormo poco, ma non mi sento stanco al mattino. Prima ero sempre stanco e spesso apatico.

- abbronzatura:
finalmente, dopo molti anni, posso dire di essermi abbronzato. Non sono diventato marrone, ma ho un colorito rosa intenso che non vedevo da anni sul mio viso.

Voglio precisare che in questi 6 mesi non ho fatto alcun clistere o idrocolon, ma ho usato 3 volte l'innerclean.

Oltre ai fattori positivi ci sono alcuni problemi non risolti:
- Continuo a mangiare troppo la sera e pur rendendomene conto, faccio fatica a smettere ed alzarmi da tavola.

Pensandoci bene, credo che ci sia un motivo inconscio dietro a questo.
Non faccio colazione, a pranzo mi limito ad un insalata o un piatto di verdure, ma sono le porzioni da bar/ristorante, quindi ridicole per un Ehretista.
Il primo vero "pasto" successivo è lo spuntino intorno alle 4 del pomeriggio quando mangio una bella porzione di frutta.
Ceno sempre intorno alle 20.00/20.30 durante la settimana perchè torno a casa tardi e il mio cervello, sapendo che non mangerà fino al pranzo del giorno dopo, o meglio a quello delle 4 del pomeriggio, mi chiede cibo in abbondanza.

Prossimo obiettivo: ridurre la quantità di cibo serale.
Proverò ad inserire un ulteriore spuntino di frutta verso le 11.00 del mattino, magari aiuterà il mio cervello a saziarsi con minori quantità la sera.

- forfora:
speravo in 6 mesi di poter risolvere anche questo problema che mi assilla da anni, ma probabilmente richiede tempi molto più lunghi.

- denti:
ho molti denti otturati con amalgama, 4 denti devitalizzati e incapsulati.
Dopo aver letto di tutti i problemi legati all'intossicazione da metalli, ho paura che il mio nuovo regime alimentare inizi a portare in giro per il corpo i metalli.
Allo stesso tempo ho molta paura di andare dal dentista e vorrei trovare un "dentista naturale" da cui andare per risolvere alcune magagne che si sono presentate (una otturazione in amalgama rotta ed una capsula che si muove)

Ho trovato questo:
www.odontolistic.it
che non è molto distante da me (una ventina di chilometri) ma ho paura dei costi... :wink:
Avatar utente
By Mauro82
#29354
hahahahah ascolta vai tranquillo io penso che se non hai problemi anche con tutto quello che mangi va bene. Tanto futta e verdura ti gonfiano al momento e fanno volume ma poi non lasciano tracce nel corpo! Magari non mischiare troppo però segui sempre il tuo corpo e l'istinto!

Io penso che se non hai controindicazioni sei fortunato hai un corpo forse già abbastanzsa "puro" :wink:
Avatar utente
By flib
#31895
9 mesi :D :D :D

9 mesi di dieta povera di muco!
da un po' di tempo non aggiorno il mio "diario". Leggo quotidianamente tutti i nuovi post nel forum e uso tantissimo la funzione cerca, ma non avevo voglia/tempo di scrivere.

La mia dieta continua ad essere prevalentemente di frutta e verdura come già scritto. Ogni tanto, ma si parla di 1 o 2 volte al mese, per ragioni di lavoro o per diletto, mi capita pranzo o cena al ristorante; in queste occasioni approfitto per mangiare un piatto di pasta o una pizza.
La carne comunque non entra nella mia bocca da 9 mesi...

I cibi mucosi/nocivi che entrano saltuariamente nella mia transizione sono:
- pasta, preferibilmente integrale, di farro, di kamut.
- pizza, con verdure, senza formaggio
- patate
- legumi
- formaggio
- vino

Il tutto sempre raramente, in occasioni particolari come le uscite al ristorante o le cene in casa con gli amici.
L'assunzione di questi cibi mucosi mi consente di vivere la mia transizione senza problemi "relazionali", in particolare con sconosciuti durante pranzi/cene di lavoro; risolvo con un semplice: "sono vegetariano".

Continuo a pensare che se per 41 anni ho mangiato di tutto e di più, un piatto di pasta o un bicchiere di vino non mi ucciderà; potrà al limite rallentare la mia "guarigione".

Passiamo alle news :)

Ho letto il libro "La salute attraverso l'eliminazione delle scorie" scoprendo che la mia tisana preferita Alca Tè è proprio quella citata nel libro.
La lettura del libro mi ha convinto che posso aiutare il mio corpo nel processo di guarigione regolando appunto l'equilibrio acido/basico.

Una decina di giorni fa mi sono procurato, grazie a macrolibrarsi che ha sempre tutto, i sali per i bagni basici e un granulato vegetale alcalinizzante. Sto mettendo in pratica quanto appreso...

Continuo a non vedere forti sintomi di disintossicazione. Negli ultimi 10 giorni mi è capitato un mal di testa durato tutto il giorno (forse colpa della terapia alcalinizzante??).
Preciso che in questi 9 mesi non ho mai fatto un clistere, mi sono però quasi convinto a iniziare una pratica di idrocolon; devo solo scegliere il posto dove andare. :?:
Avatar utente
By flib
#31896
Dimenticavo:
flib ha scritto:- denti:
ho molti denti otturati con amalgama, 4 denti devitalizzati e incapsulati.
Dopo aver letto di tutti i problemi legati all'intossicazione da metalli, ho paura che il mio nuovo regime alimentare inizi a portare in giro per il corpo i metalli.
Allo stesso tempo ho molta paura di andare dal dentista e vorrei trovare un "dentista naturale" da cui andare per risolvere alcune magagne che si sono presentate (una otturazione in amalgama rotta ed una capsula che si muove)

Ho trovato questo:
www.odontolistic.it
che non è molto distante da me (una ventina di chilometri) ma ho paura dei costi... :wink:


NON ANDATECI!

Settimana scorsa ho preso l'appuntamento in questo centro per me e mia moglie. Io dovevo risolvere i due problemi citati e mia moglie curare un dente cariato.
Lo studio si presenta bene, un bell'ambientino con sottofondo musicale, aromi rilassanti, etc. direi in stile "new age".

Come scritto nel sito non c'è affollamento perchè per ogni paziente viene preso un appuntamento abbastanza lungo in modo da dedicare il tempo necessario senza fretta.

A mia moglie vorrebbe devitalizzare due denti, a me devitalizzarne 1 e rifare la devitalizzazione di uno già devitalizzato (alla faccia del dentista naturale che dovrebbe salvaguardare la "vita" dei denti).

Potrei scrivere molto, ma non voglio annoiare i lettori, quindi riporto solo il finale: :D
Dopo aver sborsato EUR 280,00 per le due visite, siamo usciti dallo studio con due preventivi per un totale complessivo di EUR 10.000 8O 8O 8O
Devo ovviamente precisare che il preventivo include decine di lavori che a detta del dentista sono necessari, non solo quelli per i quali ci eravamo recati a fare la visita, ma non include le rimozioni delle mie 8 amalgame e delle 2 di mia moglie.

Sono alla ricerca di un nuovo dentista naturale... ma forse farei meglio a tornare dal mio; anche se non è "olistico" almeno è "onest..ico" :D :D .

P.S. per Luciano: mi sembra di non aver violato il regolamento scrivendo quanto sopra, ma nel caso lo avessi fatto ti chiedo gentilmente di rimuovere il post.
Avatar utente
By luciano
#31899
flib ha scritto:P.S. per Luciano: mi sembra di non aver violato il regolamento scrivendo quanto sopra, ma nel caso lo avessi fatto ti chiedo gentilmente di rimuovere il post.
Dove?
Avatar utente
By braveheart
#31901
flib ha scritto:Dimenticavo:
flib ha scritto:- denti:
ho molti denti otturati con amalgama, 4 denti devitalizzati e incapsulati.
Dopo aver letto di tutti i problemi legati all'intossicazione da metalli, ho paura che il mio nuovo regime alimentare inizi a portare in giro per il corpo i metalli.
Allo stesso tempo ho molta paura di andare dal dentista e vorrei trovare un "dentista naturale" da cui andare per risolvere alcune magagne che si sono presentate (una otturazione in amalgama rotta ed una capsula che si muove)

Ho trovato questo:
www.odontolistic.it
che non è molto distante da me (una ventina di chilometri) ma ho paura dei costi... :wink:


NON ANDATECI!


Ciao flib,
concordo in pieno riguardo l' Odontolistic, la stessa cosa è capitata a me !

Praticamente stavo cercando un dentista olistico per rimuovere l'ultima otturazione di amalgama, da un dente seriamente compromesso, dove il mio dentista di fiducia si rifiuto' di rimuoverla dicendomi che l'unica cosa da fare era la devitalizzazione del dente .
L'odontolistic mi disse la stessa cosa, cercandomi inoltre ben 100 euri 8O per la sola visita, dopo che al telefono mi avevano detto 50, che alla fine, dopo una breve discussione, gli pagai .

Ti consiglio invece il dottor Ronchi Federico a Milano, fa parte del progetto Bioral http://www.bioral.it/index.html , oltre che lavorare nel suo studio in zona Corso Buenos Aires .
Dicono sia il migliore in Italia nella rimozione amalgame e successiva disintossicazione e, per la cronaca, mi ha sostituito la mia con un "intarsio", in modo molto preciso e con una spesa onesta.
Ci sono utenti di questo forum che ci vanno addirittura da Roma .
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 14

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret