Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

By sirena
#34218
:D Ciao , a tutti mi chiedevo una cosa :?: siccome sia io che mio marito , avvertiamo qualche leggero sintomo influenzale , se dovesse accadere come si curano gli ehretisti :?: stando a letto e digiunando oppure conoscete qualche rimedio naturale che abbassi magari la febbre :?: oltre il propoli e le varie spremute di agrumi :?: un abbraccio a tutti (e mi auguro che siano solo sintomi passeggeri ......) :wink:
Avatar utente
By curiosoboy
#34225
Brava, stando a digiuno per qualche giorno con spremute di agrumi, più clistere... La febbre tenderà ad abbassarsi da sola, senza nessun farmaco
Avatar utente
By Libero
#34229
digiuno
o dieta cruda va bene, in questo caso mettere aglio crudo nell'insalate. Alcuni dicono di succhiarne uno spicchio a modi caramella, non ho mai provato personalmente ma il principio è medesimo.

Propoli se c'è mal di gola.

magnesio se ti senti spossata (fino a 3 grammi al giorno se cloruro) lo prepari con una banana frullata e sciroppo d'acero

sole (se c'è)

clistere (acqua sale)

spremute di agrumi (io aggiungo un cucchiaino di acido ascorbico)

Tisana espettorante zenzero,peperoncino, cannella e miele (faccio un decotto di 10 minuti e lascio li qlc minuto). Va presa alla mattina o nel pomeriggio non dopo le 17 perche cannella e peperoncino sono leggermente stimolanti, la sera faccio melissa e menta, o ortica.
Se si vuole si aggiunge polline delle api

lota neti per la cavita nasale bloccata (acqua tiepida e sale o urina dopo il primo giorno di depurazione)

urino terapia dopo il primo o secondo giorno di depurazione

bagno caldo alkalino (50g di sale e 3 cucchiai di bicarbonato e olio essenziale balsamico: vedi aromaterapia) o pediluvio (se non c'è la vasca)

fumenti con olio essenziale balsamico (io uso olio 31), anche nell'ambiente dove studi,giochi,lavori o fai altro.

gocce di soluzione acqua e acido ascorbico nel naso (io ho una boccietta con pipetta e ci metto 2 cucchiaini rasi).





Questo è il sunto di cosa faccio o faccio fare a chi ha una crisi disintossicante con sintomi di influenza. Letteralmente aiuto il corpo con tecniche per pulire ripulisri dai resti più grossolani e lascio tempo a Natura di finire il lavoro.

Dicevo a una persona è come quando l'inserviente deve sistemare casa e tu gli metti lenzuola nuove e saponi pronti per essere usati.

I consigli che ho dato sono generali in linea di massima perche non conosco la tua persona e il tuo corpo.

"il medico è colui che diverte il malato mentre la Natura lo cura" Volteire
Avatar utente
By krishnacry
#34239
ciao,ho sentito parlare anche del miele di manuka,voi lo conoscete???
io uso l'olio essenziale ed è ottimo
ciao cry
By sirena
#34260
Grazie mille di tutti i consigli li terrò presenti, ma l'urino terapia non la conosco , ne ho sentito parlare vagamente ma non so esattamente come funziona , so che alcuni per disinfettare le ferite mettevano un pò di urina è questo il metodo :?: :D
Avatar utente
By mauropud
#34263
sirena ha scritto::D Ciao , a tutti mi chiedevo una cosa :?: siccome sia io che mio marito , avvertiamo qualche leggero sintomo influenzale , se dovesse accadere come si curano gli ehretisti :?: stando a letto e digiunando oppure conoscete qualche rimedio naturale che abbassi magari la febbre :?: oltre il propoli e le varie spremute di agrumi :?: un abbraccio a tutti (e mi auguro che siano solo sintomi passeggeri ......) :wink:


Digiuno e spremute di limone.
L'ultima volta ho avuto febbre un paio di giorni ed e' passata solo dopo un paio di giorni di digiuno.
Non c'e' bisogno e non si devono sopprimere i sintomi, altrimenti la vera guarigione non arrivera' mai. :D
Avatar utente
By mauropud
#34264
krishnacry ha scritto:ciao,ho sentito parlare anche del miele di manuka,voi lo conoscete???
io uso l'olio essenziale ed è ottimo
ciao cry


mai provato ma conosco il prezzo... :D
By Maryza
#34273
L'urinoterapia (Amaroli è il nome indiano della terapia) è una tecnica usata da sempre dagli indiani perché utilizzata per millenni dalla Medicina Ayurvedica.

Essendo l'urina un liquido biologico, essa contiene le informazioni proprie dell’individuo a cui appartiene e quindi prendendola regolarmente si effettua un'autovaccinoterapia su se stessi.

Può servire per moltissime patologie, ma non è di facile assunzione perché non tutti riescono a iniziare questa terapia a cuor leggero per un certo senso di repulsione.

Io l'ho sperimentata anni fa, (quando ho saputo di avere un tumore) ma prima ho dovuto fare almeno 10/15 giorni di alimentazione strettamente vegetariana e abbastanza liquida. Sono stata seguita da un'esperta in urinoterapia, mi faceva fare clisteri con la mia urina che mettevo in barattoli di vetro durante la giornata, facevo anche massaggi su tutto il corpo con la mia urina. Non avevo bisogno di usare il sapone, l'odore della mia pelle profumava di rosa dopo i massaggi, in quel periodo dormivo molto bene facevo sogni nitidi e quando mi alzavo la mattina avevo un'energia fantastica che durava tutto il giorno. Avevo una mente lucida e ricordavo cose che avevo dimenticato. Mi sentivo davvero bene.
Purtroppo non sono riuscita a farla per più di 12 giorni, ne avrei dovuti fare 21. Ho dovuto sospendere per un lutto in famiglia e non ho più ripreso. E' stata comunque una bella esperienza!

L'urinoterapia, va applicata nel modo corretto, la sua semplicità e il fatto che sia assolutamente a costo zero ne fanno una terapia di auto guarigione veramente utile.

L'urina è efficacissima è un prezioso medicamento in caso di intossicazione o assorbimento di sostanze nocive (alimentazione carnea in eccesso - salumi - formaggi - dolci) oltre a rendere bella e giovane la pelle, ridurre le rughe, la cellulite e fare dimagrire, sembra essere l'unico medicamento del quale non sia stato riportato nessun effetto tossico o pericolosità SOLO quando usato correttamente.

Urina vuole dire l'oro di se stessi, l'oro alchemico che produce il nostro corpo; questa preziosa bevanda può essere considerata come l'elisir di lunga vita.


http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__fontana_oro.php

Un abbraccio :wink:
Maryza
Avatar utente
By Libero
#34276
da manuale Maryza
By Maryza
#34302
Bèh, non mi sembra tanto da manuale... E' molto difficile scegliere di curarsi con la propria pipì.

All'inizio, solo l'idea mi faceva vomitare... Ci ho messo molto tempo prima di decidere e mi ci è voluta una preparazione non solo pratica, ma anche psicologica. Ho letto tutto quello che c'era da leggere e sono andata alla ricerca di testimonianze che mi potessero rassicurare, anche perchè se mi dicono che un asino vola, devo vederlo con i miei occhi, dopo forse posso confermare che è vero!

Così ho fatto anche per la scelta della dieta senza muco... Informazione... Esperienza... Conoscenza...

Se devo dare un consiglio a chi si approccia a questo metodo, posso dire per esperienza personale che funziona, a patto che si faccia prima una dieta corretta (quella di Ehret è la migliore) e poi si può fare in tutta tranquillità.

Se vuoi ti posso dare altre info a riguardo... Ma non credo che questo sia il forum adatto per parlare di questo... Si andrebbe off topic!

"Nel mondo non ci sono mai state due opinioni uguali. Non più di quanto ci siano mai stati due capelli o due grani identici:
la qualità più universale è la diversità".

Un abbraccio :wink:
Maryza
By Utente cancellato
#34401
MA attraverso l'urina io so che vengono espulse tossine, albumina, sostanze in eccesso nll'organismo, muco disciolto, sostanze di rifiuto, come si fa a berla se contiene queste cose? :?
By Maryza
#34407
Leggiti qualche libro sull'argomento se sei interessato...

Questo è un sito dell'urinoterapia:

http://www.amaroli.eu/amaroli%20Good%20Effect.htm

Scusa ma per me l'argomento finisce qui... rischiamo di andare of topic.

Un abbraccio :wink:
Maryza
Ultima modifica di Maryza il 6 febbraio 2010, 23:24, modificato 1 volta in totale.
By Utente cancellato
#34409
dimmelo tu :P
Avatar utente
By Eros
#35652
Riguardo l'influenza, io mi trovo molto bene con la radice fresca di zenzero. Tagliata sottile ci fai un infuso che fa sfrebbrare, infatti incominci a sudare tanto.

Per motivi "logistici" e di tempo ho provato a rosicchiare direttamente la radice e funziona alla grande.

Se non trovi la radice fresca trovi nel supermercato tra le spezie quella in polvere. va bene uguale anche se preferisco la radice fresca, mi sembra più "potente". Con la polvere ci si può fare anche una cremina con gocce di acqua bollente da spalmare su fronte e tempie per un certo tipo di mal di testa... brucicchia un po' ma credo aiuti.

Ci sono anche altri usi per lo zenzero, basta cercare su google, l'informazione non manca certamente.. :-)

Altre cose utili per l'influenza (o la prevenzione dell'influenza) trovo l'accoppiata echinacea e vitamina C (echinacea o rosa canina).
Quando poi subentra il mal di gola, masticare aglio crudo distrugge tutti i germi, i vicini e le relazioni sociali... :-)

Ovviamente questa è solo la mia esperienza a riguardo.

Ciao ciao...

Eros

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret