Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

By alesammy
#32717
Ciao a tutti , chiedo aiuto a chi può darmi consigli :
la dieta di transizione sta calmando progressivamente il mio colon irritabile , e sono felicissima, però il mio problema emorroidi che trascino da 1 anno sta peggiorando tanto che ormai (scusate la chiarezza) sono prolassate e non posso piu condurre una giornata normale in quanto non posso più stare in piedi o camminare per piu di mezz'ora.... il medico prospettava già un intervento se non fossero rientrate , martedi ho la visita,ho anche notato che dopo i cristeri e l'idrocolon il dolore aumenta considerevolmente....
Grazie a tutti e
un caro saluto Alesammy
Avatar utente
By mary1967
#32749
Ciao alesammy

prima di sottoporti a un intervento chirurgico (per il nostro corpo è sempre un trauma) hai considerato soluzioni alternative?

Forse vado fuori argomento dieta senza muco, ma la butto lì: trattasi comunque di metodo naturale.
La madre (55enne) di una mia amica aveva gli stessi tuoi problemi e li ha risolti sottoponendosi a solo due sedute di moxibustione o moxa.
Non ci credeva nemmeno lei, ma tuttora, dopo quasi un anno, non si sono più ripresentati.

Come metodo non ha controindicazioni, al limite non risolvi.

:-)
By alesammy
#32758
Ciao Mary, e grazie per il consiglio , non ho mai sentito parlare di questo trattamento , cos'è ? intanto vorrei nuovamente precisare a tutti coloro che hanno già avuto progressi o che stanno intraprendendo il cammino della dieta di transizione, che io ho raggiunto già i primi miglioramenti dopo 20 giorni , continuo a non capire di come ancora tanta gente malata o ancora non ammalata , non prenda coscienza con la realtà e quindi in considerazione di come l'alimentazione è fondamentale per raggiungere la salute e il benessere, ma anzi dell'alimentazione ne fa un arma per autodistruggersi .... quante volte vi capita di avere voglia di aiutare glia altri ma sapere a priori che non accetterebbero o non capirebbero che si può guarire con la dieta senza muco?
io sono stata malissimo e ho sofferto per un anno intero ,ogni giorno, e da 12 giorni , non soffro quasi più, ho riscoperto il piacere di vivere e di mangiare con gusto e piacere, tanto che alcuni alimenti non mi mancano più, anzi pensando a ciò che ci sarà sul tavolo di Natale ... orrore !!! mi dispiace solo dover cucinare alcuni orrori per gli ospiti , mi sembra di avvelenarli ..... :cry:
Avatar utente
By dodoedo
#32789
Concordo in pieno, digiuna o almeno limita tutti i cibi che non siano frutta e verdura fresche , non assumere nanche spezie ed aromi naturali. inoltra controlla le tue tensioni e nervosismo.
Cerca di ricordare cosa è accaduto di significativo nel periodo precedente all insorgenza del disturbo e ricordati che il tempo lavora dalla tua parte ed il problema regredira spontaneamente senza chirurgia.
edo.
Avatar utente
By Tyler
#32802
Io ho una carissima che ne soffre da tantissimi anni, non ha mai nemmeno lontanamente voluto ascoltare i miei consigli, mi reputa una specie di settario (scherzosamente ovvio) ebbene lei nell'arco di tre anni è stata operata ben tre volte, quindi fai un po' te...
Vale la pena provare a digiunare qualche giorno o perlomeno andare solo a succhi per un periodo a fronte della prospettiva di andare sotto i ferri diverse volte??? Perchè le emorroidi ritornano se non si regola lo stile di vita, questo è assodato da esperienze di milioni di persone.
Abbracci...
By benito121
#32866
Un mio amico si e operato circa 8 mesi fa ma poi a digiunato per 20 giorni dalla paura del dolore di defecare che era piu forte di lui e non riusciva a mangiare, cosi a fatto un digiuno sforzato aa solo liquidi perdendo quasi 15 kg. Ma subito dopo ha cominciato ad avere dolori nei ginocchi e entro una settimana camminando a lesionato i tendini.
Causa ?
Secondo me una perdita di peso veloce da un corpo obeso ha accumulato tanto acido urico che si e depositato nei cartilagini e gli ha consumati, gli ha mangiati via indebolendoli. Cosi ha fatto un altro intervento per sistemare il ginocchio.
Il mio consiglio e di fidarsi ad un naturopata come il mio docente di corso per exp che in questi casi ci ha consigliato un composto di erbe in forma di pastiglia che si prende per bocca ed e molto efficace. Ma io non poso darle perché non so se e opportuno al suo caso perciò bisogna fare una visita prima.
Se voi indirizzo mi contati in privato con un messaggio al forum.
Avatar utente
By erre
#32869
alesammy

Oltre ai suggerimenti dati, prova i lavaggi derivativi. Posso essere testimone della sofferenza di mia moglie per le morroidi che senza sapere con i lavaggi di acqua a temperatura naturale e' riuscita a diminuire la fase acuta.
Di questa pratica se ne parla anche da altre parti nel forum. Ti consiglio di provare.
By alesammy
#32898
ringrazio tutti di cuore , siete meravigliosi !,
osserverò i vostri consigli, nela speranza quantomeno di placare la fase acuta che dura da 20giorni :cry: , anch'io ho sentito che spesso l'intervento non è risolutivo, e comunque io pensavo a un tentativo di crioterapia prima di eventuali interventi più invasivi , domani ho il controllo , e forse vi chiederò ulteriori consigli , grazie ancora un saluti a tutti :wink:

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret