Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

#35223
Avevo da anni questo grosso e invalidante disturbo mensile,con mestruo superiore alla norma e grosse emmorragie,non ho mai voluto fare l'intervento per eliminare utero e ovaie,ho trovato un ginecologo contrario e che non mi ha mai dato ormoni.solo eco ogni 6 mesi per vedere la situazione,integratori di ferro e riposo duranti le crisi.Da tempo ho eliminato la carne fregandomene dell'anemia (addirittura ho letto da qualche parte che le persone più longeve hanno un pò di anemia),ma la svolta è stata l'ELIMINAZIONE TOTALE DI LATTE,YOGURT,FORMAGGI, ora il mio ciclo è scarso senza emmoraggie,non mi sembra vero, sono uscita da un'incubo gli ormoni contenuti nel latte e derivati alteravano i miei, ma nessun dottore mi ha mai detto questo,e sono stata sofferente per anni.Spero con la mia esperienza di aiutare donne nelle mie condizioni.
Avatar utente
By lalita
#35231
Ciao Mirialu, anch'io soffrivo moltissimo per le mestruazioni che erano abbondantissime e molto dolorose, ma l'ultima volta, ed avevo iniziato già la dieta, niente dolori e poco flusso. Non ho capito ancora bene il perchè avvenga questo e devo approfondire ma ne sono molto contenta. Vorrei che tutti i medici leggessero Erhet e vorrei sentire cosa ne pensano...
#35239
mirialu ha scritto:Avevo da anni questo grosso e invalidante disturbo mensile,con mestruo superiore alla norma e grosse emmorragie, non ho mai voluto fare l'intervento per eliminare utero e ovaie



8O 8O 8O
Davvero quei criminali ti hanno proposto questo???
Non che mi sorprenda ma si commenta da solo per tutti i seguaci della "medicina ufficiale scientifica"!
Della serie "buttiamo via il bambino con l'acqua sporca"! :x
By mirialu
#35245
E' vero l'intervento chiamato la "totale" è fatto anche senza la presenza di cellule tumorali,basta che una donna abbia dei problemi con fibromi o polipi anche se benigni che la soluzione che molti ginecologi propongono e (tante donne spaventate accettano) è la mutilazione perchè è di questo che si tratta veramente, oppure alti dosaggi di ormoni che poi contribuiscono al tumore al seno. Questo è quello che mi è stato più volte prospettato e che io ho sempre rifiutato.
By rita
#35254
ne conosco tante donne alle quali hanno asportato ovaie e utero, anche a una mia cugina a mia zia e a una mia vicina...
ce ne sono di piu' di quel che si pensa...

che criminali! :evil:
By sirena
#35258
Ciao , anch'io ho questo problema del flusso abbondante quasi emorragico con conseguente anemia , che cercavo di risovere oltre che mangiando carne con flebo di ferro . Anche a me il medico aveva pr oposto , dicendomi "beh possiamo risolvere tutto eliminando l'utero " io lo guardai fulminandolo con lo sguardo dicendogli " stiamo scherzando vero ? lei sarebbe contento se gli tagliassero i testicoli ???? " Mi disse che avevo ragione e lasciammo perdere , roba da matti fanno presto loro :roll: :evil: Ora il flusso è normale per fortuna con la dieta si risolve piano piano ogni cosa :D
Avatar utente
By mauropud
#35280
Roba da matti! 8O

Quello che mi chiedo e' come sia possibile che una donna che riceve una proposta del genere non rigetti per sempre la cosiddetta "medicina moderna" giurando di non avere mai piu' a che fare con simili criminali. E questo a prescindere dal fatto di seguire Ehret, o altro.

Se una cosa come questa non basta a far aprire gli occhi, significa che la propaganda e' davvero in grado di farci credere che 2+2 fa 42! :D
Avatar utente
By zucchina
#35332
Anch'io avrei da raccontarvi una esperienza anche se isolata di metroraggia successami l'estate scorsa al rientro dalle vacanze.

Veramente durante il mese di agosto ho sospeso un po' la dieta (ero arrivata a buon punto peccato) reintroducendo farinacei, fritture e scarse insalate con frutta :cry:

Al rientro dalle vacanze, a settembre,le mie mestruazioni mi vennero due volte e la seconda volta sono durate 12 giorni ed erano molto abbondanti.
:?
Andando dal ginecologo, anche perché avevo un problema precedente a questo (condilomatosi) mi disse di aspettare ancora un po', di stare tranquilla, mentre nel frattempo avrei fatto una eco transvaginale per vedere cosa era successo all'interno, ed una anche esterna.

Visto che non era successo nulla di visibile mi disse di aspettare e di fare solo una cura di ferro e una cura antiemorraggica che io non feci naturalmente. :lol:
Naturalmente ripresi la dieta e l'igiene intestinale senza riuscire a
fare digiuni.

Comunque le mestruazioni dopo tre giorni dalla visita mi cessarono da sole senza antiemorraggico :lol:

Alla visita successiva per controllare la condilomatosi il medico non trovò più nulla e si complimentò con me e anche con se stesso per aver aspettato prima di procedere alla bruciatura :twisted: col cavolo che mi avrei fatto bruciare :evil:
Comunque, diciamo che come ginecologo non è stato molto precipitoso e quando gli dissi di non aver fatto l'antiemorraggico mi guardò di sottecchi e mi disse anche brava.
Avatar utente
By luciano
#35347
La cosa che mi stupisce è che danno l'antiemorragico e poi se non lo prendi e ti dicono anche brava.

Probabilmente a loro basta che lo compri...
#35389
mirialu ha scritto:Avevo da anni questo grosso e invalidante disturbo mensile,con mestruo superiore alla norma e grosse emmorragie,non ho mai voluto fare l'intervento per eliminare utero e ovaie,ho trovato un ginecologo contrario e che non mi ha mai dato ormoni.solo eco ogni 6 mesi per vedere la situazione,integratori di ferro e riposo duranti le crisi.Da tempo ho eliminato la carne fregandomene dell'anemia (addirittura ho letto da qualche parte che le persone più longeve hanno un pò di anemia),ma la svolta è stata l'ELIMINAZIONE TOTALE DI LATTE,YOGURT,FORMAGGI, ora il mio ciclo è scarso senza emmoraggie,non mi sembra vero, sono uscita da un'incubo gli ormoni contenuti nel latte e derivati alteravano i miei, ma nessun dottore mi ha mai detto questo,e sono stata sofferente per anni.Spero con la mia esperienza di aiutare donne nelle mie condizioni.


sono diventata fruttariana per questo motivo! da onnivora avevo mestruo doloroso e pensavo fosse normale, da vegan il mio mestruo era come prima ma senza dolori, da crudista poche gocce... e lì capì che il cibo centrava
mi sono informata su internet e scoprì che molte donne non avevano il mestruo dal momento in cui si diventava fruttariani, questo succede in tutto il mondo
in francia un sito riporta che le donne hanno un ciclo invisibile ed è proprio così!
http://www.fruitarisme.lautre.net/condi ... aines.html

il ciclo ce l'ho, documentato da visita ginecologica ma non ho + il mestruo, è uno scarico di tossine
avere il mestruo ti fa capire quanto ancora la tua alimentazione è sbagliata
il ferro, le proteine vegetali ed animali che sia (la frutta ne contiene pochissima).... attenzione!!! anche la pipi è un ottimo regolatore se trasparente come l'acqua hai mangiato bene
se sgarro un pochino la pipi torna gialla puzzolente ed anche la sudorazione puzza (sudore=pipi)

alle donne sorprese 8O di sentire questa cosa che è completamente fuori schemi nella medicina ufficiale propongo questo libricino LE MESTRUAZIONI NON SONO NECESSARIE
http://www.conchiglia.us/C_DOCUMENTI/Dr ... AZIONI.pdf
insieme ovviamente al sito presente

personalmente il mestruo non è tornato più ed è magnifico!! quanta energia[/url]
By rita
#35418
oceane
io ho sempre avuto mestruazioni regolari, precise e non le ho mai sofferte. da quando ho letto il libro di Ehret e ora so che è soltanto uno scarico di tossine e se si è puliti non vengono, comunque un po' mi impensierisce.
sono in transizione da un anno seguo Ehret e ho notato che non mi viene piu il gonfiore al seno e non ho nemmeno il piu' piccolo dolorino ai reni

quest 'estate inoltre mi sono tardate di 10 giorni, in questi mesi ho notato che differiscono di un giorno o due , anticipando o tardando. non era mai accaduto prima. forse cio' vuol dire che qualcosa stà cambiando. pero' mi durano sempre tanti giorni:circa sette.
ora tutto questo non è fonte di grossa preoccupazione

la mia domanda è questa
se il ciclo sparisce, come si fa a riconoscere se si rimane incinte?
ciao!
Avatar utente
By danielsaam
#35498
sirena ha scritto: il medico aveva pr oposto , dicendomi "beh possiamo risolvere tutto eliminando l'utero " io lo guardai fulminandolo con lo sguardo dicendogli " stiamo scherzando vero ? lei sarebbe contento se gli tagliassero i testicoli ????

Grande. :D :D :D
By mirialu
#35845
A dicembre avrei dovuto sottopormi ad una pulizia chiamata"raschiamento",perchè il ciclo continuava dopo i 5 giorni per altri 10/15 giorni con piccole perdite.Non ho più questo enorme fastidio non ho fatto il raschiamento e il mio ginecologo è sorpreso l'ultima eco presentava una situazione ottimale.
Avatar utente
By danielsaam
#35887
mirialu ha scritto:A dicembre avrei dovuto sottopormi ad una pulizia chiamata"raschiamento",perchè il ciclo continuava dopo i 5 giorni per altri 10/15 giorni con piccole perdite.Non ho più questo enorme fastidio non ho fatto il raschiamento e il mio ginecologo è sorpreso l'ultima eco presentava una situazione ottimale.

Questo è un successone mirialu!!! Congratulazioni. :D

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret