Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

By rita
#27616
luciano ha scritto:
luco ha scritto:ma i prodotti valsoai sono genuini ?
Solo se crescono sulle piante. :D


..bella questa..!!!

luco, fai come faccio io: quando ho dei dubbi penso solo che
tutto cio' che è creato dall'uomo è dannoso.
che solo i frutti che nascono dal sole sono perfetti per l'uomo.
solo quello è il cibo giusto.
(non cio' che trovi negli scaffali del supermercato)
così non ti sbagli quando hai qualche dubbio
così c'è scritto nel libro di Ehret
ciao!
Rita
Avatar utente
By luciano
#27622
rita ha scritto:
luciano ha scritto:
luco ha scritto:ma i prodotti valsoai sono genuini ?
Solo se crescono sulle piante. :D


..bella questa..!!!
MI era venuto in mente quella pubblicità che faceva vedere degli yogurt o roba simile sulle piante come le mele.

Poi qualcuno ha protestato perché i bambini volevano essere portati nei frutteti dove c'erano quei prodotti.

La pubblicità è potente.

Pensa quei nonni disperati che non sanno dove portare i nipotini, quando chiedono: "Nonno, mi porti nella valle degli orti?"

Mi ricordo di mia zia, parecchi anni fa aveva un negozio di frutta e verdura e aveva anche un espositore di caramelle e gomme da masticare. In quel periodo facevano una pubblicità martellante per il chewing gum BROOKLYN della PERFETTI che aveva come sfondo il ponte di Brooklyn.

Dato che il loro ufficio marketing riteneva gli italiani di allora incapaci di pronunciare correttamente "Brooklyn" e che quindi per non trovarsi imbarazzati non l'avrebbero richiesta, un po' come chiedere preservativi al farmacista, concludeva lo spot con entusiasmo dicendo: "Chiedete: La gomma del ponte!" :D

Un giorno arriva un ragazzo in negozio che chiede la gomma del ponte, e mia zia, che non guardava mai la televisione, lo guarda per qualche secondo dritta negli occhi e poi gli risponde: "La gomma del ponte??? ... Cia!.. Fora di ball! Che mi a go minga temp da perdi!"

Poi quando era uscito: "La gomma del ponte... cusa l'è la gomma del ponte...rimbambì!" :lol:

Ogni tanto mi viene in mente e rido ancora. :D
By rita
#27648
luciano ha scritto:
rita ha scritto:
luciano ha scritto:
luco ha scritto:ma i prodotti valsoai sono genuini ?
Solo se crescono sulle piante. :D


..bella questa..!!!


La pubblicità è potente.



già.. me ne sono accorta anch io..
quando noi vediamo una pubblicità dobbiamo anche immaginare che "dietro" c'è parecchio lavoro, ben studiato e FATTO APPOSTA per rimbambirci.
io vendo abbigliamento donna nei mercatini della riviera ligure e mi rendo conto che la pubblicità è davvero potente. ci sono molti modi di far entrare nella testa e di far scattare la molla alla gente per spingerla a comprare. nel mio caso mi basta mettere addosso cio' che vendo. le mie clienti di solito guardano come mi vesto e allora il prodotto lo vendo piu' facilmente. anche se magari fino a ieri era invenduto... :wink

ho cercato di immaginarmi la scena di quel ragazzo che chiedeva la gomma del ponte alla tua nonna...
troppo forte! e lo credo che ti scappa da ridere ancor ora..!! :lol:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret