Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

By alkampfer
#34062
ciao a tutti, credo se ne sia gia parlato nel forum anche se non lo trovo,
non riesco a capire se il sale andrebbe eliminato o no, una volta dice che in transizione si elimina, un altra che è un solvente di muco.
a me non piace comunque condire col sale, è per pure curiosità.
ciao!
Avatar utente
By luciano
#34064
alkampfer ha scritto:ciao a tutti, credo se ne sia gia parlato nel forum anche se non lo trovo,
non riesco a capire se il sale andrebbe eliminato o no, una volta dice che in transizione si elimina, un altra che è un solvente di muco.
a me non piace comunque condire col sale, è per pure curiosità.
ciao!
Ehret dice che molti all'inizio non riuscirebbero a eliminare completamente il sale.
By alkampfer
#34068
ah ok,quindi ho un problema in meno.eheh
Avatar utente
By Danny
#34071
Io solo dopo più di due anni di transizione sono riuscito a ridurlo notevolmente.

Ultimamente mi ritrovo addirittura a cercare il sapore dolce anche quando mangio le verdure. Se devo aggiungerci del sale per rendermele gradevoli mi sembra una truffa: altero e modifico il gusto naturale degli alimenti e questo non mi va. Per questo generalmente prediligo le verdure con un sapore dolce, anche dopo una accurata cottura.

Me le gusto di più queste verdure con sopra del buon olio di oliva, un pò di limone e al limite delle spezie.
By ikxikx
#34083
Luciano,

il sale(Himalaia) al 26% sciolto in acqua preso la mattina a stomaco vuoto invece dovrebbe aiutare la disintossicazione mi pare(se ho letto bene il tuo scritto sul sale).....
Avatar utente
By Antishred
#34084
Io se mangio sale mi sento bruciare l'esofago, e mi appesantisce... sono veramente grato di avere un corpo che mi avvisa così chiaramente! Lo stesso vale per l'olio, immangiabile! Assurdo!
Non avrei mai detto che sarebbe capitato, eppure eccomi qua :D

Limitarlo o se si riesce eliminarlo completamente, è la scelta migliore secondo me...

Ciaoo
Avatar utente
By tistructor
#34111
Per me eliminare il sale è stato facilissimo. E la cosa strana è che se mi capita di mangiare la pizza, questa la sento sempre insipida invece le verdure sia cotte che crude sono saporite e con un gusto e sapore intensi e duraturi. :D

PS: l'insalata la consumavo anche prima di conoscere Ehret senza o con un minimo di sale poichè altimenti ne veniva rovinata la sua fragranza intrinseca. Mi è capitato alcune volte di sgridare mia mamma per l'eccessivo sale. Non riesco a capire come alcune persone riescano a mangiare la verdura con tutto quel sale. Ognuno è diverso e deve comprendere a fondo i suoi vizzi e le sue droghe prima di eliminarli o ridurli.
Per i miei ci sono voluti 8 mesi e ancora ogni tanto tentano di farsi strada a gomitate(amidi)
By Maryza
#34116
Ricordiamo che il sale innalza la pressione arteriosa, idurisce e fa invecchiare le arterie, ostacola la circolazione sanguigna venosa creando ritenzione idriche, specialmente agli arti inferiori che possono diventare gonfi e dolenti.

I sapori e le spezie andrebbero utilizzati con saggia moderazione, con lo scopo di favorire la digestione e di arricchire i cibi di importanti vitamine e oligoelementi.

Per soddisfare il palato non solo si eccede nella quantità, ma si cercano addirittura aromi e sapori non naturali, coloranti e additivi artificiali che alla lunga comportano conseguenze negative per la nostra salute.

Alcune popolazioni del giappone che si nutrono prevalentemente di pesce sotto sale, registrano an'alta incidenza di tumori allo stomaco.

Il cibo troppo caldo, speziato o acido può essere paragonato al vino e alla carne. Ciò che noi chiamiamo "salamoia" significa tenere letteralmente il cibo nel sale. L'effetto del sale è peggiore di quello del vino.

Consiglio a coloro che hanno la pressione sanguigna alta di NON usare il sale, perchè la sua aggiunta contamina il sangue.

Pertanto non si dovrebbero mangiare cibi salati, acidi o fortemente speziati. In tutti i casi la moderazione appare la migliore ricetta!

Un abbraccio :wink:
Maryza
Avatar utente
By Antishred
#34207
luciano ha scritto:
Antishred ha scritto:Limitarlo o se si riesce eliminarlo completamente, è la scelta migliore secondo me...
E' uno degli obbiettivi del sistema di guarigione, con il dovuto tempo, unico per ognuno. :wink:


Verissimo, magari per uno è più facile eliminare certe cose e per altre invece ha più difficoltà...
Anche se spesso non è facile, i sintomi di uno che smette sono simili a quelli del drogato che cerca la dose!!! ahahah che storia.

Ciaoo
Avatar utente
By swami863
#35911
Ho sempre pensato che tra i miei cibi preferiti ci fossero i dolci e che questi quindi sarebbero stati quelli più difficili da ridurre o eliminare in transizione, invece eccomi qua alle prese anch'io col SALE!
Ne sento un bisogno forte, ho provato a comprare il GOMASIO, mi sa che lo regalerò a qualcuno della famiglia, perchè me lo mangerei a cucchiate e direi che non è il caso!
Vabbè cercherò di avere pazienza con me e in questa fase non pretendere un assoluto che evidentemente è ancora presto per me!
A>le
Avatar utente
By Antishred
#35914
Ciao Alessandra, hai provato a mangiare più sedano e lattuga romana? Sono quelle che contengono più sodio, magari in questo momento il tuo corpo ne ha bisogno. Puoi anche farti dei succhi centrifugati, il succo di sedano a me piace moltissimo, ne mettevo anche uno intero quando lo facevo! Però proverei con una dose minima per vedere come lo trovi, fossi in te :wink:

Potrebbe essere una richiesta del corpo di più minerali. Oltre che ovviamente, vecchi depositi che si scrostano e ti fanno venire la voglia di cibi sbagliati.

Ciaoo
Avatar utente
By swami863
#35964
Grazie Carlo, il sedano non lo mangio proprio per ora, ma proverò!
Se è una richiesta di più minerali proverò ad assecondarla, magari m'informo anche su integratori, anche se preferirei aggiungere i cibi giusti e nient'altro...non me ne intendo molto di integratori... :(
Avatar utente
By Antishred
#35987
swami863 ha scritto:Grazie Carlo, il sedano non lo mangio proprio per ora, ma proverò!
Se è una richiesta di più minerali proverò ad assecondarla, magari m'informo anche su integratori, anche se preferirei aggiungere i cibi giusti e nient'altro...non me ne intendo molto di integratori... :(


Prima degli integratori, prova ad aumentare la verdura cruda e cotta e limitare la frutta. Io finora non ne ho mai presi e molti come me, in tutto il mondo, anche che mangiano solo crudo. Molti altri invece li prendono, o per necessità momentanea o per sentirsi più sicuri ed evitare carenze.
Di post sugli integratori ce n'è moltissimi, prova ad usare la funzione "cerca".

Mi raccomando, chili e chili! Puoi anche farti dei frullati verdi, 50% lattuga o sedano o foglie varie e 50% frutta, per dolcificare. In questo modo ne consumerai molta di più e non te ne accorgerai!

E aumenta anche le quantità in generale di cibo: ricorda che i cibi crudi sono per la maggior parte acqua!

Ciaoo
Avatar utente
By swami863
#36240
Grazie per i consigli, sto comprando lattuga romana come mi hai consigliato Carlo e approfitto per ringraziarti dei tuoi post, da cui imparo tantissimo!
Ho molto bisogno di leggervi, perchè vedo che da sola mi perdo; in questo periodo sto mangiando cibi troppo acidi:
mattino: spremuta calda di limone
In mattinata bevo succo di ananas che mi piace molto
A cena frutta secca e essiccata (noci, mandorle, uvetta, pinoli), verdure crude o cotte, molte olive, spessissimo pomodori secchi sott'olio, insomma non mi sembra troppo bilanciata, mi mancano sapori più dolci ma non so bene come inserirli per non ricadere in cibi troppo mucosi.
Qualcosa ho da correggere però di certo, perchè la mia pelle peggiora anzichè migliorare, è più secca.... :roll:
Mi aiutate, se vi accorgete degli errori?
Ale
La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Libri di Arnold Ehret