Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

#25789
Ciao a tutti! Mi sono gia' presentata nel forum, ho letto il sistema di guarigione e il digiuno razionale per ora, oltre a un libro di shelton. sono diversi mesi che ero diventata per i cavoli miei vegetariana, poi vegana ed infine mi sono imbattuta in questo, e pratico la transizione con mio moroso da un mese...
Parto facendo questa premessa (importante): perche' mi sono "incagliata" qui? perche'? prima di tutto come ho gia' detto in altri post ho letto un articolo su disinformazione.it, di una ragazza riguardo alle mestruazioni...si okei, ma cosa mi ha davvero fermata qui? cosa mi ha spinto ad approfondire? Le testimonianze dirette... la partecipazione attiva, la spinta a provare su stessi, ecc... insomma le persone, vive, comuni, NOI, non un Ehret, non un idolo, non un altro esimio a cui affidarmi o da venerare... e' stato l'articolo di quella ragazza con cui ho scambiato poi un po' di e-mail, a stimolare la mia voglia e curiosita'...non un nome, non un professore, non questo ho visto in Ehret, ma una persona, una come me, che con semplicita' diceva ho fatto così ed ho ottenuto così. scusate cerchero' di essere piu' chiara così arrivo al punto..
in poche parole cio' che mi da fiducia sono questi elementi:
sperimentazione, condivisione, semplicita', indipendenza.
non Ehret, shelton, di per se stessi, senza offesa per loro anzi, per me sono chiunque. MA voglio sia chiaro che per me CHIUNQUE non significa nessuno, anzi! significa che sono me, te, tutti, perche' la fiducia che ripongo in loro e' che abbiano applicato le proprie convinzioni e sperimentato in prima persona gli effetti e che abbiano raccolto una serie di casi (abbastanza ampi se avevano lavorato con uno svariato numero di persone nelle cliniche) da condividere poi con tutti e sulla base dei quali poi fare il bilancio FONDAMENTALE DELLA SITUAZIONE.
e qui vengo ad un altra parola chiave che e' rara come acqua in un deserto al giorno d'oggi: FATTI. ragazzi i fatti! questi sconosciuti ai piu'! questi bistrattati, questi esiliati, questi scomodi e riadattati elementi!
Dobbiamo fare la raccolta dei fatti, dei dati... LA maggiorparte dei post su questo forum, oltre che dal bisogno di condivisione e supporto tra umani, nasce anche dalla volonta' di sapere di avere conferme, di cercare le basi solide di una fiducia,...
Quindi qual'e' il punto della situazione? Io trovo che i libri di Ehret abbiano dei pregi e dei difetti... Pregi: semplicità, concetti fondamentali come la sperimentazione concreta e l'autoaffermazione e autosensazione di ognuno di noi... difetti: la genericità a volte, la mancanza di una lista, di una raccolta dati piu' tangibile...nonche' e penso valga per tutti...l'eterna domanda, in un mondo in cui (e penso valga soprattutto per chi alla fine ha avuto l'apertura mentale per arrivare fin qui e non bollare di pazzia i ragionamenti di quest'uomo) non si sa mai a chi dare ascolto, "mi posso fidare? gli interessi di chi sta facendo costui? che scopi possono sottendere a questo?ma chi era costui?" ... nel senso, chiunque sia giunto qui, penso abbia compreso che nella vita mille volte pensavamo di essere arrivati e mille volte siamo caduti, ...mille volte c'eravamo legati a un "guru" o ad un "idea" tanto saldamente da fermarci ciecamente... insomma, se siamo pronti a ridiscutere (giustamente) i nostri stili di vita e alimentazione, e abbiamo cmq compreso che in ogni caso la parola FINE la mettera' sempre e solo la sperimentazione diretta e individuale di ognuno--- di sicuro non ci sfugge che in ogni caso un monitoraggio serio su chi siamo, cosa facciamo, cosa ci succede e di quali siano i risultati sia necessario...
di sicuro, almeno per quanto mi riguarda, salve la buona fede e l'impegno di alcuni, l'attuale sistema medico/sanitario non e' umano, non e' affidabile, non e' nemmeno scientifico (sic) in molti casi (troppi)...e fin qui siam d'accordo... MA! QUESTO non ha decretato la morte del metodo scientifico e la sua importanza per l'analisi degli eventi, ma solo che l'attuale "medicina" non ne fa deliberatamente uso eche omette e ignora evidenze fin troppo giganti...

okei ora sta a noi, medici di noi stessi, amici e compagni di una comunita' per quanto virtuale, unita negli intenti fare il punto della situazione, chiamarsi a raduno e contarsi, raccogliendo i dati di ognuno, riorganizzandoli in un libro della gente per la gente...
quando ho posto la domanda ipotetica "chi era questo ehret per me?" intendevo sottolineare come non potendo tangibilmente io confrontarmi con quest'uomo (in quanto deceduto e vissuto molto prima di me) non potendo in prima persona toccare con mano chi fosse e cosa facesse, avrei piacere che gli ehretisti di oggi, tutti noi, (anche quelli in transizione) si unissero per mettere insieme un lavoro coi fiocchi :) che a tutti sia utile e di aiuto...

:D le nostre storie, impressioni ecc..sono fondamentali! noi siamo la pratica, noi siamo la storia, noi siamo il cambiamento...non un libro, ma cio' che diventa quel libro per ognuno di noi e cio' che possiamo dimostrare unendoci!
non dico che da quando tutto sara' nero su bianco i risultati saranno quelli sperati o che tutto cambiera' per il mondo...ma di sicuro e' fondamentale farlo! :) LORO i veri potenti non hanno utilita' a studiare questo fenomeno, e' in troppo chiaro! bene, in quanto medici di noi stessi, saremo anche la raccolta statistica di noi stessi :) !
sara' utile a noi per vederci da una prospettiva totale !

questo forum e' molto utile, ma dovremmo impegnarci ad ordinarlo ed integrarlo :) per poter finalmente avere dei dati quantitativi e descrittivi in mano, che ne dite??

io ho sentito molto la mancanza di questo nel libro di Ehret...in cui si accennava spesso a se stesso e alla sua esperienza e a suoi pazienti, ma avrei molto piu' gradito, per poterne anche discutere con altri, dei dati piu' gestibili e tangibili... percentuali, raccolte esaustive di dati..insomma quel che mi aspetto da ogni :) amante dello studio scientifico, come penso lui sia stato, essendo andato contro dogmi e credenze dei piu', non accettando per buono ma scavando e sperimentando, come e' SCIENTIFICO CHE SIA..
dunque abbiamo tutto cio' che serve?
quanti siamo in tutto in italia ?
quali sono secondo determinati parametri da scegliere accuratamente le storie di ognuno?
quali i risultati?
quali le eta'?...eeeccc...
insomma la sto buttando lì alla buona :) ma mi sono spiegata?
ditemi che ne pensate per favore :) e io spero che tutti aderiamo..
perche' come spesso si ripete...si' lo facciamo per noi, ma allo stesso tempo per tutti..
sentiamoci tutti come dei ricercatori e sperimentatori di un "farmaco" che potrebbe salvare molte vite :) (perche' in effetti ogni persona che tenta e sperimenta cerca la riprova che poi potrebbe aiutare tutti!)

altra domanda ...ho letto qualche testimonianza di Ehretisti (tra cui di una donna, pero' americana mi pare)... vorrei sapere tra tutte le testimonianze che conoscete, quante di queste persone sono tuttora in vita? quante contattabili? o almeno chiaramente identificabili? come al solito penso sarebbe fondamentale questo punto...non perche' tommaso non ci crede finche' non ci mette il naso, ma perche' trovo importante che di ogni fatto citato le fonti siano chiare e verificabili per tutti...

insomma :) carissimi, grazie a tutti quelli che mi risponderanno dopo avermi pazientemente letta...spero di essere stata esaustiva...

voglio ancora dire che non c'e' alcun intento di critica nelle mie parole ma semmai di sprono a fare e far bene, e sempre meglio, in quanto riconosco la potenzialita' e rivoluzionarieta' di tale metodo...
e vorrei che per una volta non esistessero guru, nomi, vip..ma solo tante tante tante persone, tutte uguali, tutte in comunicazione, che con le loro mani creano il cambiamento...
tutti noi ci rendiamo conto, che essere ehretisti non e' solo ricerca di salute (anche se ne e' la parte preponderante), ma e' anche una crescita individuale di indipendenza, autocoscienza... e di slegamento dalle politiche e interessi economici oggi dominanti...che forza ha un essere conscio dei propri bisogni, capace di pensare, sentirsi, comunicare, diffondere, non dipendente da consumi di qualsivoglia genere? infinito !! infinito! e una massa di questi individui? sarebbe la prima vera democrazia! orizzontale, dal basso, basata sulla forza di ogni individualita', che sperimenta e conosce non acriticamente e con tacita accettazione! non per il divo di turno! no!
e quindi a maggior ragione portiamo avanti il vero messaggio (secondo me) di ehret! non credere, sperimenta! non accettare, domanda e conosci!

:) ragazzi scusate la foga! ciao!


Elisa
Avatar utente
By celestia
#25805
Ciao Ellysaster
Tutto giusto, se non che ognuno di noi è diverso, ha una provenienza e una storia differente, e ottiene risultati differenti in base al proprio background e ai problemi che intende risolvere. I "Baroni" della medicina Ti dicono che i Tuoi dati sono relativi, anche se non è vero, quindi dimenticati di poterli convincere, certo hai più fortuna sul sito, ma se le persone prima stavano male e poi ottengono, o meglio, RIOTTENGONO, la salute, non sentono il bisogno di fare tabelle e statistiche, anche perchè se tante persone stanno bene, già questa è la vera statistica!!! Non trovi che basti e avanzi?
Molti medici stanno ritornando sull'idrocolonterapia, poi ci sono quelli, come la mia dottoressa, che non hanno mai smesso di usarla, lentamente si potranno curare su larga scala molte persone che otterranno così una consapevolezza nuova dellla propria salute.
L'idea di Ehret è vecchia come il mondo, per questo funziona, ma anche se non la chiami Ehret o qualcun'altro, conta che chi sta bene è equilibrato, quindi l'idea di Ehret funziona qualunque nome le dai, penso che il Professore pensasse più ai suoi simili che alle statistiche e tabelle
Io uso questo metodo, anche se a volte sgarro, ma penso che sia meglio PROVARE che speculare, ci si mette più a dire che a fare, anche se uso l'omeotossicologia, i principi della dieta senza muco mi piacciono, non so se diverrò fruttariana al 100%, ma ora mi preoccupa di più curare e ascoltare il mio corpo, perchè questo consiglio di Ehret mi sembra di gran lunga il migliore per me e chi mi sta accanto
Con simpatia
Celestia
Avatar utente
By ellysaster
#25808
ne stavo appunto discutendo anche con un altro utente...e la mia idea rimane ma mutata per rispondere alle obiezioni che trovo sensate...per permettere un esaltazione di ogni individuale storia propongo una raccolta di interviste :) su una serie di domande che ripercorrano l'esperienza di ognuno che formi un archivio interamente gratuito da diffondere :) con a prefazione tutto cio' che si deve sapere sull'ehretismo per comprendere...insomma di costruire noi attivamente un memorandum ordinato esplicativo e di testimonianza personale :) ...io sarei disposta a farlo anche viaggiando verso ogni utente personalmente :) gratuitamente ovvio lo faccio per mio interesse personale e mio entusiasmo e fede assoluta :)
Avatar utente
By celestia
#25810
Ciao Elisa
Scusami, forse non ho capito il Tuo post (?) Credevo che volessi fare una statistica sul forum, ma una tabella a cosa serve? Come prospetto dei risultati, per contare i successi? Non capisco il fine, o forse ho perso un passaggio, può darsi
Quali domande vorresti fare? Se Fai un Question Time si può rispondere, diventa un pò un gioco di società per fare il punto della Transizione e vedere come si cammina?
Dovresti spiegarTi meglio, sai i vecchietti come me ci mettono un pò a capire
Celestia
Avatar utente
By ellysaster
#25811
lo scopo come ho detto e' 1) il punto della situazione 2) la descrizione e la diffusione di questa realta' benefica ... spiegata...non da uno non da..due ma da tutte le possibili persone reperibili (piu' si e' meglio e')... sulla base del forum, nel senso chi partecipa a questo forum se condivide e gli piace l'idea puo' aderire a questa iniziativa rispondendo all'intervista...un questionario/intervista che chiede alla persona di raccontare in breve e i punti salienti della propria storia (eta',alimentazione stile di vita pregressa,sesso,ecc), e avvenimenti e cambiamenti dalla transizione,..ecc.. a secondo del livello di ognuno....
si prima pensavo a una statistica...ma poi ho cambiato opinione
Avatar utente
By erre
#25812
Ciao ellysaster

Il bello di questo sito, oltre ai contenuti che divulga, e' che ognuno approccia e segue personalmente il proprio sentiero che da' esperienza sempre diverse ad ognuno.

Ingabbiare in statistiche che appiattiscono queste esperienze mi sembra riduttivo.

La libertà di esprimere le proprie opinioni sul sistema della dieta, in osservanza del regolamento del sito, non permette il catalogare se non quello di dire che i benefici arrivano prima o poi. :wink:

Qualsiasi movimento dei pensieri umani quando sono stati causa di formazione in organizzazioni di qualsiasi tipo, hanno avuto l' effetto di imbalsamare il fluire delle cose trattate.

Vedrai che seguendo la dieta e rileggendo più volte il libro di Ehret saranno più chiari i concetti che l' autore ha voluto trasmettere.
Avatar utente
By ellysaster
#25813
ehm...forse erre non hai letto quando ho chiarito modificando e dicendo che e' unaraccolta di interviste e non statistiche...
Avatar utente
By mauropud
#25840
ellysaster ha scritto:ehm...forse erre non hai letto quando ho chiarito modificando e dicendo che e' unaraccolta di interviste e non statistiche...


Il forum "Storie di successo" e' pieno di tanti utenti che hanno spontaneamente raccontato le loro storie con tanti dettagli.
Per le interviste "interattive" si potrebbe usare canali chat tipo MSN ecc., io potrei essere disponibile, basta trovare un po' di tempo. :)
Avatar utente
By ellysaster
#25853
:lol: :D grazie mauro! gentilissimo! difatti l'idea e' continuare ampliare e ordinare una cosa tipo "storie di successo" ma anche di "storie in genere anche se in transizione"... mi piacereebbe raccogliere anche particolari o racconti sulle sensazioni intermedie o iniziali, sul momento di presa di coscienza e decisione..ecc..
insomma mi piacerebbe si formasse un bel catalogone di esperienze (in continua espansione) con tantissime sfaccettature, fasi, periodi...
Mi rendo conto per altro che molti di voi si chiederanno lo scopo (dato che mi e' stata posta questa domanda) e mi rendo conto che forsenon riesco ad essere chiara...
allora distinguero'...la MIA volonta'/scopo nasce come una passione, così di raccontare e raccogliere, esperienze, prove, sensazioni, ed e' anche per questo che sarei pronta a viaggiare :) per raccoglierle, anche perche' mi piacerebbe entrare anche in contatto diretto con voi e condividere questa cosa, chiamiamola riscoperta dell'acqua calda dato che si tratta di tornare auno stile piu' naturale e quindi di scoprire che per la nostra salute e' il meglio..
perche' mi rendo conto delle infinite sensazioni ed esperienze che io in primis riscopro e riapro grazie ad un migliore rapporto con il mio corpo e le mie sensazioni, e trovo che quelle di tutti noi siano preziose perle da fissare e salvare per sempre... :)
lo scopo, sembrera' scemo e' un po' fine a se stesso di testimonianza...
e' come un archivio ufficiale :) complessivo e ordinato per una serie precisa di domande per tutti :) insomma
spero di non aver portato ancora piu' confusione...
allora magari qualcuno mi chiedera', perche' non usare il forum che gia' c'e'... beh perche' in ogni caso vi chiederei un consenso ovvio, e perche' sul forum ogni utente accede a modo suo..c'e' chi scrive la sua vita, chi solo una domanda e poi legge gli altri..insomma e' un bel calderone :) con vari interventi inframezzati, mentre a me piacerebbe che ognuno di noi si raccontasse come un divo :)
io vorrei che tutti noi fossimo giustamente raccontati, dato la diversita' di ognuno di noi..
ed e' per questo che ho capito che le obiezioni sulle statistiche erano troppo fredde e inadatte a questa particolare esperienza, che coinvolge corpo e mente...
ora spero di essere riuscita a mettere un po' di chiarezza..

:D allora io intanto l'ho buttata qui...aspetto che un po' di persone mi dicano "si lo farei " o " no non mi piace, non sono d'accordo, non mi presterei..ecc" così vediamo anche nel forum quanto e' fattibile...

nel frattempo continuo tra l'altro anche io con la transizione e (spero) la mia storia di successo (anche se sottolineo che sento gia' i benefici, senno' non sarei gia' lanciata in sto modo eheheh)...

spero che quante piu' persone raccolgano :D l'appello...io la troverei una cosa carina! :) cmq buon proseguimento a tutti...

[ah per rendere piu' chiare le risposte,come prima cosa, accanto alla vostra opinione, scrivetemi proprio SI PARTECIPEREI O NO, così ho un'idea di quanto consenso o meno...

bye! :D
Avatar utente
By celestia
#25862
Ciao Elisa
Io sono disponibile, trovi il tasto di Messenger sotto i miei post, usali tranquillamente, puoi decidere per l'e-mail, più veloce e sicura, come per Messenger o Yahoo, se vuoi pubblicare delle domande fallo, risponderò, giuro di dire tutta la verità, solo la verità, e nient'altro che la verità.... Lo giuro!
Scherzo! ma per me è bello comunicare, la forma è relativa, io non ho mai scritto in Storie di successo, perchè come capisci dalla mia firma non ho molte certezze, viviamo in un universo soggetto al cambiamento, questo tipo di sofferenza è indicata dal buddhismo come quella peggiore, ma ci fa crescere
Un forte abbraccio
Celestia
Avatar utente
By mauropud
#25870
ellysaster ha scritto:anche perche' mi piacerebbe entrare anche in contatto diretto con voi e condividere questa cosa


Per il contatto diretto piacerebbe anche a me conoscere altri Ehretisti ma io sto un po' fuori mano! :D
Per il resto c'e' il mio MSN sotto ogni messaggio, basta darsi un appuntamento via email prima.
Avatar utente
By ellysaster
#25873
hehehe grande celestia :) mi piacciono le persone con mentalita' aperta :) ognuno fara' il suo cammino ed e' anche per questo che mi piacerebbe stendere nero su bianco l'idea e il vissuto di ognuno..okei io inizio a segnarmi il nick e l'msn di tutti quelli che mi dicono si :D così alla fine tiro il bilancio ...
grazie a quelli che :D abbracciano questa cosa

£lisa
Avatar utente
By mauropud
#25898
ellysaster ha scritto:ehm mauro, pero' l'email non la vedo nel profilo...

ti lascio la mia se vuoi mandarmela



Non c'e' bisogno. Guarda bene nel profilo: per accedere a MSN uso una email che dovresti vedere a fianco alla scritta "MSN Messenger:": usa pure quella.
Non la metto qui nei messaggi per evitare che qualche robot la catturi: non si sa mai! :D
La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Libri di Arnold Ehret