Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

Avatar utente
By danielsaam
#31447
LAj ha scritto:Penso che neanche quello che beveva Ehret fosse stato fatto con l'estrattore, secondo me è molto probabilmente che era questo.

Poteva schiacciare i chicchi d'uva per ottenere il succo, senza quindi passare per nessuna cottura.
Ultima modifica di danielsaam il 19 novembre 2009, 11:05, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By LAj
#31451
Dal racconto mi sembra di capire che non se lo preparava lui...
By oceane
#31474
anche il fatto che bisogna cuocere la melanzana è un mito
la melanzana è da una vita che la mangio cruda come anche la zucca (certe zucche quelle grandi, tipo quella hokkaido non la mangio)
e sono strepitose
vi linko una ricettina di facebook?
http://www.facebook.com/#/photo.php?pid ... 1378321386http://www.facebook.com/#/photo.php?pid=697373&id=1378321386

la patata va bene nella dieta di transizione cotta al forno con tutta la buccia
deliziosa ma non bisogna abusarne a me non fa proprio bene, cioè mi appesantisce
si consiglia qualcune con altra frutta e verdura semmai e attenzione a non scottarti la bocca
non è così luciano?
Avatar utente
By LAj
#31510
mi dispiace, le pagine di facebook non sono pubbliche.
Avatar utente
By robyvac
#40347
Ho trovato un succo d'uva bio e sull'etichetta c'è scritto che viene pastorizzato a bagnomaria a 75 gradi, ammazza tutto lo stesso o è bevibile??? :? Grazie a chi mi sa rispondere
Avatar utente
By luciano
#40350
Molti enzimi muoiono a 45° a 55° tutti. E' per questo che pastorizzano, altrimenti il succo "va a male" ovvero gli enzimi continuano a lavorare.
Avatar utente
By lina
#40358
[quote="oceane"]anche il fatto che bisogna cuocere la melanzana è un mito
la melanzana è da una vita che la mangio cruda come anche la zucca (certe zucche quelle grandi, tipo quella hokkaido non la mangio)
e sono strepitose
vi linko una ricettina di facebook?
http://www.facebook.com/#/photo.php?pid ... 1378321386http://www.facebook.com/#/photo.php?pid=697373&id=1378321386

Ciao oceane,

non avevo mai sentito dire che la melanzana si può mangiare cruda.

Non sono riuscita ad accedere alla ricetta di facebook, per cui ti chiedo
gentilmente se mi puoi indicare come la prepari. Grazie

lina
By ikxikx
#40367
CROSTINI DI MELANZANE CRUDISTE

Crema:

Frullare 150 gr di noci dell'amazzonia equo solidale
100 gr semi di girasole
1 cucchiaio di miso (si trova in erboristeria o negozi naturali è un insaporitore a base di soia e orzo) ma si può usare funghi ammolati e lievito alimentare a scaglie in mancanza + erbe aromatiche secondo il gusto personale
3 cetriolini sotto aceto

aggiungere acqua a gocce fino a raggiungere un'impasto cremoso

adagiare su melanzane tagliate da 1 centimetro
spruzzare di paprika

sulla foto sono melanzane bianche :-D
si prestano di più al gusto crudista
ma vanno bene anche le tradizionali viola
in mezzo sono crostini di melanzane spalmati con Tahin umeboshi (idem si trova nei negozi naturali, è una crema di sesamo)
Avatar utente
By lina
#40376
Ciao ikxikx,

ti ringrazio per la ricetta. Volevo chiederti se le melanzane bisogna
prima cospargerle di sale per eliminare l'acqua di vegetazione, oppure
si mangiano appena tagliate e con la crema spalmata sopra.

lina
By ikxikx
#40381
Ciao passo la risposta ad oceane......

Io le ho sempre mangiate cotte...
Avatar utente
By lina
#40387
anche io.......

ma la ricetta: crostini di melanzane crudiste è quella di oceane su
facebook :?:

Ciao lina
Avatar utente
By Alessio
#40625
Ragazzi guardate comunque che Ehret dice che alcuni cibi cotti aumentano le proprietà dissolventi vedi le carote e anche la zucca perchè la cottura trasforma l'amido in destrosio.
Per quanto riguarda le melanzane, poi posso sempre sbagliarmi, so che da crude contengono un veleno e quindi è meglio mangiarle cotte.
Avatar utente
By luciano
#40653
Alessio ha scritto:...so che da crude contengono un veleno e quindi è meglio mangiarle cotte.
Questa leggenda metropolitana nasce dal fatto che la melanzana è una solanacea come la belladonna, e che se mangi le sue bacche alla terza schiatti dopo un'agonia delirante.
Quindi essendo entrambe solanacee qualcuno ha "giusto" pensato che devono per forza essere entrambe velenose e ha iniziato a spargere la notizia. Idem per i pomodori.
Avatar utente
By cicala
#49569
io sto facendo un digiuno corto, il mio primo.. vorrei arrivare a 36ore.. ho iniziato ieri sera alle8.. oggi ho bevuto 33cl di succo ace alle 10 e mezza di mattina, poi 1 litro di succo d'uva e 75cl di quello di mela e una centrifuga (circa mezzo litro) di succo d'arancia.. funziona bene il digiuno a soli liquidi secondo voi?
Avatar utente
By cicala
#49571
anzi lo rifarò il digiuno secco.. lo stoppo con della frutta secca

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret