Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By robyvac
#40582
luciano ha scritto:
robyvac ha scritto:Ho trovato un post interessante dove si parla della cura dell' ulcera in modo totalmente naturale. Potrebbe essere una lettura interessante per chi soffre di disturbi gastrici molto fastidiosi :D http://valdovaccaro.blogspot.com/2010/0 ... gozzo.html Ciao
In pratica con il sistema di guarigione di Ehret si guarisce! :D

Oh yeah :D Era un assist :wink:
Avatar utente
By lina
#40599
no

e non ho intenzione di provarci. La mia è stata una curiosità e ho
voluto vedere in cosa consisteva questa pratica. Credo che bisogna
conoscere lo yoga per poter fare gli esercizi, tranne i primi 3 che sono
alla portata di tutti. Ingerire tutto quel sale ci vuole una grande forza,
mangiare il riso non ci penso neppure.

Desidero attenermi di più a quanto descritto nel Sdgdsm.

Ciao lina
Avatar utente
By lina
#40603
Ok, ognuno, in piena libertà, esprime il proprio pensiero senza
imporre niente a nessuno.

Fa testo solo quanto ci è pervenuto, grazie alla traduzione di Luciano, dalla competenza e dall'amore verso gli altri del prof. Arnold Ehret.

Spero che risolvi al più presto il tuo problema.

Ciao lina
Avatar utente
By lina
#40605
Freaky, non potresti inserire la località nel tuo profilo ?

La mia si vede e ti aggiungo che ho 67 anni.

Ciao lina
Avatar utente
By Alessio
#40612
Scusate ma tornando al tema gastrite io stasera ho mangiato
un'insalata di lattuga con pomodori ciliegino, ravanelli e qualche noce per cominciare, 2 carote e poi un po di patate biologiche con la buccia fatte al vapore (praticamente le cuocio in una padella in ceramica con un po d'acqua)

Dopo aver finito l'insalata stavo bene e non sentivo bruciori, appena finito di mangiare le patate invece ho sentito del bruciore e del calore.
Non capisco perchè le patate mi facciano questo effetto dato che avevo letto che nel caso di gastrite e bruciori erano indicate, e invece su di me hanno un'effetto scaldante.
By Jovy
#40632
[/quote] se qualcuno può postare delle conferme e risultati positivi con tale pratica mi farebbe un favore.[/quote]


quando ho letto e capito che tutti i problemi provenivano dall'alimentazione e che nel colon si depositava la "bomba batteriologica" dannosa all'organismo decisi di fare un'idrocolnterapia, e cercando qua e la su web lessi e poi vidi il filmato dello Shankprakshalan.
è stato il mio primo approccio alle cure e all'alimentazione naturale e tranne che nel mettermi a testa in giù è stata una passeggiata, "un po salata", ma senza alcun problema, per me un ottimo inizio.
Avatar utente
By lina
#40633
luciano ha scritto:
lina ha scritto:Freaky, non potresti inserire la località nel tuo profilo ?

La mia si vede e ti aggiungo che ho 67 anni.

Ciao lina
Complimenti! :D



Grazie Luciano :D

per la cronaca, il 4 ottobre di quest'anno compirò 68 anni.

Ciao lina
Avatar utente
By lina
#40636
x Freaky - grazie per i complimenti.

Ho iniziato la dieta di transizione a Gennaio. Da 59 kg x 1,58 di h
iniziali, oggi la mia bilancia ha segnato 50,1.

Al momento non ho malattie gravi, la stitichezza sto cercando di risolverla,
seguendo il libro ed i suggerimenti che trovo nel Forum.

Frequento una palestra 4 gg. la settimana da settembre a maggio
compreso.

Ciao lina

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret