Arnold Ehret Italia

Questo è lo spazio dedicato agli sportivi che praticano la dieta di Ehret, ma anche a chi vuole segnalare le sue osservazioni durante una camminata o sciando, ecc.

Moderatore: luciano

By alesammy
#33128
Ciao a tutti , scrivo su questo topic dopo aver chiesto già nel forum sul digiuno, se lo sport intenso a parte in questa fase ( digiuno) anche normalmente (tutti i giorni 1 ora e mezzo a frequenza cardiaca di 150 battiti medi) da anni , possa portare problemi all'organismo , qualche anno fa praticavo 2 allenamenti al giorno corsa al mattino e nuoto in pausa pranzo, poi ho diminuito in quanto il peso scendeva sensibilmente fino ad arrivare a 1 ora e mezza tutti i giorni, senza quasi mai fare giorni di riposo.
Grazie a tutti
Buon Anno
ciao Alesammy
Avatar utente
By Antishred
#33136
Ciao alesammy, secondo me troppo di tutto fa male, quindi la risposta è sì, e il tuo corpo prima o poi te lo dirà, per esempio impedendoti fisicamente di muoverti, per la troppa stanchezza accumulata.
Quanto dormi a notte? Se dormi almeno 9-10 ore a notte, penso che puoi anche allenarti tutti i giorni, il corpo ha tempo di riprendersi. Ma se dormi di meno allora non saprei...
Io ero così sullo studio della chitarra: mi allenavo tutti i giorni parecchie ore e dopo qualche mese non riuscivo fisicamente a suonare, non per la stanchezza fisica vera e propria ma per quella mentale.
Secondo me ci sono due stanchezze: una a breve termine (quella giornaliera) e una a lungo termine, che si fa sentire dopo qualche mese. Se non si ricaricano le pile, prendendosi delle pause anche forzate, prima o poi ci casca tutta la stanchezza addosso come una tegolata in testa. Per molti questo avviene nel periodo della primavera.

Magari fai delle prove: un giorno alla settimana costringiti a rilassarti, a restare nel letto, senza sensi di colpa tipo "sono un fannullone". Ascoltati un disco, dormi, leggi riviste non troppo impegnative, guarda un film, che ne so...
Se con il tempo noti che ti senti meglio riposandoti più di frequente, allora si vede che il tuo corpo ha bisogno di più riposo.
Puoi anche riposare due giorni alla settimana, sempre per prova, per un periodo. Non credo che perderai la forma o la resistenza, se è da così tanto tempo che ti alleni.

Ciaoo
By alesammy
#33143
grazie Antischred, sai difficilmente accuso stanchezza fisica, a volte muscolare, però ho un dubbio, da quando soffro di questa forma detta "colite spastica, o colon irritabile" (2 anni) un'amica omeopata un anno fa mi disse: quando qualcosa in noi cambia pensa a cosa veramente hai cambiato nella vita .... 3 anni fa smettendo di fumare, ho iniziato a portare i miei allenamenti da 4 volte a settimana a tutti i giorni e poi 2 al giorno... chissà ora con il nuovo percoso e qualche digiuno spero proprio di migliorare la situazione.
Buona giornata
Alesammy
By alesammy
#33146
grazie Antischred, sai difficilmente accuso stanchezza fisica, a volte muscolare, però ho un dubbio, da quando soffro di questa forma detta "colite spastica, o colon irritabile" (2 anni) un'amica omeopata un anno fa mi disse: quando qualcosa in noi cambia pensa a cosa veramente hai cambiato nella vita .... 3 anni fa smettendo di fumare, ho iniziato a portare i miei allenamenti da 4 volte a settimana a tutti i giorni e poi 2 al giorno... chissà ora con il nuovo percoso e qualche digiuno spero proprio di migliorare la situazione.
Buona giornata
Alesammy
Avatar utente
By NicoFrutta
#58105
Sicuramente lo sport deve essere incrementato gradualmente nel tempo. Ristettanto quindi i tempi di compensazione del corpo.
Quindi evitando esagerare bruscamente da un giorno all'altro!!

Un mio parere.
Avatar utente
By Narayani
#58132
Troppo sport può fare più male che bene!
Parti con le buone intenzioni ma ottieni poi l'effetto opposto a quanto desideri.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret