Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

da xavier
#34843
A cosa sono dovuti quei dolori/fitte che vengono quando respiri? Ieri sera a un certo punto non potevo respirare profondamente perché nella parte sinistra del petto sotto le costole sentivo una fitta! E per liberarmene ho fatto un respiro molto profondo, anche se x un secondo ha fatto male....come se qualcosa si staccasse!
Muco pure li??? 8O 8O
A nessuno é successo :?:
Avatar utente
da curiosoboy
#34845
è capitato anche a me, ma non ci ho dato peso perché non dura neanche un secondo
Avatar utente
da kebaff
#34863
stomaco - milza - angolo colico (trasverso e discendente)... dipende dalla fascia oraria, dalla lontananza dei pasti, dall'attività fisica...
Avatar utente
da mauropud
#34866
xavier ha scritto:A cosa sono dovuti quei dolori/fitte che vengono quando respiri? Ieri sera a un certo punto non potevo respirare profondamente perché nella parte sinistra del petto sotto le costole sentivo una fitta! E per liberarmene ho fatto un respiro molto profondo, anche se x un secondo ha fatto male....come se qualcosa si staccasse!
Muco pure li??? 8O 8O
A nessuno é successo :?:


Mi succedeva quando ero onnivoro.
Spesso avevo un "blocco" che mi impediva di respirare "a pieni polmoni" e dovevo esercitarmi per minuti per sbloccare il tutto.
Suppongo che siano accumuli di muco! :D
Avatar utente
da erre
#34877
Succedeva anche a me . Ho sempre saputo dipendesse dal liquido pleurico che permette lo scorrimento delle parti.
Ora che ci penso non ricordo quando e' avvenuto l' ultima volta. Non riesco a collegare se la dieta centra qualcosa. E' probabile di si.
Avatar utente
da tistructor
#34886
Io ho fatto in tutto 4 digiuni brevi. Già nel primo giorno cominciano ad insorgere dolori intercostali soprattutto nella parte posteriore della schiena. Si presentano in parecchie zone e il dolore (fastidio) è sopportabile.
Ho associato tale evento con la presenza nelle articolazioni o muscoli delle spalle e schiena di pseudo sfere che sento croccare quando faccio dei movimenti veloci delle spalle (come fare spallucce). Spero che la dieta possa sciogliere tali presenze fastidiose.
Forse è sintomo di artrosi.
La dieta e il digiuno dovrebbe risolvere questa malattia che per fortuna è leggera.

Ciao
da Loris1264
#34915
Penso siamo dovuti anche alla postura:
se tieni una posizione del corpo errata, la muscolatura ne risente (provate a contrarre un muscolo ripetutamente o tenerlo in contrazione) e provoca un crampo. E' sufficiente distendere la parte in questione (in due modi: o distendendo il muscolo o mettendo in tensione il suo antagonista) ed il disturbo se ne va.
Avatar utente
da pollon77
#35087
un dottore mi ha detto che sono crampi ai muscoletti che ci sono tra le coste.
i crampi vengono quando mancano i sali minerali.
Avatar utente
da costina
#35126
ce li avevo anch'io. Dicevano tutti: dolori intercostali. Potevo morire, la diagnosi era sempre: dolori intercostali.

Ora non li ho più.

MI congratulo con te, stai facendo progressi! ;) […]

P.S.: Oggi il sito e' lentissimo in modo decisame[…]

La panoramica di flib

Ciao!! Sono felice per te, quindi i denti sono fis[…]

Ciao, tiriamo un po' su il post! Allora, in attes[…]

Libri di Arnold Ehret