Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By peonia
#32564
Scrivo qualche riga per farmi conoscere, ho da molto tempo un problema di salute che non sono mai riuscita a risolvere, legato alle vie respiratorie, mucose spesso infiammate, ghiandole linfatiche del collo estremamente sensibili, che si infiammano anche per un filo di vento, con la conseguenza di una vita molto difficile, perchè la patologia nel suo stato acuto diventa invalidante mal di testa feroci ecc . Naturalmente ho consultato diversi specialisti alternativi e non, finchè ho preso la decisione di prendere in mano responsabilmente la mia salute, e da quel giorno si sono aperte delle porte l'ultima delle quali è stata comperare il libro di Ehret, che è stato un pò come chiudere un cerchio ed arrivare a quello che già inconsapevolmente era scritto dentro di me, sono felice di aver trovato anche il forum perchè il confronto è importante, nei sette mesi trascorsi sono stata rigorosamente vegana quindi la dieta di transizione senza saperlo l'ho già fatta,così da quando ho incontrato il libro ho incominciato la dieta più rigorosa quella della frutta e verdure solo crude, ora io problemi di volontà non ne ho posso andare avanti fino a che sarà neccesario, anche fossero anni, ma sono un pò preoccupata di non avere il nutrimento sufficente,ho comperato le alghe, poi premetto che io ho sempre mangiato molto poco perciò anche da quando sono vegana ho perso si e no un chilo, ma logicamente le opinioni delle persone che frequento un pò mi condizionano, anche se i segnali del mio corpo mi inducono a pensare altro, per esempio tra gli atri sintomi che accuso c'è la forte sensazione di freddo, e da quando mangio solo crudo, il freddo non mi è più così ofensivo,anche se le persone pensano il contrario.Sono confortata di potermi esprimere con persone che perseguono la piena salute,e si vogliono discostare dal appiattente senso comune grazie per l'ascolto Peonia
Avatar utente
By danielsaam
#32567
Benvenuta Peonia!!!! :D
Avatar utente
By luciano
#32571
Benvenuta Peonia! :D
E' possibile che ci sia un alimento che più degli altri sia responsabile dei disagi che stai sperimentando.

I sintomi sono sintomi di disintossicazione da tossine o comunque elementi che il corpo deve eliminare perché non adatti al suo nutrimento e funzionamento.

Se c'è persistenza dei sintomi è perché introduciamo degli alimenti che non sono proprio adatti e quindi perpetuano il processo di disintossicazione manifestando tali sintomi.

Stai mangiando alimenti preconfezionati, farinacei, pasta pane, dolci?
Avatar utente
By peonia
#32588
Intanto grazie per avermi risposto, sono solo 18 giorni che faccio la dieta più rigorosa, e quello che ho mangiato in più rispetto a frutta e verdura è solo qualche fetta di pane integrale tostato, e qualche cubetto di tofu nell'insalata.Ma già ho sentito le ghiandole linfatiche della gola che si sono rilassate, per il tempo praticato mi sembra già buono. Quello che mi capita con questa alimentazione è la stitichezza, che stò cercando di combattere coni semi di psilio, e poi ho letto sul forum che è un aspetto che non mi deve scoraggiare, ma che al massimo posso fare il clistere, preciso che sin da bambina sono stata molto stitica, ma negli ultimi anni andava bene, e questa alimentazione mi stà portando indietro, forse perchè da lì è sorto tutto il problema ipotizzo?Nei miei programmi dei mesi futuri c'è in preventivo un idrocolon terapia ho già parlato con due persone che lo praticano vicino a casa mia, sono ancora in dubbio a quale delle due mi devo affidare perchè hanno scuole di pensiero divergenti, una dice che ci vogliono minimo 10 sedute scaglionate, mentre l'altra parla di tre massimo quattro abbastanza ravvicinate, e dice che le 10 potrebbero essere persino dannose tanti saluti e baci Peonia
Avatar utente
By luciano
#32589
Potresti iniziare con la serie di quattro e poi in un secondo periodo farne altre quattro.

Intanto fatti i clisteri, è sempre meglio eliminare al più presto le tossine accumulatesi nel colon.
Avatar utente
By mauropud
#32592
peonia ha scritto:da quando ho incontrato il libro ho incominciato la dieta più rigorosa quella della frutta e verdure solo crude


Benvenuta Peonia! :D
Se hai gia' letto tutto il libro allora e' una buona idea rileggerlo con calma, perche' Ehret specifica chiaramente che passare troppo velocemente a frutta e verdura crude non e' la cosa giusta da fare per i nostri organismi intossicati.
La transizione deve essere graduale e durare anni, per dare tempo all'organismo di abituarsi al nuovo regime, senza contraccolpi.
A volte queste cose non sono sempre chiare ad una prima "avida" lettura quindi e' bene ripassare. :D

Se ti senti di fare una dieta senza muco per un po' vai pure avanti, ma tieni conto che il pericolo di crisi da disintossicazione troppo veloce e "voglie" di cibo mucoso che ti piaceva tanto in passato sono sempre dietro l'angolo, e quando arrivano e' consigliabile fare un passetto indietro, introducendo qualche cibo mucoso per rallentare la disintossicazione.

In ogni caso continua con il sistema e vedrai che ci vorra' qualche mese, ma avrai risultati strabilianti come quelli ottenuti da tutti noi! :D
Avatar utente
By peonia
#32597
mauropud grazie per le osservazioni, considera che non mangio uova nè latticini ne tutti i prodotti che ne contenevano in maniera rigorosa da più di due anni e di conseguenza neanche dolci, sono gia stata completamente vegana da 7o 8 mesi, e in questa alimentazione ho mangiato pochissimi cereali, perchè non mi andavano, pensi che potrebbe in caso essere sufficiente come dieta di transizione oppure no, con piacere ascolto il tuo parere e quello di qualunque altro voglia rispondere con tanti saluti ed eventi felici per tutti Peonia
Avatar utente
By mauropud
#32615
peonia ha scritto:pensi che potrebbe in caso essere sufficiente come dieta di transizione oppure no


Difficile dirlo! :D
Ognuno di noi e' diverso, anche se statisticamente abbiamo reazioni a volte simili a sollecitazioni simili.

Diciamo che se - ad esempio - hai fatto 40 anni di dieta "onnivora" e poi in 3 anni passi a sola frutta e verdura cruda, l'organismo potrebbe non assorbire il cambiamento tanto facilmente e potrebbe richiedere piu' tempo soprattutto per eliminare la dipendenza psicologica dai cibi "mucosi". Diciamo che e' un po' ottimistico pensare di riparare i danni fatti in decenni in un paio d'anni soltanto.

Probabilmente la tua transizione ha funzionato finora abbastanza bene, quindi continua cosi' e ascolta i segnali del tuo corpo. Se mai avrai delle crisi di disintossicazione saprai riconoscerle e fronteggiarle al meglio. :)
Avatar utente
By peonia
#32737
Ho pensato di aggiungere qualche informazione su di me, abito in un paesino vicino ad ivrea, di professione sono cuoca,sono entusiasta di quello che faccio perchè lo vivo con passione e spirito di ricerca, inoltre nel dopo lavoro canto con altre persone, e mi diverto, sono assetata di conoscenze a tutto tondo, amo leggere, e mi sono sempre interessata di argomenti relativi alla salute, un pò per necessità e un pò per vero interesse, ora il mio primo risultato tangibile con la nuova dieta è un aumento importante di energia che dispongo per fare le cose tante che voglio fare. Ho scritto di nuovo perchè voglio farmi conoscere per intessere al dialogo ciao a tutti Peonia
Avatar utente
By danielsaam
#32746
peonia ha scritto:di professione sono cuoca

Se hai qualche buona ricetta di transizione inseriscila nella sezione apposita! :P

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret