Arnold Ehret Italia

Per migliorare e ottenere una vista perfetta con la conoscenza di Bates

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Majka_R
#27101
Ciao a tutti,
da circa una settimana, in alcuni momenti durante il giorno, la palpebra dell'occhio destro mi balla. Molti mi hanno detto che si tratta di stress o stanchezza..Io seguo la dieta di Ehret da circa un anno e sto veramente da dio, a parte questo periodo in cui non sopporto il caldo (sono sempre in giro per l'Italia durante la settimana).
Questa cosa, però, proprio non la capisco. In certi momenti niente e in altri, si forse quando sono più agitata o nervosa, mi parte l'occhio...
Non capisco se è un problema di pressione o se è un problema di perdita della vista o...non lo so
Qualcuno sa darmi un parere per favore?

Grazie mille,
Un bacio a tutti,

Majka
Avatar utente
By Antishred
#27116
Ciao Majka_R, anche a me capitava ma solo dopo lunghi periodi di studio e stress da esami ecc. magari sforzi troppo gli occhi senza riposarli adeguatamente...

Ciaoo
Avatar utente
By luciano
#27118
Ciao Majka, capitava anche a me ancora da onnivoro, ogni tanto, una o due volte all'anno c'era quest'occhio che ballava, una specie di tremolio.

Poi è scomparso. Non ho mai ricercato a riguardo.

Non penso che abbia a che fare con la perdita della vista, a 59 anni ho 10/10 per occhio.
Avatar utente
By curiosoboy
#27123
a me è capitato da quando ho iniziato la dieta, all'inizio, forse perché avevo tolto troppe cose rapidamente!!! Adesso mi è passato
Avatar utente
By Majka_R
#27134
Grazie per le vostre risposte...purtroppo ho ancora questo problemino..Ieri sono andata in erboristeria, nel mio solito negozio, e ho preso un po' di magnesio e delle vitamine, ultimamente mangio veramente poco, digiunando spesso, sia per scelta personale che per impegni lavorativi. Non mi pesa assolutamente perché ci sono abituata, ma evidentemente sudare e avere il sole addosso tutto il giorno, fa un certo effetto.
In questo periodo mangio soprattutto cocomere, meloni, insalate con carote, pomodori per il potassio e certi legumi per alcune proteine, ma forse in estate ho qualche calo di sali minerali.
In questi giorni sperimenterò il magnesio (oltretutto ho preso il Magnesio Supremo, pubblicizzato anche qui sul sito) e le bustine di vitamine.
Faccio anche un lavoro in cui sono spesso al computer, avevo comprato un paio di occhiali non da vista, con lenti che assorbono le onde elettromagnetiche, ma temo che non servano proprio a niente, perché in alcuni momenti mi danno fastidio e me li tolgo..
Non ho mai avuto problemi di vista, ma fumo e non vorrei cominciare a perderla adesso, nonostante la mia alimentazione abbia migliorato tantissimo la chiarezza del mio bulbo oculare..magari farò una visita giusto per vedere che l'occhio non abbia subìto traumi o cose del genere.
Anch'io non penso sia la pressione, perché comunque tutto il resto del corpo sta bene, reagisce da dio, a parte, come ho già letto anche qui, i sanguinamenti gengivali da qualche tempo e un po' di sangue a volte nelle feci che temo sia dato da alcuni graffi nella parte interna del retto.
Scusate, sono un po' imbarazzata a parlare di queste cose pubblicamente anche se leggo di gente che sta davvero male e che espone i propri problemi con molta naturalezza...
Grazie davvero a tutti per il supporto...
Un bacio,

Majka
Avatar utente
By Antishred
#27136
Ciao Majka, non c'è nulla di cui vergognarsi: qui i problemi li si espone in vista di cercare una soluzione! E sapendo che con il tempo arriverà, si può solo parlare di problemi "di questo periodo" :)

Ritornando all'occhio, fa tanto anche la luce artificiale. Diciamo che il cocktail luce artificiale+computer+poco riposo dell'occhio+(aggiungerei)fumo non è proprio il massimo, se posso permettermi. Senza offesa eh, sia chiaro.

A parte questo, non credo ci sia da preoccuparsi.

Ciaoo
By rita
#27137
Non ci pensavo piu' , mi è venuto in mente che anche io avevo la palpebra ballerina!!
Quando mi alzavo la mattina, all'incirca due volte l'anno per un po' di giorni mi accdeva che mi vedevo tremolare la palpebra..
Io ho sempre pensato che la causa fosse lo stress.
E' da un po' che non accade, ma ora sto' da cinque mesi in transizione ferrea e sto' veramente bene, mi sento meno stressata.Mi sento proprio piu' serena mentalmente.
ho idea che la mia palpebra non tornerà piu' a ballare...
Ciao!
Avatar utente
By tistructor
#27138
l'anno scorso avevo smesso di mangiare per mese o più i dolci. in concomitanza era cominciato un fastidioso tremolio dell'occhio sinistro. Questo fasidio è durato parecchio se non ricordo male più di un mese poi è sparito. Controlla se quanche ciglia non vada a impigliarsi con altre, alcune volte può esserne la causa.
Comunque da quando sono in transizione (1 mese 1/2) non ho mai avuto di questi problemi. Forse non hanno nessuna attinenza con la particolare dieta.

PS: dalle mie parti si chiama "pisin ne l'och" pesciolino all'occhio.
By costina
#27149
all'epoca capitò anche a me. chiamasi "fascicolazione".

I quattro medici consultati diedero ognuno una diagnosi diversa.

Ma secondo me la causa era una quinta: andavo al lavoro in un'altra città, autostrada, finestrini aperti, e quella micidiale polvere mi entrava negli occhi.

La mia sensibilità mi dava questa come causa fondamentale. Cioè una causa meccanica esterna.

Certo si aggiungevano altre concause. Le solite, ma questa la ritengo come sufficiente da sé.

comunque passò con un po' di riposo dal lavoro, che mi feci dare.

Nel mio caso, comunque, la polvere entrava nello scarico lacrimale e intorno all'occhio e irritava - ci sono anche dei microscopici pezzi di metallo e quant'altro.

Al di là di tutto, ci sono degli ottimi colliri in erboristeria - a base di eufrasia, di solito - che non hanno effetti collaterali, e fanno bene e basta.

Anche sciacqui con infuso di camomilla - a temperatura corporea - fanno molto bene a tutto l'occhio e non hanno alcuna controindicazione.

Si può anche mettere, per fare lo sciacquo, del cotone imbevuto di infuso di camomilla sull'occhio, da sdraiati, e lasciare che pervada il tutto.

Mi curarono l'occhio irritato così, che ci aveva sbattuto contro un ramo di pino, con tutti i suoi aghetti cicci.
Avatar utente
By flib
#27248
L'occhio tremolante mi è capitato alcune volte. In una occasione si è aggiunto uno spiacevole disturbo visivo: per alcuni minuti vedevo le immagini come se provenissero da una televisione con i disturbi. avete presente la Tv non sintonizzata correttamente, ecco proprio quello.

Interpellai un oculista; dopo aver appurato che i miei occhi, a parte la miopia, non presentavano alcuna anomalia imputò la causa ad un fattore nervoso provocato probabilmente da un affaticamento. In effetti in quel periodo ero molto stanco, era estate e faceva molto caldo ed io soffrivo terribilmente.

Credo che la dieta possa riportare le cose in equilibrio rimuovendo anche i problemi nervosi e di stress e ridurre/eliminare il fastidio alla palpebra.

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret