Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By davide32
#36611
aleriva ha scritto:Questo è quello che uso io di solito:

Immagine


e ti assicuro che come taglia questo non taglia nessuno........
se conosci un modello su ebay con relativa pietra per affilarlo proponimelo che lo prendo ;ho visto qualche video su youtube su come lo affilano con la pietra ....abbastanza delicato come lavoretto.
Avatar utente
By davide32
#36711
cavoli ma quei rasoi costano parecchio e poi ne devo trovare uno decente e su ebay mah...se conoscete qualcosa fatemi sapere.
Avatar utente
By braveheart
#38358
Ciao Salvatore,
salvatore3 ha scritto:Per non rovinarmi la pelle, al posto della schiuma io adopero un pezzo di foglia di aloe vera, la passo prima sulla pelle e poi passo il rasoio, l'aloe ammorbidisce la barba e la pelle.


salvatore3 ha scritto:Spesso prendo delle foglie, le centrifugo e bevo il sugo a digiuno la mattina, disinfetta l'itestino.

io ho una pianta di aloe come questa http://www.creafarma.ch/pics-piante/aloe-vera.gif e vorrei sapere per favore se posso usarla sia per passarla sulla pelle, che per centrifugarla.

Ma la parte che taglio, se non la utilizzo tutta, la posso conservare in frigor, e per quanto tempo :?:
Avatar utente
By salvatore3
#38540
Ciao, braveheart, (scusa del ritardo alla risposta).

Quella che hai si chiama barbadensis ed è la meno tossica e più ricca di gel.
La puoi usare per tutto, è ottima e molto ricca di gel.

La pianta devi tenerla esposta al sole e dare poca acqua.

Le foglie devi adoperare quelle esterne, (più vecchie).

http://www.google.it/images?hl=it&q=alo ... CBkQsAQwAA


Mentre questa è: arborescens, un pò piu tossica. ( più lassativa).

http://www.biologie.uni-regensburg.de/B ... escens.jpg

Prima di usare l'aloe ti consiglio di fare la prova di tossicità (intolleranza), devi prendere un pezzettino di foglia di aloe e la passi sopra la pelle,parte più sensibile, braccio o coscia lato interno e dopo 10 minuti vedi se non diventa rossa, (reazzione cutanea).

Questo perchè alcune persone sono allergiche all'aloe.

Le foglie ti consiglio di tenerle in un ambiente fresco ombreggiato, ma non in frigo , perchè le piante grasse non sopportano il freddo.

Puoi anche tagliare un pezzo di foglia di aloe dalla pianta, senza staccare la foglia, vedrai che si cicatrizza subbito, così risolvi il problema della conservazione.

Saluti Salvo.
Avatar utente
By alex7
#41409
aleriva ha scritto:Facendo solo il pelo sbarba bene, io però faccio anche il contropelo.
Lo passo sul cuoio tutte le volte che lo uso per ravvivargli il filo.... comunque la manutenzione di questo rasoio è abbastanza complessa, da appassionati direi, come la procedura per radersi divinamente.
http://ilrasoio.forumup.it/ ....se volete delucidazioni.

E' ecologico perchè non ci sono scarti di lamette, in più se ne trovano di ottimi, i migliori direi io, fra i vintage. Per cui doppio ecologico!! :D


si è vero! :D

i vintage sono i migliori!

il forum da te postato è molto utile,da anche indicazioni sul tipo di lama ecc.....

grazie :wink:
Avatar utente
By alex7
#41410
perchè si usano i pennelli fatti dal petto dei poveri tassi.... :cry:

http://www.youtube.com/watch?v=5EghOOzQiQ8
Avatar utente
By davide32
#41418
sapere dove comprarlo a buon prezzo sarebbe molto utile anche per me.
Avatar utente
By alex7
#41420
ebay

non ti consiglio di provare nelle coltellerie....in genere hanno modernariato,e se hanno vintage....lo paghi da 2 a 3 volte tanto...

puoi provare qualche arrotino che vende anche....in genere tutti gli arrotini vendono coltelli,poichè sennò non guadagnano (quanto si dovrebbero prendere un affilatura....? )

ma comunque.......se vai nel vintage,non è che sia economico.....

su ebay qualcosa si trova (io ne ho preso uno buono a 40 euro....è un buon prezzo,per un oggetto del 1950 originale in buone condizioni....)

ma in genere dai 50 euro in su....

fatti un giro sul forum......cerca di capire quale tipo ti piace di più ed è meglio per te......e ne cominci a comprare uno e buono
anche perchè,se è economico,non fai altro che tagliarti inutilmente.....con il risultato che poi lo lascerai insoddisfatto....

è senz'altro un oggetto di culto,ormai......che comunque,anche nell'affilatura,prevede i suoi tempi,la ritualità ecc.....
permette in verità una barba anche più veloce della gillette,ma lo devi affilare per bene

se vedi su youtube '' rasoio a mano libera'' e ti spulci anche i commenti sotto......puoi capire qualcosa in più...


buona barba ahahha :D
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret