Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By canadese75
#34147
Ho scoperto questo sito poco più di un anno fa, prima delle feste. Mi sentivo un sacco di catarro in gola, ma non riuscivo ad espellerlo; sono andato alla ricerca su internet di qualcosa di alternativo per capire il motivo e ho scoperto ehret e tutto questo mondo. Passate le feste non benissimo causa qualche giorno di febbre e raffreddore, ho iniziato un pochino a mescolare i cibi il meno possibile ed a pranzare una volta alla settimana con 2/3 mele, eliminando da subito la colazione e non bevendo più ai pasti. Non avrei mai pensato di poterci riuscire io che mangiavo di ogni alle 7 ed alle 9/9.30 avevo ancora fame.....ero cmq in buone condizioni di salute, anche perchè facevo un pochino di movimento (qualche addominale per la schiena, qualche corsetta, qualche giretto in bici) pesavo intorno ai 73 kg per 1.81 di altezza. Gli unici problemi che avevo era il bruciore di stomaco spessissimo e il mal di testa circa una volta al mese sempre per "colpa" dello stomaco che non digeriva bene tutte le cose che gli davo. Ad aprile ho iniziato ad eliminare sempre di più la carne; sono passato alle varie farine integrali, di farro e di kamut per pasta, biscotti e dolci vari fatti in casa. Stavo una meraviglia, anche se il peso era passato dai 73 ai 70.
Durante le ferie di agosto, causa caldo, si andava spesso di verdure ed insalata condita solo con olio (mai mangiata prima) e tantissima frutta: ricordo le facce gioiose dei miei bimbi quando a pranzo, tornati dalla spiaggia si mangiavano 2/3 meloni o qualche fetta di anguria belli freschi. Stando sempre una meraviglia sono arrivato a 67kg, il mio attuale peso.
Sono arrivato così ai giorni nostri, con l'ultima mangiata di carne a Natale (lo spiedo di mio zio.....troppo buono). In tutto quest' anno passato non ho mai avuto bruciore di stomaco, e solo 2 mal di testa; il secondo è stato massacrande ed è stata una dura prova, ma ho resistito senza prendere niente ed ho chiuso il 2009 senza farmaci!
Ora la mia settimana è così organizzata: lunedì e giovedi in pausa pranzo vado in piscina, per cui mangio 2/3 mele verso le 15 e poi ceno normalmente. Martedì e giovedì pranzo solo frutta e quando c'è mi godo il sole davanti alla finestra in ufficio, mentre i miei colleghi sono a rimpinzarsi in mensa dove vado solo il mercoledì (per il momento).
La cena è varia passando da pastasciutta, minestra o minestrone (niente buste, ne!) verdure ed insalata. 2/3 volte al mese ci sta una pizza, ma fatta in casa.
Mia moglie e i miei bimbi (5½ anni e 1½ anno) a volte mi seguono a volte meno, ma per il momento va bene così.
Il prossimo step sarà eliminare uova e latticini, ma con calma, come avete sempre detto nel forum; è il mio obbiettivo per il 2010!
Avatar utente
By danielsaam
#34149
canadese75 ha scritto:Il prossimo step sarà eliminare uova e latticini, ma con calma, come avete sempre detto nel forum; è il mio obbiettivo per il 2010!

Stai andando per la strada giusta! Complimenti per i tuoi primi successi! :D
Avatar utente
By erre
#34162
Complimenti canadese75

e' cosi che si deve procedere: Con calma togliendo gradatamente i cibi mano a mano che il corpo lo richiede.
Avatar utente
By canadese75
#34315
grazie,grazie, ma arrivare fino a qua non è stato troppo difficile, salvo per gli affettati (non devo nemmeno guardarli altrimenti vacillo) e qualche piatto a base di pesce....anche il buon proposito non dovrebbe essere troppo complicato:
_il latte è già stato abbandonato da una vita, il formaggio lo mangio solo sulla pizza margherita, che sto già alternando con una verdure senza mozzarella;
_le uova invece le mangerò già adesso una volta al mese, forse anche meno, magari le uso di più per qualche torta, ma sto leggendo come eliminarle sui vari siti vegani
la cosa dolorossissima sarà eliminare i dolci e i farinacei (pasta e pizza) ieri a cena ad esempio avrò mangiato 2 etti di pasta......
oggi però ho voglia di mele, nonostante ho ancora un po' di caki a casa;me ne sono portate 3 di quelle bio belle dure, aspre e succose. non vedo l'ora di papparmele tutte.....
By mirialu
#34318
Ti capisco è veramente dura rinunciare alle cattive abitudini, io è da una settimana che ho completamente eliminato il pane bianco, la pasta non la mangiavo neanche prima non mi piace ma per il pane avevo una vera dipendenza.Sono riuscita ad eliminare formaggi e dolci per il pane ho dovuto fare un grosso sforzo di volontà e da due giorni ho una senzazione di leggerezza e benessere forse ero anche intollerante e non lo sapevo.Per i dolci domenica ho fatto una prova alla ricetta originale del pane senza muco ho aggiunto uvetta rinvenuta nel succo di arancia,poi ho aggiunto miele biologico, un pizzico di lievito e un cucchiaino d'olio e all'impasto ho dovuto aggiungere ancora un pò di farina integrale poi cotto al forno era buonissimo.
Avatar utente
By glc69
#34320
canadese75 ha scritto:
salvo per gli affettati (non devo nemmeno guardarli altrimenti vacillo) e
..../....
la cosa dolorossissima sarà eliminare i dolci e i farinacei (pasta e pizza) .....


Complimenti canadese75!
non ti preoccupare ognuno di noi ha qualcosa su cui vacilla, è normale.
Io ho iniziato alla grande salvo poi rallentare un po' proprio su pizza (poca) e su dolci (un po' di più).
L'importante è ascoltare il proprio corpo.

Un saluto
Gianluca

p.s.: anch'io ho eliminato da due anni i farmaci ed i mal di testa sono sempre più rari. è grandioso, vero?

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret