Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By mauropud
#56009
swami863 ha scritto:Intanto mi preparo per la cena di Ferragosto: oh ragazzi, se vi scrivo l'indomani che ho mangiato ciò che NON volevo, vi autorizzo a estromettermi dal Forum! :P :P


Ma no, non c'e' bisogno di misure cosi' drastiche. :D

Anch'io oggi ho mangiato diverse cose che non dovevo, ma so che era un episodio isolato che potrebbe capitare 4-5 volte all'anno.

Da domani ci si ripulisce di nuovo! :D
Avatar utente
By swami863
#56026
...era una battuta, ragazzi... :P

E' bello essere anche morbidi se lo desideriamo, onel mio caso ciò che voglio superare è il CONDIZIONAMENTO e oggi ce l'ho fatta!

Non desideravo i cibi degli altri e non li ho mangiati...sembra ovvio ma per me è una bella storia di successo!! :D

Spero sia stato un bel Ferragosto per tutti!!

Ale
Avatar utente
By jennifer
#56031
...e bravissima swamiiiiiiiiii!
Complimenti :wink:
Avatar utente
By mauropud
#56033
swami863 ha scritto:E' bello essere anche morbidi se lo desideriamo, onel mio caso ciò che voglio superare è il CONDIZIONAMENTO e oggi ce l'ho fatta!

Non desideravo i cibi degli altri e non li ho mangiati...sembra ovvio ma per me è una bella storia di successo!! :D


Ottimo: se superi il condizionamento non ti ferma piu' nessuno! :D
Avatar utente
By braveheart
#56038
mauropud ha scritto:Ottimo: se superi il condizionamento non ti ferma piu' nessuno! :D

Straquoto !..basta poco, che ce vo' :D
Avatar utente
By luciano
#56086
swami863 ha scritto:...era una battuta, ragazzi... :P

E' bello essere anche morbidi se lo desideriamo, onel mio caso ciò che voglio superare è il CONDIZIONAMENTO e oggi ce l'ho fatta!

Non desideravo i cibi degli altri e non li ho mangiati...sembra ovvio ma per me è una bella storia di successo!! :D

Spero sia stato un bel Ferragosto per tutti!!

Ale
E vedrai che ti servirà non solo per cosa mangiare o non mangiare! :D
Avatar utente
By EnricoPro
#56200
Ciao a Tutti queste sono le mie esperienze del mese di Luglio:

Per un invito delle solite questioni sociali ho affrontato un pranzo mucoso (come generalmente esse sono) dove si mangia di tutto e di più. Devo dire che questa volta è stato diverso a confronto ad altri pasti mucosi che avevo gia affrontato durante la Dieta di Transizione. Ho avuto durante il pranzo un gonfiore alla pancia ed una difficoltà a digerire. Praticamente c'erano quei sintomi che ogni tanto sperimentavo quando mangiavo in modo onnivoro prima di intraprendere la Dieta Senza Muco.
Questo mi fà capire che man mano ci si pulisce, meno si tollera i cibi non adatti all'uomo.



Ho riprovato a mangiare per circa due settimane
peperoni gialli, rossi e pomodori crudi.
Quello che ho sperimentato è che durane il giorno mi lasciava la
bocca come una sensazione che fosse un pò asciutta ed un pò impastata.
Nei giorni successivi ho avuto una leggera stitichezza peggiorando di giorno in giorno che a quel punto decisi di interrompere questo esperimento.
Per ripristinare un'evacuazione regolare ho dovuto mangiare per due giorni consecutivi una volta al giorno solo verdure cotte e crude ed
"Innerclean".
Dopodichè si è regolarizzata la cosa.


Ho provato a prendere il sole per circa una mezzora ed il risultato è stato che mi sono arrossito facilmente rispetto quando prendevo il sole anni fà ed ho anche sperimentato dei leggeri brividi di freddo dopo l'esposizione al sole. Praticamente quei sintomi che si accusano dopo un'esposizione prolungata al sole con conseguenza anche di stati febbrili. Ma in questo caso si è limitato solo ad un leggero brivido di freddo che andava scomparerendo man mano che le ore passavano.


Ho provato di nuovo ad espormi al sole ma questa volta circa un'ora ed non ho avuo conseguenze rispetto all'ultima volta.


La settimana successiva ho affrontato un pranzo mucoso per una festa tra parenti e questa volta era ancora diverso. Durante il pranzo mi è venuto un mal di pancia ed uno stimolo di diarrea. Infatti ho dovuto andare a scaricarmi per aver un pò di sollievo e per poter continuare a stare tra parenti e concludere la festa insieme introducendo ancora qualche cibo mucoso.
Tutto questo non fà altro che confermare che il cibo non adatto si fà sentire subito quando lo si inroduce nell'apparato digerente. Ed nello stesso tempo il corpo inizia subito il suo processo di eliminazione purchè si è in un punto della Dieta di Transizione i cui il corpo è molto più pulito di prima.
E'vero che ho dovuto affrontare due pranzi mucosi in un tempo molto vicini nello stesso mese ma le reazioni che ho avuto è sicuramente dato dal fatto che sto facendo e continuando una pulizia del corpo sempre più profonda perchè in base di come si riprende più velocemente il corpo ed la risposta al cibo non adatto tenendo conto naturalmente delle mie esperienze passate sto facendo un bel lavoro nel perseguire la Dieta Senza Muco.
By megasabri
#56201
ho appena letto il post di Mauro e devo dire che anch'io la settimana scorsa sono ricaduta i cibi mucosi: ho rimangiato proteine (pesce), zuccheri raffinati e cereali non integrali (saltuariamente non tutti i giorni ovvio). Ho pensato molto a quello che stavo facendo e in un primo momento ho sperimentato un senso di colpa e di sconfitta. poi ho ripensato a molti dei vs. post in cui si parla dell'affrontare in maniera morbida questo percorso. Io sono in transizione da 4 mesi in fondo e credo di aver già fatto un bel cambiamento avendo eliminato molti cibi e intrapreso un percorso mentale in maniera convinta e coerente. In vacanza ho sentito il bisogno di mangiare qualche cibo mucoso, un po' per "gola" un po' per rimettermi alla prova. E devo dire che ha funzionato:
- ho anch'io trovato difficoltà nel digerire e sostenere questi cibi nel mio stomaco
- ho provato senso di gonfiore e spossatezza dopo. Cosa che da tempo non provavo piu.

Ma soprattutto ho verificato con il mio corpo la differenza di quando sto leggera e mi alimento con cibi meno mucosi. Questo mi ha ridato convinzione e al mio rientro a casa ho ripreso senza difficoltà il percorso ben felice di condividere con voi questa esperienza.

grazie a tutti
sabrina
By ilvecchio
#56793
swami863 ha scritto:
Quando c'è di mezzo poi il corpo, l'immagine di me, vedo che perdo presto le mie sicurezze: me ne sto accorgendo quest'estate in piscina.
Nonostante tutte le correzioni alla transizione, sono ancora obiettivamente un pò tanto magra (soprattutto spalle/braccia), come leggo che capita a molti che partono da un peso già basso o al limite.

Bene! Qualunque commento sul peso mi arriva fortissimo e mi toglie sicurezza ancora.
Una cosa però è curiosa: perchè per i più è così inquietante un corpo magro, mentre nessuno si azzarda a fare commenti al mio vicino di sdraio sul suo pancione che sembra un'anguria o sulla moglie con tripli salamini ai fianchi e cellulite a gogò? :P

Ale



Che ne diresti di andare in palestra e metter su carne e curve giuste !!! .... inoltre rafforzeresti il tuo spirito e la tua sicurezza :wink:
Avatar utente
By swami863
#79781
Sono passati anni da quando ho aperto questo post.
Sono cresciuta tanto, il condizionamento oggi è davvero poco presente, solo un gioco della Mente, che ho imparato a gestire, dandomi da sola sani scrolloni.

Rispondo sorridendo, rilassata, quando mi chiedono se mangio solo quello (verdure al ristorante) e rispondo dicendo che sto bene così, ribaltando però la domanda:
"E tu stai bene mangiando come mangi?"
Spesso mi sento rispondere che non stanno bene, ma che il cibo non c' entra.
....certo, certo! :wink:

In compenso non sono cresciuti altrettanto i ristoranti nel venire incontro all' onda "Vegana/Crudista"
Ovvero, sono molti di più i ristoranti che propongono insalatone, ma....da morire di fame!
Se usciamo dalle grandi città, dove mangiare crudo sta prendendo piede, altrove le porzioni sono davvero da passerotto.

Oggi ero a St. Vincent: l' insalatona ho precisato che la volevo GIGANTE.
Mi portano una ciotolina.
Pazientemente chiedo se possono portarmi altra insalata in aggiunta.
Eseguono, portandomi un piattino da frutta, con 4 foglie dentro.
Arresa, ordino direttamente un bis alzandomi con la fame comunque e le tasche un pò più vuote, grrr!

CLORENZO, oggi ho pensato alla pizza che deliziosamente preparerai ai tuoi clienti, beati :P
Avatar utente
By luciano
#79782
swami863 ha scritto:Mi portano una ciotolina.
Ormai ho imparato che devo gestire io la situazione. :D

Quando arriva il cameriere dico che voglio un'insalatona, e lo informo che per me fa da pasto principale e non da contorno.

Gli chiedo come sono le ciotole con le quali servono l'insalata e non mi accontento che mi dicano "Abbastanza grandi" ma che me ne facciano vedere una.

Se è la solita ciotolina chiedo se ne hanno una grande il triplo o il doppio a seconda dei casi e me la faccio portare.

Quando è di mia soddisfazione gli dico che la voglio colma (mettendo enfasi) di pomodori, rucola, peperoni crudi, cipolla, cetrioli, basilico fresco, olive denocciolate, capperi, e che mi portino un limone, sale e olio EVO.

Se non lo fanno me ne vado.

Se lo fanno poi alla fine non hanno il coraggio di farti il prezzo alto, per una sola insalata! :D

E se lo fanno dico: "Ma come, un'insalata e mezza minerale tutti questi soldi? Non vi sarete mica sbagliati? :lol:

Dobbiamo imparare a farci fare quello che vogliamo, senza ritegno né mezze misure, tranquilli e sicuri.
Avatar utente
By swami863
#79783
Giusto Luciano, terrò preziosa la tua esperienza.
L' assertività non mi manca, quando sono con altri cala un tale silenzio con queste botte/risposte tra me e i camerieri che dopo un pò, come hai letto cedo, mi imbarazza.

Ma non va bene, perchè le 2 ciotoline di oggi non valevano una doppia porzione.
Alle 4 sognavo frutta...ed era FAME!
Avatar utente
By Brendo
#81060
luciano ha scritto:
swami863 ha scritto:Mi portano una ciotolina.
Ormai ho imparato che devo gestire io la situazione. :D

Quando arriva il cameriere dico che voglio un'insalatona, e lo informo che per me fa da pasto principale e non da contorno.

Gli chiedo come sono le ciotole con le quali servono l'insalata e non mi accontento che mi dicano "Abbastanza grandi" ma che me ne facciano vedere una.

Se è la solita ciotolina chiedo se ne hanno una grande il triplo o il doppio a seconda dei casi e me la faccio portare.

Quando è di mia soddisfazione gli dico che la voglio colma (mettendo enfasi) di pomodori, rucola, peperoni crudi, cipolla, cetrioli, basilico fresco, olive denocciolate, capperi, e che mi portino un limone, sale e olio EVO.

Se non lo fanno me ne vado.

Se lo fanno poi alla fine non hanno il coraggio di farti il prezzo alto, per una sola insalata! :D

E se lo fanno dico: "Ma come, un'insalata e mezza minerale tutti questi soldi? Non vi sarete mica sbagliati? :lol:

Dobbiamo imparare a farci fare quello che vogliamo, senza ritegno né mezze misure, tranquilli e sicuri.

:lol: sei un Grande Luciano
La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Libri di Arnold Ehret