Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

By rita
#25623
ciao a tutti,
ho appena interrotto il mio secondo digiuno! l ho fatto bevendo 2 spremute di arance nell arco di 10 ore e tanta acqua.
pochi giorni fa è durato 20 ore, stavolta 17.
premetto che sono in transizione da qualche mese e da un mesetto seguo il digiuno della non colazione.
ho sempre mangiato porcherie, pensavo che potesse uscirmi chissà che , invece mentre l' altra volta qualcosa ho espulso, stavolta non è successo nulla. a parte un evacuazione regolare sempre alla stessa ora , ma questo non vuol dire nulla perchè Ehret dice che non è per questo che l intestino stà pulito. devo dire che non mi sono sentita per niente stanca e confermo che meno mangio meno cerco il cibo. ah, dimenticavo alla fine come ho interrotto il digiuno ero nervosa e irritata. cioè mia mamma mi parlava e a me non mki andava bene niente...
ho intenzione di farne ancora, voglio proprio veder espellere questo maledetto muco.
Rita
Avatar utente
By davide32
#25627
la stessa cosa e' capitata anche a me coi clisteri non espellevo piu' niente ma sono sicuro che abbiamo dei blocchi che sono duri da espellere occorrerebbe fare l'idrocolon ma aspettoa ncpora un po...mi piacerebbe sentire il parere di LUCIAANO sul fatto che a volte non si espelle niente
By rita
#25634
ciao Davide,
spiegami meglio, facevi tanti clisteri? tipo uno al giorno?
penso che come hai detto, probabilmente abbiamo del muco incrostato nel lungo colon (malattie latenti), ma per quello ci vuole piu' tempo, mentre la soluzione mucosa trasparente che esce piu' faciilmemte dal naso o dalla bocca come catarro sia piu' fresca.
per dissolvere il muco che ci portiamo dentro da anni, ci vogliono dei bei digiuni, i clisteri poi ti aiutano , ma i digiuni sono importanti come è importante mangiare tanta bella frutta fresca, quella sì che è una forza della natura! Comunque pag 124 spiega che facendo digiuno per i primi giorni è probabile che ci si possa sentire bene, ma poi le ostruzioni della circolazione aumentano perchè il diametro di vene e arterie diminuisce e il sangue deve circolare attraverso molte parti del corpo .... per eliminarle muco e veleni attraverso i reni.
e se continui a leggere, forse si capisce perchè io non sto' eliminando granchè. Riguardo invece il tuo caso,credo che è proprio durante un digiuno o prima del digiuno sia il momento migliore per fare un clistere. prova a leggere pag.131 (regole durante il digiuno).
che ne pensi?
Avatar utente
By danielsaam
#25643
rita ha scritto:ciao a tutti,
ho appena interrotto il mio secondo digiuno! l ho fatto bevendo 2 spremute di arance nell arco di 10 ore e tanta acqua.
pochi giorni fa è durato 20 ore, stavolta 17.
premetto che sono in transizione da qualche mese e da un mesetto seguo il digiuno della non colazione.
ho sempre mangiato porcherie, pensavo che potesse uscirmi chissà che , invece mentre l' altra volta qualcosa ho espulso, stavolta non è successo nulla.


Ciao Rita, un digiuno di 20 ore va benissimo ma non puoi pretendere di ottenere grossi risultati immediatamente. Per esempio, nel mio caso, (ma siamo tutti in condizioni diverse) ciò messo un bel po' nel vedere il "fantomatico" muco (tieni comunque presente che anche se non lo vedi esso esce lo stesso tramite l'urina e le feci). Ti consiglierei ti abituarti a fare almeno un digiuno di 24 ore a settimana e pian piano, quando ne hai la possibilità e te la senti, di cominciare a farne di 2,3,4 e via dicendo, giorni. Io vedevo che quando digiunavo sentivo dei dolori nella parte bassa dei polmoni (e come dice Ehret dove senti più male durante un digiuno è dove sei più congestionato di muco) e quindi appena me la sono sentita (un paio di mesi fa) ho fatto un digiuno di 5 giorni; non ti dico quanto muco ho visto uscire dalla gola e dal naso! Quantità industriali! Anche dopo aver interrotto il digiuno l'eliminazione è continuata! Che gioia! Chissà così quante altre malattie mi sono evitato! Probabilmente una futura polmonite! Chi lo sà!!! Ora per dirti ho portato a termine la scorsa settimana un digiuno di 7 giorni, il muco non s'è proprio visto ma con questo non vuol dire che non sia uscito lo stesso, anzi. Per la cronaca l'ho interrotto con 3 giorni di frutta e non vi dico che movimenti intestinali mi provocava, mi sembrava di avere il temporale nello stomaco! Per paura di incorrere in una troppa grande eliminazione in questi giorni sono tornato a mangiare verdure e pane di segale ... ora però mi sembra di avere messo a tacere lo stomaco e per lo più mi sento costipato, quindi mi sa che ricorrerò al clistere ... :(
By rita
#25647
ciao danielsaam,
molto interessante cio' che mi hai raccontato.
hai ragione, da un digiuno così corto non posso aspettarmi chissa' cosa, comunque voglio continuare con questi brevi digiuni tutti i giorni e cioè la non colazione. mi sento proprio di fare così, fino a che lo pensavo anch io, come mi ha detto tu di frne poi uno piu' lungo di un giorno e poi di due ecc. comunque avevo dimenticato di dire nel post che avevo notato la lingua tutta bianca e questo significava gia' qualcosa e poi le urine, ma certo ! solo che non ricordo mai di guardarle e anzi, dovrei fare come scritto nel libro, consrvarne un po' dopo un digiuno e controllare dopo qualche ora come si presentano. lo faro'
hai proprio ragione, espellendo muco dopo la diagnosi del digiuno mi sa che ti sei avitato qualche malattia ai polmoni, in pratica hai cacciato la tua bestia nera, la tua malattia latente!!
pensa che io col primo digiuno di 20 ore (domenica scorsa) sentivo fitte all altezza del cuore e fastidio misto a dolore ad un dente aggiustato...
però il fatto di aver sentito fitte in quel punto puo' significare come dice Ehret, del pus da qualche parte del corpo. per questo che oggi ho riprovato ad allungare il digiuno della non colazione a qualche ora di piu', pero' non ho avuto sintomi particolari. devo avere pazienza e riprovare. e comunque non lo faccio solo per questo, voglio proprio eliminare tutte le schifezze che ho mangiato da una vita e so solo io come ho mangiato..
Avatar utente
By danielsaam
#25648
rita ha scritto:hai proprio ragione, espellendo muco dopo la diagnosi del digiuno mi sa che ti sei avitato qualche malattia ai polmoni


Già, peccato non averlo fatto qualche anno fa quanto ho avuto 3 pneumotoraci spontanei al polmone destro e ho dovuto subire un'operazione per sistemare la cosa!
Meglio tardi che mai comunque. Se negli anni passati non avessi avuto molti problemi di salute probabilmente non mi sarei mai avvicinato ad Ehret ed alla voglia di verità, di vederci chiaro, per arrivare al nocciolo della/a questione/i. Causa ====> Effetto.

rita ha scritto:pensa che io col primo digiuno di 20 ore (domenica scorsa) sentivo fitte all altezza del cuore e fastidio misto a dolore ad un dente aggiustato...


Anche a me a volte varia la sensibilità di alcuni denti ... devo ancora capire se dipende dal digiuno o se da alcuni alimenti con poco o senza muco.

rita ha scritto:devo avere pazienza e riprovare.


Già, penso questo sia fondamentale.

rita ha scritto:e comunque non lo faccio solo per questo, voglio proprio eliminare tutte le schifezze che ho mangiato da una vita e so solo io come ho mangiato..


Sono con te, pian pianino ce la faremo! :D
Avatar utente
By davide32
#25655
rita ha scritto:ciao Davide,
spiegami meglio, facevi tanti clisteri? tipo uno al giorno?
penso che come hai detto, probabilmente abbiamo del muco incrostato nel lungo colon (malattie latenti), ma per quello ci vuole piu' tempo, mentre la soluzione mucosa trasparente che esce piu' faciilmemte dal naso o dalla bocca come catarro sia piu' fresca.
per dissolvere il muco che ci portiamo dentro da anni, ci vogliono dei bei digiuni, i clisteri poi ti aiutano , ma i digiuni sono importanti come è importante mangiare tanta bella frutta fresca, quella sì che è una forza della natura! Comunque pag 124 spiega che facendo digiuno per i primi giorni è probabile che ci si possa sentire bene, ma poi le ostruzioni della circolazione aumentano perchè il diametro di vene e arterie diminuisce e il sangue deve circolare attraverso molte parti del corpo .... per eliminarle muco e veleni attraverso i reni.
e se continui a leggere, forse si capisce perchè io non sto' eliminando granchè. Riguardo invece il tuo caso,credo che è proprio durante un digiuno o prima del digiuno sia il momento migliore per fare un clistere. prova a leggere pag.131 (regole durante il digiuno).
che ne pensi?
apprezzo il tuo modo di ragionare e' uguale al mio e vedo che sei molto documentata quindi vuol dire che parlo con una che la letto tante volte come me il libro;detto questo hai ragione!!!non riesco ad obbiettare su quello che dici la penso uguale come te tranne che:
non arrivero' per ora a fare digiuni piu' di 2 giorni;non mi sento pronto e saprei che le circostanze della vita non me lo permettono:stress;lo stare con gente,lavoro....l'unica cosa che penso sia importante e' quella di cercare di rispettare il pu' possibile le regole alimentari(frutta e verdura a foglia verde)e concederci una o 2 volte a settimana i nostri vizi capitali....IO LA VEDO COSI' PER ORA E SE LA VEDESSI IN MANIERA DIVERSA MI SENTIREI UN EREMITA ALLORA PUO DARSI APPLICHEREI LA BIBBIA A PUNTINO DETTO QUESTO DICO:GRAZIE DI AVER POTUTO CONOSCERE IL SISTEMA EHRET E DI POTERLO SPERIMENTARE SU DI ME SENZA ECCESSI E RIGORI O DIGIUNI DA PENITENZA...OGNI GIORNO E' FESTA NON RAMADAM!|!!!(SENZA OFFESA ALLA RELIGIONE O QUALCUN 'ALTRO CHE FRAINTENDA);APPREZZO IL TUO MODO DI PENSARE UGUALE AL MIO A LIVELLO DI LIBRO
By rita
#25673
per danielsaam:
sicuro che ce la facciamo!!
anzi, tu sei già a un buon inizio! Grande!
in primis è già una vittoria aver "scoperto" questo Libro, e averci creduto!
e non per ultimo avere la forza la costanza di seguire la Dieta, che solo che bene non potra' farci!
la tua è stata una testimonianza bellissima! vedi che 1piu'1 fa sempre due? hai espulso dopo il digiuno tantissimo muco dalla gola e guarda caso tu hai rivelato che qualche anno fa hai avuto problemi e sei stato operato ai polmoni....
vedi cosa vuole dirci Ehret? Se non facciano dei digiuni, se continuiamo a mangiare cibi mucosi, si creano dentro di noi le malattie latenti e poi chissà dove andiamo a finire...
a presto!

per davide:
devo dire che il libro in questi giorni lo stò leggendo tante volte come se fosse un'enciclopedia, cioè lo sfoglio dove capita, senza segnalibro. diciamo che lo sto' ripassando. poi me lo porto sempre dietro quando devo andare sui mezzi pubblici, così leggo invece di far niente.
riguardo al digiuno, sono d'accordissimo anch io con te: bisogna fare come ci si sente. con convinzione. quindi se non te la senti di allungare troppo, non lo fare.
secondo me seguire questo stile di vita deve venir naturale, senza pensarci. se pensi che stai facendo un sacrificio allora si sbaglia tutto.
i primi tempi che mi sono messa in testa di mangiare cibi non mucosi, dovevo "combattere" con gli altri. con mia mamma ecc. magari mangiavo bene e poi mi preparava i ravioli o il mio (ex) dolce preferito torta al cioccolato con panna montata non potevo non resistere.
ora l ho avvisata, se mi prepara qualcosa di simile non la mangio. e così è stato piu' d'una volta. è rimasto il piatto lì sul tavolo..
secondo me è anche il modo di vedere le cose , mi spiego: prima il mio dolce preferito era una goduria mangiarlo, ora cio' e qualsiasi altro piatto simile lo vedo come veleno. è questa la differenza.
in questo modo non è piu' una tentazione per la gola e per il cervello, anche perchè sentendomi piu' pulita, vuoi perchè non voglio "porcarmi"
vuoi perchè il mio stomaco non sente piu' il bisogno di ingurgitare certe cose..
vedrai, se ti abituerai mangiare sano, il tuo cervello non avra' neanche piu' bisogno di sgarrare , perchè è lo stomaco che non lo vuole!
ciao!
Avatar utente
By davide32
#25692
rita ha scritto:per danielsaam:
sicuro che ce la facciamo!!
anzi, tu sei già a un buon inizio! Grande!
in primis è già una vittoria aver "scoperto" questo Libro, e averci creduto!
e non per ultimo avere la forza la costanza di seguire la Dieta, che solo che bene non potra' farci!
la tua è stata una testimonianza bellissima! vedi che 1piu'1 fa sempre due? hai espulso dopo il digiuno tantissimo muco dalla gola e guarda caso tu hai rivelato che qualche anno fa hai avuto problemi e sei stato operato ai polmoni....
vedi cosa vuole dirci Ehret? Se non facciano dei digiuni, se continuiamo a mangiare cibi mucosi, si creano dentro di noi le malattie latenti e poi chissà dove andiamo a finire...
a presto!

per davide:
devo dire che il libro in questi giorni lo stò leggendo tante volte come se fosse un'enciclopedia, cioè lo sfoglio dove capita, senza segnalibro. diciamo che lo sto' ripassando. poi me lo porto sempre dietro quando devo andare sui mezzi pubblici, così leggo invece di far niente.
riguardo al digiuno, sono d'accordissimo anch io con te: bisogna fare come ci si sente. con convinzione. quindi se non te la senti di allungare troppo, non lo fare.
secondo me seguire questo stile di vita deve venir naturale, senza pensarci. se pensi che stai facendo un sacrificio allora si sbaglia tutto.
i primi tempi che mi sono messa in testa di mangiare cibi non mucosi, dovevo "combattere" con gli altri. con mia mamma ecc. magari mangiavo bene e poi mi preparava i ravioli o il mio (ex) dolce preferito torta al cioccolato con panna montata non potevo non resistere.
ora l ho avvisata, se mi prepara qualcosa di simile non la mangio. e così è stato piu' d'una volta. è rimasto il piatto lì sul tavolo..
secondo me è anche il modo di vedere le cose , mi spiego: prima il mio dolce preferito era una goduria mangiarlo, ora cio' e qualsiasi altro piatto simile lo vedo come veleno. è questa la differenza.
in questo modo non è piu' una tentazione per la gola e per il cervello, anche perchè sentendomi piu' pulita, vuoi perchè non voglio "porcarmi"
vuoi perchè il mio stomaco non sente piu' il bisogno di ingurgitare certe cose..
vedrai, se ti abituerai mangiare sano, il tuo cervello non avra' neanche piu' bisogno di sgarrare , perchè è lo stomaco che non lo vuole!
ciao!
aggregate .
Ultima modifica di davide32 il 15 novembre 2011, 17:19, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By braveheart
#25714
danielsaam ha scritto:Ora per dirti ho portato a termine la scorsa settimana un digiuno di 7 giorni, il muco non s'è proprio visto ma con questo non vuol dire che non sia uscito lo stesso, anzi. Per la cronaca l'ho interrotto con 3 giorni di frutta. . . (


Ciao danielsaam :D e complimenti per i "lunghi" digiuni che riesci gia' a praticare .

Vorrei sapere se dopo 7 giorni senza cibo ed altri 3 a sola frutta non perdi parecchio peso :?: ..io al massimo sono arrivato settimana scorsa a 4 giorni di digiuno senza nessun problema, tranne che la perdita di 4 kg, il che mi sembrava esagerato e ho interrotto. . .
#25730
Ciao Braveheart e grazie! :D

braveheart ha scritto:Vorrei sapere se dopo 7 giorni senza cibo ed altri 3 a sola frutta non perdi parecchio peso :?


A dirti il vero il peso non lo controllo più, ad occhio vedo che l'unica parte del corpo che varia è lo stomaco; quando digiuno arrivo ad avere una pancia completamente piatta, qualche chilogrammo lo perdo di sicuro ma non saprei dire quanto con precisione. :D
By rita
#25774
per davide 32
davide:aggregate davide linari facebook riolo terme

devo aver inviato messaggio alla persona sbagliata: non mi ha risposto.

sto continuando col digiuno della prima colazione (durano circa 17 ore tutti i giorni) e per la prima volta, due giorni fa mi sono sentita stanca. così ho riposato (menomale che non lavoravo) mi sono coricata alle 15 e quando mi sono svegliata pensavo che fosse passata una mezz oretta invece erano le 17.30... si vede che ne avevo proprio bisogno!!
Avatar utente
By davide32
#25776
rita ha scritto:per davide 32
davide:aggregate davide linari facebook riolo terme

devo aver inviato messaggio alla persona sbagliata: non mi ha risposto.

sto continuando col digiuno della prima colazione (durano circa 17 ore tutti i giorni) e per la prima volta, due giorni fa mi sono sentita stanca. così ho riposato (menomale che non lavoravo) mi sono coricata alle 15 e quando mi sono svegliata pensavo che fosse passata una mezz oretta invece erano le 17.30... si vede che ne avevo proprio bisogno!!

dai sono anche in ehret facebook trovami

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret