Arnold Ehret Italia

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può presentarla qui. Resta inteso che quanto non menzionato da Ehret nei suoi libri non va considerato come parte della dieta senza muco e l'amministratore e i moderatori non sono responsabili per la riuscita o meno dell'intento delle pratiche qui proposte.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By francys
#25915
Ciao a tutti!
Da 1 mesetto sto facendo clisteri in continuazione :D in una settimana 3/4 volte cmq vi volevo chiedere, considerando che sto in transizione da 1 anno con alti e bassi (ma proprio bassi)..secondo voi è normale che ogni volta che faccio il clistere esce uno strato di muco come se fosse ovatta, mi viene sempre mal di pancia, esce fuori sempre roba vischiosa e mi sale muco in gola...eh lo so sembra assurdo tutto insieme, ma dopo mi sento benissimo, nella pace assoluta, neanche avessi fatto una vacanza di 1 mese in un centro benessere!! Pensate che si tolgono persino le borse sotto gli occhi e la pelle del viso è lucida e compatta, ma dopo qualche ora torna come prima!
Che ne pensate? Avete da suggerirmi qualcosa per tutto questo muco che esce?
Grazie mille a tutti :D
Avatar utente
By sandrod
#25923
hai detto:

con alti e bassi (ma proprio bassi)

dopo mi sento benissimo, nella pace assoluta, ma dopo qualche ora ..


Praticamente ti sei risposta da sola :wink: :

diminuisci piano piano il cibo non corretto, continua a fare clisteri e dai tempo al tuo organismo .....

ciao
Sandro
Avatar utente
By celestia
#25927
Ciao Francys
E' normale che il clistere "smuova" quello che c'è di incistato, però dovresti farlo regolarmente ma non tutti i gg per non alterare la flora batterica, se no fai fuori anche i saprofiti utili. E' anche normale che qualcosa di quello che tiri fuori "rientri" in circolo, ma come vedi poi ritorni armonica perchè il fisico è più pulito
Celestia
Avatar utente
By francys
#25952
Grazie Celestina,
ma quante volte si dovrebbe fare il cliestere?
inoltre volevo chiedervi se ci sono controindicazioni, perchè lessi su una brochure medica che ci sono controindicazioni per quanto riguarda i lavaggi intestinali...tipo perforazione dell'ulcera o qualcosa del genere...devo ripescarla, non mi ricordo.
Cmq secondo voi anche il clistere ha questo tipo di controindicazioni?
Grazie
Avatar utente
By celestia
#26405
Ciao Francys
Scusami se Ti rispondo in ritardo, la vecchiaia fà sì che a volte mi dimentico dei post; il clistere è un lavaggio, non dà problemi, ma puoi far fuori anche la flora batterica utile all'intestino, ne parlavo con la dentista che pratica la medicina naturale, e mi diceva che bisognerebbe farli a intervalli regolari ma non tutti i gg per non forzare troppo il fisico, e soprattutto farli se si ha stitichezza, se l'intestino funziona è bene lasciarlo fare, nulla può sostituire la natura, poi con la dieta lo aiuti "naturalmente" senza costringerlo. Non concentrarTi troppo, rilassati e vedrai che ottieni i risultati serenamente, del resto Ehret dice che la dieta agisce lentamente ma in profondità, ed è vero
Con simpatia
Celestia

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret