Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

#27320
Salve a tutti,
immagino sappiate che c'è l'intenzione da parte delle "autorità sanitarie" mondiali (ONU, OMS ecc.) di procedere, a partire dal prossimo autunno, all'imposizione di una vaccinazione obbligatoria per tutti i paesi aderenti. Vorrei sapere la vostra opinione in merito al come difenderci da una tale infamia.
Per inciso vi segnalo il link dell'ANSA dove di tratta il tema e si dice pure che nel mondo sono 116.943 i casi di persone infette e 580 le persone che sarebbero morte finora a causa della malattia.
http://www.ansa.it/opencms/export/site/ ... 57756.html

Saluti a tutti.

P.S.: non so se questa è la giusta sezione dove postare, se fosse errata Luciano la collocherà in quella corretta .
Avatar utente
By luciano
#27322
Basta non farla. Mica ti prendono in due mentre uno ti infilza con la siringa.

Se invece vuoi farti inoculare qualche schifezza che contribuirà a fare a pezzi il tuo sistema immunitario falla.

E poi ti metteranno un bel e se cliccate i nostri link o ci contattate vi mettete irreparabilmente nei guai sul libro personale delle vaccinazioni.

Quelle cifre valgono meno di zero. Sono false, ci mettono dentro cani e porci.

Tutti quelli che arrivano all'aeroporto con una febbretta del cavolo vengono mandati all'ospedale, diagnosticati affetti da febbre suina, vaccinati e dimessi e il giorno dopo i giornali riportano:"Sta bene il passeggero che ha contratto la febbre suina, si è ripreso in pochi giorni.

E poi verrà aggiunto ai già centomila e rotti impestati.
Avatar utente
By drummer
#27325
Si Luciano, lo so che basta non farla, però se si parla di "obbligatorietà" la questione cambia dato che in casi di "emergenza" il "regime" si può inventare di tutto. Sulle statistiche concordo con Te, sono tutte false, e comunque, anche prendendole per vere, i "numeri" fanno ridere i polli se confrontati con le varie "influenze" che ogni inverno flagellano milioni di intossicati .
Avatar utente
By luciano
#27326
Guarda, sai dove se la possono mettere "l'obbligatorietà".

Non ho fatto vaccinare i miei tre figli quando erano "assolutamente obbligatorie". Mi hanno inviato raccomandate su raccomandate, multato ecc. ma i miei figli non sono vaccinati e vanno regolarmente a scuola.

Ho fatto abbastanza casino allora e sono andato anche su i giornali locali.

Oggi in alcune regioni se non fai vaccinare i bambini non ti fanno più nulla.

E sarà lo stesso con la suina.

Io proporrei che vengano vaccinati prima tutti i medici poi i farmacisti, poi a tutti i politici, ai dipendenti delle case farmaceutiche, tutti i giornalisti, così finiranno le scorte e siamo salvi.
Avatar utente
By celestia
#27328
Luciano ha scritto:Guarda, sai dove se la possono mettere "l'obbligatorietà".



Concordo in pieno! Però a volte certe persone più paurose temono conseguenze, io non mi lascio impressionare ma capisco le perplessità di Drummer, e comunque basta dire che si sta bene e chiedere di aspettare che si presentino i sintomi, per quanto mi riguarda penso che aspetteranno parecchio...!
Ciao
Avatar utente
By drummer
#27329
GRANDE !! Hai proprio ragione !! In questo modo non l'avevo proprio interpretata. E comunque io non mi vaccinerò, se sarà il caso mi barricherò in casa !!
Da quando ho intrapreso il cammino vegano-ehretista, ovvero quasi due anni, non ho più avuto nemmeno un colpo di tosse ne un accenno di raffeddore . Che se lo facciano lorsignori il vaccino.....ma in un ben localizzato posticino....
Avatar utente
By mauropud
#27356
erre ha scritto:
luciano ha scritto:
Alessio ha scritto:Guardate anche questo di David Icke
http://www.youtube.com/watch?v=dKpmEOzK ... re=related
Meglio lasciarlo dov'è il David Icke, lavora per il NWO.


puoi in breve spiegarci cosa è il NWO.?


New World Order (Nuovo Ordine Mondiale), in pratica il progetto che i gruppi dominanti stanno implementando in questo momento. Qualche esempio: reintroduzione di fatto della schiavitu' nei paesi occidentali (negli altri c'e' sempre stata), controllo e gestione del cibo su scala mondiale per controllare la popolazione, avvelenamento e/o sterilizzazione e/o riduzione a esseri incapaci di reagire tramite farmaci, vaccini, fluoro ecc., moneta unica mondiale, esercito unico mondiale.
Insomma un super stato fascista che comprenda tutto il mondo e riduca la popolazione ad un numero che possa rendere il tutto "sostenibile" rispetto allo sfruttamento del pianeta.

Aggiungete pure se ho dimenticato qualcosa! :D
Avatar utente
By rumolo
#27358
Puoi spiegare questa affermazione che non comprendo?
Ho sempre pensato l'opposto.
Grazie. Ciao.


luciano ha scritto:
Alessio ha scritto:Guardate anche questo di David Icke
http://www.youtube.com/watch?v=dKpmEOzK ... re=related
Meglio lasciarlo dov'è il David Icke, lavora per il NWO.
Avatar utente
By luciano
#27359
In pratica Icke dice le stesse cose che dicono le persone che informano sul NWO ma aggiunge cose come i rettiliani ecc. che rendono poco credibile tutto l'argomento, quindi anche il vero viene scartato come falso.

E' una precisa operazione, ridicolizzare la verità perchè venga rifiutata.
Avatar utente
By luciano
#27360
mauropud ha scritto:Insomma un super stato fascista ..... Aggiungete pure se ho dimenticato qualcosa! :D
Più che stato fascista sarà un super stato fascista-comunista, se m passano il termine, un po' come la Cina, dove si può vedere il paradosso del capitalismo dei proprietari delle industrie (gerarchi o parenti dei gerarchi del partito) e il comunismo che si applica solo al povero pantalone costretto a lavorare per il "popolo".
Avatar utente
By betula
#27361
Luciano, hai qualche libro da consigliare sui segreti dell'NWO?

In fondo, se si escludono i rettiliani, mi pare di capire che le informazioni di Icke siano attendibili...

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret