Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By swami863
#33312

Ciao a tutti!
Mi chiamo Alessandra, sono di Torino e da poche ore ho scoperto questo Forum!
Arrivo un pò sui gomiti, piegata da sintomi gastrointestinali che secondo la medicina ufficiale sono...cronici per chi come me ha 46 anni e ci convive da un pò (stipsi, reflusso, gonfiore ecc) pur mangiando solo roba bollita da un tempo infinito!
In breve: si stanno aggiungendo problemi emotivi tipo ansia and co., ma io so che posso guarire!! :lol:
Da ragazza, quando facevo di testa mia ascoltandomi e non dando retta ai medici, mi nutrivo solo di frutta e verdura, avevo una salute e un umore straordinari!
Poi mi hanno convinto che ero matta a mangiare così...ed eccomi qua!
Ho tanta voglia di crescere con voi...non vedo lora!!! :)
Alessandra
By neo84
#33313
Benvenuta, anch'io sono approdato da non molto su questo forum, ma sfogliandolo in lungo e in largo si trovano tantissime cose interessanti.... già solo leggere i post vecchi fa capire molte cose...

buon cammino
Enrico
Avatar utente
By tistructor
#33318
Benvenuta Alessandra,

Hai trovato il luogo adatto a te.
Leggi il libro quando ti arriva. E' molto semplice da applicare per te visto che conosci già i benefici di una dieta di frutta e verdura.
I tuoi problemi si stanno per risolvere. :D

Ciao
Avatar utente
By Elena56
#33329
Benvenuta anche da parte mia, siamo le ultime arrivate :D
Coraggio, rimbocchiamoci le maniche e al lavoro
Avatar utente
By Antishred
#33338
Benvenuta Alessandra, anche tu di Torino!
Buon inizio e tienici aggiornati...

Carlo
Avatar utente
By swami863
#33358
Grazie Carlo!
Bello sapere che nella mia città condividiamo lo stesso stile di vita!!!
Grazie a tutti per il benvenuto, ho iniziato da 2 giorni e già lo stomaco va meglio...sono felice, tanto!
La sensazione è...di essere tornata a casa!! :P

Ale
Avatar utente
By danielsaam
#33609
Benvenuta Alessandra!!! :D
Avatar utente
By peonia
#33623
Sono Peonia, io abito non troppo lontano da Torino, volevo dirti che ti capisco perchè ho compiuto un percorso analogo al tuo, se avessi ascoltato le mie intuizioni mi sarei risparmiata molti anni di sofferenza, mentre solo ora ho gli elementi per comprendere la verità di queste teorie, affidati al gruppo del forum perchè nel confronto le idee si rafforzano e sei aiutata a superare i dubbi Benvenuta Peonia
Avatar utente
By swami863
#33636
SAi Peonia qual è l'aspetto più duro per me? Il confronto con gli altri.
Non voglio alzare sbarre rispetto al godermi cene con parenti o amici, ma sta diventando dura perchè un pò ci metto del mio nella convinzione che tutti guardino solo al mio diverso modo di mangiare, un pò è la realtà: ieri sera cena al ristorante con amica, oggi pranzo dai miei, in entrambi i casi ne sono uscita stanca per la tensione di dover spiegare e difendere la mia posizione. :(
Sono minuta e tutti sono allarmati per la mia salute, pensano a una botta di anoressia, mentre io voglio solo stare bene, non mangiare poco!!!
Vabbè..un giorno alla volta!
Meno male che ci siete!! :lol:
Ale
Avatar utente
By Antishred
#33638
swami863 ha scritto:SAi Peonia qual è l'aspetto più duro per me? Il confronto con gli altri.
Non voglio alzare sbarre rispetto al godermi cene con parenti o amici, ma sta diventando dura perchè un pò ci metto del mio nella convinzione che tutti guardino solo al mio diverso modo di mangiare, un pò è la realtà: ieri sera cena al ristorante con amica, oggi pranzo dai miei, in entrambi i casi ne sono uscita stanca per la tensione di dover spiegare e difendere la mia posizione. :(
Sono minuta e tutti sono allarmati per la mia salute, pensano a una botta di anoressia, mentre io voglio solo stare bene, non mangiare poco!!!
Vabbè..un giorno alla volta!
Meno male che ci siete!! :lol:
Ale


Vai tranquilla! Gli altri sono spesso specchi del nostro stato d'animo.
Come qualcuno ha già scritto, sembra che molti si nutrano delle nostre paure. Non avere paura, non preoccuparti se pensano che come mangi è sbagliato. SONO LORO che dovrebbero preoccuparsi! :wink:
E poi a parte tutto: personalmente, io non ho mai mangiato così tanto come con questa Dieta! Quindi quando ti vedranno fare altrettanto, saranno più tranquilli immagino... no?

Ciaoo
Avatar utente
By swami863
#33639
Quando ne avrai voglia mi racconti una tua giornata tipo rispetto al cibo?
Io sto cercando di sperimentare nuovi abbinamenti e gusti (tipo la frutta secca, questa sconosciuta :D )) ma ho ancora tanto da imparare!!
Tieni conto che negli ultimi anni i medici mi avevano ridotto al minimo frutta e verdura per non irritare stomaco e pancia...vedi tu! :(
Avatar utente
By Antishred
#34025
swami863 ha scritto:Quando ne avrai voglia mi racconti una tua giornata tipo rispetto al cibo?
Io sto cercando di sperimentare nuovi abbinamenti e gusti (tipo la frutta secca, questa sconosciuta :D )) ma ho ancora tanto da imparare!!
Tieni conto che negli ultimi anni i medici mi avevano ridotto al minimo frutta e verdura per non irritare stomaco e pancia...vedi tu! :(


Ciao Alessandra, finalmente ho un po'di tempo e allora ti rispondo.

In genere mi sveglio verso le 9,30 (la vita universitaria mi permette di gestirmi un po'di più), dopo almeno 9 ore di sonno, che è la quantità di ore che mi servono per non addormentarmi dovunque mi trovi di giorno. Dormire abbastanza è importantissimo (oltre che bellissimo :D).

Tra le 9 e le 11 bevo almeno un litro e mezzo d'acqua, se posso in bottiglia sennò quella del rubinetto, ma lasciata decantare tutta la notte, così gran parte del cloro se ne va (almeno quello).

Verso le 11 mangio frutta, non troppo densa (a meno che non ho 40 kg di banane da smaltire), diciamo un chilo e mezzo. Se sono mele o arance, 7 o 8.
Poi all'una mangio ancora qualcosa, uno spuntino giusto per mangiare con i miei. Diciamo altre tre o quattro mele.

Poi mi riposo una mezz'ora (a volte di più, per pigrizia più che altro). Se mi capita, mi piace fare due passi dopo mangiato, per esempio andare a comprare qualche cosa che manca o direttamente la verdura per la sera, che cerco di comprare più fresca possibile.

Dopo almeno due ore, bevo un altro litro e mezzo abbondante d'acqua.

Verso le 17,30-18, ancora frutta, diciamo altri 6-7 pezzi. Se sono banane, 10-12. La sera preferisco la frutta più densa.

Alle 20,30, mi mangio una bella insalata mista, in prevalenza di foglie, a seconda dei gusti del periodo. C'è stato un periodo in cui andavo pazzo per gli spinaci, e quindi giù di spinaci, almeno tre etti al giorno oltre a tutto il resto. Poi il periodo del sedano e quindi almeno 3-4 gambi oltre al resto. Poi della valeriana... insomma va a momenti. La lattuga iceberg la trovo sempre ottima.
Oltre alle foglie (almeno tre etti), aggiungo uno o due tipi di ortaggi tra: sedano (appunto), zucchini, pomodori, altre erbe, verza bianca.
Condisco con un cucchiaio di olio extraV, oppure con un cucchiaio di tahin sciolto in poca acqua, oppure con dell'erba cipollina tritata finissima, oppure non condisco proprio, va a periodi. Se mi sento un ribelle (:D) condisco con olio e un cucchiaio di salsa di soia.

Di notte, bevo ogni volta che mi alzo per andare a fare pipì.

Concludendo, due o tre grossi pasti di frutta fresca, e uno di verdura.
Se non fosse che il mio stomaco ha un limite, mangerei frutta tutto il giorno!

Questa è più o meno la giornata-tipo. Ovviamente è la mia, ognuno cerchi la propria, ma non si ponga troppi limiti, soprattutto all'inizio. L'ideale sarebbe andare lenti, ma costanti.

Ciaoo facci sapere!
Avatar utente
By swami863
#34038
Grazie per la condivisione, ma quanto mangi!!?? :lol:
Io sto ancora facendo esperimenti: intanto compro troppi tipi di frutta e verdura, come volessi rifarmi di tutto quello che non ho mangiato in passato!!
Oggi ad esempio ho comprato fichi freschi, un pò esotici, salvo scoprire che non è che mi piacciano un granchè e, son sincera sto anche spendendo molto, quando poi le cose che in questa stagione mi gustano di più non è che siano infinite!
Diciamo che sono agli inizi e sto sperimentando...mi parli delle mele, io ho provato a mangiarle sia cotte che crude ma mi sento gonfissima dopo, che strano, chissà cosa mi provocano!
Ho bisogno anche di togliermi le fisse che i medici mi avevano creato a proposito della gastrite, le arance o i mandarini ho il terrore di mangiarli, perchè mi avevano detto che mi averebbero fatto stare malissimo, mi sento lo stomaco bruciare solo a guardarli...nei prossimi giorni mi butto, li rimetto nei miei pasti... alla faccia loro!
Hai ragione, ho bisogno di sperimenare la PERSEVERANZA, pensando che è un SISTEMA DI GUARIGIONE che cura attraverso il cibo, non è una dieta estemporanea!!
Soprattutto affido a questo nuovo stile di vita la mia ansia, spero mi aiuti ad essere più sana nel corpo e ...più tranquilla dentro...
Curiosa come una scimmietta sto a vedere i risultati!! :P
Ciao ciao!
Ale
By mirialu
#34055
Ciao,Ale anch'io con la frutta non trovavo una soluzione,troppe mele mi davano gonfiore le arance più di 1 non riuscivo a mangiarne adesso mi trovo bene e sazia con una bella macedonia,metto 1 mela 1 banana,1 arancia una pera e un kiwi,il succo di un limone ne mangia anche mio marito e io mi sento sazia e soddisfatta perchè è deliziosa a volte aggiungo dell'uvetta che metto in ammollo in succo di arancia.Ciao

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret