Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

Avatar utente
By coralloh
#27218
Ieri, in seguito ad un arrabiatura ho fatto il primo "sgarro"alla dieta di transizione.Ho mangiato un panino con affettati e un gelato.Mi sono pentita subito dopo e la conseguenza è stata un'arrabbiatura ancora peggiore per essermi fatta del male.Gra l'altro non ho nemmeno gustato questi "peccati" di gola:ho notato infatti una modificazione del gusto, come se il mio palato non apprezzasse più questi alimenti che prima(purtroppo) mi erano graditi.
L' obiettivo principale della mia dieta di transizione è il miglioramento della qualità della mia vita.Soffro da tempo di reflusso gastroesofageo , colite e frequenti episodi di laringite.
Stamani mi sono svegliuata con una gran voglia di digiunare e vorrei ascoltare il mio corpo, però non vorrei sbagliare iniziando senza prima aver mangiato solo frutta per qualche giorno.
Per favore chi è più esperto di me potrebbe dirmi:
-se sbaglio a iniziare così il digiuno
-nel caso in cui me la sentissi, se possa prolungarlo per più di tre giorni
-se posso fare clisteri giornalieri durante questo periodo di digiuno
-se è corretto riprendere ad alimentarmi con zucchine bollite oppure anguria
Per favore potreste anche indicarmi a che pag del libro di ehret trovo le istruzioni per il clistere?Lo stro sfogliando da un po' e non riesco a trovarle.
Ringrazio molto chi avrà la pazienza di rispondere alle mie domande.
By ikxikx
#27219
Ciao Coralloh!!

Tutte le risposte alle tue domande le trovi sfogliando il forum( e molto molto di più).

Il consiglio è di non correre, prendere la dieta di guarigione consapevole che ci vorranno anni affinchè tutto si regolarizzi.

Per i digiuni io penso che max tre gg. dovrebbe andare bene...ma è un pò prestino(per me)..all'inizio si vuole fare tutto assieme per arrivare a dei risultati, delle conferme...alt!

Fai una bella transizione e impara ad ascoltare quello che il tuo corpo e la tua testa ti dice, se cerchi risposte rileggi il libro ed il forum, organizza la tua giornata per assecondare questo stile di vita, impara a praticare i clisteri, magari informati eccc......

Ciaoo!!
Avatar utente
By coralloh
#27220
Ti ringrazio della risposta ikxikx.
Come ho già scritto,la mia volontà di iniziare il digiuno nasce da una precisa esigenza del corpo, ultimamente io mangio solo frutta, verdura e pochissimi carboidrati ma ieri, ahimè, c'è stato lo scivolone.
Adesso sento proprio l'esigenza di digiunare ed è cominciata ieri, subito dopo aver consumato il panino e il gelato.La mia sensazione non era piacevole, non ho apprezzato il gusto di quegli alimenti, oltre a sentirmi poco soddisfatta ero ancora più arrabbiata e mi sentivo gonfia da morire:(
Ieri ho pensato continuamente al digiuno, ma ieri sera ho mangiato pane tostato con insalata.Stamani ho voglia di astenermi dal cibo, spero che ascoltare il mio corpo oggi sia la cosa giusta da fare.
comprendo che il cammino da percorrere per l'eliminazione delle tossine sarà lungo e richiederà costanza , impegno e soprattutto motivazione, ma oggi mi sa che è un buon momento per cominciare.
Per favore, mi sai indicare il thred in cui trovo le istruzioni per l'enteroclisma?
Avatar utente
By coralloh
#27228
Molte grazie:)
L'acqua deve essere bollita?
By ikxikx
#27230
io uso acqua minerale poco costosa....altrimenti acqua di rubinetto...mi sembra che il cloro evapori se lasciata riposare.....
By costina
#27235
io tengo l'acqua del rubinetto in bottiglia, si dice che il cloro impieghi circa sei ore a evaporare.
By costina
#27236
caro coralloh, se ho capito bene è successo questo: il tuo tratto digerente era ben svuotato, hai mangiato il paninazzo + ecc. e ora ti senti gonfia. E' naturale, come è naturale che tu ora non abbia voglia di mangiare. Se aspetti una fame naturale - appetito - dovrebbe risolversi entro un giorno.
Avatar utente
By coralloh
#27238
Grazie a tutti dei consigli.Fra poco dovrei avere un'oretta di tranquilliotà in casa e vorrei approfittarne per "fare pulizia".
Userò l'acqua in bottiglia, anche se non è perfetta.Spero di non combinare troppi pasticci:)

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret