Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By zucchina
#29043
Ciao a tutti,
è da un annetto che sono in transizione e le mie metruazioni si sono ridotte, la dismenorrea è diminuita in modo abissale, la durata pure, e la puntualità è solamente impressionante: ogni 28 giorni spaccati.
Il mese scorso è successo qualche cosa che non ho ben capito: ho avuto un'attacco di dismenorrea impressionante ed essendo in vacanza avevo con me solo il mio rimedio omeopatico costituzionale e solo con questo mi sono curata il mal di pancia tremendo; ma tremendo è dire poco perchè sembravano delle vere e proprie doglie, ogni dieci minuti.Durata delle mestruazioni 4 giorni e tutto si risolve.
Dopo 15 giorni iniziano delle perdite esigue di sangue (spotting inframestruale) penso che prima o poi finiranno ma invece mi ritrovo ancora oggi (sono all'undicesimo giorno) con un flusso esiguo la notte e la mattina, ma nel pomeriggio e sera aumenta e diventa abbondante improvvisamente ed inconsapevolmente.
Non so cosa debbo fare perchè questo flusso non è finito più.
Ho fissato l'eco pelvica per avere più notizie, ma non so cosa fare?
Cosa debbo pensare? Cosa ne dite voi? Mi starò depurando particolarmente ed il mestruo è una delle vie.
Vi posso dire che questa estate ho mangiato i farinacei (seppure di farro o Kamut) e qualche gelato; sarà stato questo? :roll: Mi sento molto in colpa per questo:roll:
Che consigli mi date? Cosa dovrei fare?
Avatar utente
By pollon77
#29054
ciao zucchina, tre settimane fa ho fatto un digiuno di 7 giorni, l'ho iniziato il giorno dopo che mi è terminato il ciclo e appena finito il digiuno ho avuto parecchie perdite di sangue ( diverse da quelle classiche del ciclo, diciamo un po' più dense e con un colore quasi rosa ).
Le perdite sono durate per una settimana.
Non mi sono fatta tanti problemi in quanto sono sicura che questo è stato il mio modo per eliminare le tossine.
Credo che anche il tuo caso sia una eliminazione di tossine.
Avatar utente
By zucchina
#29103
Grazie a tutte,

ho appena fatto un'eco pelvica ed è risultato tutto pulito e sgombro sia utero che ovaie e di questo ne sono contenta perchè due anni fa avevo le ovaie policistiche.
Ma a cosa mi serve l'indagine? Innanzitutto avere coscienza di cosa si ha o no. Certo che se ci fosse stato un fibroma o cisti diffuse l'avrei voluto sapere!.
Comunque vorrei capire lo stesso cosa ho anche se non ho nessuna intenzione di fare quello che possibilmente mi diranno i medici ufficiali ma mi servirà anche a farmi eventualmente seguire da un naturopata. :wink:

Ma forse sarebbe meglio aspettare ancora qualche mese per vedere innanzitutto quando si fermerà questa emorraggia e se si ripresenterà anche il prossimo mese; sarà sicuramente un metodo depurativo speciale che il mio organismo ha messo in atto per i vari sgarri che ho fatto durante le vacanze estive :D
Mi dissero anche di approfondire le indagini facendo un' eco transvaginale ed un dosaggio ormonale. Forse li farò anche perchè è sempre bello saperne sempre di più per poter scegliere come e cosa fare. Non mi scordo mica gli insegnamenti di Ehret.
Ciao.
Avatar utente
By sibillina
#29105
Ciao Zucchina, tempo fa ho letto da qualche parte circa la disintossicazione attraverso le cure naturali: uno si chiede "ma devo proprio stare cosi' male per stare bene?"

:lol:
By rita
#29117
ciao ragazze, ieri sera ho trovato questo articolo sul sito disinformazioine.it l'ho trovato interessantissimo, cita anche Ehret

http://disinformazione.it/mestruazioni.htm
Avatar utente
By zucchina
#29258
Grazie Rita, sei stata gentilissima. :D

A volte non ho tempo per andare a cercare altrove come facevo prima.


L.
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret