Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By kebaff
#33261
Ciaoa tutti e buon 2010 di cuore.

Quest'anno per le vacanze (tra il 26ic e 6 gen) mi sono regalato una disintossicazione mentale.. :D

Il digiuno di parola
(nobile silenzio) è infatti già di per sè una pulizia o meglio un'interruzione...
in questo centro (www.atala.dhamma.org) insegnano una tecnica oserei dire scientifica basata sull'ascolto e l'autosservazione...
un' esperienza importante che mi ha permsso di capire in maniera più approfondita l'intima connessione tra mente e corpo...
Molto speciale è stata la notte tra il 31 e l'1- tra l'altro di luna piena- in cui ho iniziato un piccolo digiuno di 36 ore...

La mente tra le altrecose è influenzata sinteticamente da 4 fattori:
2 fisici: cibo ed atmosfera
2 mentali: i pensieri quotidiani (alimentati dal parlare) e quelli passati e futuri

Quando si smette di dare cibo alla mente, i rifiuti accumulati (passato e...) hanno finalmente la possibilità di venire in superficie
(vi ricorda qualcosa :wink: ?)...
A quel punto il lavoro,perchè di lavorare si tratta, consiste nello sviluppare consapevolezza e sopattutto equanimità.

potrei dire, il SGDSM sta al corpo, come Vipassana sta alla mente... insieme l'effetto è veramnte profondo;

quando si hanno 10 giorni per sè stessi ed il mondo...

:wink:
By ikxikx
#33265
Ciao kebaff!

Ho trovato interessante il sito associazione Vipassana potresti dare(se puoi) altre considerazioni sulla tua esperienza?

Magari scrivimi....
Avatar utente
By thepyper
#33276
ciao! posso chiederti una cosa? ho letto sul codice di comportamento da tenere che " non sono permessi digiuni" ...come hai fatto? cioè viene quindi lasciata alla fine libertà di non mangiare?
Avatar utente
By kebaff
#33280
Io sto su una dieta crudista...
avevo già fatto domanda per novembre, poi ho disdetto per via di un seminario... quindi i primi di dicembre ho realizzato che avrei potuto seguire il corso durante le vacanze, solo che il periodo spesso registra il pieno (non tutti hanno 10 gg "liberi");
normalmente si dimostrano sensibili a diete speciali, ma visto che non mi hanno dato la conferma che 3 giorni prima che si era liberato un posto, non ho voluto insistere per non metterli in difficoltà ed evitare di crearli "problemi";
una volta lì me la sono gestita autonomamente e discretamente, tuttavia con qualche compromesso cotto, che non mi ha impedito quel piccolo digiuno che per me aveva un senso particolare;
penso che il loro punto di vista sia di assicurarsi il bene delle persone, non conoscono ehret, e non mi è sembrato il caso di fare conferenze.
La qualità del cibo mi è sembrata discreta (biologico? :? ), le mele sono ottime :D ed in abbondanza;
Un abbraccio
Avatar utente
By kebaff
#33281
Ciao ik,
intendi la mia esperienza dei dieci giorni vipassana?

se intendi l'esperienza personale durante quelle ore, non me la sentirei, perchè è unica nel suo (mio :) ) genere... è il risultato se vuoi, della vita fino ad allora e forse del mio futuro (non di vite precedenti cmq... non ci sono arrivato :) )... intendiamoci niente di definitivo... ma non sono bravo a scrivere, sono cose che riesco a trasmettere solo di persona...

il post era per condividere il fatto che ho realizzato che le scorie sono psicofisiche, non solo in maniera teorica, ma esperenziale; ciò che facciamo continuamente seguendo le istruzioni di ehret (es. clistere-sensazioni etc. etc. etc.); diciamo0 che mi è stato utile vedere l'altra faccia della medaglia (quella mentale), dandomi la forza di capire i momenti difficili del cammino e forse, staremo a vedere, la chiave per affrontarli,,,
cmq voglio comprare Transurfing :D
un abbraccio
By ikxikx
#33290
Grazie kebaff!

Mi piacerebbe fare 10 gg. a luglio e volevo capire se fosse un'esperienza
utile ad un percorso Ehretiano.....

Per poter prenderci cura della mente oltre che del corpo e dell'anima.....

Ma si dormirebbe in cameroni tipo militare?
Quante persone ci sarebbero?
Avatar utente
By kebaff
#33305
iO Ero in una stanza da 6..
in tutto eravamo una 60ina circa tra uomini e donne..
I servizi sono ottimi
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret