Arnold Ehret Italia

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può presentarla qui. Resta inteso che quanto non menzionato da Ehret nei suoi libri non va considerato come parte della dieta senza muco e l'amministratore e i moderatori non sono responsabili per la riuscita o meno dell'intento delle pratiche qui proposte.

Moderatore: luciano

By Vinnie
#3831
astrid ha scritto:Giusto così x curiosità la tavola di legno l'avrei ricoperta di mordente e ben levigata e ricoperta con una cerata, per quanto riguarda il contenitore dell'acqua avevo pesato ad un secchio che avrei forato , per quanto riguarda il tubicino dell'acqua beh,è la cosa meno complicata, basta un tubino al silicone raccordato a cui avrei aggiunto la cannula del clistere...ah, il fondo della tavola stavo pensando di ricoprirlo con una cupola di plastica fatta con le bottiglie dell'acqua aperte e termosaldate tra loro , spero di essermi spiegata, non è detto che non lo faccia!!


Ah la parola mordente la usavo in altri contesti, cosa vuoi dire tu?, poi magari cerco anche su demauro, la cerata ci avevo pensato, ma non se ne viene addosso? a sto punto ci sarà anche qualche vernice liquida, spray per coperture ma io non le userei :P. Per le bottiglie d'acqua termosaldate, ho capito che vuoi dire ma non ho capito proprio immaginariamente come esce :D.
Per il secchio si credo non sia male ma la cosa che mi mette in dubbio è come funziona, perchè la canula dovrebbe permettere il deflusso di liquidi contemporaneo all'afflusso e deve essere deviato in un altro tubo per evitare di affogare nella m... (emh... scusate, deformazione professionale).
Insomma secondo me per quello era irrealizzabile, però mi sbaglio quasi sicuramente perchè non ho dimestichezze artigianali, se ti và di specificare sono curioso (i progettini mi hanno sempre affascinato, ero un fan di mamma ho perso l'aereo non a caso!, pure come cominciavano i gunnies era fantastico).
Per il colema seduto, boh sinceramente li avevo visti pure io, a trovare si trovano facili però sono refrattario a quel tipo di tecnologia :P.
Senza spiegare troppo secondo me è tecnologia che finisce in palta :P.
CIAO!
By claudiost
#3833
Ciao a tutti! sono Claudio Staffa, il traduttore del libro "Intestino Libero"!
Ringrazio Luciano per avermi messo a conoscenza di questo interessante sito e di questo stimolante forum! Probabilmente, con lui, organizzerò delle azioni mirate.
Lascio il sito della tavola per l'idrocolonterapia casalinga (la versione italiana del Colema,che io produco) dato che mi sembra il metodo più veloce per voi per reperire informazioni:

www.clismatavola.com

Se avete dubbi o perplessità, sono qui per spiegarvi tutto! Ciao
Avatar utente
By luciano
#3834
Benvenuto sul forum Claudio!
In effetti l'asse per il colema la ritengo un'ottima soluzione rispetto all'idrocolonterapia, anche per il costo che si paga ad ogni seduta, mentre il colema board ce l'hai per sempre. E poi non vi sono pressioni forzate e pulsanti come quella che viene data all'acqua da macchinari vari, e non ci sono resistenze elettriche che scaldano l'acqua. Direi che non ci allontaniamo molto dai ritmi naturali, se mi è permessa l'espressione.
Avatar utente
By luciano
#3835
still ha scritto:Oggi, avendo deciso di acquistare il colema e, prima di farlo, ho fatto un giro su internet per verificare l'esistenza di qualche altra attrezzatura magari più comoda o più interessante.
Cosa ho trovato? Ho trovato 3 attrezzature che presentano entrambe un'unica caratteristica: quella di non doversi sdraiare come per il colema.... basta sedersi normalmente.
E' proprio perché si resta seduti che non sono ottimali per i nostri scopi. Infatti l'acqua deve essere spinta con un certo sforzo essendo in posizione verticale. Direi che è pratico più per il produttore che gli rende facili le cose ma non tanto per chi lo usa. In posizione orizzontale, da sdraiati, è più facile per l'acqua percorrere l'intero colon con la sola pressione a caduta.
By Vinnie
#3837
E' una questione di gravità :D .
By claudiost
#3838
Grazie Luciano!
Hai ragione: la posizione orizzontale è anatomicamente e fiosologicamente la più corretta.
Durante il lavaggio intestinale con la tavola, è consigliabile eseguire un semplice massaggio esterno (dato che si hanno le mani libere), in modo da aiutare l'acqua ad avanzare lungo il condotto del colon, ed anche a staccare le eventuali pellicole che lo rivestono.
E ha ragione anche Vinnie: stando invece seduti, la gravità non permette alle pliche intestinali una buona distensione, il che non favorisce la pulizia.
By syncster
#3841
Ciao Claudio, grazie mi è arrivata l'altro giorno la tavola.
Volevo chiederti se va bene se non si trattiene per molto l'acqua..cioè io riesco a trattenerla 1 minuto non di piu mentre con il clistere anche 7-8 minuti.. comunque mi da l'impressione che non sto molto evacuando (sara magari perche sono le prima volte oppure è una mia sensazione, infatti le evacuazioni non restano nel wc quindio mi è difficile vedere cosa realmente fuoriesce.)
Poi quando finisco ho come la sensazione che non mi sono liberato del tutto..non so magari devo farci l'abitudine.
By claudiost
#3886
Per Syncster: scusa, ti ho risposto in maniera frettolosa l'altro giorno via pm, ma sono molto occupato in questi giorni...
Per conoscenza tua e per tutti gli altri, vorrei dirvi che con la terapia del Colema non occorre trattenere il liquido nell'intestino, in quanto se ne può ripetere per molte volte l'introduzione. Ciònonostante, il beneficio di queste piccole coliche evacuative frequenti è che rieducano e ridanno tono alle pareti intestinali (a volte malridotte dall'abuso di lassativi).
Vedrai col tempo, e con il ripetere della terapia, che tutto funzionerà meglio e avrai sensazioni di benessere superiori (magari all'inizio si è un pò tesi nell'usare una nuova terapia). Volendo osservare quanto viene espulso durante la terapia, potresti usare un vecchio scolapasta da mantenere all'interno del wc (come consiglia il dr. Iron, che ha contribuito alla nascita del Colema). Se hai altre domande, sono qui! :wink:

Per Still: Ciao, si in effetti Corrado Tanzi è un mio grande amico, è stato il mio insegnante di iridologia molti anni fa. Lui è l'unico che porta avanti i dettami di Costacurta ancora oggi in Italia. Come "costacurtiano",anche io all'occorrenza utilizzo i suoi metodi e li ritengo molto efficaci (l'argilla sopratuttto). Auguri allora a te per questa esperienza che vai ad intraprendere!
By syncster
#3945
GRazie Claudio..ora ho capito come si fa e devo dire che funziona ed è comodissimo
By syncster
#4536
bè si..posso dire che è comodissima da usare e le evacuazioni sono piu abbondanti del clistere.. :)
la consiglio a tutti! :)
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 7

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret