Arnold Ehret Italia

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Antishred
#28832
Allora, l'altro giorno ho voluto provare per la seconda volta questo pane, ma questa seguendo alla lettera la ricetta contenuta nel libro, e il risultato non è venuto niente male!

Ingredienti:

  • Una tazza (100g) di farina integrale a scelta
  • Una tazza di carote grattugiate finemente (o frullate)
  • 1/3 di tazza di mela grattugiata
  • Un cucchiaio di farina bianca per formare l'impasto.

Su un tagliere ampio, mescolate le carote con la mela in modo da mischiarle bene. Aggiungete un po'di farina e cominciate a lavorare, aggiungendo man mano tutta la farina (in tutto 2 o 3 riprese basteranno).
Lavorate l'impasto a lungo finchè non comincerà a solidificarsi e se necessario aggiungete un po'di farina bianca per compattarlo un po'di più.
Continuate a impastarlo bene con le mani fino a formare una palla, che (io ho fatto così perchè mi ispirava) va strappata a metà, rigirata e riappiccicata, in modo da amalgamare bene tutte le parti.
Dopo 10 o 15 minuti che impastate, formate una palletta e lasciatela riposare una buona mezz'ora o più in una ciotola, coperta da un panno umido.
In questo modo la farina assorbirà bene l'acqua rilasciata da mele e carote.
Intanto accendete il forno a 150°.
Dopo la mezz'ora, stendete l'impasto sul tagliere e con l'aiuto di un mattarello, spianatelo fino allo spessore di 5 mm circa. Io gli ho dato una forma rotonda.
Mettete della carta da forno su una teglia per torte e adagiatevi sopra l'impasto.
Cuocete a 150° per 45 minuti, dopodichè lasciate ancora dentro il pane, a forno spento, per altri 15 minuti.

Fate raffreddare un poco e mangiate!

Io ci ho spalmato sopra della crema di sesamo, ma qui si tratta di gusti personali!

La cosa bella è che sembra di mangiare una gran quantità di pane ma in realtà per metà si sta mangiando carote!

La consistenza è abbastanza morbida ma secondo me si può fare di meglio.
Essendo un totale ignorante in ambito panificatorio accetto consigli e/o insulti di ogni genere :D

Ciao e fatemi sapere!

PS x Luciano: come faccio a mettere una foto? Devo per forza averla caricata su qualche sito o pagina web?
Avatar utente
By luciano
#28850
Antishred ha scritto:PS x Luciano: come faccio a mettere una foto? Devo per forza averla caricata su qualche sito o pagina web?
Eh si, il software non prevede l'upload dal proprio computer. Ne avevo fatto uno ma non era sicuro, perché si potevano caricare programmi esecutivi camuffati da immagini e allora l'ho abbandonato.

Puoi caricarle sul portale che ti linko e poi inserire l'indirizzo dove si trova fra i tag :
http://overpic.net/index.php (E' un po' duro da aprire come portale)

Ricordati di usare il menu a tendina "Remove image(s) after:" e di settarlo su "never" se non vuoi che non venga cancellata dopo un certo periodo.
Avatar utente
By Antishred
#28871
AndFinally ha scritto:Antishred, grazie per questa ricetta (il pane è l'unico alimento di cui sento la mancanza) e grazie per aver tradotto l'interessante articolo sulle proprietà benefiche del miele di cui non ero a conoscenza. Volevo chiederti se è questa la ricetta del "Pane di Ehret" che è stato menzionato su altri topic di questo Forum.
Grazie.


Di niente! Tradurre mi serve anche da esercizio (studio lingue), e per quanto riguarda il pane "di Ehret" - è proprio la ricetta di cui si parla - volevo assolutamente provare e ho provato!

x Luciano: grazie, ci proverò!

Ciaoo
Avatar utente
By clorenzo
#28970
Prendete 1k.g di farina integrale di farro possibilmente tostata.
aggiungere 4 grammi di lievito naturale secco
con 630 ml d’acqua un cucchiaino di sale e 1 di miele
amalgamate il tutto per circa 15 minuti fino ad ottenere un impasto
denso come il lobo del vostro orecchio
lasciate riposare per 24 ore in frigo a 03 gradi circa in un sacchetto di nailon.
Fase 2:

formare delle palline da 50.g stendere col matterello
usate farina di farro per non appiccicare la pasta sul tavolo…
fino ad ottenere delle sfogliatine finissime
portare il forno a 140-150 gradi circa
introdurre le sfogliatine con carta da forno e lasciare fino a che saranno
abbronzate bene.
Ottime e croccanti da mangiare con una spennellata d’olio di oliva sopra
con le vostre insalate o altro.

Usate prodotti bio e sale integrale
Preparatele tutte in una sola volta vi basteranno una settimana
Conservate in busta di nailon in posto asciutto.
Avatar utente
By Antishred
#29010
Grazie clorenzo!

Sicuramente il risultato verrà ottimo, magari chiederò a qualcuno più esperto di me di prepararlo :D

Ma tu fai il cuoco se non ricordo male vero? O il pizzaiolo...
Quindi immagino che questa ricetta sia la "crema" della tua esperienza :)

Come prosegue la tua dieta in questo periodo?
Avatar utente
By Antishred
#30823
Grazie mille, dev'essere veramente buono!

Se lo provo ti faccio sapere.

Ciaoo
Avatar utente
By Isa69
#30948
Antishred ha scritto:Allora, l'altro giorno ho voluto provare per la seconda volta questo pane, ma questa seguendo alla lettera la ricetta contenuta nel libro, e il risultato non è venuto niente male!

Ingredienti:

  • Una tazza (100g) di farina integrale a scelta
  • Una tazza di carote grattugiate finemente (o frullate)
  • 1/3 di tazza di mela grattugiata
  • Un cucchiaio di farina bianca per formare l'impasto.


ciao antishred ho fatto questa sera il pane seguendo la tua ricetta e i tuoi consigli e ti devo ringraziare perchè mi è riuscito un pane buonissimo (io ci ho messo anche l'uvetta) e ho dovuto nascondermelo da sola perchè è invitante come un cestino di ciliege!! Ti ringrazio e ti auguro una buona serata bye bye
By mirialu
#33373
Sto facendomi io il pane con farina integrale e segale,quello in vendita lo trovo disgustoso,ma voglio provare il pane di Ehret ho dei dubbi sulle carote (che in questo periodo sono dure e legnose) le devo prima cuocere?
Avatar utente
By Foca
#33375
Ciao Mirialu, no, non devi cuocere le carote, quando le avrai grattate verranno tutte a filini, vedrai non ti accorgerai anche se sono più dure, quando saranno mescolate con la farina e il pane cotto....sentirai che bontà :D
Avatar utente
By gaev78
#33970
Salve, scusate l'intrusione, so che è passato qualche gg. Una curiosità, visto che son nuovo: si possono sostituire le carote o mettere qualcos'altro? In sostanza a cosa serve la carota?
Avatar utente
By luciano
#33972
gaev78 ha scritto:Salve, scusate l'intrusione...
Benvenuto gaev78.
Hai letto il regolamento? Potrebbe anche non essere un'intrusione.
Nel libro Ehret spiega a cosa serve il "suo" pane di carote.
Avatar utente
By gaev78
#33992
luciano ha scritto:Hai letto il regolamento? Potrebbe anche non essere un'intrusione.
Nel libro Ehret spiega a cosa serve il "suo" pane di carote.


Grazie per il benvenuto.
Il regolamento non l'avevo letto, pensavo fosse "standard" ma mi sbagliavo.
Il libro invece l'ho letto (adesso sto leggendo "il digiuno razionale") ma il pane con le carote non lo ricordavo.
Credo però che la prima domanda rimanga valida e cioè: si possono sostituire le carote con qualcos'altro?
Avatar utente
By luciano
#34006
Sì, quella di Ehret è una proposta di un pane poco mucoso, credo che le cose che si possono mettere al posto delle carote possano essere lasciate alla fantasia di ognuno, tenendo presente di usare ingredienti poco mucosi. A me piace con le olive, per esempio.

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret