Arnold Ehret Italia

Vuoi iniziare un diario dove raccogliere i tuoi successi, gli ostacoli incontrati durante il tuo percorso? Questa sezione è quella giusta!

Moderatore: luciano

By will88
#31131
Sono sparito dal mio topic ma seguo spesso il forum, usando a manetta la funzione cerca....
fino ad ora ho passato un bel periodo per quanto riguarda l' alimentazione, la determinazione ha aiutato molto, gli sgarri erano piu che altro spadellate di cavolo con sughetto e peperoncino che sono finite presto.......la frutta veniva mangiata senza problemi.....
da un po di giorni mi sono accorto che il pranzo non mi soddisfaceva più: mangiavo, ma non mi sentivo "sazio".....e allora capitava che mangiavo verdure, e a fine pasto mandavo giu qualche fico o dattero....ma uno tira l' altro, e ne consumavo abbastanza.
anche l' accoppiata mele o arance (più che altro manderini....è la stessa cosa più o meno) + frutta essiccata (prugne, datteri, fichi, albicocche o uvetta....1 solo tipo di frutta essiccata + quella fresca precedentemente citata)
Oggi ho mangiato cavolfiore lesso con limone e un insalata condita con limone....non contento ho mangiato un fico, alla fine ho svuotato il pacchetto....questa sera ero determinato a sgarrare, mi sono fatto questo ragionamento
"mangio bene, ma sento il produmo della focaccia, dei peperoni fritti....e mi tentano ! so resistere, ma poi quando mangio le mie cose non sono soddisfatto.... la mia mente non ha ancora capito che devo lasciarli perdere anche solo per l' odore, il mio corpo già lo sa....stesera sgarro, domani sto una cacca e probabilmente la mente imparerà qualcosa, almeno per associazione...."

questa sera ho iniziato la cena con un insalata scondita, mangiata assieme a 3 peperoni piccoli di numero, fritti e salati un po (avanzati dal pranzo dei miei), 1 patata dolce lessa e ripassata nell' olio dei peperoni e 2 piattoni di pasta integrale di farro con sugo (passata di pomodoro, olio e un po di peperoncino)

sto masticando quanto piu possibile, ogni tanto mando giu qualche boccone velocemente ma poi mi riprendo con la masticazione controllata...

domani mi auto-analizzerò e vedrò come starò messo....
c' è da dire che c' era bisogno di quella patata per via del peso (per rallentare un po....ho eliminato diverso muco, son sempre a sputacchiare eheheheh....son contento del muco che ho eliminato tra quello in bocca e quello presente nelle feci...) ma poi son nate queste altre cose che son state richieste dalla sola mente, dopo aver finito la patata dolce e i 3 peperoni ero sazio...ma non soddisfatto.....vedrò se la mente questa sera avrà imparato qualcosa :D
non so che pranzo uscirà domani....probabilmente più verdura che frutta...
per ora so che mi sento la pancia gonfia, mi sento stanco (infatti tra poco nanna )....non so se dico il vero, ma non mi ha entusiasmato moltissimo il sapore della patata e della pasta....credo sia buon segno !
ora vado, sento il bisogno di stendermi e riposare....
buona transizione a tutti (scusate per gli eventuali errori, sono anche un po "distratto" in questo momento ahahahah....la frutta vince ancora una volta, altro che la pasta)
Avatar utente
By Antishred
#31142
Ciao will, mi sembra che stai andando benone!

Solo cerca di rispettare le combinazioni alimentari: la frutta va mangiata prima di tutto il resto... mangiare fichi secchi a fine pasto non è proprio il massimo.

Altra cosa: rilassati, stai tranquillo, non devi per forza assillarti con la masticazione, le quantità, le proprietà... mangia quello che più ti piace, e se hai voglia di verdura cotta, non è uno sgarro, non esistono sgarri, più pensi allo sgarro e più ne finisci vittima.
Ogni momento facciamo delle scelte, mangiare questo piuttosto che quello è una scelta.
Sgarro ha l'aria di essere una cosa incontrollabile, a cui cediamo perchè siamo stressati. Cerca piuttosto di scegliere e mangiare, ma non ci sono problemi!

E per finire, il solito consiglio che do in questo periodo: mangia più frutta! E'davvero la chiave per rimanere in carreggiata: più ne mangerai e meno sentirai la voglia di schifezze e/o cibi cotti, è naturale!

In questo periodo ho scoperto l'accoppiata kaki+sedano... mamma mia che buono, oggi ho pranzato con 9 kaki e 4 gambe di sedano.
Ho comprato due casse da 5 kg di kaki a 10€. E' pochissimo! La frutta ci fa risparmiare un casino!!!

Ciaoo e mangia frutta!!!

Ti auguro una giornata Fruttuosa :D
Avatar utente
By Foca
#31149
Io oggi ho mangiato 4 cachi e poi un succo di 2 mele e 3 gambi di sedano.
Mi sento leggera e NON ho fame. :wink:
Hai proprio ragione, Anti :D ha sponsorizzare il SEDANO.
Anche io mi sono accorta che è ottimo :wink:
By oceane
#31260
Antishred ha scritto:
Forse si fa prima ad elencare gli alimenti che sono meglio se consumati cotti.

- Cavolfiore e broccoli: cotti, forse solo le parti più tenere sono digeribili crude.
- Zucca: meglio cotta
- Patate: cotte
- Melanzane: cotte
- Fagiolini e piselli: cotti
- Verdura a foglia verde scuro: meglio leggermente cotta
- Mais (eventualmente) crudo, se trovi le pannocchie.

- Frutta, tutti i tipi vanno bene, solo le olive è meglio mangiarle lontano da altra frutta, sono troppo condite e anche ripetuti lavaggi non migliorano di molto la situazione.
- Inoltre sarebbe meglio non mischiare troppo, nè con la frutta, nè con la verdura.
- La frutta andrebbe mangiata da sola, lontano da altri pasti e sempre la mattina o a pranzo.
- La verdura cruda in insalata come prima portata.
- La verdura cotta, mischiata in piccola quantità all'insalata; dopo l'insalata o ancora meglio da sola (pasto unico), anche in quantità abbondanti e in due o tre varietà (cerca in Ricette-->"Goulash di verdure").
- Noci (frutta a guscio) e semi oleosi, si possono mangiare prima delle insalate o mischiarli ad esse, meglio se ammollati 5 o 6 ore.
- Frutta essiccata dolce (fichi, datteri, uva passa ecc.) si può mangiare prima di frutta dolce e succosa oppure mischiata a noci o semi (in questo caso non va ammollata)
- Germogli, assieme alle insalate o da soli o quando ti capita.

Cavolfiore è ottimo crudo e ne basta poco per aver subito il senso di sazieta
Brocoli le foglie e parti tenere vanno bene crude oppure leggera cottura al vapore per intenerire ed è buonissimo anche tutto il cambo solo che non bisogna abbondare
quando si è donna abbiamo un metro di valutazione che voi uomini non avete il mestruo ed i brocoli fanno parte dei alimenti che se consumati troppo fanno tornare il mestruo (scarico di tossine)
Zucca cruda è una delizia
Patate non bisogna abusare cotte al forno con tutta la buccia, direi max una volta al mese e non mangiare solo quello abinare con una bella insalata di frutta ortagi (zucchine, zucca, pomodori, peperoni tutto bio finchè c'è in orto)
Melanzane crude non fanno assolutamente male, sono deliziose
Fagioli e piselli solo freschi si possono mangiare crudi tranquillamente ma idem patate non mangiare solo quelli diciamo che è uno sfizio (fa tornare anche il mestruo)
I germogli non li consiglio perché fanno tornare mestruo di brutto e come tutto quello che contiene molte proteine feci, pipi, sudore malodoranti
quando invece non si mangiano cibi proteici pipi bianca e non si puzza assolutamente
Semi oleosi ci sono quelli sì come per esempio un di semi di lino, semi di girasole, pinoli... gli altri come noci o mandorle per esempio a me fanno muco
Ho detto la mia :D
Avatar utente
By Antishred
#31269
Ciao Oceane, grazie per i consigli! Mi serve un po'più di "temerarietà" ad assaggiare tutti i cibi che ancora considero legati strettamente alla cottura :)

Foca, buono il sedano eh?!?! Io lo adoro :)

Ciaoo
By ikxikx
#31272
Zucca cruda è una delizia
**********************
Ciao!
Ma come la fai?
Io ne stò mangiando ogni giorno ma cotte...
By oceane
#31480
non vanno bene tutte le zucche ho fatto caso, devono essere "non secche", quelle grandi solitamente, la zucca hokkaido va fatta al vapore x esempio

tolgo la buccia in questo caso, una delle poche a cui tolgo la buccia e con un coltello la taglio a fette sottile tipo carpaccio

oggi per esempio mi sono fatta un'insalatone con pomodori bio (il mio fornitore ha avuto un altra fornata e non vi dico qui quanto sono saporite quelle di napoli!!), zucca bio, sedano bio, finocchio bio il tutto condito di qualche gocce di salsa di soia bio

che delizia

ps: aggiungo ovunque bio perché non so se è chiaro a tutti che essere fruttariani implica anche non intossicarsi con i pesticidi
Avatar utente
By Antishred
#31482
oceane ha scritto:ps: aggiungo ovunque bio perché non so se è chiaro a tutti che essere fruttariani implica anche non intossicarsi con i pesticidi


:D Questo significa essere un insegnamento vivente :D

Mi piace il tuo modo di spiegare tutto per filo e per segno, grazie!

Riguardo ai prezzi, basta (imparare a) saper cercare e si scoprono sempre delle offerte molto convenienti.

A presto

Carlo
Avatar utente
By Liam
#48014
Antishred ha scritto:- Noci (frutta a guscio) e semi oleosi, si possono mangiare prima delle insalate o mischiarli ad esse, meglio se ammollati 5 o 6 ore.


Ciao Anti
-perchè prima delle verdure le noci? le verdure non fermentano sulle noci?
Avatar utente
By Antishred
#48030
Ciao Liam, si possono mangiare prima o con l'insalata, dopo me la vedo un po'strana, l'assorbimento non è favorito.

Non fermentano se sono state messe in ammollo 24 ore (noci in primis). Se dopo 24 ore sono troppo molli (ad es gli anacardi) valuta se farne una crema frullandole, magari con qualche erba o spezia se ti garba, oppure se semplicemente ammollarle di meno la volta successiva.

Non esagerare con le quantità :) mangia tanta frutta a inizio pasto!!!

Buona notte

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Libri di Arnold Ehret