Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

Avatar utente
By davide32
#48759
finalmente lucia' sei tornato col tuo vecchio avatar da pirata prima facevi paura :D
Avatar utente
By ursamajor
#48878
Sono daccordo, ..incutevi timore e follia, adesso è il nostro piratone più rassicurante!
Avatar utente
By braveheart
#49248
Ciao tossina !

Ma Shelton ha digiunato 90 giorni a sola acqua :?:
Non dice se ha perso molto peso, se ha fatto clisteri, o altre info a riguardo ?

Se ti va, per non andare OT, potresti aprire un topic a riguardo, su questo grande personaggio ed il suo lunghissimo digiuno, anche perchè avrei altre domande e curiosita' da chiederti sempre su Shelton, che mi girano nella testa da diverso tempo.

Lo so che potrei leggere il libro, ma in questo momento sto gia' leggendo un "casino" di roba, ed il cervello inizia a fumare. . . :D
Avatar utente
By robyvac
#49274
Ciao Brave, lo so che sarai impegnatissimo, ma alcuni libri di shelton vanno letti a mio avviso, logicamente selezionando le sue geniali intuizioni dal contesto in alcuni casi "troppo medico- scientifico". Leggendolo ho capito molti degli abbinamenti che ehret consigliava ma non spiegava. Sicuramente ehret aveva maturato una conoscenza basata sugli stessi principi di Shelton, ma non si dilungava a spiegare tanto, bensì incitava a mettere in pratica, meno speculativo e più essenziale. Ma per chi vuole SAPERE, CAPIRE per rafforzare la sua fiducia, ovvero per chi va in cerca di infomazioni scientifiche è una lettura consigliata, tanto per constatare che dietro tanti arzigogoli( Shelton era uno scrittore e come tale si dilungava molto in considerazioni personali, a volte un pò troppo pretenziose) si celano le stesse informazioni. Anch' egli eleva la frutta e il digiuno al massimo livello, incita all' esercizio, alla respirazione, alla luce e al sole, al utilizzo di vestiario adeguato, all' abbandono di tutto ciò che irrita e rovina la nostra cara pelle. Ma quello che lui tratta in quaranta libri, ehret lo spiega in 2 :D Perlo più sono ripetizioni su ripetizioni, però io li ho letti tutti :lol: tanto per smascherare alcune affermazioni che mi parevano un pò troppo estremiste.Nutrizione superiore, Il digiuno può salvarvi la vita, La combinazione degli alimenti, Esercizio,Il sistema igienistico sono ottime letture ma a mio avviso il sdgdsm è completo se si sa leggere con attenzione e si ha la volontà di sperimentare :D
Avatar utente
By braveheart
#49283
Grazie robyvac !

Visto che hai letto tutto di Shelton, una domanda è d'obbligo : mi son sempre chiesto come mai un igienista puro e ripulito come lui, si sia ammalato di Alzheimer a "soli" 77 anni !?
..ma come si nutriva esattamente ?
Avatar utente
By robyvac
#49315
Mah, di lui si dice che ai suoi allievi confidò che portava sempre qualche fetta di formaggio in tasca, perchè non era mai riuscito a smettere di magiarne :lol: Ma ciò non vuol dire, non sapevo comunque che si fosse ammalato di alzheimer, so che è morto più o meno a 90. Secondo me scriveva troppo e agiva poco :D , lui consigliava( come i suoi eredi) pranzo con insalata mista e proteine(noci e frutta secca) e cena insalata e verdura amidacea, colazione frutta. Magari mangiava poca frutta, chissà, ho sua moglie era una scassapalle, o il suo editore era un dittatore, mah. O magari ha fatto tutto giusto ma in un viaggio ha subito un intossicazione da metalli pesanti. Non ne so nulla, mi spiace, e in realtà non mi interessa granchè saperlo, sono troppo impegnato su me stesso :D
Avatar utente
By robyvac
#49316
Secondo me , comunque, era un pò represso :wink:
Avatar utente
By robyvac
#49317
tossina ha scritto:
luciano ha scritto:Grazie! Attendo news! :D


...allora ragazzi pochi giorni fà sfogliavo un vecchio libro (ma sempre attuale per i contenuti!) "Il Digiuno può salvarvi la vita" di Herbert Shelton che anni fà consultavo spesso per i miei brevi digiuni e al capitolo nono, pagina 46 leggo le testuali parole che riporto quì di seguito : " Il più lungo che io ho condotto `e stato di novanta giorni. Due altri pazienti hanno superato i settanta giorni e molti altri i sessanta .

Quando dice "che ho condotto" non credo che voglia dire"sperimentato personalmente", dubito che Shelton, sano per natura, avesse bisogno di fare un digiuno così lungo.Probabilmente si riferiva al digiuno di un suo diretto paziente che ha seguito dall' inizio alla fine, in tutti i suoi libri non ho mai letto che parlasse dei suoi digiuni come faceva invece ehret, diceva solo che mangiava la lattuga intera e strappava gli ortaggi a morsi. In realtà non so neanche se abbia fatto dei digiuni, non ne parla nei libri.
Avatar utente
By luciano
#49341
Ok, gli uccelli trampolieri quali aironi, gru, cicogne ed ibis, al termine della lunga migrazione provvedono a liberarsi dal contenuto intestinale iniettandosi vicendevolmente dell’acqua aspirandola con il loro lungo becco per poi pomparla nell’orifizio anale del ricevente.

Anzi, pare che l'abbiano inventato gli animali il clistere:
"Ma gli Egizi praticavano anche il clistere. Sembra che questa pratica sia stata loro ispirata dall'ibis che introduce il lungo becco aguzzo nel proprio retto, irrigandolo a scopo di pulizia. "
Note succinte sulla medicina egizia
Quindi c'è almeno un esempio in natura, e fuori dagli zoo, di animali che si fanno il clistere.

Questo Shelton non lo sapeva, altrimenti non avrebbe dichiarato che il clistere è innaturale.

tossina ha scritto:...dopo tutto gli animali quando digiunano non fanno clisteri o forse sì :lol: ?
La tua risatina è quindi fuori luogo. Spesso si ride deridendo convinti di sapere.

Ma non è questo il punto. Shelton, la pensa così e cosà, Ehret invece differisce per... ecc. ecc.

Lo scopo di questo forum non è quello di discutere sulla differenza dei metodi dei vari autori, ho scritto un regolamento dal quale si può dedurre lo scopo: Aiutare le persone a mettere in pratica il sistema di guarigione della dieta senza muco.

La mia scelta di come utilizzare il forum, cioè restringere gli argomenti ad Ehret e al suo sistema, è stata fatta considerando che per me quello di Ehret è il sistema migliore, e quindi lo uso per far conoscere e diffondere questa mia opinione e convinzione, fermo restando che non tutti saranno d'accordo e saranno liberi, ovviamente di non parteciparvi, ma non di mettere in discussione il sistema di guarigione, perchè non sono interessato a questo.

Comprendendo che ci sono tanti metodi di cura e guarigione, ognuno deve scegliere quello che gli è più confacente e metterlo in pratica, se questo è quello che vuole. Nel caso che la sua scelta non sia il sistema di Ehret, non deve utilizzare questo forum per discutere o diffondere l'altro metodo da lui scelto, ma casomai, se questo fosse il suo scopo, farlo su forum o siti più appropriati, che saranno ben felici di ospitare le sue vedute. :D

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret