Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By fifi
#32043
Il mio cane ha 4 anni e fa crisi di epilepsie .Ha fatto 5 crisi in una settimana.il veterinario dice che è epilepsie perche alla fine presita una schiuma bianca alla bocca.Qualcuno ha provato di migliorare la salute di un cane con dieta senza muco?mi servono i vostri consigli,vi prego.se lo faccio digiunare e poi andare avanti con una dieta piu vegetariana posibile?grazie tante.un abbraccio.claudia
Avatar utente
By luciano
#32052
L'alimentazione corretta per un cane è identica a quella di un lupo.

Crocchette e altri cibi preparati, anche vegan, contengono oli idrogenati del tipo uguale a quelli descritti nell'articolo "la rigenerazione del fegato".

Se vuoi alimentalo senza carne devi poi dargli gli aminoacidi in essa contenuti a parte.

Due giorni di digiuno ogni tanto aiutano. Di solito alcuni possessori di cani non glieli fanno fare anche quando sanno che servirebbe, si fanno prendere da emozioni di compassione fuori luogo.

Questo è un cane che è stato alimentato a crocchette senza carne.

Immagine
Avatar utente
By danielsaam
#32054
luciano ha scritto:L'alimentazione corretta per un cane è identica a quella di un lupo.

Mi viene quindi da concludere che l'ideale sarebbe lasciare che si procuri il cibo da solo, ma nella realtà in cui vivono molte persone con i propri cani questo non sempre è possibile se non in rare eccezioni.

Gli onnivori danno in pasto ai loro cani gli avanzi dei loro pranzi ma come si dovrebbe comportare un ehretista che non vuole privarsi della compagnia del miglior amico dell'uomo? Si va dal macellaio? Dargli degli aminoacidi a parte non mi sembra molto naturale visto che i cani non sono vegetariani e quindi è inutile costringerli a mangiare crocchette.. visti gli effetti poi... :D
Avatar utente
By luisa
#32066
Io ho sempre avuto cani, ora ne ho due. Io cucino per loro, uso crocchette e scatolette molto raramente ed in casi estremi. Il 60% è dato da verdura e frutta quasi sempre cruda frullata perchè i cani non digeriscono la verdura o frutta a pezzi, poi carne o pesce. Una volta la settimana la ricotta, una volta l'uovo ed una volta solo minestrone con riso od orzo o farro.
E' la dieta del mio veterinario e di quelli come lui che praticano la dieta biologica e naturale anche per gli animali.
Non so se potrà essere utile per il tuo cane puoi sempre provare, ma devi passarci gradualmente.
Buona giornata.
Avatar utente
By luciano
#32137
Si potrebbe anche fare anche dei clisteri, non so come se la potrebbe prendere il cane, e senz'altro occorre organizzare tutta la logistica, non si può dirgli di correre in bagno quando deve.
Avatar utente
By fifi
#32144
Oggi stesso ho fatto una clistere al cane.non è stato molto contento ma alla fine sono riuscita.la scarica è stata notevole in cortile e secondo me ha anche dei parasiti-qualche filamente bianche?.è stato sverniciato 4 settimane fa,come mai ha ancora parasiti?lo fatto bere anche innerclean.domani continuo con il digiuno.li devo dare integratori tipo vitamina c o altre cose?grazie ancora a tutti.claudia
Avatar utente
By luisa
#32165
attenta che non tutto ciò che è bene per noi lo è anche per il cane. Informati, anche in rete trovi veterinari che applicano medicina naturale e cose del genere, se ha male il cane non te lo può dire, può solo subire.
Avatar utente
By curiosoboy
#32190
appunto... informati se l'innerclean può essere tossico per i cani
qua trovi alcune erbe utili
http://www.veganitalia.com/modules/news ... toryid=201

Il mio cane aveva anche lui delle crisi epilettiche... ora sembrano passate senza fare alcun tipo di cura... Il mio cane è un digiunatore, ha sempre digiunato quando non si è sentito bene; ha 12 anni ed è ancora agile anche se forse un pò sordo e cieco... A volte durante le sue scappatelle si è procurato ferite, ecc.... L'ultima volta (un anno fa) aveva subìto una rottura del bacino... La veterinaria disse che non c'era niente da fare, che sarebbe morto, ecc.. Dopo un digiuno di alcuni giorni e due settimane di riposo era già pronto per scappare di nuovo :D Cmq l'ho sempre nutrito con carne, visto che è l'alimento che più lo attrae, anche se purtroppo a volte i miei familiari gli danno farinacei, cereali, latte e derivati, dolci ecc... Cmq quand'era più giovane accettava solo derivati animali e mangiava pochissimo (alcuni giorni non pretendeva il cibo), ora per via di abitudini a volte chiede il pasto anche tre volte al giorno o più...

Quindi al tuo cane fagli seguire il suo istinto, se non chiede cibo non darglielo e fagli seguire un'alimentazione come quella dei lupi con digiuni!!

http://digilander.libero.it/verdecammina/Lupo.htm
Avatar utente
By danielsaam
#32220
fifi ha scritto:Oggi stesso ho fatto una clistere al cane.

Complimenti! E' così facile? :D
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret