[phpBB Debug] PHP Notice: in file [ROOT]/ext/sitesplat/bbopengraph/event/listener.php on line 114: Undefined index: 26476
Chi Sono (risposta ll'articolo di Luciano) - Arnold Ehret Italia

Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

By Cosmonauta
#26483
E' il miglior curriculm che io abbia mai letto! :D
Avatar utente
By celestia
#26494
Ciao Luciano
Ho letto l'articolo, mi è piaciuto e devo dire che come percorso di vita è notevole, sia perchè dimostra che la rilevanza ermenutica è sempre a livello esperienziale, sia perchè il vissuto di ognuno di noi è prezioso per noi e per chi ci sta accanto. Oltre al fatto che il karman condiziona il nostro divenire, ma può e deve venire sfruttato e non subito, è molto bello notare come Tu hai reagito alla routine e all'abitudine, perchè sei riuscito a sfuggire ad uno schema ripetitivo, che Ti avrebbe portato coattivamente a riprodurre gli stessi errori
Anch'io, come Silver, vorrei consigliarTi di ammorbidire di più il carattere, vedi, comprendo che Tu avendo trovato in Ehret un ottimo rimedio lo difendi strenuamente, però devi anche considerare che l'esperienza personale a volte è lunga e faticosa, il 1° approccio con questa pratica può essere faticoso e anche scoraggiante, dovresti puntare anche ad incoraggiare le persone facendo notare i loro errori senza offenderTi e senza prendere sul personale le critiche che fanno, penso che all'inizio qualche problema lo hai avuto anche Tu, come tutti, ma sei stato capace di affrontarlo in un modo adeguato. Gli errori sono possibili, non voglio credere che vengano fatti in mala fede, anch'io di sicuro ne ho commessi, tutte le cose all'inizio presentano difficoltà, ma con una guida sicura si possono addirittura sfruttare e trasformare in punti di forza
E' una testimonianza preziosa, a parte l'aspetto biografico che non è sindacalizzabile perchè rappresenta una confidenza, anche se è importante, però forse dovresTi mettere l'accento più che sulle critiche in sè, sul fatto che le critiche si possono "usare" per crescere. Non sempre chi ci critica ci vuole male, a volte facendoci notare i nostri punti deboli ci consente di correggerli e di migliorarci, quindi finisce per beneficarci, se Tu, come giustamente ritieni, sei nel giusto, dovresti mettere a frutto le critiche per migliorare il metodo, in una parola dovresti "smontare" l'avversario e sfruttarlo. Non so se hai capito il mio discorso, mi auguro di sì, per es: nel mio post sul bilancio di un anno avrai letto la risposta di Erre che mi diceva che all'inizio ero un pò scettica sul metodo, e che però poi usandolo ho ottenuto molti risultati e ho fatto passi da gigante... Mi ricordo che una volta l'ho contattato, disperata, perchè dopo un clistere avevo perso muco puro! E Lui, mischino, con una pazienza infinita, mi ha rassicurata, dicendomi che era un fatto positivo... Forse dovresti avere un pò di pazienza e dare il tempo agli scettici di provare, poi chi non se la sente pace, amici come prima!
Spero che non me ne vorrai per il mio appunto
Con simpatia
Celestia
By robertam
#26497
Mi è piaciuto molto leggere l' "autobiografia", e secondo me Luciano non ha bisogno di consigli su cosa "deve" e "non deve" fare. Altrimenti siamo ancora prigionieri del dualismo :wink:
Grazie a tutti per il bellissimo forum!
Roberta
#26500
Silver ha scritto:Però mi assale una domanda: ma perché non cerchi di ammorbidire il tuo carattere? ;-)
Ciao Siver, grazie per le lodi, quelle sono sempre apprezzate.

Non cerco lodi, ma quando arrivano le accetto come accetto la pioggia quando piove. Grazie.

Per il resto, non sono quello che pensi che io sia!

Ho scritto "Chi sono" per una realtà relativa, quella riguardante i miei siti e i libri e le attività correlate. Quanto basta per far capire lo scopo e il modo in cui gestisco questo forum in un determinato modo e perché.

Sono stato volutamente carente, ben sapendo che sarebbero subito arrivati suggerimenti e consigli, ma per dare una più accurata descrizione di me stesso avrei dovuto scrivere non un articolo ma diversi, forse un libro.

Avrei dovuto scrivere qualcosa del tipo "Chi sono veramente" ammesso che possa interessare qualcuno e che poi ne possa pure trarre giovamento. Personalmente non sono interessato e non vedo in questa sede l'utilità dell'esporre la totalità del mio percorso.

Di conseguenza dando una parziale descrizione di me stesso, arrivano consigli di cambiare qualcosa che non necessita di essere cambiato o che è già stato cambiato.

Riguardo l'ammorbidire il carattere, occorrerebbe prima stabilire cosa significa ammorbidire. Ho conosciuto persone dal carattere molto morbido, ma posso garantire che l'essere non era affatto presente, però era di piacevole compagnia! :lol:

Mi spiace di avere dato l'idea di essere una persona dalle caratteristiche statiche.

L'intrattabilità del mio carattere è solo apparente, in realtà non è così, ma se vogliamo vedere le cose da un punto di vista prettamente unano può apparire così, e se devo parlare in una realtà prettamente umana devo parlare di intrattabilità perché è così che appare agli occhi umani.

Per molti quanto scrivo può sembrare arabo, o che l'amministratore del forum è uscito di cotenna, tutto dipende da chi legge e con quali parametri ragiona.

Tutto sta a chi arriva il messaggio. :wink:
Avatar utente
By luciano
#26504
celestia ha scritto:Anch'io, come Silver, vorrei consigliarTi di ammorbidire di più il carattere, vedi, ....ecc.

Lo stesso discorso rivolto a Silver.

Hai parlato di offendermi, ma ti assicuro che in me non c'è più nulla che possa offendersi.

Cercando di spiegarmi, non faccio quello che sto facendo, forum, libri ecc. per ricevere in cambio consenso e approvazione e questo mi rende immune dall'essere offeso.
Lo faccio perché va fatto.

Non ho mai cacciato dal forum qualcuno che cercava sinceramente aiuto.
Vedo da me chi scrive in un modo perché non ha capito e chi scrive per creare zizzania. So discriminare le differenti motivazioni di coloro che scrivono.

Inoltre è grazie alle critiche che ho potuto rilevare diversi aspetti che decisamente andavano migliorati in me. Ma quando erano critiche costruttive.

Dalle critiche malevole non c'è nulla da imparare, se non che la persona che le fa non ti è decisamente amica.

Ti faccio un esempio, in questo pezzo, uno fra i tanti, si può avvertire il malanimo di chi scrive. Non penso proprio che sia interessato a correggermi in direzione di un mio miglioramento. Imparo certo anche da questo, sempre di più sulla natura umana:

Ultime piccole considerazioni: il sito è gestito i maniera totalitaria dal traduttore del libro, tale Luciano Gianazza, colui che si occupa della censura e dei ban e colui che ha creato il sito e lo ha proclamato "ufficiale".
Tra l'altro con tutti gli iscritti che ci sono e quelli che effettivamente postano, mi viene il dubbio che il contatore conti anche tutti gli utenti bannati come attivi...ma questo è un semplice sospetto :shifty:
In altri forum ho letto scambi interessanti con questo personaggio, che non lascia molto spazio alle discussioni...
Inoltre il libro in inglese viene venduto attualmente a $4.95
In Italia viene venduto a 18€!!!!!


E si è iscritto apposta per intervenire! :roll:

Se vuoi leggere il resto:
http://xmx.forumcommunity.net/?t=157717 ... y198509554

E' anche curioso come le persone vengano disinformate su Ehret e poi se ne vadano in giro scrivendo cose assurde come questa, che puoi leggere nello stesso thread, di 16 pagine:
Chiaro, anche, si. Ehret è morto in età non proprio vecchia e a causa di un grave dismetabolismo, se ho ben compreso.
Sì, ha ben compreso, gli/le hanno detto così. :lol:
Avatar utente
By Antishred
#26508
Beh, se essere "morbidi" significa essere "pieni d'amore"... io credo che a volte "amare" possa voler dire anche essere estremamente duri. Alcuni hanno bisogno di bastonate per capire le cose. Con troppo "amore", queste cose scivolerebbero via. Ed è solo un banale esempio.

Storia interessante comunque la tua, Luciano! E' bello vedere che qualcuno è riuscito a unsicre dagli schemi comuni e sopravvivere, perchè sai, dicono tutti che è impossibile.

A parte questo, concordo con i modi che ha Luciano di gestire il forum e i diritti sulle opere di Ehret. Ora che conosco Ehret, pagherei anche mille euro anche solo per le copertine dei libri. E se qualcuno nel mondo non è d'accordo con la dieta senza muco (cosa assolutamente normale) semplicemente può aprire un forum con le sue teorie ed esporle (internet lo permette), ma di venire a rompere le balle a noi che cerchiamo semmai di trarre il massimo da questa faccenda mi sembra quantomeno un ingombro da cui è giusto liberarsi.

Come al solito ho scritto troppo.

Ciaoo
Avatar utente
By observer
#26512
c'è una cosa che non hai detto una parola, una virgola, niente ma proprio niente luciano: è quella della tua esperienza personale con la dieta senza muco di Ereth! nel senso del racconto dettagliato che a noi sfugge...come mai? eppure è importante, il centro e il fulcro di questo benedetto libro lasciato dal defunto dottore, per capire come sei arrivato a capire tu personalmente e raccontare le tue esperienze dirette. La tua prima volta e via dicendo...
Avatar utente
By luciano
#26517
Hi Observer!
Ogni tanto fai la tua comparsa.

Mi domando la ragione della tua presenza in questo forum.

Riguardo alla tua ultima richiesta, ti rimando alle precedenti discussioni, già.... discussioni. Hai mai visto quanto progredisce il mondo con tutte le discussioni che fanno ovunque? Mah....

Rileggi un po':
http://www.arnoldehret.it/modules.php?n ... r=observer

Sei andato a esternare i tuoi pareri su altri forum come hai detto? In tal caso metti i link, possono essere interessanti.

Stai traendo beneficio dalla dieta senza muco? Fra pochi minuti è esattamente un anno che sei iscritto al forum, pensa quanta strada hanno fatto in un anno alcuni utenti. Leggi le loro storie di successo.

Nel libro parlo del mio primo incontro con il libro di Ehret. Scusa il bisticcio di parole. Rileggi la prefazione.
Avatar utente
By celestia
#26520
luciano ha scritto:Dalle critiche malevole non c'è nulla da imparare, se non che la persona che le fa non ti è decisamente ami


Condivido in pieno, non devi ascoltare chi è decisamente in malafede, però i newbie sono inesperti e purtroppo occorre avere molta pazienza, io Ti ho fatto l'esempio di quel poveraccio di Erre, che con me ne ha avuta fin troppa! Mi ha sostenuta e incoraggiata, e devo dire che anche grazie a Lui sono arrivata a maturare una consapevolezza che riguarda tutta la mia vita, spesso dubbi e incertezze possono determinare il successo o il fallimento di un progetto, se vengono usati per personalizzare o per fallire molto dipende dal sostegno di chi ci è accanto.
Il tizio che Ti critica è un es di chi fa le cose con riserva mentale, io direi che ignorarlo è la cosa migliore da fare, ma chi esprime dubbi perchè magari ha paura di avventurarsi su una via senza ritorno, ha bisogno di essere rassicurato, poi tutto dipende da cosa fa, magari si scopre che sbaglia perchè travisa quello che legge...
Comunque io non intendo condizionare nessuno, chiaro che cerco in buona fede di trasmettere la mia esperienza, come tutti, da Te compreso fino all'ultimo newbie, perchè poi si tratta di esperienza allo stato puro, tutte le teorie di questo mondo sono fuffa se restano teorie, la gnoseologia è molto bella ma la filosofia deve venire attuata, con le conseguenze del caso...
Con simpatia
Celestia
Avatar utente
By luciano
#26521
celestia ha scritto:Condivido in pieno, non devi ascoltare chi è decisamente in malafede, però i newbie sono inesperti e purtroppo occorre avere molta pazienza, io
Bene allora puoi essere soddisfatta, le persone in malafede non le ascolto proprio e con quelli che chiami "newbie" (preferisco chiamarle persone nuove, newbie è un termine che nel tempo è diventato quasi dispregiativo e senz'altro categorizzante) ho sufficiente pazienza, premesso che vogliano trarre vantaggio dal sistema di guarigione di Ehret.
Ultima modifica di luciano il 21 giugno 2009, 11:17, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By observer
#26527
luciano ha scritto:Hi Observer!
Ogni tanto fai la tua comparsa.

Mi domando la ragione della tua presenza in questo forum.

Sei andato a esternare i tuoi pareri su altri forum come hai detto? In tal caso metti i link, possono essere interessanti.


ma cosa diamine stai dicendo? che significa questa affermazione dei miei pareri su altri forum? assolutamente no, anzi per caso mi hai visto scrivere lì in un altro forum?
non capisco la domanda provocatoria ed elusiva quando in realtà sono tornato qui dopo tanto tempo per motivi miei personali che non sto qui a raccontare.
per il resto posso confermare che ho provato a fare la dieta senza muco e ho trovato giovamento ma questo non è la risposta giusta! semmai sei tu a raccontare le tue esperienze per quanto giuste e ovvie. Ho già letto le altre storie di chi ha provato con successo la dieta senza muco. ma la tua veramente no!
se poi non hai intenzione di rispondere alla mia domanda leggittima in ogni caso, non importa..

@celestia

la mia non è una critica e neanche distruttiva, semmai è un'osservazione ed una constatazione visto che il fondatore di questo sito ha raccontato la sua storia, logico che viene spontaneo la domanda: la dieta senza muco! quando il mio primo intervento gli avevo fatto i complimenti e la sua intelligenza, volevo sapere un pò di più sulla sua storia personale come l'esempio emblematico della mela di Newton gli era caduta in testa durante la sosta presso in un albero, illuminandolo sulla teoria della gravità! e tu, per tutta risposta, meglio ignorare la mia "critica"?
se è questa il tuo modo di vedere e di sentenziare , allora poveri noialtri. A me non interessa quello che pensi di me: se è la riserva mentale o paure immotivate ma ti pregherei di risparmiare il tuo modo di psicanalizzare su di me perchè non hai azzeccato neanche una!! eh già la presunzione è tanta!! 8O
e con questo chiudo ogni polemica alquanto infantile!
Avatar utente
By celestia
#26528
@ Observer
La mia osservazione non era rivolta a Te, ma al tipo che ha criticato Luciano, ho letto sull'altro sito le considerazioni sballate su Ehret: un disastro, Luciano ha messo il link, vai a leggerlo, magari capisci
Comunque io ho detto ciò che penso, poi fai come Ti pare, dovresti leggere meglio il mio intervento
Celestia
Avatar utente
By luciano
#26529
Scusami, ma mi sembra che rispondi in modo troppo impulsivo.

Procediamo con ordine.

Le tue domande sono già risposte nei precedenti post di cui ti ho incollato il link. Te lo rimetto con il titolo, che mi fa già venire il latte alle ginocchia:

[url=http://www.arnoldehret.it/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=2042&start=0&postdays=0&postorder=asc&highlight=]messaggio per il fondatore luciano
[/url]
Riguardo a diamine cosa sto dicendo, questo lo hai scritto tu:
Observer ha scritto:Non condivido per esempio quando mi si dice che è sufficiente fare la dieta senza muco da soli, su questo devo dissentire perchè d'altronde spiegherò magari in un'altro forum visto che devo rispettare il regolamento che hai posto e non intendo violare anche perchè devo leggere bene.


Riguardo a quello che ha scritto Celestia, ti ha già risposto, era riferito esattamente a questo individuo che ha scritto questo post:
http://xmx.forumcommunity.net/?t=157717 ... y198509554

Per favore leggi bene i post, non rispondere pensando subito che stiano parlando di te, Celestia non si merita affatto quanto hai scritto nei suoi confronti.
Detto questo, rileggi il regolamento, e vedi se questa serie di discussioni da te fomentate dovrebbero essere incluse oppure omesse in vista dello scopo, mettere in pratica il sistema di guarigione e trarne giovamento.

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret