Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

#30650
Cosa potrei usare?
Ieri sono andata dal dentista e mi ha torturato un dente, mi ha prescritto un colluttorio per disinfettare ma non sono andata a comprarlo ancora.
Ieri sera ho fatto degli sciacqui con acqua e bicarbonato. Va bene?
Avatar utente
By zucchina
#30654
Ciao,
Se ti serve per disinfettare la gengiva torturata ti posso dire che quando ero piccola e mi cadevano i denti mia nonna mi faceva fare degli sciacqui con aceto puro e disinfettava e bruciava che era una bellezza e funzionava anche come antiemorraggico. :lol:
Avatar utente
By sibillina
#30655
Grazie mille mie care.
Penso che provero' i chiodi di garofano perchè già pensavo che l'aceto potesse andare bene ma mi fa propio un po' schifo...

GRAZIE :lol:
By davide
#30678
zucchina ha scritto:Ciao,
Se ti serve per disinfettare la gengiva torturata ti posso dire che quando ero piccola e mi cadevano i denti mia nonna mi faceva fare degli sciacqui con aceto puro e disinfettava e bruciava che era una bellezza e funzionava anche come antiemorraggico. :lol:


Il mio dentista mi aveva consigliato dei risciacqui con due dita di acqua tiepida, un cucchiaino di aceto bianco ed un pizzico di sale. Ti assicura che non ho mai avuto le gengive così belle.
Ciao
By costina
#30879
anche acqua e limone, gradevole; più potente, tea-tree oil (olio di melaleuca), poche gocce in un bicchiere d'acqua.
Entrambi anti-batterici, anti-virali, cicatrizzanti.

Se no ti fai il colluttorio copiandone gli ingredienti (una cosa che diceva Grillo alcuni anni fa)
:-)
Avatar utente
By betula
#30917
zucchina, io non metterei un acidificante su una ferita.
Sicuramente gli oli essenziali sono dei disinfettanti più potenti (tea tree oil, olio di chiodi di garofano, origano, propoli).
Potresti metterne pochissime gocce (2/3) in un bicchiere d'acqua e fare degli sciacqui, oppure diluire due gocce in un dito d'acqua, metterle su una garza e applicarle localmente.
By costina
#30935
anche: olio di iperico / olio di melaleuca 20 / 1.
da fare in una bottiglietta con contagocce.
da usare a gocce.
By oceane
#31327
anch'io uso per tutto tea tree-oil
non compro neanche + il dentifricio, gengive bellissime allora, 2 goccie di tea tree oil in un bicchiere d'acqua che uso come un collutorio, un goccio sullo spazzolino e lo passo così sui denti :D
Avatar utente
By sibillina
#32610
Palerma ha scritto:sibillina, una manna: compra della polvere di chiodi di garofano, o triturali tu finemente. In due dita d'acqua di bicchiere metti mezzo cucchiaino di polvere, fai bollire appena. Filtri, allunghi con acqua e fai gli sciacqui. E' un potente disinfettante, sfiammante, battericida, antimicotico e ti profuma l'alito.
Puoi prepararne di piu' e metterlo in una bottiglietta in frigo, da allungare al bisogno. Ti dura tre, quattro giorni. Quando lo allunghi, fallo con acqua caldina. La concentrazione decidila tu, non c'e' dose tossica. Va bene anche per i gargarismi, va bene anche in caso di micosi o candida alla pelle o ai piedi o ai genitali (una meraviglia) (ma con ehret per fortuna queste cose sono scongiurate, pero' puoi consigliarlo alle persone chimicizzate)
Prova e mi sai dire :-)


Ciao Palerma, volevo ringraziarti dell'ottimo consiglio.
Sabato ho avuto un principio di ascesso ad un altro dente e ho fatto parecchi risciacqui con la polvere di chiodi di garofano. Non so se è stata quella a disinfettare brutalmente cosi' che l'ascesso ha avuto una remissione e non mi ha fatto neanche male da prendere antidolorifici e soprattutto antibiotici.
E comunque in bocca ha proprio quell'effetto colluttorio!
Davvero da provare!
By costina
#32621
ho avuto esperienze di ascessi curati in attesa di curare il dente (su denti e dentisti potrei scrivere un poema epico).

La prima volta avevo questo ascesso, il dentista mi diede degli antibiotici.
Io non li presi, e andai a letto con una enorme foglia di verza che mi fasciava tutta la mandibola.
L'ascesso passò rapidamente.
Tornando dal dent., che non sapeva niente, potei godermi discorsi tipo: "Ecco ce l'abbiamo fatta! Siamo riusciti a guarire da quell'ascesso! Era proprio brutto!".
Era entusiasta.

Col tempo, ma molti anni dopo, avevo un altro ascesso regolarmente - a causa di un dente curato male, sporgeva dall'arcata e si piantava nella gengiva a ogni masticazione, finché dopo qualche decennio una odontotecnica disse: ma questo dente sporge! (trent'anni di dolori alla schiena e al collo, grazie) - avevo questo ascesso regolarmente, dicevo, la gengiva diventava nera e a volte suppurava: evolvendo l'uso del cavolo, bastava un pezzetto di foglia fra gengiva e denti, e di solito rientrava.

Quando poi l'odontotecnica ebbe la visione, c'era un ascesso pauroso. Ma quel dentista era kinesiologo, cioè: ti fanno sedere, ti danno i medicinali in mano, e vedono se il tuo corpo acquista o perde forza, con semplici test - tipo spingi col braccio.

Allora, il test kinesiologico escluse tutti i farmaci velenosi, e predilesse il ribes nero, con cui guarii rapidamente, questa volta col beneplacito del dentista.

Nel mio caso l'ascesso era interno, dentro la gengiva all'apice della radice, cioè non si poteva pulire.

Palerma, la tua osservazione è ok, averlo saputo secoli fa... però effettivamente, quando hai quei dolori, dovrebbe significare che la carie è "in polpa", come si dice.

)-:

che male!

Quel dente poi venne operato, c'era la radice in necrosi, me lo sono portato in bocca per trent'anni.
ora ho un fantastico mezzo ponte... cioè due denti finti attaccati a un dente solo - incisivo - che ha una radice sola anziché le due che dovrebbe avere.

Tutto questo per un dentista che mi estrasse il dente accanto per errore, semplicemente provando una capsula. Per estrarla faceva forza con tutto il corpo.

:-)
Avatar utente
By aran
#32623
Per risolvere velocemente i problemi derivanti da ascessi o per mantenere una igiene assoluta della bocca trovo che l'MMS sia assolutamente imbattibile. L'ho provato in due diverse occasioni per dei piccoli ascessi, ottenendo la scomparsa del dolore in pochi minuti. In più, avendo applicato il protocollo di igiene orale alla lettera, ho notato un miglioramento netto delle gengive e un apprezzabile sbiancamento dei denti. Eppure, non ho dei buoni denti.
Ho risolto anche un morso di insetto in due minuti quest'estate, una cosa che mi ha lasciato letteralmente allibito.
Anche con una vicina che lamentava un forte dolore ad un molare ho ottenuto un risultato incredibile in soli 5 minuti. Ma la cosa più stupefacente mi è capitata pochi giorni fa al lavoro. Una collega, che per via di problemi di osteoporosi non poteva essere curata dal dentista a due ascessi (non so perché succede questo a chi ha questo genere di problemi), ha risolto in soli 5 minuti, sentendosi così bene che non sapeva più come ringraziarmi. E ci credo, si era imbottita inutilmente di antibiotici e antidolorifici da settembre :roll:
Veramente consiglio a tutti l'MMS per i problemi che si possono avere con i denti, per rinforzare le gengive e per mantenere il cavo orale sano. Poi, vabbè, con tutte le schifezze che abbiamo mangiato è normale che i denti si lamentino anche se, personalmente, non credo che le carie siano da imputare esclusivamente ad una cattiva alimentazione.

Addendum

Leggo ora il tuo messaggio, Costina. I dentisti... criminali che creano una popolazione di invalidi facendosi pagare profumatamente.
Anch'io ho avuto un dente in necrosi, solo che una volta aperto l'ho fatto irrorare all'interno con l'MMS. Risultato? Il dente è guarito, è rimasto bianco e non si è annerito. Con estremo stupore del dentista. :wink:
By ikxikx
#32625
trovo che l'MMS sia assolutamente imbattibile
*****************************************
Ciao Aran!

Forse mi sono perso...ma cosa vuoi dire con MMS?
Avatar utente
By aran
#32629
MMS sta per Miracle Mineral Solution, ikxikx.

Si compra qui:

http://www.miraclemineral.it/index.php

in alto a sinistra della home page ci sono i vari protocolli d'uso (c'è anche quello per l'igiene orale) anche se conviene seguire il forum, tra l'altro ben fatto.
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret