Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By braveheart
#55930
Oggi m'è arrivato l'esito dell'esame successivo del mineralogramma -sempre dalla Mineral test-, per verificare il livello di metalli pesanti e minerali dopo l'integrazione personalizzata susseguente al primo esame, come ho scritto nel mio precedente post.

Bene, i valori di mercurio sono scesi nettamente sotto la soglia di pericolo, mentre c'è ancora un eccesso di alluminio -segno che il corpo continua a rimetterne in circolo- e stavolta lievemente di antimonio.
Per quanto riguarda i minerali sono ancora carenti quelli propensi all'eliminazione dei metalli pesanti -rame, zinco, selenio- e lievemente magnesio e ferro.
Il resto è tutto nella soglia ideale come la volta scorsa, quindi non sto a postare ancora l'esito.

In pochi mesi mi sono disintossicato dal pericoloso mercurio -praticamente il mio primo obbiettivo- a differenza di persone che impiegano anni, quindi direi che l'integrazione prescrittami ed il "nostro" Sistema Ehret funzionano alla grande, ed il tutto mi rende sempre piu' felice :D .
Avatar utente
By jennifer
#55931
Dove si fa sto test,x favore?Costi?Grazie!!!!
Complimenti x i tuoi risultati :wink:
Avatar utente
By braveheart
#55932
Ti ringrazio jennifer :D

Qui trovi le informazioni che cerchi; comunque il mineralogramma costa 150 euri la prima volta e 125 euri le successive.

Personalmente lo ritengo l'esame piu' attendibile in circolazione, e colgo l'occasione per consigliarlo a chi sia stato a stretto contatto nella sua vita con metalli pesanti e abbia dei sintomi riconducibili ad una possibile intossicazione.
Avatar utente
By jennifer
#55933
grazie!!!!
Lo metterò in coda alle 1000 cose da fare!
Avatar utente
By virtu
#57244
Ciao a tutti :) Io ho in lista una miriade di cose da fare in questo periodo, mineralogramma, idrocolonterapia, pulizia degli organi ecct. purtroppo non lavoro (mi stanco subito appena faccio uno sforzo fisico) quindi economicamente non posso permettermi sperperi.

Volevo fare il mineralogramma e mi hanno detto che il prezzo è 130€, secondo voi è una somma giusta o è esagerata?

p.s. (per chi ha gia effettuato il test)
In seguito che succede? Cioè, mi chiedevo, dopo le analisi, vi suggeriscono un'alimentazione adeguata per disintossicarsi? Per un vegetariano è un problema seguire la dieta consigliata? Si perde peso nel seguirla? Ve lo chiedo anche perchè sono magrolino <.<
Avatar utente
By flib
#57246
Il mineralogramma serve a verificare la situazione attuale. In genere insieme al mineralogramma danno informazioni sul significato dei "numeri". Spesso danno anche delle prescrizioni per integrazioni.

Dalle ultime cose che ho letto, non sempre l'assenza di metalli pesanti nel mineralogramma corrisponde ad una vera assenza di questi nell'organismo.

In pratica il ns. organismo potrebbe aver "stipato" il materiale tossico talmente bene da non renderlo visibile.
Ci sono però degli indicatori, forniti dal mineralogramma stesso, che possono rivelare questa condizione.
Mi hanno fatto notare che alcune volte chi fa o prescrive il mineralogramma, non sempre poi lo sa interpretare correttamente.

Per approfondire questo argomento bisognerebbe leggere i testi di Andrew Hall Cutler (in inglese)
http://www.noamalgam.com/

Non mi sono ancora accinto alla lettura, ma è nei miei propositi approfondire questo aspetto dato che il mio mineralogramma, fatto prima della rimozione delle otturazioni in amalgama, apparentemente forniva un quadro positivo, senza intossicazione da mercurio o altro; questa cosa mi suonava un po' strana :?
Avatar utente
By virtu
#57299
accidenti con l'inglese non vado molto bene, per il prezzo invece che ne pensi flib, pensi sia nella norma? Ho letto che braveheart a pagato 150 e 125 le successive (che prezzi 8O), a me hanno proposto 130, ma cercando un pò in rete ho trovato un sito dove hanno (si fa per dire) prezzi più abbordabili, 100€ alla prima e 90 per le successive. Sono un pò un'eterno indeciso :P :roll:
Avatar utente
By braveheart
#57332
virtu ha scritto:p.s. (per chi ha gia effettuato il test)
In seguito che succede? Cioè, mi chiedevo, dopo le analisi, vi suggeriscono un'alimentazione adeguata per disintossicarsi? Per un vegetariano è un problema seguire la dieta consigliata? Si perde peso nel seguirla? Ve lo chiedo anche perchè sono magrolino <.<

Ti do un consiglio virtu : fai il mineralogramma dalla Mineral Test e lascia stare il resto.
Prima di affidarmi a loro ho fatto parecchie ricerche, ed avevo deciso in base al fatto che sono stati il primo laboratorio in Italia ad affettuare il test, lo fanno da una decina d'anni ed usano una macchinario molto evoluto.

Inoltre il dottor Rossi -titolare del laboratorio- mi disse che il test effettuato negli USA viene interpretato con valori di riferimento troppo "bonari" : per esempio, un livello di mercurio nell'organismo pari a 0.8 mcg secondo i medici statunitensi è nella norma, mentre secondo il dott. Rossi è nettamente in eccesso.

Alla fine non ti prescrive nessuna dieta, ma semplicemente una preparazione galenica personalizzata in base ai livelli riscontrati di minerali e metalli tossici, composta da vit. C acerola titolata -e non sintetica- e minerali aminochelati, praticamente la forma piu' biodisponibile ed assimilabile.

Reputo il mineralogramma l'esame piu' attendibile per una verifica del nostro stato di salute/intossicazione.
Avatar utente
By virtu
#57348
Grazie Brave cercherò per quanto possibile di seguire i tuoi consigli.
Avatar utente
By virtu
#58321
ciao a tutti , oggi mi sono arrivati i risultati del mineralogramma , oltre ad avere carenze di potassio ferro rame manganese zinco cromo e selenio nella tabella metalli pesanti ho alluminio a 0,67 , arsenico 0,010 e il mercurio (barra completamente piena) è 0,615 :cry: :cry:

E adesso?
Avatar utente
By braveheart
#58335
virtu ha scritto:Ho letto che braveheart ha pagato 150 e 125 le successive(che prezzi 8O), a me hanno proposto 130, ma cercando un pò in rete ho trovato un sito dove hanno (si fa per dire) prezzi più abbordabili, 100€ alla prima e 90 per le successive.

Chi ti ha proposto 130, la Mineral Test ??

Potresti linkare per favore il sito dove fanno il mineralogramma per 100 euri ?
Ti ringrazio :wink:

virtu ha scritto:ciao a tutti , oggi mi sono arrivati i risultati del mineralogramma , oltre ad avere carenze di potassio ferro rame manganese zinco cromo e selenio nella tabella metalli pesanti ho alluminio a 0,67 , arsenico 0,010 e il mercurio (barra completamente piena) è 0,615 :cry: :cry:

E adesso?

Scusa, ma da chi l'hai fatto il test :?:

Se dalla Mineral Test, oltre all'esito avrai anche scritto l'integrazione personalizzata consigliata dal dottor Rossi; altrimenti se l'hai fatto altrove dovrai chiedere a loro.
Avatar utente
By virtu
#58336
Ciao brave, non ho contattato la mineral test perchè sfortunatamente avevo già preso un'impegno con l'erboristeria che faceva da tramite (ARL ANALYTICAL Research Labs.Inc. Phoenix ARIZONA)e non me la sono sentita di disdire l'accordo all'ultimo minuto, ma se mai lo dovessi rifare credo che contatterò la mineral test. IL prezzo è stato 130€ la prima e "mi pare" chiedano 100€ (più o meno)per i test successivi.

Il link dove il test costa 100€ è questo ma sinceramente non so se consigliarlo... comunque se vuoi buttargli una sbirciatina <.<

http://nuke.psycosomatica.it/Mineralogr ... fault.aspx

http://nuke.psycosomatica.it/Default.aspx?tabid=60

Mi consigliano di prendere integratori e altri prodotti per il sostegno ghiandolare, digestivo e metabolico però a dirla tutta sono molto diffidente quando si tratta di salute perchè purtroppo c'è gente che lucra con le sofferenze delle persone, insomma gente davvero senza scrupoli, mi chiedevo se non sia più saggio reintegrare tutto con una corretta e semplice alimentazione attraverso il consumo di cibi genuini e salutari, mentre per la terapia chelante, ancora non sò come muovermi, ho letto la testimonianza ha inizio topic del ragazzo guarito tramite le flebo di edta, però il dubbio resta.
Avatar utente
By braveheart
#58344
Dunque, sia il laboratorio dove ti hanno fatto il test, sia quello che si legge nel link, sono statunitensi e -come ho scritto addietro in questo thread- hanno macchinario di analisi e parametri di valutazione differenti dalla Mineral Test ( retrogrado il primo ed "abbondanti" i secondi ).

La terapia chelante è quella che ti ha prescritto, cosi' mi pare d'aver capito, chi ti ha fatto il test; l'integratore -che dovrebbe esser composto da vit. C + minerali in forma aminochelata- è il miglior metodo chelante naturale, almeno stando agli studi scientifici e casistica annessa.

Lascia stare ASSOLUTAMENTE l' EDTA : quella è roba chimica che oltre a chelare i metalli pesanti ti azzera completamente le preziose riserve di minerali del tuo organismo..praticamente "porta fuori" tutto.

Comunque ripeto, leggi bene quanto ho scritto nei posts precendenti, cosi' da non avere piu' dubbi sulla chelazione.

Un consiglio : quando dovrai rifare il test per verificare la riuscita dell'integrazione, rivolgiti alla Mineral Test.
Avatar utente
By virtu
#58615
Grazie per i consigli brave, scusa per la risposta tarda ma non mi ero accorto, ogni tanto il forum non mi evidenzia i nuovi post. Io per adesso ho mercurio e alluminio a 0,6, mi sento sempre stanco e con dolori alle costole stomaco e cervicale, mi sono chiesto in questi giorni quale potesse essere la causa visto che arginare l'intossicazione dovrebbe essere la prima cosa da fare, ma l'unica cosa che mi è venuta in mente sono le amalgame in mercurio (che mi hanno messo a 8 anni :( ) o i denti devitalizzati (dove tralaltro sento del dolore ogni tanto), adesso ho da poco fatto un'ortopanoramica e sono in cerca di un bravo dentista che mi tolga il dente devitalizzato ed eventualmente anche le amalgame , successivamente contatterò la mineral test per iniziare la reintegrazione dei minerali e speriamo bene.

Più che altro adesso il problema per me è trovare un dentista al più presto perchè dalle mie parti non c'è nessuno. Avevo chiesto a foca se il dottor Zahlmann oltre alle cavitazioni e ai denti devitalizzati effettua anche la rimozione protetta delle amalgame, aspetto sue notizie.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret