Arnold Ehret Italia

Vuoi iniziare un diario dove raccogliere i tuoi successi, gli ostacoli incontrati durante il tuo percorso? Questa sezione è quella giusta!

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Vega70
#63022
Ah ecco , forse ho sbagliato il momento, solo che prima di andare a dormire e appena sveglia prendo già l'alga klamath, quindi volevo separare le due cose. Forse è meglio che continuo solo con l'innerclean allora per l'effetto lassativo. Grazie!
Avatar utente
By flib
#63023
L'innerclean è ottimo, però cercherei di non farne un uso continuativo perchè è pur sempre un lassativo e svolge il suo compito proprio perchè i suoi componenti stimolano l'organismo a convogliare molti liquidi nell'intestino ed aumentare la peristalsi per espellere il tutto.
Avatar utente
By Vega70
#63024
L'ho assunto 3 volte fino ad ora, che limite di tempo ha?
Avatar utente
By valina
#63106
Toc toc....mi intrufolo ma non so se posso scrivere qui...se no spero ci sia modo di cancellare...
Ho visto che ti sei procurato l'orgone tempo fa...mi sono imbattuta nell'argomento ed ho cominciato un viaggio mentale...
Volevo sapere, hai riscontrato dei benefici? L'hai provata per energizzare acqua o alimenti? Il mio timore è che funzioni concentrando quantità di energia sottile (che quindi viene sottratta da qualche altro posto) e quindi produca in qualche misura un effetto innaturale. Poi se serve a contrastare le energie negative non so...
Tu che idea ti sei fatto?
Grazie! :wink:
Avatar utente
By flib
#63113
Ciao Valina,

nessun disturbo.
Per l'orgonite qui sul forum abbiamo parecchi esperti. Se non lo hai già fatto ti consiglio di leggere questo post:
http://www.arnoldehret.it/old/modules.p ... pic&t=4194

E poi cercare "orgone" qui sul forum dove troverai altre info

Grazie ad Aran ho riempito la casa e l'ufficio di orgonite. Adesso sono in procinto di costruire, grazie all'aiuto di Tupix, anche un Cloud Buster per ripulire la zona intorno casa.

L'orgonite trasforma l'energia stagnante in energia viva. Quindi l'effetto è molto naturale. Diciamo che è un mezzo per ristabilire gli equilibri ambientali distrutti dalle energie negative provocate da quella che chiamiamo civilizzazione.

Non so quantificare bene i benefici, ma Ehret, l'orgonite, il transurfing, etc. mi stanno portando ad un benessere che non conoscevo prima.
Una cosa tangibile è comunque il gusto dell'acqua. L'acqua lasciata decantare in un recipiente sopra il disco di orgonite ha proprio un altro sapore.
Ho sperimentato di recente anche l'orgonite vicino ad un semenzaio dove per prova avevo messo una manciata di semi vari (zucca, carruba) e sono germinati TUTTI! Adesso ho 20 piante di zucca e 6 alberi di carruba 8O
Avatar utente
By valina
#63181
Grazie Flib!
Avevo effettivamente cominciato a leggere tutto quello che c'è sul forum alla voce "orgonite", ma dato che c'è un sacco di materiale e che tutto quello che ho letto mi ha affascinata volevo solo un tuo ok perchè mi dai fiducia e volevo risparmiare tempo :lol: !
Allora passo all'azione con l'ordine dell'orgonite e mi organizzo per la costruzione del CB!
Ho delle piantine di Asimina trisoba che sono in sofferenza....vediamo se riesco ad aiutarle (sono in ferie x dieci giorni spero di trovarle sopravvissute al ritorno...).
A presto!
Avatar utente
By flib
#63272
valina ha scritto:Ho delle piantine di Asimina Triloba


Che buona... anche io ho una pianta, l'ho comprata già grande a settembre dello scorso anno; il coltivatore mi ha detto che ha già 15 anni e quindi pronta per dare frutti (infatti aveva anche su un frutto che ho prontamente mangiato :)
Agli inizi della primavera aveva fatto 4 fiori che però sono caduti :( penso a causa del clima ballerino di quel periodo ed al fatto che la pianta debba ancora ambientarsi al mio giardino.
Adesso comunque ha fatto qualche rametto nuovo ed un po' di foglie, quindi il peggio dovrebbe essere passato.

Per quanto riguarda il CB sono ancora in attesa dei tubi che dovrebbero arrivarmi nei prossimi giorni, poi correrò da Tupix per la consulenza necessaria a realizzare il tutto 8)
Avatar utente
By luciano
#63300
Ho trovato questo, forse può interessare:
Di norma la pianta è autosterile, occorrono almeno due piante di varietà (clone) diverse per avere frutti. Esistono comunque alcune varietà autofertili. In ogni caso, anche tra le piante autofertili, la possibilità di impollinazione tra cloni diversi accresce l'allegagione e quindi, in definitiva, il raccolto.

Dal 1983 anche in Italia si porta avanti la selezione di nuove varietà di questa pianta, a Faenza nella terreno di Domenico Montanari che ad oggi ospita anche la più vasta collezione italiana di varietà di pawpaw[3]. In tale sede sono state anche effettuate delle prove, in collaborazione con l'Università degli Studi di Firenze, per determinare quali selezioni americane fossero più adatte alle condizioni pedoclimatiche italiane[3].
http://it.wikipedia.org/wiki/Asimina_triloba
Avatar utente
By valina
#63329
Grazie del link!
Effettivamente il vivaista mi aveva detto che servivano due piante per fruttificare...io ne ho prese 4 ;) Però sono veramente piccole! Mi ha detto che serviranno 4 anni per vedere i frutti...ma se Flib ha fatto una sola asimina con una pianta di 15 anni....campa cavallo!!!
Vabbè spero che l'orgonite aiuti! ;) Vi farò sapere!
Avatar utente
By aran
#63631
Ciao ragazzi, sono troppo incuriosito dall'asimina triloba, ho letto un po' di materiale e mi piacerebbe poter produrre questi frutti.

Ho trovato per caso questo link dove è possibile reperire alcuni tipi di frutti esotici coltivabili anche da noi (Luciano non so se faccio male, però, a postare pubblicità :roll:), penso possa essere utile. Mi incuriosisce molto anche il mirtillo siberiano:

http://lnx.amazonseeds.it/index.php?opt ... &Itemid=55

Per le piante, oltre a a poter usare la normale orgonite, ho potuto vedere un limone che era pieno di frutti dopo che gli era stato piazzato sotto un dispositivo semplice, fatto con una base di orgonite (vale a dire riempiendo un barattolo di caffé Illy) con un tubo di rame chiuso sotto e con un biterminato inserito a dispositivo ultimato. Una sorta di mini-CB, insomma.

Questa pianta di limone (dovrei avere la foto da qualche parte) non dava proprio frutti, ma dopo essere stata "orgonizzata" era divenatta bellissima.

Il nome Roccobuster è in onore di un noto divo :D

In questa pagina una foto e il tutorial (post di Neo 704):

http://www.sciechimiche.org/forum/viewt ... 8770177533
Avatar utente
By luciano
#63635
aran ha scritto:...Luciano non so se faccio male, però, a postare pubblicità...
Non preoccuparti aran, se non è ok un link lo tolgo, non porti il problema. La pubblicità che non viene tollerata è quella di sfruttare il forum solo per vendere i propri prodotti, vera e propria spam.
Avatar utente
By Andrea68
#66263
flib ha scritto:Dimenticavo:
flib ha scritto:- denti:
ho molti denti otturati con amalgama, 4 denti devitalizzati e incapsulati.
Dopo aver letto di tutti i problemi legati all'intossicazione da metalli, ho paura che il mio nuovo regime alimentare inizi a portare in giro per il corpo i metalli.
Allo stesso tempo ho molta paura di andare dal dentista e vorrei trovare un "dentista naturale" da cui andare per risolvere alcune magagne che si sono presentate (una otturazione in amalgama rotta ed una capsula che si muove)

Ho trovato questo:
www.odontolistic.it
che non è molto distante da me (una ventina di chilometri) ma ho paura dei costi... :wink:


NON ANDATECI!
.


Confermo. Ci sono passato anch'io per una visita e mi hanno beccato 100 euro per un semplice test kinesiologico...mai più visti.
Avatar utente
By Andrea68
#66264
Flib, mi sono letto tutte e 13 le pagine, mi hai fatto compagnia e dato ottimi spunti.
Perchè non ci si trova al mercato ortofrutticolo di Milano tutti assieme?
Avatar utente
By flib
#67613
Quanto tempo che non aggiorno il mio diario... quasi dimenticavo di averlo scritto e, come i libri di Ehret, quando rileggo quello che ho fatto scopro qualcosa di nuovo :D :D :D

@Andrea68:
chiedo scusa, ma mi era sfuggito il tuo messaggio, ti ringrazio per gli apprezzamenti e chissa che un giorno non riusciamo veramente ad incontrarci. Tra l'altro sei anche non troppo lontano da me.
In un post recente dove si sta organizzando un incontro a Torino ho scritto che mi piacerebbe organizzare un incontro a Milano o limitrofi. Eventualmente anche a casa mia o nei dintorni (Parco delle Groane); mi piacerebbe in primavera quando comincia ad esserci abbondanza di frutta come fragole, ciliege, etc.

Aggiornamento su di me:
Le cose da scrivere in effetti sarebbero molte, cercherò di sintetizzare al meglio:
La transizione continua, da qualche mese ho introdotto un succo al mattino, prima prevalentemente di frutta, adesso in prevalenza verde, dopo aver letto i libri di Norman Walker: :wink:
sedano-spinaci-carota
sedano-scarola-carota
alle volte aggiungo: prezzemolo, finocchio, mela, kiwi, a seconda di cosa ho disponibile.

L'introduzione del succo mattutino mi ha permesso di evitare le crisi di fame che ogni tanto apparivano dopo cena. Ho capito che la quantità di cibo (frutta + verdure crude e cotte) pur consistente, non era sufficiente e mi trovavo a bramare ancora cibo, in particolare amidi (cracker, biscotti, etc)
Con 1 litro di succo al mattino le crisi serali sono sparite e la controprova è il fatto che quando non riesco a bere il succo al mattino le crisi si ripresentano :)

Da circa un mese sentivo il bisogno di fare un digiuno, ma a causa degli impegni familiari, sociali (pranzi/cene natalizi) e lavorativi non sono mai riuscito ad andare oltre le 24 ore. l'altro ieri invece sono riuscito a cominciare un digiuno liquido con acqua e succhi.

Oggi è giovedì.
:arrow: Lun 21 sera ultimo pasto solido a base di insalatona e verdure cotte (crauti con patate).

:arrow: Mar 22 mattino: succo sedano+mela+kiwi+scarola+carote
Mar 22 sera: succo sedano+mela+scarola+carote

:arrow: Mer 23 mattino: succo arancia+carota
Mer 23 tarda mattinata: spremuta di arancia
Mer 23 sera: tisana Alcatè. Sempre la mia preferita, buonissima oltre che alcalinizzante. :)

:arrow: Oggi, Gio 24 mattino: succo sedano+kiwi+mela+scarola+carote con aggiunta di 4 noci (nel succo)

In questi giorni di digiuno liquido sono comunque andato in bagno almeno 2 volte al giorno, ma diciamo con fatica e la quantità era scarsa e "dura"... sintomo di qualcosa di bloccato.
Avrei dovuto fare un clistere liberatorio, ma per vari motivi non l'ho fatto.

Questa mattina ho avuto due evacuazioni importanti, la prima un po' a fatica, come seci fosse qualcosa di bloccato da un po' di tempo, la seconda abbondante ed era sicuramente l'ultimo pasto (o gli ultimi 8O ).

Questo mi fa capire quanto io sia ancora lontano dall'avere un intestino "ben funzionante"

Quanto accaduto conferma però la sensazione di intasamento che sentivo da un po'. Avevo già scritto in passato che il mio tempo di transito intestinale si aggirava sulle 36 ore, ma qui siamo arrivati a 60 8O
Ad ogni modo dopo questo evento mi sono sentito molto più in forma :)
Verso le 14 mi era venuto un leggero languorino ed ho dato una occhiata al cesto di frutta alle mie spalle che contiene mele e banane in abbondanza, però mi è passata la voglia.

Mi sono detto: se riesco ad organizzare un idrocolon sarebbe il massimo, allora ho chiamato il Dr. Chieregato (vedere qualche post precedente nel mio diario per dettagli e/o contatti) e sono riuscito ad organizzare un idrocolon per lunedì prossimo.
Adesso devo vedere se riesco a proseguire il digiuno liquido fino a lunedì 8)

Altra news: ho comprato uno zapper con orgonite, prima di testarlo sto facendo una disintossicazione soft del fegato con un estratto erboristico che prendo ogni mattina appena alzato in una tazza di acqua tiepida.

Potrei fare lo zapper domenica e l'idrocolon lunedì ... vediamo

:)
Ultima modifica di flib il 26 gennaio 2013, 15:57, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By rosannadig
#67673
Ciao Flib,
complimenti per il tuo percorso...anch'io mi sono avvicinata molto ai succhi dopo aver letto i libri del Dott. Walker. Non posso ancora sperimentarli perchè sto attendendo di comprare l'estrattore (costa un pochino e per ora non posso permettermelo)....
La tua forza di volontà è strabiliante io non riesco a fare piu di 24 ore di digiuno....dovrò prendere esempio da te..ancora complimenti
ciao Rosanna dalla Sicilia
  • 1
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret