Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By missmirror
#28733
Ciao a tutti! Sono in transizione da 10 mesi, il primo mese ho seguito le indicazioni molto strettamente, ma poi ho incominciato a cedere. Purtoppo ho sofferto di bulimia in passato e per me rinunciare a una pizza o a una brioshina al bar è un grande problema! Infatti all'inizio ero anche molto dimagrita ma poi mi sono ripresa tutto quello che avevo perso, e se il grasso è cibo non eliminato che va in putrefazione... :( Insomma diciamo che sono una vegana che mangia poca pasta e pizza senza mozzarella, però ogni tanto non ce la faccio proprio, piango se non posso mangiarle...Chiaramente faccio regolarmente pulizia intestinale con reintegro di fermenti lattici.
All'inizio di agosto sono andata a Santo Domingo e dopo 3 giorni che ero là mi sono svegliata con una cosa che a me sembrava una puntura di insetto (zanzara) dentro la quale era rimasto il pungiglione. Ora di sera mi si era già gonfiato e diventato tutto rosso intorno. Nel giro di 2 o 3 giorni avevo un brufolo gigante tutto rosso che mi faceva malissimo. Finalmente si è aperto ed è incominciato a uscire pus misto sangue, con forte dolore. Piano piano sono riuscita a spurgarlo e a togliere il tessuto morto con la pinzetta. Risultato:avevo un buco di 1,5cmx1,5cm sulla schiena! E dopo qualche giorno ha incominciato a seccarsi e a fare la crosta. E quindi ho pensato:"Ok è andato a posto!" Magari!! Lo stesso giorno della partenza per tornare me ne sono usciti altri 2! :( Che si sono comportati esattamente come il primo. Allora vado dal medico e mi dice che è un'infezione da stafilococco o qualche batterio del genere e voleva darmi l'antibiotico, io però ho insistito x una cosa omeopatica e mi ha dato delle gocce di homeos 31 da prendere ogni mezz'ora. Nel frattempo uno dei 2 brufoloni si apre e incomincia a spurgare, rimanendo però molto gonfio e dolente. Dopo 2 giorni che ero stata dal medico mi ha vista una mia amica e mi ha portata con la forza al pronto soccorso. Risultato: me li hanno incisi e schiacciati, un dolore allucinante!! Dopo questo bellissimo trattamento non ho la forza di volontà di non prendere l'antibiotico, anche perchè me ne sta uscendo un altro... Mentre ero a Santo Domingo in effetti non sono riuscita a stare molto a dieta, ogni tanto mangiavo le patatine fritte :oops: e bevevo anche la birra :oops: :oops: Qui invece sto facendo praticamente digiuno (e la linea ringrazia!)
Quello che mi chiedo è questo: tutta questa cosa è frutto della disintossicazione o le mie difese non sono ancora buone? In effetti prima di partire avevo fatto un po' di digiuno, però il mio ragazzo del posto sapeva che era una cosa del genere e che me ne sarebbero usciti altri, quindi probabilmente è una cosa che là viene più spesso.
Le bellissime incisioni me le hanno fatte ieri e domani devo andare a fare la prima medicazione, e ho letto su internet che è quasi peggio di quando ti incidono :( :( :( Aiuto!!
Mi sento molto in colpa di stare prendendo l'antibiotico, ma cosa dovevo fare, farmi tutta bucare?? Ditemi qualcosa...
Ciaooooo
Avatar utente
By zucchina
#28738
Ciao,
sei troppo tenera per la tua fragilità nel non riuscire a seguire la dieta, anch'io sono così, ma so che non è una cosa di cui vantarsi. :oops:

Per il tuo problema, circa questi brufoloni, o ti metti a digiuno per qualche giorno oppure potresti contattare un naturopata della tua città e chiedere consiglio a lui senza lasciarti coinvolgere da nessuno.
Ciao e buona fortuna.
Avatar utente
By mauropud
#28755
Credo di aver avuto una esperienza molto simile: ho avuto per decenni (da quando ero onnivoro) una cisti nel coggige che un giorno, quasi 20 anni fa, si infiammo' sviluppando un bubbone rosso.
Non c'era dolore, ma il bubbone toccava qualche nervo e mi causava fatica a camminare e ad alzarmi dalla sedia! 8O
Dopo qualche giorno il bubbone scoppio' piu' o meno spontaneamente (avevo solo messo una crema) e usci' pus misto a sangue pesto e ricordo che l'odore era veramente rivoltante! 8O

Ho avuto un altro paio di "ricadute" simili in seguito ma non cosi' terribili come la prima.

Per la cronaca, la ciste, che era la causa del bubbone, e' sparita dopo i primi 2 anni di transizione.

Detto questo non credo che questo problema abbia niente a che fare con la transizione, semmai con l'intossicazione cronica che l'ha preceduta! :)
Avatar utente
By missmirror
#28782
Ciao Zucchina, grazie per l'appoggio morale e per i consigli!
Bè ora dopo il male che ho sentito ce l'ho la volontà di stare a digiuno, eccome!! Mi faccio solo qualche spremuta d'arancia e mangio poca uva verso sera. E poi è vero non ci avevo pensato ho contattato un naturopata iridologo così vado a fare un "chek-up", vorrei proprio sostituirlo al medico di base...

Ciao Mauropud, be' nel tuo caso è stata la ciste a causare il bubbone, io qui se non prendevo l'antibiotico mi riempivo il sedere il brufoloni da tagliare senza anestesia, vedrò di reintegrare subito dopo l'antibiotico con fermenti lattici, vitamine e clisteri al caffè per disintossicarmi...

Ciao a tutti!!
Avatar utente
By borderline
#31338
ciao,
forse questo è il mio primo messaggio, non ne sono sicuro...comunque sono loris, ho 26 anni e vengo da milano.

premetto che pur essendomi incuriosito molto al trattamento ehret non sono un praticamente, ma semplice curioso (una mia ex fidanzata mi aveva attaccato la curiosita per questa sua pratica).

Volevo chiedere un informazione all'utente MISSMIRROR, che non riesco a contattare tramite messaggio privato...qualche tempo fa, circa 5 mesi, mi è uscito sulla spalla un qualcosa di simile al tuo "brufolone", lo presi molto sotto gamba, senza curarlo e senza niente, qualche giorno dopo facendomi la doccia scomparve facendo poi la crosta e basta. un mese dopo succede di nuovo la stessa cosa, verso il mezzo della schiena. questa volta insospettito vado dal medico di famiglia che mi dice che si tratta di qualche batterio...mi prescrive HOMEOS 31 GTT (e gia qui volevo chiederti, missmirror, se è lo stesso e ti sei dimenticata di scrivere gtt o se è un altro omeopatico) e niente, seguo le dosi e basta, penso sia tutto risolto, e magari lo è. il fatto è che da ieri...sento un gonfiore sulla spalla, sembra proprio una puntura di qualche insetto o l'inizio di un nuovo "brufolone", pero per ora non è ne doloroso ne niente, è un semplice rigonfiamento della pelle. ora volevo chiederti com'era andata la cura omeopatica...ti è ricapitato nuovamente il problema dopo la cura? magari non è niente, è veramente una puntura d'insetto o ragnetto, però volevo sapere da te com'era andata prima di tornare eventualmente dal medico e farmi prescrivere altro...

x gli altri utenti...mi sono rivolto a missmirror perche ha aperto il topic, ma chiunque mi possa aiutare è ben accetto.

ps: se qualche utente mi sa dire come inviare un messaggio privato mi farebbe un favore cosi chiedo direttamente...mi dice impossibile inviare messaggi privati.

ciao a tutti e grazie in anticipo!
loris
Avatar utente
By missmirror
#31400
Ciao Borderline, anche io uso poco il forum, ma mi sembra che i messaggi privati siano disattivati.
Il prodotto omeopatico era il homeos 31 senza GTT, l'avevo preso per un po', ma probabilmente i miei brufoloni erano più gravi del tuo, perchè dopo l'incisione mi è toccato prendere l'antibiotico e nonostante questo mi sono usciti altri 2 brufoloni, sempre più o meno vicini ai primi, che però ho annientato applicando del ghiaccio su consiglio del mio medico.
Nel tuo caso l'ultimo potrebbe essere una specie di ciste che ti è uscita perchè il brufolone non ha sfogato all'esterno, se non non saprei proprio...
Comunque ti ricordo che per scrivere sul forum bisogna aver letto il libro.....
Ciao
Avatar utente
By borderline
#31402
missmirror ha scritto:Ciao Borderline, anche io uso poco il forum, ma mi sembra che i messaggi privati siano disattivati.
Il prodotto omeopatico era il homeos 31 senza GTT, l'avevo preso per un po', ma probabilmente i miei brufoloni erano più gravi del tuo, perchè dopo l'incisione mi è toccato prendere l'antibiotico e nonostante questo mi sono usciti altri 2 brufoloni, sempre più o meno vicini ai primi, che però ho annientato applicando del ghiaccio su consiglio del mio medico.
Nel tuo caso l'ultimo potrebbe essere una specie di ciste che ti è uscita perchè il brufolone non ha sfogato all'esterno, se non non saprei proprio...
Comunque ti ricordo che per scrivere sul forum bisogna aver letto il libro.....
Ciao


Ciao missmirror,
grazie per le info. sembra niente di grave l'ultima ciste in effetti, forse come dici tu è un semplice sfogo, aspetto a questo punto anche a riprendere l'eventuale terapia di homeos 31 gtt.

chiedo scusa per aver postato senza aver letto il libro, come detto sono un semplice curioso per ora..diciamo che ci manca la voglia e le motivazione per intraprendere il tutto, si inizia leggendo il libro in effetti, almeno credo!! mi documenterò meglio!

intanto grazie mille
ciao
loris
Avatar utente
By luisa
#31409
Ciao Borderline,
hai provato con l'argilla? Con il tasto "cerca" vedi di trovare tutte le vecchie discussioni. Secondo me puoi prendere quella da bere è veramente disintossicante , e poi quella da applicare sui brufoloni. Fa miracoli.
Ciao e facci sapere.
Avatar utente
By borderline
#43050
ciao a tutti,
scusate il ritardo di parecchi mesi.

volevo solo avvisare che dopo un rapidissimo trattamento omeopatico di homeos 31 (grazie missmirror per la segnalazione) e 4 impacchi di argilla (grazie luisa), mi era passato tutto alla perfezione!!!

grazie dei consigli ad entrambe. e spero possa essere d'aiuto anche per gli altri.

ciao
loris
Avatar utente
By missmirror
#43241
Bene, mi fa piacere per te!! :-)
Buona continuazione di dieta!!
Saludos dalla Repubblica Dominicana, quanta frutta che c'e' qui!! :D
Avatar utente
By borderline
#43248
eheh, grazie.

beata te!!! qui (io sono di milano) c'è solo traffico ora eheh.

ciao ciao

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret