Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
By Yngwie79
#31301
Ciao ragazzi è da molto che vi seguo.

Io peso 102,87 kg per 1,80 di altezza.
Fino a 23/24 anni pesavo 69/70 facevo tantissimo sport (Tutti i giorni) poi all'improvviso ho cominciato ad avere una eccessiva passione per :
Supplì e Pizze (in quantità vergognosa);
McDonald (in quantità vergognosa);
Panini dal paninaro (superfarciti);
Kebab accompagnato da patatine, crocchette, birra, e supplì;
Cornetti alla nutella (mai 1 sempre Minimo 2 a volte anche 5);
Ecc ...

Quando parlo di quantità vergognosa intendo dire che più di una volta al locale si sono rifiutati di darmi :

un panino al MC Donald (all’ottavo hamburger) oppure in pizzeria mi hanno detto BASTA quanto mangi? Oppure il paninaro si è arrabbiato perché gli ho chiesto un panino eccessivamente carico. Chi mi conosce potrà confermare che tutto ciò è vero.


In pochi anni 3/4 sono passato dai miei 69/70 Kg (magro, veloce, forte) ai 77 Kg (mi sentivo benissimo il peso era ideale), dopo un pò 84 Kg (mhh iniziavo a preoccuparmi ma facevo sport e pensavo che con una piccola limitazione alimentare avrei potuto risolvere la situazione). Infine 94 kg! Ormai tutto era inutile avevo superato la linea di non ritorno! Mi era impossibile limitare il cibo, stavo male se mangiavo di meno oppure decidevo di nutrirmi meglio. Alla fine abbandonai lo sport per motivi di tempo e arrivai ai miei 102,87kg (max 109,90 kg).

Fin da quando avevo 16 anni ho fatto sport e ho seguito l’alimentazione della palestra con un max di 1800 calorie.
Inoltre avevo preso l’abitudine di digiunare la sera (anni 1995-2002). Tutti mi davano del pazzo, mi dicevano che mi sarei beccato le peggiori malattie (mi ricordo la storia dello stomaco che mangia se stesso) saltando la cena ma io al mattino mi sentivo benissimo. Quindi nella pratica quel digiuno mi faceva rinascere ogni mattina.

Adesso ho 30 anni fortunatamente anche se peso così tanto per la mia altezza, non sono obeso, sono robusto. Non ho distrutto completamente il mio aspetto anche se sono passato da una taglia 44/46 ad una 56!!!
Un anno fa mentre navigavo sul sito di MacroLibrarsi comparve questo libro sulla dieta senza muco, lo ordinai, lo lessi e alla fine ci trovai confermate tutte quelle cose che pensavo riguardo il digiuno e su altro ancora.

Tra i miei tre primi libri preferiti c’è il Sistema della Dieta senza muco e provo una sconfinata ammirazione per Arnold Ehret! (Ho una sua foto appesa in soggiorno).

Cosa mi spinge adesso a voler dimagrire?
Fino a 26 anni anche con i Kg in eccesso godevo di una splendida salute. Dopo i 26 iniziarono ad accadere le peggiori cose :

Stanchezza, Tachicardia, Occhi perennemente rossi, calo della vista (prima portavo occhiali solo da riposo) con obbligo di portare occhiali 24h su 24h. Ma la cosa peggiore è stata una Cefalea di quelle che non auguro a nessuno! Mi costringeva 5 giorni a letto paralizzato. Non esistevano medicine che potessero alleviare quei 5 giorni infernali e per un ragazzo come me a cui piace fare mille cose restare a letto per 5 giorni era qualcosa di frustrante.
Non potevo suonare la chitarra, leggere libri. Dovevo solo chiudere gli occhi e aspettare che passassero questi 5 giorni.
La cadenza dei mal di testa era mensile e fissa!!! Sempre! Non saltava un mese!
Non accettando questa situazione mi sono rivolto a medici, oculisti ho fatto raggi! Di tutto pur di poter risolvere questo problema!
Il risultato fu ignobile!
I mal di testa partivano dall’occhio quindi mi rivolsi dapprima ad un ottico e ad un oculista.
L’ottico mi fece rifare gli occhiali con gradazione più alta (non serviva mi disse l’oculista);
L’oculista (che non mi costò poco) mi disse che non avevo nessun problema agli occhi, anzi stavo benissimo, forse il mio era un problema psicologico. Colsi l’occasione per spiegargli che la psicologia la conosco molto bene e che mai le cose mi andavano meglio di così;
Il medico generico mi fece fare dei raggi, risultato : NIENTE! Mi disse che il problema si era risolto perché non vi era nulla sulle lastre, ne approfittò per dirmi che avevo dei denti in salute! Almeno quello.
Insistetti dicendo che il problema non era risolto e che sicuramente mi sarebbero tornati! Lui mi propose di andare in un centro (non faccio nomi) dove mi avrebbero collocato degli aghi in testa per stimolare la parte interessata e vedere da dove veniva il problema. A quel punto cambiai medico e lasciai perdere.

Durante tutte queste peripezie decisi di annotare su un diario tutto quello che succedeva nei giorni che precedevano il mal di testa. Non appena mi arrivava un forte mal di testa segnavo immediatamente cosa avevo fatto nei giorni precedenti!!!

Il risultato lo conoscevo molto bene : mangiavo come un porco, varie schifezze, frutta e verdura inesistente per molti anni a meno che non fosse stata contenuta nei Junk food.

Tutto ciò non è bastato, la consapevolezza è il primo passo ma non basta.

Continuai a mangiare male, i passi dovevo farli a poco a poco e chi mi conosceva diceva che per me sarebbe stato impossibile. Ma io sono un grande sostenitore di me stesso!

Primo traguardo (Nessuno credeva che ci sarei riuscito, ho accettato scommesse). Eliminare il fumo, fumavo dalle 30/40 sigarette al giorno. Eliminato completamente da un giorno all’altro (anno 2007)! E non ho mai fatto nemmeno un tiro da nessuno, nemmeno se i miei amici mi fumavano attorno in 200. Semplicemente io non mi vedo più come un fumatore! Io mentalmente non mi riesco a vedere con una sigaretta in bocca! L’immagine mentale di me che fumo mi disturba.

Secondo traguardo (2008) : Eliminato per sempre uno dei miei più grandi piaceri alimentari MC DONALD. Anche qui tutti dicevano che sarebbe stato impossibile! Tu sei un Mc dipendente mi dicevano! Ed invece una situazione mi fece cambiare idea. Un giorno con alcuni miei ex collegi di lavoro decidemmo di andare a pranzo al Mc Donald, con noi c’era una ragazza Obesa (nel vero senso della parola), la ragazza era incinta. Abbiamo ordinato, lei si è seduta di fronte a me (ha mangiato molto, due panini grandi, 1 coca, patatine e quelle cose di pollo con salsa). Avevo di fronte il mio problema e non riuscivo a mangiare, l’odore, il chiacchierare delle persone, quello che vedevo.
Dentro di me un sacco di cose passavano per la testa. Mi chiedevo come fosse possibile che una ragazza che aspettava un bambino potesse, con tanti problemi dovuti all’obesità avvelenare suo figlio in quel modo. Mi chiedevo se quello fosse un modo normale di essere responsabili. Poco dopo si alzò e si accese una sigaretta!
Io presi la palla al balzo per associare tanto dolore a quel comportamento e non entrai mai più in un MCDonald. MAI! (Nemmeno altri Fast Food).

Nel frattempo avevo letto Ehret e nonostante volessi cominciare ad applicarlo avevo ancora troppe dipendenze : Pizza, Supplì, Latte, Cappuccini e cornetti! Tutti i giorni.

Un detto islamico dice che un viaggio di mille miglia comincia con un piccolo passo ed io di passi ne avevo fatti due belli grandi.

Pizza supplì, cappuccini e cornetti sono facili da eliminare, basta un po’ di buona volontà. Ma il Latte invece no. Sono 30 anni che bevo latte è ho sempre idealizzato i suoi benefici. Sapevo che sarebbe stato quasi impossibile eliminarlo.

Per fortuna tutto mi fu reso più facile dalla mia ragazza che influenzata dai libri che leggevo applicò su di sé l’abbandono del latte e riduzione al minimo (1 volta all’anno se va bene) di carne e pesce. Iniziò a preferire spremute di arance al mattino e frutta, verdura bollita e così via.
Questo mi destabilizzò!!! Le allergie che aveva avuto per 27 anni erano migliorate, respirava meglio, si sentiva meglio. Tutto questo davanti ai miei occhi. Era dimagrita 5 kg (non era mai stata grassa, nemmeno robusta ma adesso era magra e stava molto meglio). Mi continuava a ripetere di abbandonare il latte, ci provavo ma alla fine ritornavo a berlo.

Nuovo risultato (2009): Ho eliminato il latte!!! SIII!!! Da un mese bevo al mattino succo di arancia invece di cappuccino e cornetto e la sera mangio frutta invece di pizza e supplì!!! A pranzo invece di pasta+2 panini con tonno e ketchup + patatine in busta (ogni giorno fisso) mangio poca pasta e verdure bollite (spinaci, fagiolini, broccoli, cicoria, ecc ..). Uso da qualche giorno sale integrale (comperato all’erboristeria che ospita il Corso di Ehret) e ho eliminato zucchero e caffè.

Effetti collaterali : i proprietari del bar non mi vedono più di buon occhio, uno non mi saluta l’altro penso che farà lo stesso tra una settimana.

Attualmente cerco di eliminare tutto ciò che crea muco, con il tempo migliorerò anche se restare per qualche mese in questo modo credo che sarebbe ottimale.
Tutti i miei dubbi sul cosa si debba mangiare e fare mi auguro di togliermeli al Corso che si terrà sabato in via La Spezia.
Sia io che la mia ragazza ci siamo iscritti al corso che si terrà il 21 Novembre!!!

Scusate la lunghezza!

Obbiettivi futuri tornare ai 77 Kg e cominciare a correre (un domani fare qualche maratona);
Eliminare completamente Cefalea (si è ridotta a 2 giorni digiunando durante gli attacchi che mi venivano a causa del cibo eccessivo);
Eliminare gli occhi rossi;
Stare bene.


Vi terrò informati sui miei progressi. (11-12/11/09 102,82kg – 1,80 cm, 30 age)

Vado a togliere la verdura dalla vaporiera!!

Buona Dieta di Transizione a Tutti!!!

Grazie Luciano per averci dato un Libro che farà la differenza nella nostra vita!
Avatar utente
By Tenzin
#31306
Ciao Yngwie79.
Complimenti per la forza.
Rivedo un pò la mia storia anche se non mangiavo così tante schifezze come te io ero dipendente da pasta e pizza. Da piccolo i mezzi scarseggiavano e ci riempivono di pasta e dopo un panino con salumi e a volte la sera caffè e latte con il pane (i biscotti erano un lusso). Sono cresciuto a pasta, pane e pizza. Nel corso degli anni tolsi la carne e il pesce per 10 anni così; ma la pasta e il pane e tutti i derivati la facevano da padrone, nel 2004 via anche le sigarette (a volte anche 50/60 al giorno), sempre fatto sport ma sono arrivato a 100 kg per cm 172......Per dirti che quello che stai facendo è un ottimo lavoro ma anche un percorso molto comune a persone che frequentano il forum. Molte volte leggo storie dove mi ci rispecchio totalmente o in parte. La strada è lunga ma per esperienza (avevo iniziato la dieta di transizione nel 2007 poi abbandonai tutto ed i problemi pian piano tornarono centuplicati) la strada giusta per ritrovare la salute fisica, mentale e spirituale è questa. Per me è così e non abbandonerò più! Sono stato troppo male e adesso mi sento un'altro, sono quasi al peso forma, ho un'energia incredibile, gettati via tutti i farmaci e sono solo un mese e mezzo di transizione ma come Ehret insegna, trasgressioni poche e nulla, clisteri regolari e cibo solare!.....Altre persone più esperte e più avanti di me sul forum ti sapranno consigliare bene.
Intanto benvenuto e...Forza, ce la faremo!
Buona vita. :wink:
Avatar utente
By Danny
#31308
Wow, ti ho letto tutto di un fiato: una potenza!
Avatar utente
By mauropud
#31310
Benvenuto e complimenti! :D

Yngwie79 ha scritto:Effetti collaterali : i proprietari del bar non mi vedono più di buon occhio, uno non mi saluta l’altro penso che farà lo stesso tra una settimana.


Quanto sono fessi: invece di approfittarne per venderti spremute e succhi appena fatti su cui guadagnerebbero il triplo! :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
By Danny
#31311
Ciao Tenzin mi hai fatto ricordare le parole di mia madre quando mi sollecitava ad accompagnare tutto col pane, perchè "sono il pane e la pasta quelli che ci riempiono" :?
Avatar utente
By Tenzin
#31313
Ciao Danny!
Mi hai fatto sorridere perchè è vero quello che dici. Mangiare senza pane era considerato quasi un peccato! Il pane riempie e sazia! :lol:
Avatar utente
By erre
#31314
:D complimenti Yngwie79

per aver ritrovato la tua consapevolezza che a 16 anni gia avevi. A volte occorre toccare il fondo per rendersi conto degli errori che commettiamo solo per mancanza di una giusta informazione. E per questo ringrazio luciano per avercelo tramandato ed Ehret per avercelo donato.
Avatar utente
By Antishred
#31336
Ciao Yngwie! Posso lanciare qualche ipotesi sul perchè di questo nickname??? :D Ti ho beccato, sei un fan del buon Malmsteen vero??
Dunque suoni la chitarra! Se hai voglia ne parliamo nella sezione OT.
La musica mi ha sempre aiutato ad andare avanti... io devo tutto alla musica, anche se a volte me lo dimentico.
Ce la puoi fare, ricordatelo sempre. E non ti voltare mai, guarda avanti.
Hai fatto dei passi da gigante, la tua storia è bellissima, continua così!
Vai tranquillo e mangia frutta a volontà :D :D :D

Saluti e buona continuazione, se possiamo aiutarti facci sapere.

Carlo
Avatar utente
By luciano
#31340
Benvenuto Yngwie79! :D

MI è piaciuto molto leggere la tua storia. Sono un po' stanco, ho fatto una camminata di 12 chilometri nel bosco dopo aver fatto del lavoro e al ritorno mi sono messo al computer, ed ' mezzanotte passata, volevo andare a dormire, e dare un'occhiata veloce al forum, ma il tuo post merita il plauso. :D
Avatar utente
By danielsaam
#31352
Ciao Yngwie79 e benvenuto!!! :D

Complimenti per i tuoi primi successi e tienici aggiornati! :D
Avatar utente
By LAj
#31382
Sabato a Roma in Via La Spezia?

Già si trovano lì mio padre e mia sorella...
quale occasione potrebbe convincermi a raggiungerli? :?:
By Yngwie79
#31467
Ciao ragazzi!
Mi sono promesso di scrivere sul Forum una volta ogni due settimane per discutere con voi i cambiamenti dovuti alla diminuzione di vari cibi ma i risultati ottenuti in meno di due settimane sono strabilianti e sento il bisogno di scrivere sul Forum.

(Antishred – si sono un fan del mitico Yngwie, strimpello la chitarra e faccio qualche assolo ma Demon Driver non è minimamente simile a quella del maestro )

Aggiornamento 20/11/09 – 97,7 Kg – 30 age

Ebbene si! Il peso è sceso molto! Non accetto consigli da chi dice che il calo di peso è eccessivo!
Il motivo è questo: non ho sofferto la fame nemmeno un po’, ho solo cambiato alimentazione.
Il mio corpo essendo predisposto allo stare bene mi sta dando una mano. Questa non è una cosa che ho cominciato da un giorno all’altro, sono anni che mi rivedo mentalmente mentre mi nutro bene. Mancava una azione decisa che adesso sono riuscito a fare (come per fumo, Mac e latte).

Se confronto il prima : 1 o 2 cornetti alla nutella con glassa di zucchero + caffè anche due volte al mattino, a pranzo 1 piattone di pasta con pane + 2 panini al tonno+ketchup+(quello che c’era a tiro lo mettevo dentro) + patatine da 100 gr + caffè, metà pomeriggio a volte un caffè e cena quasi sempre 2 o 3 pezzi di pizza 3 supplì un arancino e una crocchetta. (MENU’ FISSO TUTTI I GIORNI DA 5 ANNI può solo variare per eccesso).

Adesso : al mattino una spremuta di due arance e basta fino a pranzo, poi un piattino piccolo di pasta con sugo semplice + insalata oppure verdure a vapore poi stop fino a cena con qualche mandarino.

Il confronto è impietoso.

Voglio sottolineare che non sto soffrendo la fame nemmeno un po’, ciò che mi spinge ad andare avanti è il benessere che ne sto traendo.
Gli occhi rossi stanno scomparendo, ricordo quando andavo la mattina al bar per fare colazione ed il barista mi diceva : Ammazza che occhi rossi che hai!!! Ed io in mente rispondevo : Continua a dirmelo prima o poi troverò la forza di abbandonare tutte queste porcherie.!!!

I jeans che avevo messo da parte cominciano a rientrarmi, anche quelli con ancora l’etichetta che da un giorno all’altro non mi entravano più. Conservo ancora i jeans taglia 46 perchè nel profondo ho sempre saputo che sarei tornato a poterli indossare!!!

Seguendo i consigli di Ehret ho abolito più di una settimana fa non solo il latte ma anche zucchero, caffè, sale da cucina (uso quello marino integrale), medicine (mai prese se non in casi disperati), tutti gli altri amidi gli ho eliminati (pizzà, supplì, calzoni, tramezzini) ho lasciato solo poca pasta per facilitare il percorso verso la transizione. (Non ho la TV da due anni e non uso più il dentifricio).

Ho deciso di diminuire i consumi al minimo e solo per cose che promuovono il mio stare bene, il resto è superfluo. (eccetto i libri, questa settimana ordinerò da macrolibrarsi sia Così parla lo stomaco che Tansurfing).

Gli effetti riscontrati da questa nuova alimentazione sono tutti positivi anche se ieri mentre ero a lavoro la mia gola si è riempita di muco (non so se abbia a che fare con questa nuova alimentazione) ed avevo difficoltà a deglutire. L’altra sera invece mentre dormivo sono entrato in stato di dormiveglia con la sensazione che avessi da poco mangiato tanta nutella! Mi ripetevo : NO ho sgarrato, ma come ho fatto! Per la miseria non ci voleva!
La sensazione della nutella nello stomaco era reale al 100%. Iniziai nel dormiveglia ad andare indietro nella giornata per ricordare quando fosse successo, mentre ripensavo al quando avessi potuto mangiare nutella, pian piano un sorriso si stampava sulla mia faccia perché capivo che era stato solo un sogno e che nella realtà avevo mangiato bene!! 
Inoltre al risveglio sono più lucido, quando mangiavo tanto avevo al risveglio stati d’animo negativi mentre adesso mi sveglio iperattivo e felicissimo, il che è da me, io sono una persona solare, allegra e ottimista.
Quando mangiavo male la notte era un tormento, mi rigiravo nel letto tantissime volte, ed al risveglio mi sentivo come se avessi lavorato in cantiere tutta la notte.
Adesso al risveglio mi sento una Tigre!!! La leggerezza al mattino non ha eguali!!!

Per quanto riguarda la cefalea, questo mese sembra che sia saltata, mi spiego meglio.
La mia cefalea ha cadenza mensile e nessun mese è mai saltato, qualche giorno fa mentre stava per arrivare (me ne accorgo perché mi fa male la parte superiore dell’occhio sinistro) ero ai primi giorni di alimentazione pulita, arrivato a casa invece della solita pizza/supplì ho mangiato mandarini succosissimi. Il sintomo era scomparso.
Non voglio cantare vittoria, la cefalea può tornarmi da un momento all’altro ed io sarò sicuro che questo metodo l’elimina solo quando salterà 3 mesi consecutivi, cosa che non si è mai verificata.
Inoltre sottolineo che mi sono passati i sintomi non perché ho mangiato i mandarini ma perché ho diminuito il cibo ed aggiunto i mandarini, se avessi mangiato come sempre ed aggiunto i mandarini forse sarebbe arrivata ancora più velocemente.
Scrivo perché mi sono fidato del libro di Ehret rispetto ad altri libri che ho letto. Avevo per esperienza acquisito delle informazioni personali sul perché della mia cefalea, tutte cose che i medici prendevano per sciocchezze. Alcuni sostenevano che io dovessi eliminare la carne in scatola perché il metallo in cui era contenuta stimolava i miei neuroni (sensibili a quel metallo (questo è il mio nuovo medico), dovevo abbandonare le arance e agrumi in generale perchè incompatibili evidentemente con i niei neuroni). Ragazzi vi giuro non sono balle quando gli dissi se poteva essere causato da altro che avevo letto o pensato mi rispose : senta purtroppo con internet le sciocchezze sulla salute sono aumentate, lei non creda a queste stupidaggini! Me ne usci con una lista di medicine da prendere ed una confezione in regalo che buttai nel bidone appena uscito di li!!! Ih ih ih!!!
Ok io non credo a queste sciocchezze ma come posso credere che il metallo delle scatolette ecciti i miei neuroni a tal punto? E soprattutto io non mangiavo carne in scatola!!! Imbecille!!!
L’esperienza che poi ha trovato conferma nei libri di Ehret è questa : il corpo ti permette di mangiare tanto, fumare tanto, bere tanto, fare quello che vuoi!!! L’importante e che a una certa tu sia disposto a pagarne il prezzo. Io potevo ogni mese mangiare come un maiale ma dovevo accettare 5 giorni di spurgo tramite quel mal di testa che mi impediva di mangiare tanto come al solito. I mal di testa erano caratterizzati da un odore di fogna proveniente dallo stomaco. In bocca era come se stessi masticando della cacca (scusate l’espressione ma voglio descrivere precisamente le sensazioni). Solo Ehret lo specificava nello stesso modo in cui io l’avevo pensato.
Questa è la mia esperienza reale e dimostrabile tramite foto e quanto altro.
Il bicchiere mezzo pieno! Si io vedo la vita come un bicchiere mezzo pieno con questo intendo che i più fortunati ricevono immediatamente segnali dal corpo (sarà che io ero fissato con il fatto di voler tornare in forma ed aspettavo di toccare il fondo) altri più sfortunati invece se ne accorgono a 40/50 anni quando ormai sono degli stracci. Soprattutto quando i cambiamenti sono molto più difficili.
Queste cose le ho pensate perché mentre stavo male vedevo persone che anche conducendo una vita peggiore della mia (a livello di alimenti, alcol e altro) stavano bene.
Prima o poi nella maggior parte dei casi il corpo si ribella, ultimamente sento storie di amici e parenti che hanno superato la 50ina che iniziano a soffrire delle peggiori cose e che sono costretti a legarsi a vita a delle pillole per non schiattare delle solite cose (diabete, pressione e altro).
Voglio precisare che io non vado MAI dai medici, sono stato costretto ad andarci perché quando avevo i mal di testa dovevo richiedere certificato medico da inviare al datore di lavoro e quindi coglievo la palla al balzo per chiedere. Salvo il caso in cui decisi di fare dei controlli che si rivelarono uno spreco di soldi!!! Come dice mia madre : menomale che non è uscito niente. Poi sono giovane, sicuramente tra 20 anni saranno pure utili i controlli ma adesso a 30 anni ritengo che sia mia responsabilità curare la mia salute!

Sto rileggendo il libro per la quarta volta e noto che non è un libro che va solo letto! Va studiato, adesso capisco perché Luciano insiste sul fatto di leggere e studiare il libro per poter partecipare attivamente al forum!
Cercherò di studiarlo a fondo per verificare quante altre migliorie potrà apportare su di me!

Scusate la lunghezza sarò più breve prossimamente!!!

Grazie e alla prossima settimana!

Ciao

PS: domani c’è il corso di alimentazione su Ehret!!!
Avatar utente
By mauropud
#31470
Yngwie79 ha scritto:Ciao ragazzi!
Mi sono promesso di scrivere sul Forum una volta ogni due settimane per discutere con voi i cambiamenti dovuti alla diminuzione di vari cibi ma i risultati ottenuti in meno di due settimane sono strabilianti e sento il bisogno di scrivere sul Forum.


Ottimo Yngwie79! :D
Io penso che nella tua situazione, visto il forte sovrappeso e la tua terribile alimentazione passata, tu riuscirai ad ottenere grandi risultati in tempi relativamente brevi, specialmente nella diminuzione del peso e dei "fastidi" quotidiani.

Pero' io credo anche che tu sia un perfetto candidato a sentire le famose "voglie" di junk ad un certo punto. Devi essere preparato ad affrontare queste "voglie" perche' potrebbero minare la tua fiducia nel sistema e farti ad un certo punto tornare indietro.
Questo scenario e' tanto probabile qunato piu' un individuo opera drastici cambiamenti di dieta: Ehret dice chiaramente che bisogna fare la transizione e che questa in un adulto durera' anni, quindi il mio consiglio e' di non correre troppo, non colpevolizzarti se fai qualche "sgarro", e non perdere la fiducia quando arriveranno (perche' arriveranno!) anche i momenti difficili!
In bocca al lupo! :D
By Yngwie79
#31471
Grazie Mauro,
ho la fortuna di essere supportato in casa, inoltre sento il bisogno di eliminare la colazione e la pasta ma questo non lo farò prima di un anno perchè come ho detto voglio che il tutto sia graduale.
Sicuramente sentirò tra un po i primi effetti negativi come dice Ehret ma dalla mia credo di avere lo stato di benessere che mi sta dando questo tipo di alimentazione, sento il bisogno di correre, respiro meglio. (tra due settimane comincerò a fare un po di corsa al parco) e soprattutto la consapevolezza di non voler subire le atroci sofferenze di quel mal di testa e di quello stato di stordimento e stanchezza continuo!
Quindi incrocio le dita e vi tengo aggiornati!!!
Avatar utente
By danielsaam
#31501
Se continui così sono convinto che ci arrivi tranquillamente a 3 mesi senza cefalee!

Yngwie79 ha scritto:Sto rileggendo il libro per la quarta volta e noto che non è un libro che va solo letto! Va studiato

Esatto! :D
La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Libri di Arnold Ehret