Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

By xavier
#29476
Ultimamente trovo in qualche frutteria i cachi....sono tentato a comprarli, xché ne vado letteralmente pazzo, dopo i datteri...ma mi chiedo, é giá la stagione?
Io mi ricordo che verso fine ottobre andavo a raccoglierli nel mio paese...
Troppo presto comprarli adesso?? Dite che ci son giá xché son stati fatti crescere e maturare in modo artificiale, e quindi avrá anche poche sostanze nutritive???
Voi li trovate giá in giro? Se si li comprate giá?
Madonna come mi tentano...ma sarebbe inutile spendere soldi x una roba che chissá come é stata fatta crescere e maturare....
Avatar utente
By salvatore3
#29477
I cachi maturano (naturalmente) verso ottobre/novembre, quindi, quelli che trovi ora sono stati forzati alla maturazione; essi non solo non hanno vitamine o altro, ma sono pieni di prodotti chimici dovuti alla maturazione innaturale.

Ti conviene aspettare il tempo giusto e saranno anche meno costosi.

Saluti

Salvo
Avatar utente
By salvatore3
#29511
Palerma ha scritto:qui dalle parti di palermo tutti gli alberi hanno gia' i cachi maturi, ma sono quelli locali, piccoli come una albicocca e dolci, non credo si trovino in commercio.
Per i cachi... se non sono locali e non forzati, ti consiglio di aspettare che arrivi la produzione spontanea.


Io sconosco i cachi piccoli come da te descritti.

Nel mio frutteto ho i cachi grossi.

Nei vivai della mia zona non conoscono questa varietà.

Mi potresti indicare il nome di questa varietà?

Grazie

Saluti

Salvo
Avatar utente
By arko
#29523
questa mattina, passando per una "crosa" mi sono imbatutto in una serie di cachi già maturi cascati dall'albero!! purtropp il muro di cinta di 4 mt mi ha impedito di raccoglierne uno...
By xavier
#29526
Oddio che delizia!!!!!!! Palerma che fortuna che hai.....mi sa che qui a Barcellona mi toccherá aspettare ancora un pó...xché nei contadini del mercato non c'é ancora traccia di cachi, solo in alcune frutterie..ma mi sa che avranno + pesticidi che altro... :(
Buona mangiata!!!!
Avatar utente
By luciano
#29529
Palerma ha scritto:... nella freccia: c'e' la prima buccia, sottilissima e sotto, nella seconda freccia c'e' un'altra specie di buccia, granulosina, spessa circa 1 mm e fa quasi corpo a se, poi sotto la polpa molto morbida, la puoi vedere nella foto 2....
Che voglia di mangiarli che mi fanno venire le tue foto! :D

Ps, fai delle belle foto. :D
Avatar utente
By Danny
#29530
In tutto il sud Italia i cachi maturano naturalmente già da metà settembre...e io ne ho beneficiato...
Avatar utente
By luciano
#29535
xavier ha scritto:Io mi ricordo che verso fine ottobre andavo a raccoglierli nel mio paese...
Troppo presto comprarli adesso?? Dite che ci son giá xché son stati fatti crescere e maturare in modo artificiale, e quindi avrá anche poche sostanze nutritive???
Mi ricordo che da bambino mi è capitato di raccoglierli perfino a novembre un giorno che aveva nevicato. Se non me lo sono sognato.

E' possibile che i cachi che trovi nelle fruterias di Barcellona provengano dal sud della Spagna e potrebbero essere maturati naturalmente come avviene nel sud dell'Italia. :wink:

Ps. Non usare abbreviazioni. (xché ecc.) Se hai fretta, aspetta quando hai tempo per postare.
By xavier
#29538
Beh, magari hai ragione Luciano, puó essere che vengano dal sud....magari potrei provarli, giusto x togliermi lo sfizio!!! Quella foto mi ha fatto venire una gola........

P.S. ops, x le abbreviazioni cercheró di stare + attento...ho tempo x postare, ma le abitudini.... :D
Avatar utente
By LAj
#29723
Palerma ha scritto:http://www.palermoweb.com/panormus/gastronomia/kaki.htm
http://botanica.splinder.com/post/15184522 molto esauriente e parla delle varie specie, compresa questa piccolina.

Cmq mi informero' e ti sapro dire. La zona di provenienza dovrebbe essere quella di Misilmeri. Ti allego la foto di quelli che ho comprato al mercato qualche ora fa. Sono venduti sfusi e sono produzione locale.
Li ho mangiati, la grana è un po diversa dal cachi. E' piu' concentrata e granulosa, molto morbida, ha dentro le classiche lamelle gelatinose, non ha quella specie di cosa che resta sulla lingua, la buccia è piu' spessa, ha un profumo buonissimo di cachi e ... veramente un kg sono gia' volati via in pancia, compresi questi della foto.

Immagine
.
Immagine
.
Immagine
.
nella freccia: c'e' la prima buccia, sottilissima e sotto, nella seconda freccia c'e' un'altra specie di buccia, granulosina, spessa circa 1 mm e fa quasi corpo a se, poi sotto la polpa molto morbida, la puoi vedere nella foto 2
.


mangiati proprio domenica a Palermo

1,30 € al Kg alla Vucciria

O.T. x Palerma:

ma dove si possono comprare datteri e frutta secca a Palermo?
nei mercati non ho trovato buoni prezzi o chissà che varietà di prodotti...

x Salvo:
e a Catania ?
Ci sono negozzi specializzati per la vendita delle mandorle tuono e tutte le altre varietà di mandorle, ad esempio?
Avatar utente
By salvatore3
#29752
x Salvo:
e a Catania ?
Ci sono negozzi specializzati per la vendita delle mandorle tuono e tutte le altre varietà di mandorle, ad esempio?


Ti suggerisco di provare a comprare qualunque tipo di frutta presso i mercati generali.

A Catania ( san giuseppe alla rena),

Ti puoi presentare la mattina non troppo presto ( dalle 8/9 in poi ). fanno entrare i privati.

Certamente puoi comprare a confezione o a cassetta.

I prezzi sono molto conveniente.

Saluti

Salvo
Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Libri di Arnold Ehret