Arnold Ehret Italia

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può presentarla qui. Resta inteso che quanto non menzionato da Ehret nei suoi libri non va considerato come parte della dieta senza muco e l'amministratore e i moderatori non sono responsabili per la riuscita o meno dell'intento delle pratiche qui proposte.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By luciano
#31064
rita ha scritto:...sono 4 giorni che sto così. mi chiedo: puo' anche l'aria restare nel colon come il cibo, intubata per anni? ...
Decisamente si.
Quando ero in addestramento a militare, nel lontano 1971, il rancio faceva decisamente schifo.

Io ero anche decisamente rotondetto e mi fece bene, perché dopo aver visto versare il latte per la colazione con il mestolo incrostato di sugo della pastasciutta del giorno prima, mangiavo solo la frutta, mela o pera o banana.

Persi diversi chili in poco più di un mese, oltre che per le marce e le corse quotidiane.

Continuavo ad avere una pancia gonfia, finché un giorno sentii l'impellente bisogno di andare al cesso (chiamarlo bagno è decisamente troppo).

Come aprii la valvola, il gas cominciò ad uscire per quasi un minuto, e contemporaneamente la mia pancia si sgonfiò come un palloncino! :D

Con le risate di quelli che occupavano i cessi di fianco... :lol:
Avatar utente
By luisa
#31065
La verdura cotta provoca gas mentre la verdura cruda no. Questo è un dato di fatto legato comunque alla predisposizione. Se bevi un po di argilla la mattina, ti aiuterà comunque ad assorbirli.
Buona settimana a tutti.
Avatar utente
By luciano
#31066
Bisogna considerare anche il "vecchio" gas che si è formato in passato con i cibi e le combinazioni sbagliate.

Può rimanere insaccato in qualche ansa del colon, il muco può fare da sigillante, e rimanere li per parecchio tempo.

Persone con la pancia gonfia, che se premi rientra e ritorna come prima come una palla di gomma e il resto del corpo non proporzionalmente grasso, hanno gas negli intestini.

Non necessariamente "fresco"... se così si può dire.
By rita
#31075
molto ironico ma soprattutto interesantissimo cio' che mi ha scritto!!
lo pensavo ma non avrei creduto che potesse essere davvero così..
aria intubata per anni nel colon..
ecco perchè non ho mai avuto problemi all'epoca..
andava ad immagazzinarsi..
invece sarebbe stato meglio se fosse fuoriuscita seppur fastidiosamente, all'epoca!!
mangiavo la frutta subito dopo i pasti senza problemi e neppure avevo problemi di pansa..
l ho sempre avuta piatta.. e invece..
tutto cio è successo dopo il digiuno delle 30 ore, non vedo l'ora di farne un'altro, chissà che accadrà , stavolta..

è proprio vero, sono sul tavolo operatorio della natura..
e il tuo digiuno Luciano?

p.s. anche mio fratello ogni tanto mi racconta di quando anni fa al militare ne vedeva di tutti i colori..!! pero' queste cose rendono piu' forti poi, no?

ciao luisa, l'argilla non manca mai in casa mia , ogni sei mesi la assumo la mattina per un mesetto.
non so se puo' essere efficace oppure no. so che quando la uso come impacco sui dolori o le cisti è davvero efficace.
Avatar utente
By danielsaam
#31137
luciano ha scritto:Continuavo ad avere una pancia gonfia, finché un giorno sentii l'impellente bisogno di andare al cesso (chiamarlo bagno è decisamente troppo).

rita ha scritto:p.s. anche mio fratello ogni tanto mi racconta di quando anni fa al militare ne vedeva di tutti i colori..!! pero' queste cose rendono piu' forti poi, no?

A dirti il vero a me più che diventar più forte il militare mi ha fatto capire cosa NON voglio essere e fare nella mia vita. :|
Avatar utente
By mauropud
#31146
danielsaam ha scritto:A dirti il vero a me più che diventar più forte il militare mi ha fatto capire cosa NON voglio essere e fare nella mia vita. :|


Idem! :D
Inoltre li' ho visto con i miei occhi sia la gente piu' rivoltante mai vista prima, che normalmente non incontri mai per questione di "distanza sociale", come anche tutti quei ladri stipendiati dallo stato che rubavano a mani basse qualsiasi cosa potevano. :evil:
Avatar utente
By danielsaam
#31153
mauropud ha scritto:Inoltre li' ho visto con i miei occhi sia la gente piu' rivoltante mai vista prima, che normalmente non incontri mai per questione di "distanza sociale", come anche tutti quei ladri stipendiati dallo stato che rubavano a mani basse qualsiasi cosa potevano. :evil:

Quoto! :roll: :evil: :|
Avatar utente
By Tenzin
#31281
A dire il vero, il mio periodo di leva nel lontano 1978 mi è piaciuto e servito molto anche per trovare lavoro subito dopo la leva. Ho fatto il militare nei vigili del fuoco e tolto il periodo di addestramento a Roma armi e "tattiche" di guerra ne ho viste davvero poche!

A Roma eravamo in 1500 e quando mi toccava la cucina vedevo imbecilli che sputavano nelle pentole o nei vassoi con i cibi, quindi anch'io cercavo di arrangiarmi il più possibile!
Ciao.
Avatar utente
By mauropud
#31292
Tenzin ha scritto:A dire il vero, il mio periodo di leva nel lontano 1978 mi è piaciuto e servito molto anche per trovare lavoro subito dopo la leva. Ho fatto il militare nei vigili del fuoco e tolto il periodo di addestramento a Roma armi e "tattiche" di guerra ne ho viste davvero poche!


Caro Tenzin, tu sei uno di quelli che ha fatto il servizio militare privilegiato! :D
Anch'io a suo tempo avevo fatto domanda per far la leva nei carabinieri, ma non ero abbastanza stupido e non mi hanno preso! :D
Avatar utente
By danielsaam
#31294
Tenzin ha scritto:Ho fatto il militare nei vigili del fuoco e tolto il periodo di addestramento a Roma armi e "tattiche" di guerra ne ho viste davvero poche!

Penso non siano neanche da confrontare i vigili del fuoco con i militari! :D
Avatar utente
By davide1
#31549
luciano ha scritto:
Continuavo ad avere una pancia gonfia, finché un giorno sentii l'impellente bisogno di andare al cesso (chiamarlo bagno è decisamente troppo).

Come aprii la valvola, il gas cominciò ad uscire per quasi un minuto, e contemporaneamente la mia pancia si sgonfiò come un palloncino! :D



Anche a me succedeva a volte, soprattutto all'epoca del liceo. Pensavo che fosse dovuto a un problema nervoso, giacché non poteva essere l'effetto indesiderato dell'abuso di certi alimenti (non sono mai stato un trangugiatore di legumi, verdure o bevande gassate). Oppure, che il trattenersi per cinque o sei ore filate in classe finisse per ingenerare tali "sfoghi"... :oops:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret