Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

By xavier
#34620
Ciao. É un periodo che sento i sintomi della gastrite...aciditá dopo mangiato, ventre gonfio, a volte pesantezza nella digestione (pur mangiando cose leggere come frutta/verdura), rutti frequenti, rumori intestinali....
Mi chiedo se é sintomo della pulizia del corpo......ovviamente non vado a prendere medicinali, piuttosto me la tengo!! Qualcuno di voi ha avuto questi problemi? Come li ha risolti?
MI secca sta cosa, perché ogni volta che mangio, so giá che dopo mi vengono quei sintomi, specie la sera....che dite? Forse devo utilizzare + verdura cotta e meno frutta o posso continuare a mangiare + frutta e meno verdura?
Ciao e grazie! :D
Avatar utente
By luciano
#34623
Che frutta stai mangiando?
Intanto evita gli agrumi e ananas e mangia invece mele e pere.
Oltre a mangiare verdure come finocchi, cavoli cappuccio, broccoli, carciofi.
By alkampfer
#34625
ciao xavier, io ho avuto gli stessi sintomi poco tempo fa per piu di una settimana, che dolore!! ho provato a togliere limoni,arance, frutta secca e ho mangiato piu mele,pere,banane, inoltre ho reintrodotto un po di pasta (1 volta a settimana) perchè io probabilmente ho tolto tutto troppo in fretta.
stavo male anche quando bevevo acqua!
ora ho ricominciato a farmi qualche spremuta di arance, come mi mancavano!!!
By xavier
#34632
Come frutta mangio arance, mele, banane, avocado, mandrini, fichi secchi, datteri, mango....ma se mi dici Luciano che é meglio evitare frutta acida per un pó la lascio perdere.
Come verdure a volte me le faccio cotte e mangio broccoli, spinaci, cavolfiori, zucca e ogni tanto patate...tutto a vapore. La verdura cruda + raramente con l'inverno!
Poi ogni volta che mi viene mi innervosisco e anche il nervoso poi influisce sulla digestione credo....e bevo acqua per mandare giú quando sento aciditá o eruttazioni! :(
Forse ho lo stomaco pieno di muco e mi fa venire sta cosa....
Grazie!
By xavier
#34652
Peccato per le patate, credevo potessero aiutare invece...vabbé, proveró cosí allora...
E in erboristeria qualche prodotto naturale potrebbe aiutare?
Peró non ho capito ancora come viene alle persone questa gastrite, a cosa é dovuta?
Grazie :D
By rita
#34654
io sto mangiando da una settimana uvetta, mele, pere, carciofi,carote ma un po' di fastidio ce l ho lo stesso. ho gas intestinale e brontolii..
Avatar utente
By luciano
#34658
rita ha scritto:io sto mangiando da una settimana uvetta, mele, pere, carciofi,carote ma un po' di fastidio ce l ho lo stesso. ho gas intestinale e brontolii..
Togli l'uvetta.
By rita
#34659
ok!
:D
By rita
#34838
Luciano, ho provato a non mangiare piu' uvetta ma il problema non è diminuito
mangio tante mele e carciofi crudi ein minor quantità cotti ma non credo dipenda da quello.
secondo me dipende dal fatto che sto eliminando muco vecchio
infatti ho notato feci piu' scure e piu' appiccicose (come quando mangiavo carne un anno fa) (poca)
non riesco e non mi sento di fare clisteri perchè evacuo ogni tre ore.
quando tutto si calmerà li faro' perchè sento che servono.
stasera và un po' meglio ma mi sento un po' come dire... strana ed è come se mi sentissi..la testa vuota
inoltre mi sento il battito cardiaco accelerare , è una questione di secondi comunque.
così stasera non ho mangiato solo frutta ma anche un carciofo in pinzimonio cotto per due minuti e un pezzo di pane fatto in casa
per ora mi sento il cuore come se volesse "prendere il volo"
:lol: :lol:
la cosa non mi spaventa, so che sono le pulizie di primavera!!!
:lol: :lol:
chissà che cosa si stà pulendo la dentro..
chissà quale malattia latente...
pensa che stamattina mi ero svegliata pimpante e con una mente sveglia, l'udito mi era sembrato piu' affinato!
:lol: :lol:
By xavier
#34842
A me invece il batticure viene quando mangio datteri e frutta essiccata in generale...ma per tanto tempo!!! Saranno i zuccheri concentrati che fanno quell'effetto....mah...
Io in sti giorni invece vado meglio...mangio mele, banane, avocado...anche qualche arancia, e non ho problemi! Forse son + rilassato, e quindi anche il mio stomaco si rilassa, non so.....
By rita
#34846
ciao Xavier!
so che ti piacciono i datteri, ma quest'effetto te lo fa sempre quando mangi i datteri?
perchè penso che una volta che si espelle muco ,piano piano non dovrebbe piu' succedere
e se mangi fichi? lì di zuccheri concentrati ce ne sono tantissimi!
ma normalmente( a parte quando sei rilassato) ti dà problemi come a me anche senza mangiare datteri?

te lo chiedo perchè penso ..
ma quando finirà..?
a parte che stasera và un po' meglio..
anch io mi sento un po' piu' rilassata in questi giorni..
ah, avevo dimenticato di scrivere che da tre giorni ho una brigolaccia tra l'attaccatura del naso e la fronte...
proprio grossa..
8O
ciao!!
p.s. fa freddo in Spagna?
Avatar utente
By salvatore3
#34853
Io consiglio di non mischiare la frutta acida e quella zuccherata contemporaneamente.

Consumare la frutta acida da sola e dopo 1-2 ore, si può consumare della frutta dolce.

Per digerire le patate e per non far venire l'acidità, prima di farle bollite o fritte, vi consiglio di sbucciarle e tagliarle, e poi metterele in ammollo nell'acqua per 10 minuti, cambiare l'acqua e questo per 3-4 volte prima di cuocerle.

Saluti, e buona digestione.
Salvo


By xavier
#34854
Si mi capita sempre....ma una volta un anno fa per esempio no, cioé, mi son reso conto qualch mese fa! Se ne mangio 2 no, ma io mi faccio un pasto di quello, e minimo 300 g!! Comunque i datteri secchi credo siano + concentrati dei fichi secchi! Credo che i zuccheri concentrati smuovano qualcosa dentro, ma é un parere mio...oggi x esempio mi ero fatto un frullato di datteri, e quindi li ho diluiti con acqua, e sentivo che era meno concentrato, il cuore xó batteva lo stesso....boh...
Il batticuore mi viene anche se mi alzo veloce, se mi sento + affaticato o in occasioni di questo tipo...ma sono tutte tossine che circolano!
Non so quando finirá, ma meglio iniziare prima che si puó la pulizia!!!
Se si usano verdure cotte/crude credo che il cuore si calmi un pó...l frutta smuove molto! Ora che é stagione di carciofi, vorrei mangiarne spesso cotti...o qualche patata dolce...cosí rallento il processo un pó...anche se non mi da turba sta cosa..
Qui a Barcellona il tempo é palloso....c'é sole, poi piove, poi si alzano le temperatue e poi scendono...fa quello che vuole!!! Ma rispetto il nord Italia dove vive la mia famiglia, si sta decisamente meglio!!! E come frutta qui c'é + scelta!!! E chi ci torna + in Italia??? :D :D :D :D :D
By rita
#34881
Barcellona?bella!
la rambla..
tanto calore, tanto colore, allegria...
mi era piaciuta
ero a lloret de mar
8) 8)

dice giusto Salvatore
riguardo le patate, è meglio prima di cucinarle metterle in ammollo per far sì che l'acqua lavi via l'amido in eccesso.
ma questo lo saprai già...

hmmmm il frullato di datteri..??
domani ci provo anch io!!
non saprei dirti se sono piu' zuccherini rispetto ai fichi, a me pare il contrario, forse è il miele che mettono sopra alle confezioni di datteri a renderli piu' dolci.
sicuro che se senti battere il cuore è perchè le tossine in circolo si stanno smuovendo.
i clisteri aiutano anche per questo

in questo periodo sto' facendo scorpacciate di carciofi, sia crudi che cotti
sono buoni accompagnati al prezzemolo, intnti nell'olio misto ad erba cipollina, aglio, limone..
a me piace variare pero' ascolto il mio corpo e a seconda dei segnali che mi manda, mi regolo di conseguenza con le ricette...
:D
un abbraccio!
Rita
La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ciao Angelo, I tuoi problemi sono iniziati in età […]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret