Arnold Ehret Italia

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

Avatar utente
By crinic
#32459
Sono alla ricerca di prugne secche naturali ed artigianali senza conservanti, potete indicarmi qualche produttore che spedisce in tutta italia?
Avatar utente
By tistructor
#32467
Io prendo le "Viva La Prugna" della Noberasco senza conservanti o additivi vari. Non ricordo se le prugne sono bio.
Comunque ne mangio molto poche, circa un kg in 6 mesi, altrimenti devo comperare un gabinetto portatile 8O. Le uso soprattutto dopo i digiuni per eliminare velocemente le scorie dall'intestino.

Ciao
Avatar utente
By crinic
#32472
grazie della risposta, ma io cercavo qualcosa di veramente naturale artigianale senza passare dall'industria
Avatar utente
By braveheart
#32498
tistructor ha scritto:Le uso soprattutto dopo i digiuni per eliminare velocemente le scorie dall'intestino.

Le mangi cosi' come sono oppure stufate ?
Avatar utente
By tistructor
#32505
braveheart ha scritto:
tistructor ha scritto:Le uso soprattutto dopo i digiuni per eliminare velocemente le scorie dall'intestino.

Le mangi cosi' come sono oppure stufate ?


Le mangio così.
Una volta mi è successo che avendo aperto la confezione da alcuni giorni ho deciso di mangiare le prugne rimanenti. Circa 200gr.
Non ti dico cosa è successo dopo 2 - 3h. Stavo cenando e ho percepito una sensazione strana all'intestino. Poi si è scatenato l'uragano. Sono andato in bagno molte volte finchè non è rimasto nulla del cibo ingerito in precedenza.
Le prugne secche su di me funzionano come l'idraulico liquido :D
Avatar utente
By luisa
#32540
sempre della Noberasco trovi i prodotti naturali+biologici. Non in tutti i super, sono un po' più cari, ma credo ne valga la pena.
Buon fine settimana
punti post estrazione

Dipende dai casi, a volte e meglio non mettere i p[…]

Ciao a tutti, sono Besa

Benvenuta! :D

Panoramica Matteo

Ho l'appuntamento in settimana per la panoramica. […]

Buongiorno a tutti! Dopo un paio di giorni in cui[…]

Libri di Arnold Ehret