Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

#4
Ciao Luciano, nella prefazione del libro tu scrivi ad un certo punto:

ho incontrato anche punti di vista che non sono allineati con il mio modo di vedere le cose, dovuto al differente background individuale e alla diversa generazione di appartenenza.

Sarebbe interessante sapere in cosa non sei d’accordo.

Saluti,
Francesco
Ultima modifica di Francesco il 12 marzo 2006, 17:26, modificato 1 volta in totale.
#5
Francesco ha scritto:Ciao Luciano, nella prefazione del libro tu scrivi ad un certo punto:

ho incontrato anche punti di vista che non sono allineati con il mio modo di vedere le cose, dovuto al differente background individuale e alla diversa generazione di appartenenza.

Sarebbe interessante sapere in cosa non sei d’accordo.

Saluti,
Francesco


Quando ho steso la prefazione del libro ero perplesso avendo letto che Ehret dice che probabilmente il corpo potrebbe vivere solo di aria, e questo è un punto su cui non ero d'accordo, pur non avendo alcuna evidenza che sia possibile o no, ma man mano che il tempo passa le mie credenze si sfaldano ad una ad una e nuove realizzazioni rendono più sottile il muro del "no non è possibile".
Mentre uscivo da un ascensore, un operaio dei traslochi che scendeva le scale mi ha colpito alla fronte, nel tentativo di assestare il peso sulla sua spalla, con un'anta di un armadio. La testa di una vite è penetrata nella pelle fino all'osso e poi, ritraendo l'anta, mi ha strappato la pelle e l'impressione era orribile. L'operaio è sbiancato in volto ed è andato a cercare aiuto. Sono entrato in casa, mi sono sciacquato la fronte, ho sistemato i brandelli di pelle come se stessi facendo un puzzle e il sangue si è coagulato subito e il tipo che mi aveva involontariamente ferito, che era nel frattempo arrivato con il suo caposquadra, mi guardava come se fossi un marziano. Dopo quattro giorni non c'era più nulla se non un'insignificante cicatrice.
Ehret afferma che più il sangue è puro, più rapida è la cicatrizzazionje.
Quindi, come ho detto all'inizio, i miei disaccordi si stanno sfaldando.
Avatar utente
By Francesco
#12
Straordinaria testimonianza Luciano!
Avatar utente
By luciano
#108
Vivere di sola aria è possibile, perchè il corpo funziona con la pressione esterna dell'aria. :D
Il problema principale è che questa asserzione inserita nel contesto della società attuale è al di là dell'accettazione delle cosidette persone normali. in quanto il condizionamento è tale da rendere impossibile l'accettazione di tale asserzione ed altre appunto incredibili, cioè che non possono essere credute. :(
Molti credono agli angeli con ali e piume e al diavolo con le corna :evil: , dimostrando che possono ritenere vero ciò che è falso e falso ciò che vero con la medesima facilità. Tutto dipende da quanto la pressione mediatica, moderna e antica, ha impresso tali credenze. 8O
Inoltre vivere di sola aria è possibile solo quando la sporcizia grossolana e sottile che impregna il corpo delle cosidette persone normali, anche considerate sane, magari con un check up medico con tutti i valori perfetti, è stata rimossa e continua ad essere rimossa. :!:
Per questa ragione, la discussione sull'argomento "vivere di sola aria" può allontanare persone che sono arrivate qui per risolvere problemi di salute o di peso, o alla ricerca di una dieta alimentare sana.
Il forum è stato fatto per aiutare queste persone e sta dando un prezioso aiuto, e quindi chiedo di non proporre discussioni o link inerenti al soggetto "vivere di sola aria".
Ritengo che indirizzare la propria attenzione e fatiche a ripulire il corpo da muco, tossine e veleni costituisca già un impegno significativo e importante.
Questo è il vero aiuto che questo forum può dare perchè e fatto da persone che già stanno avendo risultati positivi dall'applicazione de "Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco" e quindi parlano con cognizione di causa e il loro apporto è di valore. :D
Nel caso che queste mie decisioni come moderatore possano suscitare proteste, prometto di aprire un forum apposito quando ci saranno almeno due persone che, dopo aver completamente ripulito il loro corpo con la dieta senza muco avranno vissuto almeno per 6 mesi di sola aria. :idea:
Ma fino ad allora questo forum va inteso come un supporto a chi ha letto il libro per applicare le informazioni in esso contenute per ripulire il corpo e conseguentemente ottenere la perfetta salute che gli spetta per diritto naturale.
Questo perchè ritengo che le discussioni su determinati argomenti possano avere valore solo quando tali argomenti sono anche esperienza diretta di chi ne discute.
Quindi sarò disponibile a discutere anche sul sesso degli angeli il giorno che un angelo mi apparirà e mi mostrerà inequivocabilmente il sesso di appartenenza.
Luciano :wink:
Avatar utente
By Apple
#114
Mi dispiace, non pensavo fosse un argomento tabù......... io mi sono limitata a segnalare due siti solo a livello informativo (di curiosità); non era certo mia intensione creare confusione nelle menti degli utenti di questo forum (che penso abbiano sicuramente capito che la segnalazione non è un invito a provare).
Non fa certo parte della mia esperienza personale.
L'unica esperienza che posso condividere, perchè sperimentata sulla mia pelle, sono 4 mesi di fruttarismo crudista (ovvero alimentazione basata esclusivamente su frutta cruda, possibilmente biologica).
Mi farebbe molto piacere avere la possibilità di un confronto con persone che hanno provato o stanno provando la stessa esperienza.
Nel momento in cui si intraprende una strada "controcorrente" come questa della disintossicazione è fondamentale avere un supporto sia dal punto di vista nozionistico che psicologico.
Per me i momenti più difficili non sono stati tanto la spossatezza fisica (derivata dalla prima fase della disintossicazione), la mancanza di certi sapori, certe abitudini........... ma soprattutto l'impossibilità di potermi confidare, confrontare ad avere qualcuno con cui condividere questa esperienza. Apple
Avatar utente
By luciano
#115
Mi dispiace, non pensavo fosse un argomento tabù......... i

Non ci siamo capiti. Non esistono argomenti tabu, altrimenti avrei cancellato il tuo post. Questo forum è per la dieta senza muco e ancor di più sulla dieta di transizione.
Parlare di vivere senza mangiare non è pertinente a questo forum. Le ragioni le ho spiegate nel post precedente. Punto.

E' per persone che come me sono lontane anni luce dal vivere di sola aria.
Altrimenti avrei fatto un forum sui breathariani.

Per quanto riguarda invece il passare ad una dieta considerata estrema dalla societa costipata il problema è la convivenza e l'associazione con persone che non conoscono la dieta senza muco.
Essendo farciti di dati falsi sull'alimentazione, convinti di essere nel giusto e sicuri che ti stai facendo del male diventano antagonisti e persino ostili soprattutto se migliori.
Sembra che il fatto che vedendo che con la dieta tu migliori, l'esatto contrario di quello che avevano previsto, molti si sentono nel torto e per essere nel giusto dovresti peggiorare e quindi possono anche desiderare che peggiori.
Quindi può succedere di essere soggetti a lievi attacchi come leggera derisione fino a "se non la smetti vatti a cercare una capra con cui vivere!".

Per me i momenti più difficili non sono stati tanto la spossatezza fisica (derivata dalla prima fase della disintossicazione), la mancanza di certi sapori, certe abitudini...........


Ehret parla di questo se c'è disagio c'è troppa disintossicazione e consiglia di ridurla. La mancanza di certi sapori è la crisi d'astinenza. Durante la disintossicazione si accentua il desiderio per i cibi che più erano deleteri per la persona che si sta disintossicando.
Dovresti rileggere il libro, o leggerlo se non l'hai ancora fatto. io ho l'ho letto 4 volte ed ogni volta mi sembra un libro nuovo. :wink:

Luciano.

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret