Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By luciano
#29965
Arturo ha scritto:Ciao a tutti

Sono nuovo in questo forum, ma Ehret e il crudismo conosco da più di 15 anni...
Benvenuto Arturo! :D

La tua esperienza dovrebbe essere interessante. potresti raccontarci un po' di te in questa sezione?

Mi presento
Avatar utente
By naples31
#30232
Salve a tutti,beh parlando di cachi oggi a pranzo,
ne ho mangiati ,di quei grandi ,maturati al punto giusto:Otto!!..
(ma che delizia per il palato!!!)...anche se dopo ero un po'
gonfio...pero' non ho resistito al loro gusto eccezionale..
Probabile..che io possa aver qualche balzo glicemico...
dopo questa gran "Cachiata"???...

Salutoni a tutti........WWWWWWW Ehret!!!..
By ikxikx
#30233
io ne ho prese tre cassette all'Iper e non riesco a smettere.....
Buonissimi!!
Buon Appetito!
By xavier
#30236
A chi lo dici!! Io ne ho mangiati una quindicina...ma erano piccoli, quindi é come se fossero stati 7/8 grossi....che delizia!!! Non contento dopo ho mangiato datteri!! Ma x la glicemia non c'é nessun rischio...non é zucchero industriale o altre robe chimiche...
Avatar utente
By swami863
#48612
Ho deciso: eleggo i CACHI come il mio frutto perfetto!

Ne sto facendo incetta al Mercato di Porta Palazzo, cachi-mela ovviamnete vista la stagione gelida, finalmente riesco anch'io a fare un pasto al giorno a base di frutta!!!

Mi riempiono, mi danno energia, una pelle splendida, mi mettono di buon umore...solo : l'idea di mangiarli, mi fa leccare i baffi :P

Come mi disse il mio nipotino un giorno "Zia, vorrei svegliarmi che è già domani che andiamo al Circo!!"...ecco, rende bene l'idea della gioia dell'attesa: sapere che a pranzo mi apsettano tutti in fila, mi mette allegria!
...anche questo fa parte del mio ritrovare il piacere delle piccole cose.... :P
Avatar utente
By adda
#48615
luciano ha scritto:
Palerma ha scritto:... nella freccia: c'e' la prima buccia, sottilissima e sotto, nella seconda freccia c'e' un'altra specie di buccia, granulosina, spessa circa 1 mm e fa quasi corpo a se, poi sotto la polpa molto morbida, la puoi vedere nella foto 2....
Che voglia di mangiarli che mi fanno venire le tue foto! :D

Ps, fai delle belle foto. :D



Scusa Luciano hai spostato il post?
non riesco a trovare il post di Palerma nè a vedere le foto.
Avatar utente
By luciano
#48622
adda ha scritto:Scusa Luciano hai spostato il post?
non riesco a trovare il post di Palerma nè a vedere le foto.
Palerma ha chiesto molto tempo fa che il suo account venisse cancellato.
Avatar utente
By adda
#48637
luciano ha scritto:
adda ha scritto:Scusa Luciano hai spostato il post?
non riesco a trovare il post di Palerma nè a vedere le foto.
Palerma ha chiesto molto tempo fa che il suo account venisse cancellato.


Grazie Luciano
Avatar utente
By swami863
#49064
Ahi ahi! I miei amati cahi da qualche giorno sono definitivamente spariti dai mercati di Torino!! :cry:

In questo periodo mi sta mancando molto la frutta dolce, a pranzo mi fa molto piacere, ma a parte banane e datteri, non so quale frutta dolce scegliere in questo inverno.

Le banane mangiate troppo spesso le trovo ancora un pò pesantine....mi spiacerebbe rinunciare al mio pranzo a sola frutta, ci ho messo tanto per arrivarci... :P

Oggi ho pranzato con delle arance, ma mi dà un pò meno gusto...forse mi devo solo abituare!

Ale
Avatar utente
By robyvac
#49065
Ciao Ale, io sto vivendo la riscoperta delle mele(che non mi sono mai piaciute tanto), se posso prendo quelle dei contadini, bruttine ma buonissime, sennò quello che capita. Erano anni che non ne mangiavo e ho riscoperto un gusto incredibile in tutte le qualità, che alterno durante la giornata. Ne sto mangiando una quindicina al giorno circa. E poi fichi e prugne secche che lascio ammollare dalla sera prima, i fichi sembrano freschi quando li mangio e poi mi bevo l' acqua lontano dalla frutta, anche se ipotizzo che l' acqua dell' ammollo non interferisca con la digestione della frutta. Se l' acqua diluisce i succhi gastrici non credo che dovrebbero esserci problemi quando il cibo è costituito da sola frutta che viene digerita nel duodeno, o mi sbaglio? :?:
Avatar utente
By adda
#49068
robyvac ha scritto:Ciao Ale, io sto vivendo la riscoperta delle mele(che non mi sono mai piaciute tanto), se posso prendo quelle dei contadini, bruttine ma buonissime, sennò quello che capita. Erano anni che non ne mangiavo e ho riscoperto un gusto incredibile in tutte le qualità, che alterno durante la giornata. Ne sto mangiando una quindicina al giorno circa. E poi fichi e prugne secche che lascio ammollare dalla sera prima, i fichi sembrano freschi quando li mangio e poi mi bevo l' acqua lontano dalla frutta, anche se ipotizzo che l' acqua dell' ammollo non interferisca con la digestione della frutta. Se l' acqua diluisce i succhi gastrici non credo che dovrebbero esserci problemi quando il cibo è costituito da sola frutta che viene digerita nel duodeno, o mi sbaglio? :?:


Ciao Robyvac
usi il sistema dell'ammollo per tutta la frutta essiccata?
Avatar utente
By robyvac
#49075
Si, anche per uvetta e albicocche. i datteri non li ho ancora provati :D
Avatar utente
By swami863
#49077
Grazie Roby!
Sulle mele concordo che parto anch'io prevenuta, non mi hanno mai detto un granchè, ma posso sempre provare, magari ora il mio gusto è cambiato o meglio è più pulito.
...arg! Una quindicina?? 8O
Quando le mangiavo dopo 2 ero strasazia!! :P

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret