Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Zebdos
#30800
ciao ragazzi

a quanti di voi in transizione è capitato di ritrovarvi con un aspetto cadaverico?
ed entro quanto tempo avete ripreso un bel colorito e il viso ha ripreso le sue forme invece di essere scavato come quello di un morto?
Avatar utente
By fifi
#30801
Credevo che succede solo a me.Io sono in transizione da 10 mesi,con qualche sgari ogni tanto,ed il mio viso non ha ripreso il colorito.
Avatar utente
By danielsaam
#30804
Avete forse eliminato molti cibi senza muco troppo velocemente?
O forse mangiate pane?

A me capitava di avere un viso cadaverico anche il giorno dopo aver mangiato pane tostato di segale, che ho poi eliminato definitivamente.

Sono in transizione da un anno e mezzo più o meno e a volte mi sveglio con un brutto aspetto ma tante altre con un aspetto stupendo, che quasi mi farei :lol: :lol: :lol:

In definitiva il brutto aspetto è relato allo stato di disintossicazione del corpo, se si corre troppo con quest'ultima, l'aspetto ne risente.
Avatar utente
By Zebdos
#30818
probabilmente hai ragione...

ma vale lo stesso per il pane integrale?

Ma se inizio togliendo completamente solo la carne e moderando gli atri alimenti aumentando le quantità di frutta e verdura credi possa andare bene come primo passaggio?

tu come hai iniziato ed ora a che punto sei?
Avatar utente
By ale75
#30841
Anche il mio viso ha un pessimo aspetto..cadaverico, sciupato e segnato da occhiaie viola..direi il ritratto della salute!
Io ho eliminato praticamente da subito tutti i cibi mucosi (cereali, farinacei e patate, visto che ero vegana). Ho provato in questi giorni difficili a reintegrare miglio e kamut , ma peggio che mai.
Non so che farci, ci vorrà tempo e pazienza. Mal che vada aspetterò il primo sole di primavera per riprendere un colorito accettabile :?
Avatar utente
By ale75
#30878
Ecco qual'è il problema allora! A quanto pare, non abbastanza.
Cercherò di incrementare l'attività fisica.
Grazie Luciano.
Avatar utente
By sibillina
#30881
Ciao Ale75, ti confermo cio' che dice Luciano e cioè che l'esercizio fisico ha una grande importanza. Da quando faccio jogging sono piu' tonica e il colorito è migliorato per via della circolazione che è migliorata.
Tutto sta nel cominciare, poi quando ti accorgi dei benefici non vorresti piu' smettere!!
Avatar utente
By danielsaam
#30906
Zebdos ha scritto:tu come hai iniziato ed ora a che punto sei?

Penso che ognuno debba essere preso come un esempio a sè stante, comunque avevo cominciato da qualche mese, senza rendermene troppo conto, a mangiare molta memo carne di un tempo.
Successivamente ho letto i libri di Ehret e dopo lo shock iniziale ho eliminato subito pasta, carne, pesce, uova.
Pian piano ho poi tolto molte altre cose e ora mangio molta verdura, sia cruda che cotta, frutta e semi.

P.S.
Ogni mattina, appena sveglio, faccio 20 minuti di esercizi.
Avatar utente
By danielsaam
#30911
Dimenticavo ... faccio anche molti digiuni da 1/2/3 giorni; ne ho fatto qualcuno anche da 4/5/6/7 giorni.
Avatar utente
By Zebdos
#30938
L'esercizio fisico non manca...sono uno psortivo profesisonista e mi alleno minimo 2 ore e mezza al giorno tutti i giorni...

sarà che ho tolto troppi cibi troppo in fretta...

cmq ora ho ridimensionato la cosa e ho tolto solo tutti i tipi di carne e le uova...cmq ogni giorno accompagno il pranzo e la cena con una buona dose di verdura e frutta...

ho intenzione di continuare così fino all'estate aumentando in maniera graduale i quantitativi di cibi non mucosi,per poi passare un estate giocando a beach volley solo con cibi senza muco...e vediamop come va
Avatar utente
By curiosoboy
#30941
Secondo me la transizione deve durare minimo tre anni...
Cmq ho letto in internet che l'organismo per abituarsi alla dieta senza muco impiega circa 7 anni...
Uno ci dovrebbe crescere con una dieta sana
Avatar utente
By braveheart
#30949
danielsaam ha scritto:P.S.
Ogni mattina, appena sveglio, faccio 20 minuti di esercizi.

Ciao danielsaam :D
che esercizi fai esattamente ?

Mentre per quanto riguarda i digiuni, li fai ogni settimana o quando :?:

Ti ringrazio :wink:
Avatar utente
By danielsaam
#30956
braveheart ha scritto:
danielsaam ha scritto:P.S.
Ogni mattina, appena sveglio, faccio 20 minuti di esercizi.

Ciao danielsaam :D
che esercizi fai esattamente ?

Ciao braveheart! :D
Premetto che non seguo gli esercizi fisici che suggeriva Ehret nel libro ma comunque il "grammofono" lo accendo lo stesso. :D
Non mi sono preoccupato nemmeno di ricercare da qualche parte quali siano gli esercizi migliori da compiere al mattino, ho solo abbinato qualcosa da quello che facevo quando praticavo Krabi Krabong e anni prima calcio.

Vario fra questi: flessioni sulle braccia, addominali, torsioni del busto con le braccia allargate, posizione del "cavaliere" (restare fermi con le gambe aperte il più possibile e piegate sulle ginocchia e con le braccia avanti), faccio delle rotazioni del bacino come se avessi un hula-hoop, serie di gomitate, calci, ginocchiate, pugni (questi in particolare aiutano moltissimo a "scaricare" tensioni e cose varie), alcuni esercizi classici di respirazione e di stiramento.

Penso che qualcuno più esperto di me in materia abbia suggerimenti molto migliori dei miei, ma io per ora mi trovo bene così. :D

braveheart ha scritto:Mentre per quanto riguarda i digiuni, li fai ogni settimana o quando :?:

Da quando ho iniziato a seguire il sistema di guarigione e fino a qualche mese fa li facevo ogni settimana; ora ne faccio uno di 1/2/3 giorni ogni due settimane ma avrei intenzione di cominciarne uno di lungo fra poco, se ci riesco! :D
I digiuni li ho sempre fatti molto volentieri e non mi sono pesati ma ho iniziato a farne di meno perchè non resistevo alle tante cose buone che la natura ci dà da mangiare!
In questi giorni mi stò sognando le pesche di quest'estate! Peccati di gola! :lol:

P.S.
A differenza degli altri peccati, con questi si va in paradiso, non all'inferno! :lol:

Ancora una volta Ehret aveva pienamente ragione; la frutta, l'alimento perfetto per l'uomo, è un cibo paradisiaco!

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret